One Piece Wiki Italia
Advertisement
One Piece Wiki Italia

Ciglione è un cammello che vive nel regno di Alabasta e un membro della squadra speciale anatre combattenti dal becco chiazzato.

Aspetto[]

Ciglione è un cammello con il pelo marrone chiaro con una sella lussuosa sulla schiena.

Carattere[]

Ciglione ammaliato da Nami.

Ama le donne e si lascia cavalcare solo da loro, rimanendo particolarmente ammaliato. Sa essere anche molto indisposto verso chi non gli sta simpatico.

Forza e abilità[]

Poiché è un cammello possiede le caratteristiche tipiche della sua specie: può resistere per lungo tempo senza bere e trasportare persone sulla groppa.

Storia[]

Passato[]

Divenne amico di un removal crab.

Saga di Alabasta[]

Nel deserto, viene inseguito da un varano di Sandora e nella fuga incontra un ragazzo, che inizia a scappare con lui. Poco dopo rimane sbalordito vedendo quest'ultimo e altri due uccidere l'animale. Mentre il gruppo si accampa, Rufy cerca di salirvi in groppa, ma lui lo morde alla testa. A quel punto TonyTony Chopper gli fa da traduttore, ringraziandoli per averlo salvato e che non ha nulla in contrario a fare salire qualcuno sulla sua groppa, ma non è sua abitudine che siano maschi. Rufy, Sanji ed Usop così lo malmenano finché Nami non gli dice di scusarli e gli chiede il nome, facendolo arrossire. Dopo esservi salita in groppa, la ragazza decide di chiamarlo Ciglione. Lui fa quindi la linguaccia a Rufy e Sanji e poi parte al galoppo su ordine della navigatrice.

Raggiunta Yuba, il gruppo incontra un abitante che si scusa per il fatto che quella città non potrà dare loro rifugio per un po'. Tuttavia, dopo che Rufy ha nominato i rivoltosi, lancia contro di loro una serie di oggetti domandando se intendono unirsi al gruppo. Rivela ad ogni modo che questi ultimi se ne sono andati a causa della siccità e hanno trasferito la loro base a Katorea. Assiste poi al dialogo tra Bibi e Toto dopo che i due si sono riconosciuti.

Il giorno seguente, vede il gruppo salutare Toto. Lui si rimette quindi in marcia per raggiungere Katorea trasportando Nami. Poco dopo nota che Rufy si è fermato e lo sente dire che si separerà da loro. Assiste così alla discussione e alla zuffa tra quest'ultimo e Bibi, al termine della quale il pirata le fa capire che devono sconfiggere Crocodile.

Appena lasciata Yuba, Nami gli torna in groppa e si dirige a Rainbase assieme al resto del gruppo.

Alle sei del mattino raggiungono la città e poco dopo, fa scendere Nami. Poi Zoro inizia a dargli fastidio con un rametto. Rimane in seguito solo.

Successivamente Chopper lo raggiunge e lui gli rivela di essere nato da quelle parti e lo porta da un removal crab suo amico, da usare come mezzo di trasporto. I due vi salgono sopra e poco dopo la renna sente il profumo di Nami, affermando che i loro amici sono vicini. Quando li vede, sente Chopper richiamare la loro attenzione, rivelando che quel granchio è amico di Ciglione, cosa che lo compiace. Una volta che tutti sono saliti a bordo, Chopper ordina all'animale di partire, tuttavia Crocodile afferra Bibi con il suo uncino: Rufy si aggrappa però all'uncino, lanciando la principessa verso i suoi amici e dicendo loro di proseguire perché ci avrebbe pensato lui al nemico.

Poco dopo Zoro lo usa come peso sollevandolo ripetutamente con la Yubashiri. Alcune ore dopo, appena Nami si toglie la tunica, si eccita. Lo stesso fa anche Chelotto, che aumenta la velocità per poi entrare nel fiume Sandora. Tuttavia poi sprofonda e torna a riva. Il gruppo prosegue dunque a nuoto, ma a quel punto davanti a loro emerge un pesce gatto di Sandora, da cui cercano di fuggire poiché tenta di mangiarli. Tuttavia dei dugonghi kung-fu lo sconfiggono, sul quale poi li fanno salire in modo da trainarli fino all'altra riva, che raggiungono in un'ora.

Dopo avere sentito il dialogo tra Zoro, Bibi ed Usop, vede avvicinarsi qualcuno e la principessa afferma che si tratta di Karl, il quale ha portato il resto della squadra speciale di anatre dal becco chiazzato.

