Disambiguazione.svg Per altre pagine simili a questa, vedi Black (disambigua)

Black Back è un visone di tipo gorilla che fa parte dei guardiani e che vive a Zo.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Ha le sembianze di un gorilla nero ed è di grandi dimensioni. Ha una capigliatura afro nera ed indossa un vestito e un foulard nero, oltre ad una camicia giallo chiaro. Ha anche una cicatrice vicino all'occhio destro.

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Black Back è un guardiano fedele al suo compito che attacca qualsiasi intruso. Non gli piace quando qualcuno cerca di interferire, dato che ha messo fuori causa Jean Bart solo perché era intervenuto nella lotta tra Rufy e Rody. Adora le banane al punto che interrompe quello che sta facendo per mangiarle. Si commuove quando Law afferma che la sua ciurma e quella di Rufy devono abbandonare Zo al più presto altrimenti la nazione rischierebbe di subire un nuovo attacco da parte della ciurma di Kaido. Considera gli umani dei "visoni inferiori" perché privi di pelliccia.

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

È molto forte fisicamente dato che è riuscito ad atterrare Jean Bart con facilità e con un braccio solo, nonostante fosse ferito. Ha anche sopportato le torture dei Pirati delle cento bestie. In quanto visone è in grado di usare l'elektro e come guardiano si presume sia un combattente più esperto di un comune visone.

Sulong[modifica | modifica sorgente]

Lente.png Per maggiori informazioni, vedere sulong

Black Back trasformato.

Come tutti i visoni, sa trasformarsi in sulong, potenziando le proprie abilità. Essendo un membro dei guardiani, è probabile che sappia controllare tale forma.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Salto temporale[modifica | modifica sorgente]

Black Back raggiunge il campo di battaglia.

Quando Jack ed i suoi uomini arrivano sull'isola, Black Back e gli altri guardiani li affrontano per cinque notti consecutive. Alla fine però i pirati riescono ad avere la meglio grazie ad un'arma a gas e Black Back, assieme ad altri visoni, viene torturato per sapere dove si trovi Raizo.

Saga di Dressrosa[modifica | modifica sorgente]

Il giorno dopo Jack abbandona l'isola per andare a salvare Do Flamingo e lascia alcuni suoi uomini a Zo. Il giorno seguente giungono i Pirati di Cappello di paglia scappati da Dressrosa che, dopo avere messo in fuga gli uomini di Jack rimasti sull'isola, dissipano il gas e creano un antidoto al veleno curando Black Back e gli altri visoni, diventando così i loro benefattori.

Saga di Zo[modifica | modifica sorgente]

Black Back attacca Rufy assieme a Rody perché si è addentrato nella foresta della balena; Jean Bart tenta di fermare la lotta, ma viene atterrato velocemente da Black Back. I guardiani terminano lo scontro con il pirata solo quando giungono Wanda e Carrot, che spiegano ai visoni chi sia l'intruso. A quel punto i guardiani si ritirano su ordine di Pedro. Quella sera i Pirati di Cappello di paglia arrivano nella foresta della balena e Black Back festeggia insieme a loro, ai Pirati Heart ed ai visoni.

I visoni si inchinano di fronte a Momonosuke.

La mattina seguente Kin'emon e Kanjuro giungono a Zo, così Black Back e gli altri visoni raggiungono i due samurai e scoprono che Momonosuke è un membro della famiglia Kozuki. Quando Cane-tempesta e Gatto-vipera fanno pace per rispetto nei confronti di tale famiglia, Black Back e gli altri visoni decidono di festeggiare l'evento.

In seguito Black Back si propone di accompagnare Rufy e Pekoms a Whole Cake Island, ma Gatto-vipera autorizza unicamente Pedro ad andare con loro. Dopodiché Black Back saluta il gruppo di salvataggio di Sanji che parte da Zo.

Anche lui e gli altri guardiani salpano poi dall'isola.

Saga del Paese di Wa[modifica | modifica sorgente]

Raggiunta Sphinx, Gatto-vipera ordina ai guardiani di aspettare presso alcune rovine finché non tornerà.

I visoni salpano poi per il Paese di Wa, dopo avere fatto salire a bordo Izo. Dopo avere incontrato Marco mentre risalivano le cascate ai confini della nazione, Black Back sente Gatto-vipera comunicare il proprio arrivo agli alleati a bordo del Polar Tang. Black Back sottolinea poi che ciò che li aspetta è la riuscita della loro impresa o la morte.

Successivamente, i visoni si recano sulla sommità di Onigashima, sicuri che Kaido vorrà spostare lì lo scontro con i servitori di Oden per via delle sue dimensioni in forma di drago, che è infatti ciò che accade. Poco dopo Jack li raggiunge assieme ad altri sottoposti, affermando che se si trovano lì è dovuto alla loro inadeguatezza, ma che non permetterà che tocchino il suo capitano. Cane-tempesta, Gatto-vipera e Raizo si apprestano a vendicarsi per quanto accaduto a Zo, ma i guardiani e i moschettieri si offrono di farlo per permettere loro di affrontare Kaido, e si trasformano in sulong, dando inizio alla battaglia. Jack tuttavia lo scaraventa a terra con un colpo della sua proboscide. La maggior parte dei visoni e tutti gli uomini di Kaido vengono sconfitti.

Differenze tra manga e anime[modifica | modifica sorgente]

Saga di Zo[modifica | modifica sorgente]

Viene mostrato l'inizio dello scontro tra lui e Rody contro Rufy. Sente inoltre quest'ultimo spiegare che l'elektro non ha effetto su di lui perché è fatto di gomma.[1]

Black Back aiuta Zoro, Kin'emon e Brook a trasportare il legname necessario affinché Franky ripari le imbarcazioni danneggiate dai sottoposti di Jack. In seguito è uno dei visoni che sale su queste ultime, le quali vengono calate da Zo per potere medicare la ferita provocata dai Pirati delle cento bestie a Zunisha.

Saga del Paese di Wa[modifica | modifica sorgente]

La conversazione tra Rody e Black Back è estesa e quest'ultimo tenta di entrare nel villaggio, venendo fermato dal compagno.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Un blackback è un giovane gorilla maschio tra gli otto e i dodici anni. In un branco di gorilla, i Blackback sono subordinati al silverback adulto.
  • Il suo nome, l'afro ed il vestito ricordano il cantante B.B. King.

Note

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.