Capone Bege è il capitano dei Pirati Firetank e fa parte della peggiore delle generazioni.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Bege è un uomo basso e tozzo che ricalca lo stereotipo del boss mafioso. Ha inoltre dei corti capelli neri pettinati all'indietro e un viso molto duro accentuato dal suo naso a uncino.

Indossa un completo a righe grigie e nere, con un foulard verde attorno al collo. Porta sulle spalle una giacca con decorazioni dorate, un cappello fedora nero e similarmente a Crocodile possiede numerosi anelli alle dita ornati con pietre preziose. È inoltre solito fumare il sigaro.

Da bambino aveva i capelli crespi e indossava una maglietta e una cravatta.

Durante il salto temporale si è lasciato crescere il pizzetto ed occasionalmente indossa anche degli occhiali da sole.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Bege è una persona che tiene molto al comportamento e alle convenzioni: rimane infatti molto seccato di fronte a cose come la maleducazione a tavola e la scortesia. Spesso si mostra calmo e fiducioso di sé al punto da sembrare una persona sofisticata, sebbene in realtà certe volte è molto impaziente e di temperamento istintivo, disposto a ferire anche i suoi compagni se osano infastidirlo. Grazie alla sua profonda raffinatezza, Bege tiene molto alla pulizia ed all'igiene, al punto da far fare un bagno a coloro che deve incontrare in modo da renderli meglio presentabili. Fa inoltre vestire elegantemente persino i prigionieri nemici se devono incontrarlo.

Bege e il suo desiderio di ricchezza e spargimenti di sangue.

Bege è estremamente sadico e sanguinario, infatti si diverte nel vedere gli animali contorcersi dopo avere tagliato loro la testa. Non brama il potere per se stesso, ma al contrario mira a destabilizzare le fazioni predominanti e guardare la conseguente lotta per il potere per suo compiacimento. Ovunque vada, uccide i capi dei gruppi che gli si oppongono al fine di potersi appropriare dei loro tesori ed assistere allo spargimento di sangue che ne segue.[5] Comunque, quando si trova coinvolto in una battaglia, probabilmente tende a mettersi di sua spontanea volontà in pericolo, conscio della sua abilità, con la quale può fare apparire un gran numero di subordinati disposti a combattere al posto suo. È anche per questo che tende a giudicare i suoi uomini come sacrificabili.

Bege sa inoltre bluffare molto bene ed è molto astuto e pragmatico, come dimostra prendendo ostaggi a Zo al fine di raggiungere i suoi obiettivi. È intollerante nei confronti di chi si fa sopraffare dai sentimenti, tanto da arrivare a sparare ad un suo alleato che ritiene patetico ed inutile per questo motivo. È un pirata che preferisce evitare le difficoltà e quando scopre che Rufy ha colpito un drago celeste, non ci pensa due volte a salpare per sfuggire alla furia di un ammiraglio. Non si fa inoltre scrupoli ad usare la violenza contro qualcuno che lo irrita o che potrebbe irritarlo.

Relazioni[modifica | modifica sorgente]

Famiglia[modifica | modifica sorgente]

Bege si è sposato con Charlotte Chiffon per suggellare la sua alleanza con Big Mom ed i due hanno avuto un figlio chiamato Pez. Nonostante sia stato un matrimonio politico, i due sono una coppia felice e lo stesso Bege ha dimostrato di tenere molto sia alla moglie che a suo figlio. Dopo che lui ed il suo equipaggio sono riusciti a fuggire da Whole Cake Island infatti, ha ordinato alla ciurma di dirigersi verso l'isola di Cacao per riprendere sua moglie[6] e quando ha visto che era tenuta in ostaggio da Oven non ha esitato a colpire quest'ultimo, rifiutandosi di abbandonarla nonostante fosse stata lei stessa a chiederglielo.[7]

Bege tiene molto anche a suo figlio e spera che un giorno diventi un grande leader capace di tenere alto il nome della famiglia.[8]

Ciurma[modifica | modifica sorgente]

Gode dell'assoluto rispetto dei suoi uomini, i quali si riferiscono a lui chiamandolo padrino, in maniera simile a quella con cui i mafiosi si riferiscono ai loro leader. Dal canto suo Bege considera i suoi uomini sacrificabili, tanto da non esitare a colpirne uno con una forchetta perché aveva osato discutere un suo ordine.

