FANDOM


Baccarat è una donna che faceva parte dello staff della Gran Tesoro come concierge dedicata ai VIP.

Aspetto Modifica

Baccarat è una donna alta e formosa, con un fisico a clessidra e una carnagione leggermente abbronzata. Ha lunghi capelli rossi ondulati, un naso lungo, sottile e definito, occhi verde smeraldo e un serpente arrotolato intorno a una stella tatuato sulla coscia sinistra. Indossa un elegante abito lungo scollato di colore nero con una linea bianca sul lato sinistro, che lascia scoperte le spalle, la schiena e la porzione laterale del seno, mentre nella parte inferiore presenta una spaccatura sui fianchi, così da scoprire parzialmente anche le gambe. Porta inoltre una cintura dorata con la fibbia a forma di stella, collana e orecchini a forma di mezzaluna, entrambi d'oro, e degli occhiali con le lenti viola.

Carattere Modifica

Baccarat si comporta in maniera molto professionale e gentile con gli ospiti importanti della Gran Tesoro, donando loro ingenti somme di denaro in credito e li incoraggia a scommettere. In realtà è una donna spietata ed obbedisce agli ordini di Gild Tesoro, che vuole costringere le persone a indebitarsi affinché lavorino per lui a vita. Sa dimostrarsi molto astuta, fingendo un dolore alla gamba per attirare Sanji e privarlo della fortuna.

Baccarat è molto fiduciosa nel proprio potere, al punto da ritenersi virtualmente invincibile. Per questo motivo è stata colta alla sprovvista quando è stata sconfitta.

Forza e abilità Modifica

Possiede molta autorità a bordo della Gran Tesoro. È anche un'abile combattente, infatti ha sconfitto rapidamente Brook e Chopper e avrebbe sconfitto anche Usop se non fosse temporaneamente scappato; tuttavia quest'ultimo, dopo avere elaborato un piano, riesce a sconfiggerla.

Non ha una resistenza degna di nota, essendo stata sconfitta da un solo proiettile esplosivo di Usop nonostante fosse nel pieno delle forze.

Frutto del diavolo Modifica

Lente Per maggiori informazioni, vedere Lucky Lucky

Baccarat ha mangiato il frutto Lucky Lucky, un Paramisha che l'ha resa capace di sottrarre la fortuna alle persone che tocca e di utilizzarla a proprio vantaggio. La maggior parte delle volte ricorre a questa abilità sul lavoro, ma è capace di sfruttarla anche in combattimento servendosi dei propri alleati.

Storia Modifica

Film 13 Modifica

Quando i Pirati di Cappello di paglia raggiungono la Gran Tesoro, Baccarat li accoglie con un grande cerimoniale per via della loro fama e li guida fino alla zona più lussuosa della nave e gli indica l'hotel dove potranno risiedere. In quel momento alcuni bambini si avvicinano ai pirati per cercare di vendergli delle rose, ma Baccarat li fa allontanare. Subito dopo la donna dona loro in credito venti milioni di Berry in fiche incitandoli a giocarseli al casinò. La ciurma di Cappello di paglia ha molto successo e per questo Baccarat li porta nella sala VIP, dove presta loro altro denaro augurandogli di diventare milionari.

Gild Tesoro si presenta in quella stessa sala e sfida Rufy a un gioco di dadi. Rufy accetta, ma prima che la gara riveli il suo esito Baccarat tocca Rufy e il pirata perde la sfida. Baccarat rivela di avere mangiato il frutto Lucky Lucky, con il quale ha sottratto a Rufy la fortuna; Tesoro a quel punto pretende che gli venga restituito tutto il denaro che ha prestato ai suoi avversari, ma questi ultimi si rifiutano di farlo. I pirati e lo staff di Tesoro hanno un breve scontro: Baccarat finge un infortunio per fare abbassare la guardia a Sanji, dopodiché tocca anche lui facendo in modo che la sfortuna lo perseguiti e non rappresenti più una minaccia. Zoro viene catturato e Tesoro concede al resto della ciurma un po' di tempo per racimolare la cifra dovuta, altrimenti giustizierà lo spadaccino.

Quando la scadenza della proroga si avvicina Baccarat, Tanaka e Dice si posizionano assieme a Tesoro sulla cima della torre più alta della nave, in attesa che la ciurma di Rufy cada nella trappola che è stata predisposta per loro. I pirati agiscono esattamente come previsto e Tesoro attiva le fontane d'oro per celebrare la propria vittoria, ma a quel punto Tesoro e il suo staff scoprono di essere stati ingannati. Le fontane infatti emettono acqua di mare, liberando tutte le persone dalla polvere d'oro con cui Tesoro controllava chiunque sull'isola. A quel punto i pirati si preparano ad affrontare Tesoro e i suoi sottoposti.

Baccarat si trova di fronte ad Usop, Chopper e Brook e decide di affrontarli. Per prima cosa tocca numerosi dipendenti della Gran Tesoro, privandoli della loro fortuna. Grazie ad essa si prepara a sconfiggere i tre pirati e per farlo ricorre ad una singola moneta, che scaglia contro gli avversari: una catena di eventi finisce per fare esplodere una bomba proprio di fronte a loro. Baccarat ripete numerose volte questo gioco, ferendoli sempre più gravemente, finché Usop decide di fuggire. La donna non se ne cura e decide di sconfiggere Chopper e Brook con l'ultimo colpo di fortuna che le è rimasto, lanciando per l'ennesima volta la sua moneta. Usop però entra in azione e scaglia una grossa sacca lungo la traiettoria dell'oggetto, bloccandolo; subito dopo ricorre a uno dei suoi Pop Green mirando verso la nemica. Baccarat si sente tranquilla e non fa nulla per schivare il colpo perché convinta di possedere ancora fortuna: il proiettile però la colpisce in pieno e lei perde i sensi. Usop, infatti, aveva racchiuso una slot machine nel sacco lanciato in precedenza e la moneta di Baccarat aveva fatto jackpot, esaurendo in questo modo la sua dose di fortuna accumulata. Così facendo, la donna era rimasta priva di difese senza saperlo.

Curiosità Modifica

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.