One Piece Wiki Italia
Advertisement
One Piece Wiki Italia

Chelotto è un removal crab che vive a Sandy.

Aspetto[]

Chelotto è un removal crab che ha sempre un ghigno sulla faccia. Ha notevoli dimensioni e il suo aspetto è simile a quello dei granchi violinisti, con la chela destra molto più grossa della sinistra.

Carattere[]

È una creatura gentile, disposta ad aiutare i Pirati di Cappello di paglia in quanto amici di Ciglione. Anche lui, come il cammello, è un pervertito e vedere delle danzatrici del ventre lo motiva a dare il massimo, andando oltre i suoi limiti.

Forza e abilità[]

Essendo un granchio gigante, Chelotto vive nascosto tra le dune ed è capace di coprire grandi distanze nel deserto ad alta velocità, trasportando anche molte persone senza difficoltà. Come il resto della sua specie non è capace di nuotare e non tollera l'acqua, ma se ne dimentica se vede delle danzatrici del ventre, per le quali ha un debole.

Storia[]

Passato[]

Divenne amico di un cammello.

Saga di Alabasta[]

Ciglione conduce Chopper da lui, al quale chiedono una mano. Li trasporta quindi fino a Rainbase dai loro amici. Una volta saliti a bordo, l'animale si sposta verso oriente. Rufy salva quindi Bibi da Crocodile e decide di restare ad affrontarlo.

Nami gli dà il nome durante il viaggio. Quando Bibi rivela al resto del gruppo che l'animale, detestando l'acqua, si sarebbe fermato una volta raggiunto il fiume Sandora, la navigatrice si toglie la tunica su consiglio di Chopper, così Chelotto aumenta la velocità per poi entrare in acqua. Poco dopo però affonda, quindi torna da solo sulla riva, salutando i suoi amici.

La vita accidentale di Gedatsu nel Mare Blu[]

Il servizio bus effettuato da Chelotto.

Chelotto lavora per Goro, trasportando i clienti da Sandy verso all'isola termale attraverso i tunnel scavati dal capoccia del sottosuolo.

Curiosità[]

  • Per fare svoltare il granchio a destra, occorre tirare la sua guancia destra e, viceversa, per fare svoltare il granchio a sinistra, occorre tirare la sua guancia sinistra, motivo per cui l'animale ha sempre un'espressione divertita mentre corre, che in realtà è semplicemente la bocca in trazione. In gergo si chiama "sorriso destro" e "sorriso sinistro", mentre se si vuole ridurre la velocità bisogna attuare il "mezzo sorriso destro" o "mezzo sorriso sinistro". Esistono anche le tecniche del "ghigno destro" e "ghigno sinistro", ma si consiglia l'uso solo ai più esperti cavalieri di granchi.[3]

Note

Navigazione[]

Advertisement