Charlotte LinLin[modifica | modifica sorgente]

Quando era alleato dei Pirati di Big Mom, Bege eseguiva gli ordini di Charlotte LinLin alla lettera ed era perfino disposto ad eliminare i membri della ciurma dell'imperatrice che impedivano di eseguire l'ordine al meglio. Bege è anche a tutti gli effetti un membro della famiglia di Big Mom avendo sposato una delle sue figlie. Tuttavia, non si fa scrupoli a complottare contro di lei per ucciderla durante la cerimonia di matrimonio tra Sanji e Pudding.

Pekoms[modifica | modifica sorgente]

Bege non ha avuto scrupoli a sparare a Pekoms alle spalle nonostante fossero alleati, in quanto quest'ultimo non era disposto a seguire gli ordini a causa dei propri sentimenti. Dopo averlo ritrovato, Bege gli ha proposto di unirsi al complotto per assassinare Big Mom, ma al suo rifiuto gli ha sparato di nuovo gettandolo in pasto agli squali.

Monkey D. Rufy[modifica | modifica sorgente]

Bege si incontra con Rufy e la sua ciurma.

Bege disprezza Monkey D. Rufy per i problemi che gli ha causato alle Sabaody e per questo ha giurato di fargliela pagare quando si incontreranno nel Nuovo Mondo. Ciononostante ha accettato di incontrarlo per formare un'alleanza contro LinLin, anche se ha dichiarato che non avrebbe esitato ad ucciderlo se l'avesse irritato. Alla fine però, nonostante i dissapori tra i due, collaborano insieme a causa dell'odio comune che provano per Big Mom sebbene durante l'operazione, Bege rimane più volte perplesso davanti alla mancanza di giudizio dell'alleato.

Jinbe[modifica | modifica sorgente]

Bege sembra rispettare Jinbe e proprio per questo ha deciso di accettare la sua proposta di incontrare Rufy per discutere di un'alleanza contro Big Mom.[5]

Caesar Clown[modifica | modifica sorgente]

Dopo averlo catturato a Zo, Bege ha costretto Caesar Clown a diventare un suo sottoposto in cambio della libertà nel momento in cui gli è stato consegnato il suo cuore per tenerlo d'occhio. Tuttavia lo scienziato non gli è fedele ed ha dichiarato che, sconfitta Big Mom, sarebbe disposto ad uccidere suo figlio se non gli ridarà il cuore come concordato.

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

In quanto capitano dei Pirati Firetank ha autorità sulla propria ciurma. Prima di entrare nel Nuovo Mondo è riuscito a guadagnarsi una taglia di 138.000.000 Simbolo Berry.png, divenendo una supernova appartenente alla peggiore delle generazioni. Due anni dopo, la sua taglia è salita a 300.000.000 Simbolo Berry.png ed è diventato un uomo di fiducia di Big Mom, al punto che la donna gli ha dato il grado di torre e affidato la sicurezza del matrimonio tra Sanji e Pudding. Dopo il tentato assassinio dell'imperatrice, la sua taglia è aumentata a 350.000.000 Simbolo Berry.png, indice della sua pericolosità.[4]

In combattimento, è riuscito a resistere a ripetuti attacchi di Big Mom, un'imperatrice con una taglia di 4.388.000.000 Simbolo Berry.png, risentendone però degli effetti. È anche un esperto di assassinii, in quanto non ne aveva mai fallito uno prima di quello ai danni di Big Mom stessa.[9]

Bege è solito utilizzare in battaglia tattiche e trucchi piuttosto che il combattimento fisico diretto. Egli è infatti un maestro del bluff, come ha dimostrato quando ha ingannato Caesar Clown intimandogli di arrendersi usando false minacce di morte. Sfrutta inoltre l'abilità del suo frutto del diavolo per attuare imboscate e attacchi a sorpresa.