La sorte fa si che quando si divideranno lui dovrà stare con Usop, così si lamenta con Sanji assieme al cecchino poiché si considerano i più deboli del gruppo.[2]

Ciglione, con addosso un mantello per non farsi riconoscere, sale in groppa ad Ivan-X e si dirige con gli altri verso Alubarna, nei pressi della quale Bibi e Karl si separano dai loro amici. Evitano una bomba sparata da Mr. Four e, giunto il momento di dividersi in tre gruppi, sente gli altri dire che si rivedranno al palazzo.[2] La sua anatra travolge Mr. Two Von Clay, il quale li intercetta poco dopo in città, così lui e Usop si tolgono il mantello. Il cecchino si aggrappa poi a lui dalla paura e l'Officer Agent li sconfigge entrambi velocemente.

Sanji li raggiunge e fa loro riprendere i sensi; Ciglione sente poi Usop spiegare quanto accaduto, mentre il cuoco rivela che le loro anatre lo hanno avvisato che erano in difficoltà.

Dopo che Sanji ha sconfitto Mr. Two, lo segue fino all'ingresso sud-est, dove si riunisce ad Usop e Chopper. A quel punto il cuoco fa notare loro che quelli che stanno arrivando sono senz'altro i rinforzi dei rivoltosi. Subito dopo il cecchino lo critica, chiedendogli dove si fosse nascosto.

Trasporta quindi Usop mentre Chopper gli sale sulla testa. Sente il cecchino piangere poiché Miss Merry Christmas ha detto che Rufy è morto, così la renna si domanda se sia vero. Sanji replica loro come possano credere a una cosa simile, così Chopper e Usop gli sottolineano che nessuno ha detto che ci credono, con Ciglione che è dello stesso parere. Il cuoco dice loro di calmarsi perché devono raggiungere il palazzo il prima possibile. Poco dopo il cecchino cade dalla sua groppa.

Arrivati davanti all'edificio, Ciglione vede Rufy e Bibi. Anche Nami e Zoro li raggiungono. Cappello di paglia afferma poi che ha già perso una volta contro Crocodile, ma non accadrà più, lasciando il resto a loro. Ciglione così esulta, ma poi si nasconde.

Una volta conclusi gli scontri, osserva le persone nel piazzale.[3]

Tre giorni dopo, si presenta alla cena a palazzo offerta ai pirati, rifocillandosi e ridendo quando Usop mette del tabasco nel piatto di Rufy. Continua poi a divertirsi.

Assieme ai pirati si reca alle terme del palazzo, dove è tra coloro che spiano Bibi e Nami, la quale, dopo averli visti, mostra loro il seno chiedendo del denaro in cambio. Dopo tale visione, Ciglione cade sul pavimento con il naso sanguinante.

Il giorno seguente, dei soldati gli portano del cibo su ordine della principessa e gli viene in seguito concesso di unirsi alla squadra speciale anatre combattenti dal becco chiazzato nonostante sia un cammello.[4]

La vita accidentale di Gedatsu nel Mare Blu[]

Ciglione e il resto della sua squadra si recano alle terme di Ukkari.

Dalle tolde del mondo[]

Due anni dopo fa una passeggiata con Bibi e Karl. I due animali mangiano alcune mele, mentre la folla acclama il trio.

Differenze tra manga e anime[]

Saga di Alabasta[]

Nell'anime appare per la prima volta mentre fa la spola tra Nanohana e Katorea trasportando armi per i rivoltosi. Durante uno di questi tragitti incontra per caso Chopper e i due diventano amici; Ciglione lo riporta dalla sua ciurma, che poi lo salvano dal varano di Sandora come accade nel manga.

In seguito Bibi, Nami e Ciglione vengono fatti prigionieri dai Pirati del deserto. Dopo che Rufy, in cerca di acqua, danneggia l'albero maestro della nave, il capitano libera i tre prigionieri chiedendo scusa per il malinteso. Dopo che la nave è stata riparata, la ciurma di Rufy, Bibi e Ciglione si separano dai Pirati del deserto e riprendono il loro viaggio.

Successivamente il gruppo incontra Portuguese D. Ace e si dirige in un villaggio per smascherare alcuni truffatori. Poi la ciurma di Rufy, Ace, Bibi e Ciglione proseguono il viaggio.

Nell'anime viene aggiunta una scena in cui il gruppo si ferma per mangiare nel deserto, inoltre Ciglione si separa momentaneamente quando Rufy ha alcune allucinazioni.

Note

Navigazione[]

Advertisement