Carrot è una visone di tipo coniglio che vive a Zo. Fa parte dei moschettieri ed è anche un "uccello reale".

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Carrot è una ragazza visone, snella e di bassa statura. Ha le caratteristiche di un coniglio: coda paffuta, naso e orecchie. Ha il pelo bianco, capelli biondi a caschetto e occhi castani. Indossa una canottiera arancione con la scritta "rabbit" marrone sul davanti, una gonna corta arancione scura con una singola striscia di colore bianco ed un berretto nero.

Alla sua prima apparizione indossa un vestito corto arancione con una mantellina verde scura sulle spalle legata attorno al collo, simile a quella dei guardiani, e degli stivali marroni.

Quando si trasforma in sulong, Carrot diventa più alta e prestante, la coda si allunga e diventa molto voluminosa, così come i capelli che diventano bianchi. I suoi occhi si tingono di rosso e la sua espressione si fa dura e tagliente. Inoltre viene ricoperta da scariche elettriche.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Carrot attacca violentemente Rufy solo perché le ha rubato una carota.

Come gli altri visoni, considera gli umani dei "visoni inferiori" perché privi di pelliccia.[5] È protettiva nei confronti della propria terra e abbastanza aggressiva dato che ha attaccato immediatamente gli intrusi.[5] Le piace mordere come ai veri conigli.[6] Ogni volta che sente qualcosa di interessante, come la pianificazione di Rufy di rovinare il ricevimento di Big Mom, le piacerebbe parteciparvi quasi come se fosse un gioco anche se non lo è.

Le piacciono le carote e per questo ha attaccato ferocemente Rufy quando lo ha visto mangiarne una delle sue. Nonostante ciò, si calma facilmente se coccolata sulla testa.[7]

Avendo vissuto tutta la sua vita a Zo, non sapeva quanto fosse grande il mondo, e per questo si è stupita nello scoprire che ci avrebbero messo giorni ad arrivare a destinazione. Ha sempre voluto vedere il mondo esterno, e per questo ha supplicato Pedro di non riportarla indietro, non volendo essere sgridata da Wanda.[7]

Carrot è molto protettiva verso coloro che considera amici, infatti era disposta a combattere per i Pirati di Cappello di paglia quando sono stati attaccati dal Germa 66 e si è preoccupata quando Rufy ha rischiato di morire dopo avere mangiato la pelle di un pesce velenoso.[8] Nonostante la sua ingenuità, ha dimostrato che può essere piuttosto intelligente ed ingannevole quando vuole, dato che è riuscita ad imbrogliare diversi membri dei Pirati di Big Mom nel mondo dello specchio.

Relazioni[modifica | modifica sorgente]

Zo[modifica | modifica sorgente]

Come i suoi concittadini, ama fortemente la sua patria e i suoi sovrani.

Wanda[modifica | modifica sorgente]

Carrot resta sempre assieme a Wanda con cui ha un forte legame, anche se teme le sue paternali quando combina qualche guaio.[7]

Pedro[modifica | modifica sorgente]

Carrot piange per la morte di Pedro.

Pedro è stato un modello di riferimento per Carrot in quanto l'ha addestrata sin da giovane, prima facendogli trovare la sua arma ideale e poi addestrandola a combattere, oltre che a padroneggiare la trasformazione in sulong.[9][10] Ha pianto molto quando il visone si è sacrificato per permettere a lei e al resto dell'equipaggio della Thousand Sunny di fuggire da Whole Cake Island.

Pirati di Cappello di paglia[modifica | modifica sorgente]

Carrot è debitrice verso la ciurma di Rufy per avere salvato il proprio paese e ha perfino deciso di partecipare alla missione di salvataggio di Sanji per avere un'avventura con loro. Dopo lo scontro con Brulee, ha maturato particolare rispetto per Chopper.[11]

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

Carrot è un "uccello reale", cioè un'assistente di entrambi i regnanti di Zo, quindi è attiva sia di giorno che di notte e si può muovere liberamente dalla foresta alla città in modo da mantenere le comunicazioni tra i due sovrani e adempiere alle loro richieste.[2] È un potente moschettiere, dato che è stata allenata sia da Sicilian che da Pedro, i capitani delle due fazioni militari di Zo.[9] Quest'ultimo ha poi affermato come Carrot sia più forte di un comune visone.[7]

Insieme a Chopper è inoltre riuscita, grazie ad un piano adeguato, a sconfiggere Brulee ed altri membri dei Pirati di Big Mom.

Carrot è abile a disegnare, anche se i suoi ritratti non sono totalmente realistici in quanto tendono a ritratte i soggetti molto effeminati.[12]

Capacità fisiche[modifica | modifica sorgente]

È molto agile e veloce ed è in grado di spostarsi velocemente e saltare a mezz'aria.[5] Le sue gambe sono abbastanza forti da permetterle di compiere salti enormi e di correre più velocemente di Diesel.[13] Come tutti i visoni, è in grado di usare l'elektro.

È molto perspicace e ha dei buonissimi riflessi, dato che è stata in grado di notare il rapido agguato di Randolph prima di Nami e Chopper, riuscendo a bloccarlo tempestivamente.[14]

Sulong[modifica | modifica sorgente]

Lente.png Per maggiori informazioni, vedere sulong

Carrot trasformata.

