Charlotte Wafers è la trentasettesima figlia di Big Mom.[2]

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Wafers ha la testa rotonda, gli occhi sottili e un naso tondo leggermente rialzato. Indossa un copricapo a pois blu e bianchi e una camicia rosa.

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Odia la violenza e vede la sorella Anana come una psicopatica a causa del suo amore sinistro per i coltelli e le mutilazioni.

Relazioni[modifica | modifica sorgente]

Famiglia[modifica | modifica sorgente]

Disambiguazione.svg Per le relazioni di parentela complete, vedi famiglia Charlotte

Ritiene Anana una psicopatica e non vuole che la madre incoraggi il suo amore sinistro per le mutilazioni.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Saga di Whole Cake Island[modifica | modifica sorgente]

Mentre sua madre si sta dirigendo all'incontro con la famiglia Vinsmoke, Anana la raggiunge per riferirle che il capocuoco le ha proibito di utilizzare i coltelli. LinLin ordina a Dolce e Dragée di prendere alcuni coltelli per darli alla sorella, nonostante le loro obiezioni e quelle di Wafers.

Prototipi per One Piece[modifica | modifica sorgente]

Il concept art di Wafers.

In One Piece Magazine Vol. 4 è presente un prototipo del personaggio.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • I wafer sono dei biscotti fatti da due cialde.

Note

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.