Charlotte Mondée è la seconda figlia di Big Mom e un membro della sua ciurma.[3][4]

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

È una donna in sovrappeso con capelli azzurri e mossi. Nonostante sia per metà una Collo-di-serpente,[1] le dimensioni del suo collo sono tali da nascondere tale segno distintivo. Porta il rossetto e indossa un lungo vestito giallo, un cappello nero ornato da alcuni fiori rosa dalla tesa molto larga e dei guanti marroni.

Relazioni[modifica | modifica sorgente]

Famiglia[modifica | modifica sorgente]

Disambiguazione.svg Per le relazioni di parentela complete, vedi famiglia Charlotte

Gode della fiducia della madre, che l'ha invitata ad una delle sue feste più importanti e le è molto leale. Amande, Hachée ed Effilée sono sue sorelle gemelle.[1]

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

Come ufficiale,[2] ha una certa autorità nella ciurma ed è probabile che sia alquanto forte. Possiede una grande forza di volontà, avendo resistito all'Ambizione del re conquistatore di Big Mom.[5]

Armi[modifica | modifica sorgente]

Possiede una spada dall'elsa circolare ed è probabile sia abile a maneggiarla.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Saga di Whole Cake Island[modifica | modifica sorgente]

Partecipa alla riunione in cui viene dichiarato che tutti gli intrusi a Whole Cake Island sono morti o sono stati catturati.

L'indomani Mondée partecipa alla cerimonia nuziale tra Vinsmoke Sanji e Charlotte Pudding, durante la quale prende parte al piano di Big Mom per assassinare la famiglia Vinsmoke, che tuttavia fallisce.

Vede poi Brulee bloccare la fuga di Caesar Clown.

Prototipi per One Piece[modifica | modifica sorgente]

Il concept art di Mondée.

In One Piece Magazine Vol. 4 è presente un prototipo del personaggio.

Differenze tra manga e anime[modifica | modifica sorgente]

Saga di Whole Cake Island[modifica | modifica sorgente]

Nell'anime dopo avere saputo dell'imminente arrivo di Big Mom a Nuts, vi si reca e sente Amande ordinare alle truppe degli scacchi di evacuare i cittadini.

Quando vede che Rufy ha catturato Brulee, si apposta su un tetto di un'abitazione per confrontarsi con lui. Tuttavia, ogni volta che cerca di colpire il pirata con la sua spada, quest'ultimo usa Brulee come scudo, costringendo Mondée a fermarsi. Infine, fa in modo che Cappello di paglia torni al livello del suolo tranciando di netto l'edificio su cui si trovano.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Mondée in francese significa "sbucciata".
  • Aggiunge sempre il suo nome come suffisso alle frasi.[4]

Note

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.