Come tutti i visoni, sa trasformarsi in sulong, potenziando le proprie abilità, ed è in grado di controllare tale forma. Con essa è riuscita a compiere un salto di centinaia di metri verso una nave nemica, deviando anche traiettoria a piacimento, dando l'impressione di levitare. La sua velocità è tale da schivare facilmente i proiettili e di sconfiggere dozzine di nemici, oltre che di strappare la ruota del timone della nave prima che essi se ne accorgessero.[10]

Armi[modifica | modifica sorgente]

A volte indossa dei guanti a forma di zampa dotati di artigli. Sono abbastanza resistenti da contrastare alcuni colpi con le spade di Zoro.[5]

In passato si addestrava usando una spada, ma aveva difficoltà a maneggiarla e per questo motivo Pedro le ha suggerito di cambiare arma focalizzandosi sul corpo a corpo.[9]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Carrot fu addestrata da Sicilian ad usare la spada, ma non era molto brava ad usarla. Per questo Pedro le donò dei guanti dotati di artigli. In seguito la allenò al punto da riuscire ad insegnarle a trasformarsi in sulong.

Salto temporale[modifica | modifica sorgente]

I moschettieri raggiungono il campo di battaglia.

Quando i Pirati delle cento bestie attaccano il ducato di Mokomo, Carrot si unisce alla squadra dei moschettieri nel tentativo di contrastarli, ma dopo cinque giorni di combattimento vengono sconfitti a causa di un'arma a gas di Caesar Clown.

Saga di Dressrosa[modifica | modifica sorgente]

Il giorno dopo giungono i Pirati di Cappello di paglia scappati da Dressrosa che, dopo avere messo in fuga gli uomini di Jack rimasti sull'isola, dissipano il gas e creano un antidoto al veleno curando Carrot e gli altri visoni, diventando così i loro benefattori.

Nove giorni dopo, Gatto-vipera le raccomanda di non raccontare a nessuno che Capone Bege ha portato con sé Caesar e Sanji, rispettando le volontà dei suoi compagni.

Saga di Zo[modifica | modifica sorgente]

Carrot schiva un attacco di Zoro saltando a mezz'aria.

Carrot attacca il gruppo dei Pirati di Cappello di paglia e Law, credendo che siano entrati sconfiggendo la guardia al cancello, ma viene fermata da Wanda che la porta con sé alla foresta della balena, nella quale Rufy si è introdotto. Giunte a destinazione le due visone dissuadono i guardiani dall'attaccare il super novellino per poi accompagnarlo dai suoi compagni nella fortezza. Carrot partecipa poi al banchetto organizzato dai visoni in onore dei Pirati di Cappello di paglia.

Sopraggiunta la notte e con tutti gli abitanti della città addormentati, Carrot e Wanda accompagnano Rufy e i suoi compagni dai guardiani per fargli conoscere Gatto-vipera e permettergli di parlare con Pekoms. Dopo avere parlato con il membro dei Pirati di Big Mom, Carrot fa festa insieme ai Pirati di Cappello di paglia, i Pirati Heart e gli altri visoni della foresta. La mattina seguente giungono sull'isola Kin'emon e Kanjuro, così Carrot e gli altri visoni raggiungono i due samurai e li avvisano che Raizo è al sicuro e che l'hanno protetto a scapito della loro vita. Vedendo poi che Cane-tempesta e Gatto-vipera hanno fatto pace per rispetto nei confronti della famiglia Kozuki, Carrot e gli altri visoni decidono di festeggiare l'evento. Dopo il ritorno di Jack sull'isola e la sconfitta della sua flotta per mano di Zunisha, Carrot si nasconde a bordo della Thousand Sunny per potere seguire il gruppo partito al salvataggio di Sanji. Si rivela solo quando sono ormai partiti e riesce a convincere Rufy, Nami, Chopper, Brook e Pedro a non riportarla indietro ed a farla venire con loro.

Saga di Whole Cake Island[modifica | modifica sorgente]

Durante il viaggio, il gruppo scopre che l'isola quartier generale dei rivoluzionari, Baltigo, è stata distrutta dai Pirati di Barbanera e che non si sa che fine hanno fatto i rivoluzionari. Poco dopo terminano le scorte di cibo sulla Thousand Sunny in quanto Rufy le ha usate tutte per cucinare un curry immangiabile. Diversi giorni dopo, subito dopo essersi rifocillati con un pesce pescato da Rufy, quest'ultimo inizia a sentirsi male a causa della pelle velenosa del pesce e, dopo essere entrati nel territorio di Big Mom, vengono avvicinati da una nave della Germa 66 capitanata da due fratelli di Sanji, Reiju e Yonji. Dopo che la ragazza ha curato Rufy rimuovendogli il veleno, i due decidono di farli proseguire e far finta di non averli incontrati.

Carrot invitata nella casa di Pudding.

Proseguendo il viaggio, il gruppo sbarca su Cacao, una delle isole facenti parte dell'arcipelago Tottoland sotto il controllo di Big Mom, per fare provviste. Qui però Rufy e Chopper si mettono nei guai mangiando un intero edificio di cioccolato ed a salvarli interviene Charlotte Pudding che invita il gruppo a casa sua. Dopo avere scoperto che la ragazza è la promessa sposa di Sanji e che Pudding ha scoperto chi è in realtà il gruppo, la figlia di Big Mom decide di aiutarli nonostante si sia innamorata di Sanji in quanto non vuole separarlo dai suoi amici ed indica loro la strada per raggiungere Whole Cake Island senza essere visti. Quando il gruppo ritorna poi sulla Sunny, non trova Pekoms ed al suo posto vedono un messaggio che li esorta ad andarsene.

