FANDOM


Charlotte Marble è la ventiquattresima figlia di Big Mom e un membro della sua ciurma.[4]

Aspetto Modifica

È una donna magra con i capelli rosa e mossi. Essendo per metà una Braccialunghe, ha due articolazioni nelle braccia. Indossa una maglia a maniche lunghe gialle, pantaloni larghi a righe verticali azzurre e viola, stivali, guanti color giallo canarino e un cappello da marinaio bianco.

Relazioni Modifica

Famiglia Modifica

Disambiguazione Per le relazioni di parentela complete, vedi famiglia Charlotte

È fedele alla madre. Inoltre è la sorella gemella di Myukuru, Mobile e Maple.[5]

Forza e abilità Modifica

Come ufficiale,[1] ha una certa autorità all'interno della ciurma ed è probabile che sia alquanto forte. È abbastanza capace da essere stata schierata insieme a molti suoi fratelli a Cacao per fronteggiare Rufy.

Armi Modifica

Possiede due pistole, che ha usato per sparare a Vinsmoke Sanji e Rufy.

Storia Modifica

Saga di Whole Cake Island Modifica

Così come molti suoi fratelli e sorelle, Marble viene incaricata di aspettare su Cacao l'arrivo di Monkey D. Rufy.

Si prepara poi ad attaccare Rufy appena uscirà dallo specchio. Ad un tratto riconosce la voce di Brulee provenire dallo specchio e, quando quest'ultima vi esce come ostaggio nelle mani di Pekoms, rimane stupita. Tuttavia dopo l'attacco di Charlotte Oven ai danni del visone, scopre che Cappello di paglia era nascosto dietro alla donna.

Dopo che Charlotte Yuen ha scaraventato a terra Sanji e Rufy, Marble spara loro, ma i proiettili vengono fermati dalla famiglia Vinsmoke.

Prototipi per One Piece Modifica

Charlotte Marble Concept art

Il concept art di Marble.

In One Piece Magazine Vol. 4 è presente un prototipo del personaggio.

Curiosità Modifica

  • Il suo nome deriva da quello di una torta.

Note

  1. 1,0 1,1 Vol. 92capitolo 930.
  2. SBS del volume 90, il compleanno di Myukuru, sua gemella, è stato rivelato sul sito [1].
  3. SBS del volume 90, viene rivelata l'età di Myukuru, sua gemella.
  4. One Piece Magazine Vol. 4, viene rivelato il suo nome.
  5. One Piece Magazine Vol. 5.

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.