Carta è una città portuale situata nella parte orientale di Dressrosa.

Luoghi[modifica | modifica sorgente]

Casa di Kyros[modifica | modifica sorgente]

La casa di Kyros e Rebecca.

Su una collina vicina alla città si trova la casa di Kyros e Rebecca.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Otto anni prima dell'inizio della narrazione, quando Riku Dold III venne ricattato da Do Flamingo, il sovrano contattò anche i cittadini di Carta affinché gli consegnassero tutto il denaro che avevano. In seguito il re e la sua armata furono controllati dal pirata con il suo frutto e anche a Carta furono seminate morte e distruzione. Quando Do Flamingo si presentò come il salvatore, la popolazione di Carta lo acclamò come nuovo sovrano.

Saga di Dressrosa[modifica | modifica sorgente]

Carta prima della rovina causata dalla battaglia.

Quando l'effetto del frutto Hobby Hobby svanisce, si diffonde il caos e un comune odio nei confronti di Do Flamingo. Il sovrano intrappola tutta la nazione e con il suo frutto del diavolo costringe numerose persone, anche a Carta, ad attaccare amici e familiari senza potersi controllare.

Quando Do Flamingo inizia a restringere la sua gabbia, gli edifici di Carta cominciano ad essere tagliati dai fili e gli abitanti scappano verso il centro dell'isola.

Dopo la sconfitta del pirata la ciurma di Cappello di paglia, Law, Sabo, Bellamy e Kyros vanno a riposare a casa di quest'ultimo.

Sabo più tardi abbandona Carta e tre giorni dopo l'ammiraglio Fujitora ordina ai marine di mobilitarsi verso la città per catturare i Pirati di Cappello di paglia e Law. Tuttavia i gladiatori del colosseo riescono ad organizzare un piano di fuga e a fare fuggire il gruppo.

In seguito dal porto della città i pirati, i samurai e i gladiatori salpano da Dressrosa.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Carta in spagnolo, catalano e portoghese significa "lettera".

Note

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.