Carrot attacca Randolph.

Nonostante ciò, il gruppo prosegue il viaggio sulla Sunny attraverso la rotta indicatagli da Pudding, mentre Pedro rivela loro di essere già stato a Tottoland una volta. Durante la notte si arenano in mare a causa della solidificazione dell'acqua e Pedro rivela al gruppo i suoi trascorsi a Tottoland offrendosi di recuperare il Road Poignee Griffe in mano a Big Mom mentre gli altri salvano Sanji. La mattina successiva arrivano a Whole Cake Island e, mentre Brook e Pedro si separano per recuperare una copia del Road Poignee Griffe, gli altri si avventurano nella foresta della seduzione convinti di aver visto Sanji e Pudding, ma finiscono per perdersi ed incappare nelle bizzarrie della foresta. Dopo essere sfuggiti al coniglio Randolph, Carrot e gli altri provano ad uscire dalla foresta, ma si accorgono che gli alberi bloccano continuamente la via e subito dopo la navigatrice viene catturata da Brulee, anche se riesce a liberarsi grazie al Clima Takt.

Carrot cerca di attaccare la donna, ma finisce intrappolata dentro il mondo dello specchio dove Brulee poi intrappola anche Chopper. I due così decidono di sfruttare il mondo dello specchio e il collegamento tra tutti gli specchi a loro favore, ma diverse ore dopo vengono trovati da Brulee che inizia ad inseguirli con una falce in mano. Nel frattempo tentano di comunicare con Nami tramite un frammento di specchio, ma dopo un breve aggiornamento sulla situazione esso si rompe tra le mani della ragazza.

Carrot sconfigge Brulee.

Il giorno seguente Brulee riesce a catturare Chopper e quella che crede essere Carrot, così si prepara a cucinare la visone, ignara che in realtà è una rana trasformata grazie ai suoi stessi poteri. Quando la vera Carrot esce allo scoperto, rovescia il calderone addosso alla donna, così Randolph ed altri cercano di intervenire, ma Carrot usa l'elektro sfruttando l'acqua come conduttore, sconfiggendoli facilmente. Dopo che Chopper ha messo fuori gioco anche Lord Coccodrillo e gli altri sottoposti presenti, la visone raggiunge Diesel che era sfuggito all'attacco e che stava correndo ad informare Big Mom, e lo morde al collo, facendolo così andare a sbattere contro un muro. Subito dopo Carrot e Chopper prendono in ostaggio Brulee e Diesel e cominciano a setacciare il "mondo dello specchio" alla ricerca del castello, e per interrogare gli specchi Carrot decide di fare dei disegni dei loro amici.

I due riescono così a fare entrare nel "mondo dello specchio" Pedro, il quale stava sacrificandosi con dell'esplosivo per sconfiggere Uovo e i soldati di Big Mom. Subito dopo il gruppo recupera anche Nami e Jinbe e, trovando Brook nella camera di Big Mom, riescono a salvarlo strappandolo dalle grinfie dell'imperatrice. Subito dopo lo scheletro rivela di essere riuscito a fare le copie dei tre Poignee Griffe della donna e, mentre cercano Sanji nel castello, Jinbe svela di avere salvato Pekoms, che si era ritrovato suo malgrado coinvolto in un complotto, e propone un'alleanza con i Pirati Firetank, con cui ha già organizzato un incontro; la maggioranza del gruppo è contraria. Poco dopo sfruttano un frammento di specchio per mettersi in contatto con Rufy, che afferma di essersi ricongiunto con Sanji e che accetta la proposta dell'alleanza.

Carrot partecipa all'incontro con i Pirati Firetank.

A quel punto il gruppo raggiunge la base dei Pirati Firetank e, mentre fa un bagno per essere presentabile di fronte a Bege, Carrot sente Chiffon e Nami parlare di Laura. Saputo del'esistenza degli zombie, afferma che il mondo è meraviglioso. In seguito partecipa assieme agli altri alla riunione tra le due ciurme, alla fine della quale viene raggiunto un accordo appoggiando il piano di Bege per assassinare LinLin.

La mattina successiva Bege conduce i suoi alleati alla cerimonia all'interno del proprio corpo e Carrot e gli altri ne approfittato per riposarsi prima dell'inizio del piano. Quando la cerimonia ha inizio, l'uomo-pesce sveglia tutti ed il gruppo si dirige verso la terrazza dove si sta tenendo il matrimonio. Il loro piano di irruzione comincia con numerosi cloni di Rufy che saltano fuori dalla torta nuziale; poco dopo Carrot, Nami e Chopper si preparano a raggiungere gli altri in attesa che Brook distrugga la foto di Carmel. Quando Big Mom, per il trauma dovuto alla foto distrutta, fa svenire la maggior parte dei presenti, Carrot, Nami e Chopper liberano i Vinsmoke e consegnano loro le armi tecnologiche che non hanno potuto portare alla cerimonia.

Il piano però fallisce quando Big Mom inconsapevolmente distrugge i proiettili dei KX Launcher e lo specchio per la fuga, per questo Carrot e gli altri decidono di rifugiarsi nella fortezza creata da Bege. A quel punto Carrot è testimone dei colpi ricevuti dal pirata da parte di Big Mom e ascolta il suo piano di fuga con la collaborazione di Caesar Clown. Rimane poi scioccata quando Rufy e Sanji escono per difendere Reiju, andata a fronteggiare con la sua famiglia i Pirati di Big Mom per permettere loro la fuga. A quel punto però lo scrigno fatato esplode, causando il crollo del castello.

