Buzz è un bulldog membro dei Pirati di Schneider.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Buzz è un cane robusto con il pelo arancione, il corpo grosso e le gambe sottili. Ha un'espressione sempre triste, e ha una cicatrice sopra l'occhio destro. Il naso è blu e le orecchie e la lingua sono talmente lunghe da strisciare per terra. Intorno al collo porta occhiali elaborati, simili agli occhialoni da aviatore, e un collare.

Carattere[modifica | modifica sorgente]

È molto coraggioso, al punto di accettare di rubare il cappello di paglia al famoso Monkey D. Rufy ed affrontarlo in combattimento attraverso un nido di Re del mare, una zona vulcanica e una base della Marina.

Relazioni[modifica | modifica sorgente]

Schneider[modifica | modifica sorgente]

Buzz è molto legato al suo capitano Schneider ed è disposto a fare di tutto per restare con lui.

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

Frutto del diavolo[modifica | modifica sorgente]

Lente.png Per maggiori informazioni, vedere Avis Avis modello aquila

Buzz ha mangiato il frutto del diavolo Avis Avis modello aquila di tipo Zoo Zoo. Può dunque trasformarsi in un'aquila o in un ibrido cane-aquila, rendendo i suoi sensi e i suoi riflessi acuti come quelli dell'aquila; inoltre trasformandosi può volare.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Dopo molte avventure la ciurma di Schneider si sciolse e Buzz rimase da solo con il suo capitano.

Film 11[modifica | modifica sorgente]

Buzz si allontana dalla Thousand Sunny con il cappello di paglia di Rufy.

Buzz segue il padrone contro la volontà di quest'ultimo, dato che Schneider è malato e perciò presto morirà. Nonostante l'uomo gli ripeta di andarsene e di cercarsi un nuovo padrone Buzz non ha intenzione di ascoltarlo. Allora il pirata gli affida un compito che ritiene impossibile: rubare il cappello di Rufy. Buzz usa il potere del suo frutto per volare a bordo della Thousand Sunny e mentre l'equipaggio dorme riesce a rubare il cappello. Usop lo vede mentre si allontana, ma il pirata non ci fa caso.

Il giorno dopo Chopper e Usop lo notano mentre si stanno preparando a far tornare Schneider sulla sua nave e questi spiega all'intera ciurma chi ha rubato il cappello e il motivo per cui l'ha fatto. Buzz fugge temendo che la ciurma se lo riprenda, ma viene inseguito attraverso un iceberg e attira la ciurma in mezzo a una flotta di navi della Marina. Usop usa una nube di fumo per impedire ai marine di vederli. L'inseguimento prosegue in una grotta, una cascata e davanti alla tana di Re del mare. Per tutto il tempo Rufy usa i suoi poteri per inseguire personalmente l'aquila. Infine in una regione vulcanica Buzz si trasforma nella forma ibrida.

Comincia una lotta con Rufy e alla fine i due finiscono in una base della Marina. Quando cerca di riprendere il cappello che il ragazzo ha recuperato, i marine li catturano con una gabbia di agalmatolite. Schneider lo raggiunge, gli chiede scusa, gli dice che è dispiaciuto e inizia a piangere. Poi Buzz viene liberato e salva Rufy e il suo cappello.

In seguito Buzz ed il suo capitano tornano alla loro nave e dicono addio alla ciurma partendo per una nuova avventura.

Film 14[modifica | modifica sorgente]

Buzz e Schneider all'Expo pirata.

Buzz e Schneider assistono all'Expo pirata.

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.