Acilia è una gladiatrice che combatte nel colosseo delle corride di Dressrosa.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Acilia è una donna paffuta e di altezza media. Ha un po' di rossetto scuro sulle labbra, capelli lunghi e neri e indossa un casco grigio ornato con piume bianche.

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Acilia si preoccupa molto per Rebecca al punto tale da decidere di aiutarla per permetterle di vincere il blocco D.

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

Acilia è una combattente abbastanza forte, al punto tale da riuscire ad eliminare molti avversari in poche mosse e a combattere allo stesso livello di Rebecca.

Armi[modifica | modifica sorgente]

Acilia utilizza un'ascia per combattere ed è molto abile nell'usarla. Inoltre per difendersi utilizza uno scudo addobbato con alcuni cuoricini.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Saga di Dressrosa[modifica | modifica sorgente]

Acilia si iscrive al torneo del colosseo delle corride che mette in palio il frutto Foco Foco e viene piazzata nel blocco D.

Più tardi, durante la battaglia, Acilia e Rebecca iniziano a collaborare e a combattere fianco a fianco in quanto Acilia vuole assicurarsi che Rebecca raggiunga il turno successivo.

La sua lotta viene interrotta da Cavendish, il quale si addormenta e cede il posto alla sua seconda personalità, Cavallo Bianco. Quest'ultimo infatti inizia a colpire i combattenti del blocco D compresa Acilia, che cade a terra sconfitta.

Differenze tra manga e anime[modifica | modifica sorgente]

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Mentre nel manga è piuttosto obesa, nell'anime Acilia è più magra.

Saga di Dressrosa[modifica | modifica sorgente]

Acilia affronta Cavendish, ma poco dopo attacca Rolling Logan per difendere Rebecca, la quale fa cadere il gladiatore fuori dal ring. Acilia sconfigge poi Meadows e intercetta il colpo di Suleiman prima che colpisca Rebecca. Inoltre nel manga Acilia viene sconfitta da Cavallo Bianco, mentre nell'anime è Suleiman a farlo.

Mentre viene portata in infermeria, Rebecca la ringrazia per quanto fatto.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • La gladiatrice era la controparte femminile del gladiatore. Esiste un bassorilievo che testimonia il combattimento tra due gladiatrici, una delle quali soprannominata Achillia.
  • Acilia è anche il nome di un quartiere di Roma.

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.