Raggiunta la costa, Bege fa uscire Carrot e gli altri dal suo corpo e scioglie l'alleanza. A quel punto la visone corre verso la Thousand Sunny, e quando Nami utilizza una parte della Vivre Card di Big Mom che aveva precedentemente strappato, per soggiogare King Baum, vi sale sopra. Poco dopo il gruppo viene raggiunto però da LinLin che scaglia un fendente con una spada contro di loro che colpisce l'homey. A quel punto assiste allo stratagemma di Nami che crea delle black ball che distraggono Zeus, cosicché Big Mom cada dall'homey nuvola. Carrot osserva poi King Baum calciare gli homeys con le sue radici per farsi strada, ma poco dopo si allontana da lui assieme al resto del gruppo vedendo Prometheus piombare su di loro ed incenerire l'homey. Affronta brevemente Charlotte Tablet, ma poi Rufy la afferra quando Jinbe afferma che non devono separarsi, altrimenti si perderanno. Assiste poi all'attacco di Nami che fa cadere Zeus, carico di fulmini, sugli inseguitori.

Tutti sentono però la voce di LinLin provenire dal cratere formatosi, e poco dopo la vedono sbucare dal terreno, per questo riprendono la loro corsa. A quel punto Pudding, Chiffon e Nitro li raggiungono a bordo di Rabiyan e le due donne rivelano che la loro madre li sta inseguendo perché crede abbiano rubato la torta nuziale, per questo chiedono l'aiuto di Sanji per crearne una in grado di calmarla. Dopo che quest'ultimo è salito sull'homey, Big Mom lancia un fendente con la sua spada verso il gruppo che riesce però ad evitarlo. Subito dopo Pudding usa il suo potere sugli homeys della foresta della seduzione, in modo che smettano di confondere il gruppo, che riesce così a raggiungere la costa.

Carrot attacca Katakuri.

Carrot vede che Chopper e Brook sono stati sconfitti e sale a bordo della nave con Jinbe e Nami su ordine di Pedro. Assiste poi al sacrificio del visone, che si fa saltare in aria per sconfiggere Perospero e permettere così loro la fuga. Carrot tenta di raggiungere Pedro, ma viene fermata da Nami. Poi, in preda all'ira e all'afflizione, attacca Katakuri, che però la evita e la colpisce, schiacciandola a terra.

Subito dopo Nami, su ordine di Rufy, usa il Coup de Burst, permettendo alla Sunny, con tutto il gruppo a bordo, di sfuggire. A quel punto Carrot e gli altri si accorgono che Rufy, Katakuri e Brulee non sono più con loro. Carrot, Nami, Brook e Chopper si disperano per il sacrificio di Pedro, ma quando Jinbe dice loro di non abbassare la guardia, rendendoli coscienti dei gesti del visone e di Rufy, Carrot comunica al gruppo che alcune navi li stanno inseguendo e in lontananza vede anche Big Mom, che sta avanzando sullo sciroppo di Perospero.

Sale sulla coffa della nave e vede che l'imperatrice ha dato vita allo sciroppo, il quale ha creato un'onda gigantesca che sta per travolgerli, richiamando così l'attenzione del gruppo.

A quel punto, con l'aiuto di Chopper e Brook, si precipita a spiegare le vele; poi Jinbe dirige la nave nello spazio che si forma quando l'onda sta per infrangersi, riuscendo a salvare tutti. Il gruppo poi comunica a Rufy, tramite lo specchio, che stanno tutti bene.

Un'ora dopo, quando Nami si preoccupa di essere finita in una trappola poiché nessuno li sta inseguendo, Carrot e Chopper confermano che non si vede nessuno all'orizzonte.

Carrot attacca i sottoposti di Daifuku.

Jinbe scorge le sagome di molte navi nemiche e ordina di prepararsi a fare fuoco. Poco dopo l'equipaggio viene raggiunto anche da Big Mom e Perospero, venendo circondata. Tuttavia Carrot si trasforma in sulong, annientando così la flotta di Charlotte Daifuku, distruggendo le ruote dei timoni delle navi, grazie anche agli attacchi del genio evocato da quest'ultimo nel vano tentativo di colpirla.

In seguito viene riportata da Brook a bordo della Sunny, dove torna al suo aspetto normale e va a riposarsi in una stanza della nave. Ripresasi, torna sul ponte e si chiede se Rufy abbia già vinto il suo duello contro Katakuri e poi osserva Charlotte Smoothie scagliare contro la nave dei fendenti che l'uomo-pesce riesce ad evitare.

Poco prima dell'orario dell'incontro con Rufy a Cacao, Nami si preoccupa del fatto che, anche se quest'ultimo vincesse il duello contro Katakuri, avrebbe bisogno di Brulee per fuggire dal mondo dello specchio; Carrot così fa altrettanto. Qualche minuto dopo, Sanji contatta i presenti sulla Sunny per chiedere loro di non avvicinarsi troppo alla flotta che attende lungo la costa.

In seguito il cuoco comunica loro che Rufy è uscito dallo specchio, per questo festeggiano. Assistono poi all'esplosione di molte navi nemiche per mano del Germa 66. Subito dopo Sanji contatta la nave, chiedendo all'equipaggio di avvicinarsi al porto per far sì che lui e Rufy possano tornare a bordo. Quando li vede arrivare, festeggia.

Carrot viene salvata da Sanji.