Capacità fisiche[modifica | modifica sorgente]

Ha dimostrato di avere una grande resistenza al dolore, essendo riuscito ad incassare numerosi colpi di Big Mom pensando contemporaneamente ad un piano per la fuga.[10]

Poco dopo la distruzione di Whole Cake, è anche riuscito a riprendersi piuttosto velocemente dalle ferite.[11]

Frutto del diavolo[modifica | modifica sorgente]

Lente.png Per maggiori informazioni, vedere Rocca Rocca

Bege fa uso del suo frutto.

Bege ha mangiato il frutto del diavolo Rocca Rocca di tipo Paramisha, che lo ha reso una fortezza umana, che gli consente di tenere dentro di sé molti subordinati. Le persone e i proiettili escono dal suo corpo grazie a ponti levatoi che si aprono dal suo corpo. Se la situazione lo richiede, Bege può anche modificare le sue gambe trasformandole in cingoli per allontanarsi più velocemente, oppure può diventare un'enorme fortezza vivente.

L'interno del suo corpo assomiglia per l'appunto ad una fortezza, visto che sembra essere fatto di mattoni, stanze e ponti levatoi che possono essere alzati e abbassati, con uomini che passano la maggior parte del loro tempo all'interno del corpo del loro capitano. Bege può controllare l'interno del suo corpo e modificarlo a proprio piacimento. Quando le persone e gli oggetti che erano dentro di lui si allontanano abbastanza riottengono le dimensioni originarie, dando l'impressione che palle di cannone e uomini a cavallo siano apparsi dal nulla.

Armi[modifica | modifica sorgente]

Possiede una pistola che adopera soprattutto per le esecuzioni.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Bege nacque nel mare occidentale e da bambino era solito giocare con pistole, coltelli e un castello di costruzioni.

Bege e i suoi uomini uccidono uno dei capimafia del mare occidentale.

Una volta cresciuto, decapitava gli animali solo per vedere i loro corpi contorcersi. In seguito, nonostante fosse giovane, divenne capo di una delle cinque famiglie che controllavano la malavita nel mare occidentale. Uccise i capi delle famiglie rivali, ma non mostrò interesse per la loro posizione o per i loro territori, limitandosi ad appropriarsi delle loro ricchezze e ad assistere alle lotte interne che si scatenarono per il potere, godendosi il panico dei potenti legati uno all'altro nell'ombra. Si fece quindi conoscere in fretta, ottenendo il suo soprannome.[5]

Iniziò quindi ad essere costantemente sotto il tiro di persone che volevano vendicarsi, ma per Bege ciò era un divertimento. All'interno del suo castello, derideva infatti i suoi nemici che avevano la peggio e che si disperavano.[5]

Tempo dopo, per noia, Bege e i suoi sottoposti presero il mare diventando pirati e lui si fece una fama uccidendo famigerati capitani pirata.[5]

Saga delle Sabaody[modifica | modifica sorgente]

Bege raggiunge con la sua ciurma l'arcipelago Sabaody e si dirige al Grove 24, dove in un ristorante vede Bonney mangiare in modo vorace stando seduta sul tavolo, e ciò gli provoca disgusto.

In seguito assiste all'incontro tra Roronoa Zoro e un drago celeste, che per poco non si conclude con la chiamata di un ammiraglio, se non fosse per l'intervento tempestivo di Jewelry Bonney. In quest'occasione commenta che nonostante avesse sentito dire che i Pirati di Cappello di paglia fossero pazzi non immaginava fino al punto di cercare di uccidere un nobile mondiale.

Quando riceve un'edizione straordinaria del giornale in cui legge dell'imminente esecuzione pubblica di Portuguese D. Ace, rimane senza parole all'idea della guerra che ci sarà.

Poi, quando viene a sapere che Rufy ha colpito un nobile mondiale e che il rivestimento della sua nave è stato completato il giorno prima, ordina ai suoi uomini di prepararsi a salpare per l'isola degli uomini-pesce, non volendo avere a che fare con un ammiraglio della Marina. Tuttavia non fa in tempo e si ritrova circondato da un gruppo di marine, ma riesce a sconfiggerli con l'aiuto di una moltitudine di sottoposti che sparano delle cannonate dall'interno del suo corpo, da quale poi ne escono altri dotati di cavalli.

