Charlotte Akimeg è la trentunesima figlia di Big Mom e un membro della sua ciurma.[4]

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

È una ragazza con lunghi capelli castani raccolti in uno chignon e legati da un fiocco rosa. Indossa un vestito dello stesso colore con il disegno di un teschio sul petto, calze a righe orizzontali bianche e rosa, oltre ad un papillon giallo.

Relazioni[modifica | modifica sorgente]

Famiglia[modifica | modifica sorgente]

Disambiguazione.svg Per le relazioni di parentela complete, vedi famiglia Charlotte

In quanto membro della famiglia Charlotte, viene rispettata dalla popolazione di Tottoland ed è leale nei confronti di sua madre. È la sorella gemella di Newichi, Newji, Newsan, Newshi, Newgo, Nutmeg, Allmeg, Harumeg e Fuyumeg.

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

Come ufficiale,[1] ha una certa autorità all'interno della ciurma ed è abbastanza forte per essere schierata a Cacao per fronteggiare Rufy insieme ai suoi fratelli.

Armi[modifica | modifica sorgente]

Impugna una grande falce ed è probabilmente abile nel suo utilizzo.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Saga di Whole Cake Island[modifica | modifica sorgente]

La notte successiva alla cerimonia nuziale, Akimeg e molti suoi fratelli e sorelle raggiungono Oven a Cacao per tendere un agguato a Monkey D. Rufy.

Pekoms esce dal grande specchio con Brulee come ostaggio e subito i pirati notano che sta nascondendo Rufy. In quel momento, sopraggiunge il Germa 66, che permette a Vinsmoke Sanji e Rufy di fuggire; si diffonde poi la notizia della sconfitta di Katakuri da parte di Cappello di paglia, stupefacendo i presenti.

Akimeg poi si fonde con i suoi gemelli per affrontare la famiglia Vinsmoke.

Prototipi per One Piece[modifica | modifica sorgente]

Il concept art di Akimeg.

In One Piece Magazine Vol. 4 è presente un prototipo del personaggio.

Differenze tra manga e anime[modifica | modifica sorgente]

Rokushiki[modifica | modifica sorgente]

Nell'anime, sa usare il Geppo.

Saga di Whole Cake Island[modifica | modifica sorgente]

Attacca Pekoms trasformato in sulong, che la respinge. Inoltre la fusione con i suoi gemelli viene mostrata. Così uniti affrontano poi i comandanti del Germa 66, i quali usano un attacco combinato che va a segno, e poi combattono contro Niji prima che quest'ultimo si ritiri.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il suo nome deriva da "noce moscata" (ナツメグ, Natsumegu?); mentre natsu significa "estate", aki vuol dire "autunno".

Note

  1. 1,0 1,1 Vol. 92capitolo 930 ed episodio 924.
  2. SBS del volume 90, il compleanno di Newgo, suo gemello, è stato rivelato sul sito [1].
  3. SBS del volume 85.
  4. One Piece Magazine Vol. 4, il suo nome viene rivelato.

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.