A quel punto la nave viene presa di mira dalle cannonate dalla flotta di Smoothie, ma Vinsmoke Judge giunge in suo soccorso. Subito dopo Carrot raggiunge la coffa della nave, da dove vede che alcune navi dotate di pale stanno sbarrando la strada alla Thousand Sunny e per questo avverte Nami. Qui viene attaccata dal genio evocato da Daifuku, ma Sanji blocca il colpo prima che vada a segno.

Osserva i Pirati del Sole giungere in loro soccorso e venire attaccati da Oven, ma poi Wadatsumi porta la Sunny all'interno della sua bocca e si immerge. Dopo essere stato colpito dai poteri di Oven, è costretto a tornare in superficie e sputare la nave; Carrot è così testimone del ringraziamento dell'uomo-pesce a Jinbe per averlo portato con lui e si scusa per quanto fatto sull'isola degli uomini-pesce. Sente poi Jinbe dire di rattoppare la nave ed allontanarsi, mentre lui aiuterà i suoi ex compagni di ciurma contro la flotta di Big Mom, e Rufy dire che lo aspetteranno nel Paese di Wa, poiché ora è lui il suo capitano.

Quando la nave esce dalle acque di Tottoland, Carrot tenta di consolare Sanji quando quest'ultimo ha appeso la notizia del sacrificio di Pedro, finendo però per piangere e invertendo così i ruoli. Esulta poi quando il cuoco dice che preparerà da mangiare.

Saga del Reverie[modifica | modifica sorgente]

Durante la navigazione, Carrot ottiene un giornale da un news coo e legge la notizia riguardante il piano di assassinio contro Big Mom da parte di Rufy, Sanji, Jinbe e Bege. Guardando i nuovi manifesti da ricercati allegati al giornale, Sanji esulta per avere superato la taglia di Zoro, per poi incupirsi notando che è stato riportato anche il suo cognome; anche Rufy si deprime quando legge che la sua taglia è scesa a 150.000.000 Simbolo Berry.png. Brook però legge il manifesto da ricercato del suo capitano e fa notare a quest'ultimo che in realtà la sua taglia ammonta a ben 1.500.000.000 Simbolo Berry.png, lasciando esterrefatto l'intero equipaggio.

Saga del Paese di Wa[modifica | modifica sorgente]

L'equipaggio della Sunny legge le notizie riguardanti il Reverie e raggiunge le acque del Paese di Wa, notando le insolite condizioni delle onde e delle nuvole e poi rendendosi conto che a bordo c'è anche un bizzarro polpo; improvvisamente la nave viene trascinata da un banco di carpe gigantesche e Rufy si aggrappa a una di esse, venendo separato dalla Sunny, la quale va incontro a diverse onde anomale e poi viene trascinata dalle correnti fluviali fino ai piedi di un'enorme cascata. Rufy torna a bordo e, per evitare che la nave subisca danni, afferra due delle carpe che stanno risalendo la cascata. Quando la nave raggiunge la cima, viene risucchiata in un mulinello. Rufy quindi fa da trampolino in modo che Sanji possa portare gli altri in salvo, non potendo però seguirli poiché trattenuto dal polpo e quindi trascinato dalla corrente insieme alla nave.

Carrot, Nami, Sanji, Chopper e Brook cercano Rufy nei dintorni, trovando solo la sua Vivre Card, grazie alla quale capiscono che il capitano sta bene. Più tardi, riescono a mettersi in contatto ed incontrare Kin'emon, che li porta alle rovine del castello di Oden, dove poi si riuniscono anche a Momonosuke, Rufy, Law, Shachi e Penguin, con l'aggiunta di Kiku. Il gruppo entra così nelle rovine, dove Kin'emon spiega che lui, Momonosuke, Kanjuro, Raizo e Kiku in realtà provengono da vent'anni prima. Kin'emon racconta le vicende del passato e come i cinque siano stati separati, per poi riassumere la situazione: attualmente, contando i vari gruppi coinvolti, dalla loro parte hanno circa cinquemila persone. Il piano però prevede di limitarsi a raccogliere informazioni per due settimane e poi, durante la notte della festa del fuoco, attaccare Onigashima, dove risiede Kaido.

Kin'emon afferma che basterà una comune imbarcazione per raggiungere Onigashima poiché è ben visibile dalle coste del Paese di Wa, in modo anche da passare inosservati, mentre Kiku spiega che la festa del fuoco è un evento indetto dagli abitanti della capitale per celebrare il loro amato re Kaido e che vi partecipa anche lo shogun Kurozumi Orochi. Kin'emon inoltre istruisce gli altri su come rintracciare gli alleati, li informa dei ruoli di Franky e Robin nel piano e di quelli che loro dovranno ricoprire, per poi usare i suoi poteri per donare loro dei travestimenti. Richiama così la kunoichi che farà loro da guida e rivela che il primo obiettivo sarà radunare tre samurai essenziali per la loro causa. All'improvviso, il cielo diventa scuro e minaccioso e un gigantesco drago compare: si tratta di Kaido.