Saga di Marineford[modifica | modifica sorgente]

Dopo essere fuggito all'arresto, assiste ai combattimenti sugli schermi installati alle Sabaody. Quando la gente comincia a sospettare che Barbabianca possa avere venduto i suoi alleati alla Marina, Bege sottolinea il fatto che non sarebbe una leggenda se si comportasse così.

Quando le trasmissioni vengono interrotte, Bege e la sua ciurma, così come le altre supernove, raggiungono le acque attorno a Marineford per assistere alla conclusione delle ostilità.

Saga dopo la guerra[modifica | modifica sorgente]

Tempo dopo, navigando nel Nuovo Mondo, la sua nave viene sollevata in aria verso un grande meteorite che si trova in cielo. Bege ordina ai suoi uomini di cercare di fuggire, ma finiscono per essere attratti dall'oggetto.

Salto temporale[modifica | modifica sorgente]

Bege e la sua ciurma raggiungono Tottoland nel tentativo di sconfiggere Charlotte LinLin, ma alla fine hanno la peggio e così, un anno dopo la battaglia di Marineford, si alleano con i Pirati di Big Mom, anche per avere protezione dai suoi nemici che continuavano ad inseguirlo per vendicarsi.[5] Per questo il pirata sposa sua figlia Chiffon, da cui poi ha un figlio.

Saga di Dressrosa[modifica | modifica sorgente]

Bege e la sua ciurma accompagnano i Pirati di Big Mom mentre questi ultimi inseguono la Thousand Sunny per recuperare Caesar Clown. Tuttavia la nave riesce a sfuggirgli grazie alla nebbia creata da Nami.

Saga di Zo[modifica | modifica sorgente]

Bege colpisce alle spalle Pekoms.

Nove giorni dopo, Bege e Pekoms sbarcano a Zo e scoprono che i Pirati delle cento bestie hanno attaccato l'isola e che i visoni sono sopravvissuti grazie all'intervento della ciurma di Cappello di paglia. Pekoms vuole lasciare andare quest'ultima in segno di gratitudine per avere aiutato il suo popolo, ma Bege lo ferisce gravemente alla schiena, contrario a questa iniziativa. Subito dopo il pirata fa uscire dal proprio corpo la sua ciurma che accerchia Sanji e Brook, e cattura Nami e Chopper. Dopodiché inganna Caesar e lo costringe a consegnarsi e poi ordina di incatenare gli ostaggi e di scortarli all'interno del proprio corpo.

Gatto-vipera raggiunge Bege.

A quel punto, Bege si materializza dentro se stesso e consegna l'invito ufficiale di Big Mom alla festa di matrimonio tra sua figlia Pudding e Sanji. Bege cerca di obbligarli a presenziare alla festa nonostante l'iniziale rifiuto del cuoco, il quale riesce a buttare fuori dal corpo del pirata Nami, Brook e Chopper; poi prendendo in ostaggio Caesar Clown, lo minaccia a partire dall'isola portandosi dietro solo lui e lo scienziato. Bege allora si vede costretto ad abbandonare Zo, anche a causa dell'arrivo di Gatto-vipera.

Saga di Whole Cake Island[modifica | modifica sorgente]

Bege spara a Pekoms.

I Pirati Firetank catturano Pekoms mentre quest'ultimo è a bordo della Thousand Sunny e gli propongono di unirsi a loro nel complotto per uccidere Big Mom. Il visone rifiuta e quindi viene portato su un precipizio a Whole Cake Island, dove Bege lo fa incatenare e gli spara, gettandolo nell'acqua infestata dagli squali.

Forte della sua raffinata circospezione e della sua grande capacità difensiva, ottiene il grado di torre prima del ricevimento del tè, e con esso gli vengono affidati pieni poteri per la salvaguardia dell'evento.[5] Grazie a questo ruolo, chiede ed ottiene facilmente il cambio della guardia per Caesar Clown, ricevendo anche il cuore dello scienziato. A quel punto Bege lo libera a patto che lo aiuti nel suo piano.

