One Piece Wiki Italia
Advertisement
One Piece Wiki Italia

Chocho è un'abitante di Okobore.[1]

Aspetto[]

È una donna anziana molto bassa e malnutrita con numerose rughe sul viso e intorno alla bocca. Ha i capelli bianchi acconciati in una shimada. Indossa un kimono logoro e bianco con impresse delle rose.

Diciotto anni prima dell'inizio della narrazione, era più alta e robusta. Aveva i capelli grigi legati da fermagli marroni e portava un kimono viola con impressi dei fiori gialli circondati da altri bianchi.

Carattere[]

È molto religiosa, tanto da pregare in punto di morte e da credere che tutte le sofferenze degli abitanti del Paese di Wa siano dovute a una punizione divina per non avere avuto fiducia nella famiglia Kozuki.

Inoltre crede ciecamente alla profezia di Kozuki Toki e non ha cambiato idea nemmeno sotto minaccia.

Storia[]

Passato[]

Diciotto anni prima dell'inizio della narrazione, Chocho viveva a Bakura e vide il castello di Kuri andare in fiamme. Sentì poi la profezia di Kozuki Toki, la quale affermò che dopo venti anni i Nove foderi rossi sarebbero tornati per uccidere Kaido. Chocho decise di crederle e pregò quando la donna fu uccisa.

Saga del Paese di Wa[]

Riceve delle provviste da Monkey D. Rufy, che però gli vengono sottratte dai ladri Atamayama durante il loro assalto a Okobore, durante il quale Chocho ribadisce la sua fiducia nella profezia di Toki a Shutenmaru, che aveva negato l'esistenza di samurai in grado di proteggerli. L'uomo si accinge così ad ucciderla, ma viene fermato dall'arrivo di Jack.

Due giorni prima della festa del fuoco, Holdem si reca a Okobore in cerca dei ladri Atamayama; sicuri che i recenti furti siano opera dei Nove foderi rossi, i cittadini si dichiarano disposti a morire per la causa e si assumono la colpa. Poi, Holdem e i suoi uomini radono al suolo la cittadina.

Curiosità[]

  • Cho in giapponese significa "farfalla".

Note

Navigazione[]

Advertisement