FANDOM


Bobomba è un nano membro dei Pirati Tontatta.

Aspetto Modifica

Bobomba come tutti gli altri nani è piccolo ed ha una grande coda soffice. Ha un grosso naso molto simile a quello di suo fratello, solo che a differenza sua è scuro di pelle. I suoi capelli bruni scuri sono divisi in tre segmenti separati da due strisce che formano una V sul viso.

Carattere Modifica

Come tutti i nani anche Bobomba è un credulone.

Relazioni Modifica

Bomba Modifica

È il fratello minore di Bomba.[1]

Forza e abilità Modifica

Bobomba dovrebbe possedere le stesse abilità degli altri nani appartenenti al suo popolo ossia grande agilità, grande forza e la capacità di coltivare qualsiasi pianta.

Armi Modifica

Bomba usa una lancia, anche se non si conosce la sua abilità nell'usarla.

Storia Modifica

Passato Modifica

In passato Bobomba e gli altri nani hanno formato un esercito guidato da Kyros per liberare i propri compagni tenuti prigionieri nella fabbrica di Smile.

Saga di Dressrosa Modifica

Nani operazione SOP

I nani pronti a sconfiggere Sugar.

Dopo la cattura di Usop e Robin, i due vengono portati nel regno di Tontatta e Bobomba si prepara insieme agli altri a spogliare Robin dopo che si è rifiutata di consegnare le armi che pensano porti con con sé. I nani vengono fermati da Flapper, che li avvisa che è amica dell'"eroe".

I nani successivamente chiedono ad Usop di aiutarli a combattere i Pirati di Don Quijote e dopo avere attraversato un passaggio segreto si incontrano con il rabbioso soldatino tonante al campo di girasoli. I ribelli progettano di attaccare il mondo sotterraneo per liberare tutti coloro che lavorano lì, compresi i cinquecento nani catturati da Do Flamingo. Il loro obiettivo principale è Sugar, colei che ha mangiato il frutto del diavolo in grado di trasformare gli esseri umani in giocattoli.

Quando è il momento di iniziare l'operazione, i nani viaggiano attraverso un tunnel segreto scavato da loro in un anno e si infiltrano nel porto commerciale. Dopo che il soldato si separa da loro per raggiungere il palazzo reale, i nani continuano il loro piano di eliminare Sugar. Raggiunta la torre Bobomba i nani si precipitano da Sugar, ma l'attacco fallisce perché Sugar trasforma alcuni dei nani in giocattoli e ordina loro di uccidere gli intrusi nella torre. Bobomba e il resto del gruppo di Leo si gettano contro di loro, ma vengono poco dopo catturati da Trebol e messi fuori combattimento dal pirata. Quando Usop riesce a fare svenire Sugar, tutti i giocattoli ritornano alle loro sembianze originali; a quel punto però Do Flamingo intrappola tutta Dressrosa nella sua gabbia e inizia un gioco mortale costringendo il gruppo al porto commerciale a fuggire in superficie.

Dopo avere attraversato il colosseo ed essere arrivati sulla cima dell'altopiano dove prima si trovava il palazzo reale, il gruppo si riunisce a Riku Dold III, Viola e Tank Lepanto. In seguito Bobomba e gli altri si dirigono alla fabbrica di Smile.

Dopo che Franky ha sconfitto Senor Pink, Bobomba e gli altri nani invadono la fabbrica con l'intenzione di distruggerla. Dopo averla distrutta dall'interno fuggono insieme a Franky in quanto la "gabbia per uccelli" che si sta stringendo a sé inizia a trascinare la fabbrica. Alla fine però Rufy riesce a sconfiggere Do Flamingo e la "gabbia per uccelli" si dissolve.

Tre giorni dopo, Bobomba, assieme ad altri nani, ruba le armi dei marine affinché non tentino di catturare Rufy e i suoi alleati.

La vita della Grande flotta di Cappello di paglia Modifica

Bobomba decide di diventare un pirata sotto il comando di Leo. In seguito aiuta a ricostruire Dressrosa e rimane strabiliato vedendo la nave che alcuni abitanti dell'isola hanno costruito in segno di ringraziamento verso i nani.

Note

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.