Charlotte Effilée è la quinta figlia di Big Mom e un membro della sua ciurma.[3][4]

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

È una donna alta e magra con il viso quadrangolare e i capelli lunghi fino ai fianchi mossi sulle punte. Essendo per metà una collo-di-serpente, ha un collo notevolmente lungo. Porta il rossetto e indossa una giacca porpora che le arriva a metà schiena e tiene aperta sul davanti, pantaloni e cappello dello stesso colore e una bandoliera.

Relazioni[modifica | modifica sorgente]

Famiglia[modifica | modifica sorgente]

Disambiguazione.svg Per le relazioni di parentela complete, vedi famiglia Charlotte

Gode della fiducia della madre, che l'ha invitata ad una delle sue feste più importanti e le è molto leale. Mondée, Amande e Hachée sono sue sorelle gemelle.[2]

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

Come ufficiale,[1] ha una certa autorità all'interno della ciurma ed è probabile che sia alquanto forte. Possiede una grande forza di volontà, avendo resistito all'Ambizione del re conquistatore di Big Mom.[5]

Armi[modifica | modifica sorgente]

Possiede due fucili e, quando ha partecipato al tentato assassinio della famiglia Vinsmoke, ha impugnato una Walker.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Saga di Whole Cake Island[modifica | modifica sorgente]

Effilée si appresta ad uccidere i Vinsmoke.

Partecipa alla cerimonia nuziale tra Vinsmoke Sanji e Charlotte Pudding. Quando Monkey D. Rufy fa irruzione dall'interno della torta, Perospero intrappola la famiglia Vinsmoke ed Effilée punta una pistola contro di loro; lei e i suoi compagni vengono però debilitati dal grido di Big Mom alla rottura della foto di Carmel.

Quando l'imperatrice si riprende, Effilée tenta nuovamente di sparare ai membri della famiglia Vinsmoke, che nel frattempo però hanno indossato le loro Raid Suit antiproiettile. Vede poi Brulee bloccare la fuga di Caesar Clown.

Saga del Paese di Wa[modifica | modifica sorgente]

Effilée raggiunge le acque del Paese di Wa a bordo della Queen Mama Chanter, che grazie a diverse carpe giganti risale la cascata che porta alla nazione, ma King sopraggiunge e la fa precipitare. Essa finisce ai confini delle acque dell'isola e i figli di Big Mom a bordo si separano dalla madre, caduta in acqua, e discutono dell'attuale situazione della ciurma.

Saputo dell'alleanza tra sua madre e Kaido, risale nuovamente le cascate a bordo della nave, tuttavia Marco la respinge, facendola cadere ancora.

Prototipi per One Piece[modifica | modifica sorgente]

Il concept art di Effilée.

In One Piece Magazine Vol. 4 è presente un prototipo del personaggio.

Differenze tra manga e anime[modifica | modifica sorgente]

Saga di Whole Cake Island[modifica | modifica sorgente]

Nell'anime dopo avere saputo dell'imminente arrivo di Big Mom a Nuts, vi si reca e sente Amande ordinare alle truppe degli scacchi di evacuare i cittadini.

In seguito avvista Cappello di paglia mentre si appresta ad entrare in uno specchio grazie al potere di Brulee, che si è legato alla schiena; per questo spara prima contro tale specchio, distruggendolo, e poi fa lo stesso contro il pirata, che si gonfia per respingerle contro i proiettili. La donna prova a colpire nuovamente Rufy mentre si allontana, ma desiste temendo di ferire la sorella.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il suo nome significa "affusolata" in francese.

Note

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.