Charlotte Moscato è il sedicesimo figlio maschio di Big Mom ed un membro della sua ciurma. Inoltre è il ministro del gelato di Tottoland.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Ha il busto muscoloso, le gambe esili, il volto allungato con il doppio mento, ciglia inferiori marcate, capelli azzurri e rosa con basette ed un grande ciuffo. Indossa una blusa a righe verticali di colore indaco e lilla, una giacca viola, pantaloni dello stesso colore ed una cintura marrone con le iniziali del suo nome originale, SM, sulla fibbia e porta dietro la schiena una spada con l'impugnatura a forma di cono gelato.

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Ha a cuore Sweet City e i suoi abitanti, per questo ha cercato di fermare Big Mom mentre era in preda ad una crisi. Quando capisce che sua madre non lo riconosce nemmeno, comprende di trovarsi in pericolo e cerca di fuggire in preda alla paura di morire.[4]

Relazioni[modifica | modifica sorgente]

Famiglia[modifica | modifica sorgente]

Disambiguazione.svg Per le relazioni di parentela complete, vedi famiglia Charlotte

In quanto membro della famiglia Charlotte, Moscato viene rispettato, tuttavia è stato completamente impotente davanti alla madre.[4] Mash e Cornstarch sono sue sorelle gemelle.[1]

È molto amato dai suoi fratelli, in particolare Opera, che gli ha suggerito di mantenere la calma davanti alla furia di Big Mom in modo tale da non farsi strappare l'anima. Nonostante le azioni della madre, Moscato rimane una persona molto fedele a lei e al suo equipaggio, come dimostrato dal suo coinvolgimento nella caccia ai Pirati di Cappello di paglia.

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

In quanto ministro del gelato, governa Ice ed ha una certa autorità a Tottoland.[1] In quanto ufficiale,[2] ha un certo ruolo di comando all'interno della ciurma ed è probabile che sia alquanto forte.

È stato in grado di schivare un colpo di Big Mom, anche se non è riuscito a fermare la crisi alimentare della donna che alla fine gli è costata una parte della sua vita.[4]

Armi[modifica | modifica sorgente]

Possiede una spada, ma non è noto quanto sia abile nell'adoperarla.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Saga di Whole Cake Island[modifica | modifica sorgente]

Big Mom toglie parte della vita di Moscato.

Big Mom perde il controllo a causa della sua voglia di croquembouche e inizia a mangiare gli edifici di Sweet City. Moscato tenta di fermarla promettendo che il dolce che desidera sarà presto pronto, ma lei è talmente affamata da non riconoscerlo e usa i suoi poteri su di lui, togliendogli quarant'anni di vita.[4]

Dopo tre giorni, Moscato, ripresosi dall'attacco subito, giunge nei pressi di Cacao a bordo della Queen Mama Chanter per catturare i Pirati di Cappello di paglia. Rimane poi scioccato nel vedere come la Thousand Sunny sia stata sostituita dalla nave dei Pirati del Sole un istante prima che venisse distrutta.[5]

Prototipi per One Piece[modifica | modifica sorgente]

Il concept art di Moscato.

In One Piece Magazine Vol. 5 è presente un prototipo del personaggio.

Differenze tra manga e anime[modifica | modifica sorgente]

Saga di Whole Cake Island[modifica | modifica sorgente]

Moscato aiuta i cittadini ad evacuare e salva una bambina che stava per venire calpestata nella confusione causata dalla crisi alimentare della madre. Subito dopo chiede a Uovo quanto manca alla cottura dei dolci.

È presente sulla Queen Mama Chanter quando la flotta per cercare i nemici viene assemblata.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il moscato è una tipologia di uva e di vino.

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 One Piece Magazine Vol. 5.
  2. 2,0 2,1 Vol. 92capitolo 930 ed episodio 924.
  3. SBS del volume 90, alcuni compleanni sono stati rivelati sul sito [1].
  4. 4,0 4,1 4,2 4,3 Vol. 83capitolo 829 ed episodio 788, Moscato viene attaccato da sua madre.
  5. Vol. 90capitolo 901 ed episodio 876.

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.