Due giorni dopo, Jinbe gli propone un'alleanza con i Pirati di Cappello di paglia per assassinare LinLin. Bege, dopo averli attesi nel suo castello ed avere fatto fare loro un bagno per renderli presentabili, partecipa all'incontro tra le due ciurme. Rufy cerca di colpirlo per ciò che ha fatto a Pekoms e Bege ordina ai suoi sottoposti di non intromettersi. Alla fine, grazie alla mediazione di Jinbe e all'odio comune verso LinLin, viene raggiunto un accordo nonostante i dissapori.

Prima dell'inizio della cerimonia, i Pirati Firetank si occupano di perquisire gli invitati e, quando Bege cerca di convincere Jigra a farsi perquisire, il trafficante viene ucciso da Katakuri prima che possa attaccare il pirata ed i suoi uomini. Quando la cerimonia comincia Bege fa isolare la sala e si introduce alla cerimonia portando all'interno del proprio corpo i suoi alleati. Quando i cloni di Rufy saltano fuori dalla torta e creano trambusto tra i presenti, Bege ammette l'astuzia dell'idea di Rufy, ma si ricrede quando quest'ultimo rivela la propria posizione a Big Mom. Mentre gli ospiti sono nel panico, Bege tiene pronti i suoi uomini per sparare contro LinLin in attesa che la foto di Carmel venga distrutta da Brook.

Bege spara a Katakuri.

Tuttavia LinLin finisce per andare in tilt e Bege, per evitare di essere accusato di tradimento, finge di catturare Rufy. Quando però si accorge che Katakuri ha visto un futuro terribile tramite l'Ambizione, Bege cerca di tenerlo impegnato insieme a Jinbe e Pedro il tempo sufficiente affinché Rufy mostri i resti della foto a LinLin. Quest'ultima viene traumatizza al punto da rilasciare l'Ambizione del re, che fa svenire la maggior parte dei presenti, quindi Bege fa uscire Vito e Gotti dal suo corpo e insieme si preparano a sparare alla donna con i KX Launcher. La donna però fa fallire il piano distruggendo inconsapevolmente i missili e lo specchio per la fuga, per questo Bege diventa una fortezza per farvi entrare dentro gli alleati. Tuttavia, quando si riprende, LinLin comincia ad attaccarla ferendo gravemente Bege.

Bege diventa un castello.

Dato che Big Mom continua a colpirlo violentemente, Bege afferma che non vuole che la sua famiglia e i sui subordinati muoiano, così decide di tornare nella sua forma umana e ordina a Caesar Clown di portarlo via volando. Lo scienziato rifiuta, ma poi la famiglia Vinsmoke si offre di intrattenere i Pirati di Big Mom e Bege stringe il cuore di Caesar per costringerlo. Lo scienziato esce dal corpo del pirata e, una volta tornato alla sua forma umana, lo afferra e fugge. A quel punto Perospero crea un muro di caramelle per fermarli, ma Ichiji, Niji e Yonji lo distruggono, permettendo a Caesar e Bege la fuga. Giunto sul bordo del castello, vengono però fermati da Katakuri. Ancora una volta riescono però a fuggire grazie all'intervento di Ichiji, ma si imbattono in Brulee, la quale ha assunto l'aspetto dello scienziato. A quel punto però lo scrigno fatato esplode, facendo crollare il castello di Whole Cake Island.

Bege si separa dai Pirati di Cappello di paglia.

Approfittando della distrazione di Brulee, Caesar Clown riesce a fuggire con Bege e quest'ultimo proclama trionfante la fine dei Pirati di Big Mom. Dopo la fuga, l'alleanza si ritrova al di fuori di Sweet City e Bege restituisce il cuore a Caesar Clown. A quel punto Vito lo informa che Streusen ha salvato tutti i pirati e i cittadini dal crollo del castello; Bege dichiara allora sciolta l'alleanza e si dirige verso la propria nave portando la sua ciurma dentro di sé.