Mentre Carrot e gli altri discutono sull'improvvisa comparsa di Kaido in forma di drago, Law spiega che l'imperatore potrebbe avere scoperto la loro presenza perché lui, Rufy e Zoro sono stati scoperti e che sia deciso ad eliminarli in seguito a ciò che hanno fatto per interrompere il suo commercio di Smile. Carrot vede Rufy dirigersi verso Okobore e Law inseguirlo, intimando agli altri di non farsi scoprire poiché Kaido ha avuto notizie solo di lui, Rufy e Zoro. Anche Kin'emon, però, insieme a Kiku, si affretta in direzione della cittadina dove abita sua moglie per assicurarsi che stia bene. Improvvisamente, Kaido vola verso le rovine e le distrugge. Shinobu allora fa marcire il suolo su cui si trovano così da evitare l'attacco e Chopper usa il Guard Point per evitare che sprofondino insieme al terreno mentre Sanji porta in salvo le donne; quando vengono tirati fuori dal cratere così creato, Kiku rivela loro qualcosa di importante.

Successivamente, raggiunge il monte Atama, dove Cane-tempesta e Shutenmaru duellano poiché quest'ultimo si rifiuta di unirsi alla causa degli alleati della famiglia Kozuki per la loro assenza ventennale, rimanendo stupita che il samurai combatta alla pari con il duca di Zo.

Carrot e il resto dei moschettieri rubano poi provviste e rifornimenti ai sottoposti di Kaido per poi recarsi in un villaggio abbandonato di Kuri, dove Kin'emon comunica loro che il nemico ha scoperto i messaggi codificati che hanno consegnato ai loro alleati e i tatuaggi che distinguono questi ultimi.

Raggiunge poi Amigasa e due giorni prima della battaglia osserva Rufy, Brook e Chopper indossare le armature donate loro da Tenguyama Hitetsu e sente Robin rivelare che Onigashima ha un clima invernale, ma non se ne preoccupa visto che i visoni sono tutti dotati di pelliccia.

Il giorno dopo assiste alla creazione delle tombe di Pedro e Shimotsuki Yasuie.

La notte della festa del fuoco sale a bordo della Thousand Sunny con cui raggiunge il porto Tokage, dove si riunisce agli alleati e vede alcuni di loro distruggere una flotta di navi nemiche, oltre a scoprire che Kanjuro era la spia di Orochi, il quale riesce a fuggire dopo avere rapito Momonosuke. Infine vede Jinbe affondare una nave nemica.

Raggiunta l'entrata di Onigashima, Carrot sbarca ed ottiene dei vestiti analoghi a quelli dei nemici grazie al potere di Kin'emon, per confondersi tra loro. La visone inoltre si entusiasma vedendo l'F.R.-U 4 rinoceronte nero e il Brachiotank 5. Dopo avere scoperto da Jinbe che i Pirati di Kidd, Rufy e Zoro sono andati avanti, Carrot sale a bordo di quest'ultimo veicolo assieme a Usop, Nami, Sanji, Chopper e Shinobu, unendosi al gruppo di Kin'emon.

Quest'ultimo, che sta percorrendo il lato orientale di Onigashima, si dividerà in due per circondare il nemico: una parte proseguirà, l'altra scalerà la montagna. Quando Shinobu sceglie di addentrarsi e formare un gruppo per cercare Momonosuke, Carrot decide di farne parte, dicendo a Kin'emon di concentrarsi solo sulla battaglia. Inaspettatamente, però, si imbattono nel lupanare gestito da Black Maria e Sanji vi si precipita, uscendone subito perché vuoto. Il gruppo decide di approfittare del fatto che non ci sia nessuno e percorre il ponte a lato della struttura e si separa. Quando Kin'emon sente però una voce avvicinarsi, ordina a tutti di gettarsi in acqua. Usop e Chopper, a bordo del Brachiotank 5, non fanno in tempo a nascondersi e vengono inseguiti dall'imperatrice. Carrot, Nami e Shinobu dunque proseguono, venendo però scoperte da Prometheus, che chiama anche Big Mom; si lamentano anche del comportamento di Sanji, che è ancora intento a cercare le prostitute del lupanare invece di aiutarle. Shinobu riesce a fuggire, mentre Carrot, Nami e Zeus vengono catturati e portati nella sala dove Kaido sta tenendo un discorso. Mentre tutti sono distratti dall'improvviso attacco dei servitori di Oden ai danni di Kaido, Carrot e Nami si liberano dagli homeys con degli attacchi elettrici.

Carrot e Wanda attaccano Perospero.

Shinobu tenta di liberare Momonosuke, ma King la nota e la scaglia contro una parete. Inaspettatamente, Sanji sopraggiunge con la sua Raid Suit e riesce a spezzare le catene di Momonosuke, venendo però scoperto e attaccato dalla Superstar. Vede poi il cuoco lanciare il bambino a Shinobu, mentre il nemico si trasforma in pteranodonte per colpirlo e sbatterlo contro una struttura. Assiste anche ai combattimenti della ciurma di Cappello di paglia contro Big Mom e i Numbers, spaventandosi alla loro vista. Poi, quando vede Perospero, corre verso di lui decisa a vendicare la morte di Pedro, venendo seguita da Wanda. Le due si trasformano in sulong e raggiungono il pirata in tempo per salvare Marco. Quest'ultimo domanda alle due chi esse siano. Carrot gli chiede conferma che lui sia l'amico di Gatto-vipera, e una volta ottenuta, Wanda gli dice che si occuperanno loro di Perospero.

Differenze tra manga e anime[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Nell'anime, vengono allungati i suoi addestramenti con Sicilian e con Pedro.

