Bimine è il sindaco della città di Pucci.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Bimine è un uomo corpulento con capelli chiari e ondulati lunghi fino al collo e un paio di folti baffi. Indossa una giacca chiara su un vestito scuro, un farfallino e un cappello con scritto il suo nome.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Saga di Water Seven[modifica | modifica sorgente]

Ha un appuntamento con Iceburg per parlare di affari, ma salta quando quest'ultimo fa annullare tutti gli impegni della giornata alla sua segretaria.

Dalle tolde del mondo[modifica | modifica sorgente]

Bimine è diventato un cliente della Galley-La company.

Traduzioni e adattamenti[modifica | modifica sorgente]

La Star Comics ha usato anche il nome "Vimine".[1]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Bimi (美味?) significa "delizioso".

Note

  1. Vol. 34capitolo 326, Califa parla ad Iceburg.

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.