Bege viene poi raggiunto da Pudding grazie a Rabiyan e il pirata le punta la pistola contro. La ragazza gli chiede però di parlare con Chiffon, che si trova all'interno del suo corpo. Bege ascolta quindi Pudding supplicare sua moglie per creare una torta in grado di calmare Big Mom per salvare Sanji e i suoi amici. Chiffon rivela al marito che deve aiutare i Pirati di Cappello di paglia per avere salvato sua sorella, così esce dal suo corpo per salire su Rabiyan, dicendogli poi di prendersi cura di Pez qualora le succeda qualcosa.

Bege salpa dall'isola assieme alla sua ciurma sulla sua nave. Quando improvvisamente le lumache di mare territoriali smettono di emettere segnali, permettendo alla ciurma di seminare gli inseguitori, decide di dirigersi a Cacao per recuperare Chiffon.

Bege sfrutta la Nostra Castello per travolgere i Pirati di Big Mom.

Mentre viene inseguita dalle navi dei Pirati di Big Mom, la ciurma scopre tramite un altoparlante che Oven ha catturato Chiffon; Bege accoglie così la richiesta del ministro di raggiungere il porto di Cacao per arrendersi, nonostante Chiffon urli alla ciurma di andarsene. Giunti al porto, Bege colpisce al volto Oven, il quale molla così la presa sulla donna. Nonostante la nave sia circondata, la ciurma sfrutta i cingoli dell'imbarcazione per travolgere i Pirati di Big Mom sulla terraferma, sparando anche contro di loro. A quel punto Sanji solleva il carro su cui si trovano gli altri cuochi e la torta, salendo a bordo, così Bege si riunisce a sua moglie. L'equipaggio torna così in mare e prende il largo, ma Oven sfrutta i suoi poteri per surriscaldare l'acqua, riuscendo a danneggiare le pale della nave. Tuttavia l'intervento di Pound consente alla ciurma di salvarsi.

Bege cerca di convincere Sanji a riempire la torta di veleno e bombe, ma il cuoco glielo vieta categoricamente e quando vede che la supernova non cede, gli fa assaggiare la crema, che lo fa cadere sul ponte della nave dalla squisitezza.

Bege, tenendo il figlio in braccio, festeggia poi il momento in cui la torta viene ultimata, sottolineando il fatto che non sarà necessario riempirla di veleno. Sanji gli concede poi di uccidere Big Mom una volta che avrà mangiato il dolce.

La nave si avvicina alla Sunny e alla flotta dell'imperatrice, la quale, attratta dall'aroma della torta, cerca di raggiungerla; Bege dirige così la propria nave verso Liqueur, poi comunica a Perospero che consegnerà la torta a Big Mom e gli consiglia di concentrarsi sulla ciurma di Rufy.

Alcune ore dopo, la ciurma giunge in prossimità dell'isola e Bege elogia i suoi uomini per avere riparato i remi della nave. A quel punto però, Chiffon chiede di proseguire fino a Funwari, poiché se l'imperatrice mangiasse la torta a Liqueur, riuscirebbe poi a raggiungere la Thousand Sunny.

La ciurma teme per la sua sorte, ma Bege dice a tutti i membri che devono restare uniti anche di fronte alla morte. Il gruppo raggiunge Funwari, dove lascia la torta sulla spiaggia. Bege vede poi la Nostra Castello essere incendiata da Prometheus, così prende in braccio sua moglie per fuggire da Big Mom, affermando che non perdonerà mai i Pirati di Cappello di paglia se dovessero morire dopo tutto ciò che la sua ciurma ha fatto per loro.

Salito con la sua ciurma su una Tarte, salpa dall'isola, vedendo l'imperatrice calmarsi ed allontanarsi su un homey. Tira quindi un sospiro di sollievo.

Saga del Reverie[modifica | modifica sorgente]

Bege legge, irritato, le ultime notizie che parlano delle recenti imprese di Rufy, il cui nome ora è accostato a quelli dei quattro imperatori.

La famiglia di "Gang" Bege[modifica | modifica sorgente]

Sentendo la moglie affermare di volere rivedere Laura, Bege asseconda il suo desiderio. La sua ciurma ha la meglio su un altro equipaggio pirata, ne requisisce la nave e fa rotta verso Thriller Bark. Arrivata alla Linea Rossa, la ciurma ha difficoltà ad attraversarla a causa delle numerose navi della Marina presenti in difesa del Reverie.