Saga di Zo[modifica | modifica sorgente]

Quando Carrot attacca Zoro, non ricorre all'elektro.[15] In seguito, quando avviene l'eruzione d'acqua, la visone salva Rufy, caduto dal wany. I due e Wanda prendono poi una scorciatoia.[16] La festa dei pirati e dei visoni è allungata[17] e più tardi Rufy fa oscillare il ponte in cui lei e gli altri stanno camminando.[18]

Lungo la strada che porta alla foresta della balena, il gruppo di cui fa parte affronta uno sciame di grosse vespe.[19]

La visone poi ride quando Pekoms cade dal letto. Inoltre la scena in cui si immagina Sanji aprire la scatola con un'espressione terrificata viene sostituita dalle silhouette degli altri membri della ciurma e da quelli del Baratie.[20]

In seguito Carrot spiega ad Usop chi è Zunisha.[21] In seguito controlla assieme a Rufy l'avanzamento dei preparativi delle cure per l'elefante dopo essere stato ferito dai Pirati delle cento bestie. Assieme a lui, a Wanda e a Nami si dirige poi verso la zampa da medicare dell'animale. Carrot trasporta lo zaino di Rufy fino alla costa, dopodiché decide di partire di nascosto con lui.[22]

Viene mostrata la scena in cui Carrot corrompe Variete regalandogli alcune banane.[23]

Dopo che la visone si è mostrata all'equipaggio, Brook commenta l'immagine della carota che lei ha impressa sulla maglia e poi la accompagna a fare un giro della Thousand Sunny.[24]

Saga dei marine novellini[modifica | modifica sorgente]

L'equipaggio della Sunny è affamato, tuttavia il gruppo si rallegra quando Pedro avvista un'isola, sulla quale però è presente una base della Marina.

Carrot, Chopper, Rufy, Brook e Nami salgono così a bordo dello Shark Submerge 3 per avvicinarsi e poco dopo vi sbarcano. Dopo che Brook ha recuperato alcune uniformi per i suoi compagni spaventando alcuni marine fino a farli svenire, gli altri membri della ciurma e Carrot si occupano di legarli ad alcuni alberi. Subito dopo Carrot sente il profumo di cibo e lo comunica a Rufy, così i due raggiungono la mensa, dove iniziano a mangiare.

In seguito Carrot nota Nami e la chiama ripetutamente per nome, così quest'ultima e Chopper cercano di farla smettere.

Carrot colpisce con l'elektro Zappa.

Quando viene dato l'allarme nella base, Carrot e Rufy vengono circondati. I due però raggiungono il pentolone da cui riprendono a mangiare. Dopo che Grount e Bonham hanno attaccato senza successo il pirata, quest'ultimo e Carrot scappano, ma Zappa li raggiunge e si dichiara alla visone, donandole delle carote. In seguito però sbarra loro la strada, sguaina le spade ed attacca Rufy, tuttavia poi Carrot mette al tappeto il marine ricorrendo all'elektro. A quel punto lei e Rufy vengono raggiunti dall'anima di Brook, il quale rivela che Nami e Chopper sono in dispensa; Rufy gli chiede così di fare loro strada. Durante il tragitto lui e Carrot sconfiggono alcuni marine e giunti in una strada senza uscita, Rufy apre un varco in modo da uscire dalla base.

Ricongiuntisi agli altri in dispensa, riprendono nuovamente a mangiare, ma vengono raggiunti da Grount, Bonham e Zappa. Carrot, Rufy e Nami fuggono con delle provviste, ma Shimoi Zappa non glielo permette. Quest'ultimo, dopo avere resistito agli attacchi elettrici di Carrot e Nami, genera un tornado di fuoco con le sue spade, ma Rufy lo respinge verso l'alto, dove colpisce una cisterna piena d'acqua che cade sul marine e che spinge all'esterno tutti i presenti.

Dopo qualche schermaglia tra Grount e Rufy, i pirati e Carrot raggiungono la scogliera, ma un drappello di marine guidati da Prodi sbarra loro la strada. Carrot sconfigge alcuni marine e poi sale sullo Shark Submerge 3, dal quale osserva lo scontro tra Rufy e Grount. In seguito torna sulla nave assieme ai suoi compagni, dove mangia parte delle provviste appena recuperate, facendo infuriare Nami.

Saga di Whole Cake Island[modifica | modifica sorgente]

Carrot cerca di nascondersi quando avvista Yonji e Reiju. Quando incrocia una nave da ricognizione, l'equipaggio si nasconde sottocoperta.

Quando Pedro suggerisce di legare Pudding, anche Carrot si oppone all'idea, quindi lui la sgrida. Dopo essere salpata, la visone si ciba di tre pesci palla di frutta. Viene inoltre mostrato il combattimento del gruppo contro le formiche di mare.

Dopo la sbarco, Carrot nega di volere prendere una strada diversa per le sue voglie personali. Viene estesa la scena in cui esplora la foresta e quella in cui insegue il clone di Sanji dopo avere lasciato Rufy indietro. La visone si prepara ad attaccare Randolph, ma Nami le dice di continuare a correre. Viene inoltre allungato il dialogo tra Carrot, la navigatrice e Chopper sul falso Sanji.

Chopper e Carrot guardano dentro alcuni specchi mentre si trovano all'interno del mondo dello specchio. Dopo che la renna rivela a Carrot il suo piano per sfruttare gli specchi per scoprire dove si trovi Sanji, la visone si complimenta con lui, lusingandolo. I due scambiano un uomo per il cuoco, poi sono troppo impauriti per guardare Big Mom che attraversa un corridoio e sentono da due guardie dove si trova il vero Sanji. Viene allungata la loro fuga da Brulee e, dopo essersi nascosti dalla donna, vedono il cuoco e Reiju mentre stanno abbandonando il castello di Germa. La figlia di Big Mom riesce poi a trovarli. Viene mostrato lo scontro contro Brulee e i suoi alleati, che hanno la meglio quando la donna usa delle copie dei due per catturarli dopo avere tagliato accidentalmente le loro catene. La visone poi si dondola con la fune per darsi lo slancio.