La nave raggiunge così Dressrosa, dove Bege decide di fare provviste. Qui un musicista confonde Chiffon per Laura e le chiede se ha trovato un marito; poi, capito il malinteso, rivela che Laura è stata sull'isola pochi giorni prima. I pirati dunque si camuffano e iniziano a cercare la donna. Si imbattono poi nei Pirati Germi e li sconfiggono per evitare che possano attirare troppa attenzione. Successivamente, Bege e Vito vengono immobilizzati dai cittadini infettati.

Chiffon e Laura poi si incontrano e i Pirati Rolling ringraziano i Pirati Firetank per avere salvato il loro capitano. Quando poi la Marina sopraggiunge, Chiffon prende in braccio lui e Pez, fuggendo assieme alla sua ciurma.

Raggiunta la spiaggia, incontrano i Pirati Tontatta e Pound, il quale rivela di essere il padre di Chiffon e Laura, le quali però non gli credono, così la ciurma salpa proprio quando si sta avvicinando la Marina. Nonostante le cannonate nemiche, Pound segue la nave a nuoto e mostra una foto delle figlie appena nate per provare la propria identità: loro gli credono e decidono di farlo salire a bordo. Osserva così i tre abbracciarsi.

Partecipa poi al matrimonio di Laura e Gotti mentre fuggono dalla Marina.

Differenze tra manga e anime[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Nell'anime, le vicende del suo passato sono estese e viene mostrato l'assassinio, per sua mano, di Mobu Head.

Saga di Marineford[modifica | modifica sorgente]

Nell'anime è Law, anziché Bege, ad affermare che credere che Barbabianca possa avere venduto i propri alleati alla Marina sia ridicolo.

Saga dopo la guerra[modifica | modifica sorgente]

Legge sul giornale le azioni di Rufy.

Saga di Zo[modifica | modifica sorgente]

Bege e Pekoms vagano più a lungo per Zo e viene mostrato il momento in cui arrivano alla fortezza dell'addome destro.[12] Qui, lui e Sanji parlano di quando Rufy colpì un nobile mondiale all'arcipelago Sabaody. Vito gli rivela inoltre della presenza di Caesar Clown bisbigliandogli nell'orecchio.[13]

In seguito Bege vede Nami indicare a Gatto-vipera che è stato lui a sparare a Pekoms. Inoltre la scena in cui fugge è allungata.[14]

Saga di Whole Cake Island[modifica | modifica sorgente]

Quando Bege allude ad uccidere tutti i suoi ospiti, Sanji gli fa presente quali sarebbero le conseguenze della sua morte, così il capitano dei Pirati Firetank afferma che potrebbe comunque uccidere tutti i suoi amici. Quando Rufy cerca di colpire Bege, Jinbe lo ferma e quando ci riprova, Bege si fa scudo con il cuore di Caesar Clown, che prova dolore. Lancia poi il KX Launcher per calmare il figlio.

Quando la famiglia Vinsmoke raggiunge il castello, Bege afferma che per proseguire è necessario essere perquisiti e lasciare le armi, Raid Suit comprese. I tre figli maschi di Judge si preparano a combattere, ma Judge interviene prima che lo scontro abbia inizio, affermando che seguiranno l'ordine, dato che proviene da Big Mom.

Successivamente Rufy si sposta all'interno del suo corpo, aprendo dei passaggi per osservare cosa accade all'esterno. Bege e Nami cercano così di riportarlo all'interno. In seguito ordina a Vito e Gotti di controllare se i due infiltrati tra i cuochi hanno terminato il loro compito. Al ricevimento nuziale ha poi un breve dialogo con Perospero a riguardo della sicurezza della cerimonia.

Nell'anime, Bege impugna il suo KX Launcher dopo che Big Mom ha visto la foto distrutta di Carmel e non prima. Inoltre spara più volte a Katakuri. Quando tutti sono entrati dentro il suo corpo, fa fuoco contro i nemici con i cannoni di cui dispone.

Mentre viene trasportato da Caesar Clown, viene attaccato numerose volte dai Pirati di Big Mom, che vengono respinti dalla famiglia Vinsmoke.