Quando Brook si sveglia a causa di una mosca, Nami, Chopper e Carrot cercano di attirare la sua attenzione, ma rimangono increduli quando lo scheletro si addormenta di nuovo. Quando la visone viene scagliata via da Big Mom, Zeus si sveglia, ma Carrot si finge un pupazzo, venendo quindi ignorata. Tuttavia poi l'homey la attacca quando colpisce una piccola pietra, scambiandola per la mosca sentita in precedenza.

Mentre corre verso la fortezza di Bege, Caesar Clown la investe in volo. Quando Chopper viene bloccato da Oven, Carrot cerca di salvarlo, prima di essere fermata dal genio di Daifuku.

All'interno del corpo di Capone Bege, mentre i presenti discutono della potenza dei comandanti del Germa 66, incita Caesar Clown a proseguire la fuga. Quando i suoi alleati vengono sopraffatti, si prepara a combattere. Viene poi raggiunta da Rufy e Sanji, che entrano nel corpo di Bege.

Carrot si mostra entusiasta quando King Baum rivela di essersi fidanzato con Lady Tree e, quando Zeus le si avvicina, lo tasta e ne esalta la morbidezza. Mentre King Baum si fa strada nella foresta della seduzione, Carrot rischia di cadere dall'homey, ma viene salvata da Jinbe. Numerosi homeys attaccano i fuggitivi, che li sconfiggono e schivano successivamente le palle di fuoco scagliate loro contro da Prometheus. Carrot sconfigge Tablet e la sua pecora e, per individuare la Sunny, pensa di saltare in aria, ma un homey albero la colpisce, impedendoglielo. La visone è poi costretta ad evitare i fendenti di Big Mom e le fiamme di Prometheus.

Quando LinLin viene colpita dal potente fulmine di Zeus, Carrot esulta poiché pensa che l'imperatrice sia stata sconfitta. Quando si stanno avvicinando alla costa, LinLin li raggiunge e prova a colpirli nuovamente con una serie di fendenti e poi con Prometheus.

Nel manga, Nami carica tre barili di cola da sola, mentre nell'anime ne carica sono uno e gli altri due vengono posizionati da Carrot, che si offre di aiutarla. Inoltre, nel manga, quest'ultima informa la navigatrice che la nave è bloccata nello sciroppo di caramelle, mentre nell'anime è il contrario.

Il suo scontro con Katakuri è allungato e, quando viene atterrata, afferma di non essere in grado di battersi contro quest'ultimo. Dopodiché viene soccorsa da Nami. Subito dopo l'atterraggio della Sunny, Carrot comunica ai presenti che Rufy è entrato nel mondo dello specchio. Viene mostrato il momento in cui rompe alcuni specchi sulla nave.

Mentre Carrot osserva il cielo, Chopper cerca di richiamare la sua attenzione per informarla dell'imminente inizio di una battaglia navale. Prima di trasformarsi in sulong, ripensa a quando Pedro le disse che tutti hanno il proprio momento. Dopo avere distrutto la flotta di Daifuku, esausta, rischia di essere uccisa dal genio di quest'ultimo, ma Brook la salva.

Giunta a Cacao, Carrot distrugge alcune palle di cannone sparate dalla Queen Mama Chanter.

Saga del Reverie[modifica | modifica sorgente]

Sulla Thousand Sunny, Carrot e il resto dell'equipaggio parlano con Rufy riguardo a lui, Ace e Sabo. Aiuta Sanji in cucina, ma si procura un taglio alla mano, così Chopper lo medica. La visone afferma che non c'è ferita che lui non sappia curare e la renna risponde che ha imparato dal migliore medico del mondo.

Vedendo Rufy sogghignare mentre guarda il manifesto della sua taglia, Carrot gliene chiede il motivo, che le viene spiegato da Sanji.

Saga del Paese di Wa[modifica | modifica sorgente]

Prima di essere risucchiato nel mulinello, l'equipaggio osserva per qualche istante il paesaggio. Carrot cade poi su alcune macerie appena entrata nelle rovine del castello di Oden.

Quando Kin'emon rivela che loro provengono da vent'anni prima, la visone rimane scioccata e gli chiede di spiegarsi meglio. Mangia poi una banana durante il racconto. I membri dell'alleanza poi onorano le tombe presso le rovine, motivo per cui sono all'esterno all'arrivo di Kaido.

Viene mostrato quando Carrot, Wanda e altri visoni rubano il cibo dopo avere scavato un passaggio sotterraneo.

Carrot e Wanda osservano lo scontro tra i ladri Atamayama e i pirati guidati da Holdem.[25]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Carrot in inglese significa "carota".
  • Nonostante faccia parte dei moschettieri, Carrot non indossa la loro tipica mantellina blu, ma quella verde dei guardiani.
  • Oltre alle carote, le piace anche il cioccolato.[26]
  • Il suo personaggio e la sua trasformazione potrebbero essere un riferimento alla leggenda orientale del coniglio lunare. Inoltre potrebbe anche essere un omaggio al personaggio di Son Goku, il cui nome originale, Kakaroth (カカロット, Kakarotto?), deriva dall'inglese carrot e che si trasforma in maniera similare a Carrot.

Note

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.