Quando la Nostra Castello viene intercettata dalla flotta di Charlotte Custard, Bege guida il contrattacco, riuscendo a colpire due navi nemiche e la ciurma approfitta del fumo generatosi per allontanarsi.

Mentre stanno per raggiungere Cacao, calma Pez facendo delle facce buffe. Inoltre l'avvicinamento dei Pirati Firetank all'isola è esteso. Nell'anime Bege spara alle funi con le quali una foca trainava il carro, mentre nel manga esse si rompono quando il mezzo atterra sul ponte della nave. Ordina a due suoi sottoposti di versare il veleno sulla torta, ma Sanji getta fuori bordo il barile in cui era contenuto.

Viene mostrato quando Bege accetta di andare a Funwari. Dopo la distruzione della Nostra Castello, la ringrazia per averlo salvato numerose volte, poi ordina a Vito e Gotti di cercare una nave e fa entrare nel suo corpo il resto della ciurma e Pez. Nel manga, Bege afferma che non perdonerà i Pirati di Cappello di paglia se dovessero morire mentre porta via Chiffon. Nell'anime ciò accade mentre è al suo fianco mentre osservano l'arrivo su Funwari di LinLin e Prometheus. Quando Chiffon vuole assicurarsi che Big Mom mangi la torta, Bege la trascina via.

Saga del re dell'acido carbonico[modifica | modifica sorgente]

Giunge nei pressi di Delta per partecipare all'Expo pirata.

Film 14[modifica | modifica sorgente]

Durante l'Expo pirata, il cui obiettivo è recuperare un tesoro di Gol D. Roger, risale la Knock Up Stream per raggiungere l'isola emersa da Delta. Una volta sbarcato, fa uscire i suoi uomini dal suo corpo per minacciare le altre ciurme, ma Jewelry Bonney modifica la loro età. Bagy poi precede gli altri partecipanti nel recuperare il tesoro. A causa di una nave piena di esplosivi, l'isola precipita e Bege attutisce la sua caduta trasformando le gambe in cingoli.

Dopo avere visto Douglas Bullet attaccare brutalmente Usop e utilizzare l'Ambizione del re conquistatore per fare perdere i sensi alla maggior parte dei pirati, Bege decide di affrontarlo assieme agli altri membri della peggiore delle generazioni. Si trasforma in una fortezza e apre il fuoco contro l'avversario, che devia le cannonate e lo colpisce violentemente al petto. Grazie al loro gioco di squadra, Rufy colpisce Bullet e lo manda a sbattere contro alcune rocce. L'avversario però si rialza incolume e trasforma il suo sottomarino in un gigantesco robot. A quel punto, tutti i membri della peggiore delle generazioni vengono sconfitti e soccorsi dalle proprie ciurme.

Dopo la sconfitta di Bullet, Bege salpa da Delta grazie all'aiuto di Sabo, che crea un muro di fuoco per bloccare le corazzate della Marina e gli attacchi di Kizaru.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Bege se fosse donna.

  • Il suo nome è basato su quello del gangster Alphonse "Al" Capone e su quello del corsaro William le Sauvage.[15]
  • Il suo compleanno è basato su quello di Al Capone.
  • Il fatto che Bege sia a capo di una delle cinque famiglie che controllano il mare occidentale è un richiamo alle cinque famiglie che gestiscono la malavita a New York.
  • È stato rappresentato il suo aspetto se fosse donna.[16]
  • I suoi cibi preferiti sono le polpette di carne e i pomodori, mentre odia il succo di pomodoro.[17]
  • I suoi hobby sono ammirare i dipinti e i giochi da tavolo.[18]
  • Se vivesse nel mondo reale, verrebbe dall'Italia e sarebbe il direttore di un negozio di scarpe.[19]
  • Per trascorrere una notte all'interno del castello fatto dal suo corpo non serve pagare, è necessario solo il suo consenso.[19]
  • Nel doppiaggio italiano parla con l'accento siculo.
  • L'animale e il fiore che lo rappresentano sono rispettivamente il koala e la rosa.[20]

Note

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.