One Piece Wiki Italia
Advertisement
One Piece Wiki Italia
Scopri altri articoli pronti alla lettura! Gente! Questo è un articolo fatto come si deve!

"Cirkeys" è un articolo completo ed esauriente!

Cirkeys è il vicecapitano dei Pirati di Bellamy.

Aspetto[]

Cirkeys da ragazzo.

Cirkeys ha i capelli lilla lunghi ed ondulati fino alle spalle e porta degli occhiali viola. Indossa una giacca di pelo bianco aperta sul davanti e alcune collane d'oro, guanti a strisce rosse e bianche e pantaloni con lo stesso motivo, sorretti da una cintura dorata. Porta il Jolly Roger di Do Flamingo tatuato sul petto e anche sulla cintura.

Da ragazzo non portava gli occhiali, indossava una maglietta a maniche gialla, una giacchetta rossa scura e portava sulla schiena una spada.

Carattere[]

Cirkeys non sembra molto astuto, e si sopravvaluta come fanno tutti i suoi compagni. Ha interpretato il rifiuto di Zoro e Rufy a combattere Bellamy al Pub and pies come un segno di codardia, e sostiene che la rapida sconfitta del suo capitano avvenuta in seguito sia frutto di un colpo di fortuna. Cerca di sfidare Rufy, ma quando alla fine viene degnato di considerazione si tira subito indietro. Non ha nemmeno imparato dal suo errore: dopo la partenza del giovane pirata si imbatte per caso con Barbanera e gli dice di spostarsi, venendo sconfitto.

Così come il suo capitano, ritiene che una nuova era della pirateria sia alle porte e deride chiunque osi parlare dei suoi sogni. Inoltre crede erroneamente che una taglia indichi direttamente il livello di forza, portandolo a sopravvalutarsi.

Forza e abilità[]

Cirkeys possiede una taglia di 38.000.000 Simbolo Berry.png, indice della sua pericolosità. Essendo vicecapitano, ha autorità su tutti i membri della ciurma ad eccezione di Bellamy. Sembra essere dotato di una discreta agilità, tuttavia Barbanera lo ha sconfitto con grande facilità.

Armi[]

Per combattere usa un kukri da cui deriva il suo soprannome.

Quando era ragazzo portava con sé una spada.

Storia[]

Passato[]

Cirkeys nacque a Nortis. Da piccolo sentì la storia di Noland il bugiardo, usata dagli adulti come monito affinché non dicesse bugie.

Cresciuto, lui e gli altri membri dell'equipaggio abbandonarono la ricca città per diventare pirati. Quando incontrarono Donquijote Do Flamingo, quest'ultimo dette loro la possibilità di portare il suo Jolly Roger a patto di non disonorarlo.

Saga di Jaya[]

I Pirati di Bellamy sbarcano a Jaya e affittano l'intero Tropical Hotel per loro.

Mentre è seduto al bancone del Wild Cherry con una ragazza, Bellamy richiama la sua attenzione, così lui gli domanda cosa voglia. Il suo capitano gli chiede conferma che abbia visto gli sporchi trucchetti adottati da Roshio. Cirkeys afferma quindi che ha barato e che sia un farabutto a cui piace giocare sporco. L'uomo gli replica di non provarci nemmeno e domanda se abbiano capito con chi hanno a che fare, tuttavia vede Bellamy sparargli alla gamba e rompergli una bottiglia di alcool in testa. A quel punto Cirkeys lancia un fiammifero acceso contro Roshio, che prende fuoco prima di sfondare la finestra e precipitare dall'edificio.

Torna con Lily all'hotel, dove vede tre ragazzi assieme a Spector. Lui domanda a quest'ultimo chi siano, il quale gli dà il bentornato, mentre Lily gli dice di cacciarli visto quanto hanno pagato per l'intera struttura. Cirkeys le dà ragione e invita uno dei tre ad andarsene. Il ragazzo chiede quindi alla sua amica se gli seccherebbe qualora gli desse una lezione, ma Cirkeys replica che gli fa pietà, facendo cadere davanti a lui dei soldi affinché si compri degli abiti più decenti. Lily sottolinea che sia uno spreco darli a tipi del genere, così lui ride e poi le dà nuovamente ragione, affermando sarebbe stato meglio usarli per pulircisi il sedere. Quando i tre se ne vanno senza prendere i soldi, ride. A quel punto Rivers consiglia loro di non prenderli troppo in giro e Cirkeys, voltandosi, si stupisce poiché non sapeva che i suoi compagni avessero assistito alla scena. Rivers sottolinea che i tre ce l'hanno messa tutta per arrivare fin lì, mostrando la taglia da 30.000.000 Simbolo Berry.png di Monkey D. Rufy. Cirkeys sente quindi i commenti a riguardo di alcuni suoi compagni e guardando il manifesto da ricercato, è divertito dal fatto che quel ragazzino pelle ed ossa valga così tanto, affermando che sia interessante e lo mostrerà a Bellamy.

Dopo avere mostrato il manifesto a quest'ultimo, tutta la ciurma raggiunge il Pub and pies, che lui critica chiedendo ai presenti come facciano a bere in un posto simile. Subito dopo colpisce con la sua arma degli uomini per liberare delle sedie, e dopo essersi seduto, apostrofa i presenti come maleducati per non avere fatto loro spazio. Lecca poi il sangue da una delle sue armi. Vedendo Bellamy seduto al fianco di Cappello di paglia in attesa di bere, Muller sottolinea come il suo capitano sia un buontempone e Cirkeys è dello stesso parere. Ride poi quando Bellamy afferra la testa di Rufy e gliela schiaccia contro il bancone, che va in pezzi. La tensione tra i pirati sale e quando Cappello di paglia sta per affrontare Bellamy, viene fermato dalla ragazza che è in sua compagnia, la quale chiede all'oste informazioni su come raggiungere l'isola nel cielo. I presenti scoppiano quindi tutti a ridere e dopo avere visto molti lanciare bicchieri, bottiglie, barili e altro contro i tre giovani pirati, dicendo loro di lasciare la città, Cirkeys sottolinea a Bellamy che a quanto pare vogliono che lo spettacolo prosegua.

Quando la ragazza della ciurma di Cappello di paglia chiede ai suoi due compagni di dare loro una bella lezione, Cirkeys dice di lasciare perdere perché hanno capito con chi hanno a che fare, definendoli babbei e che per quanto vergognoso sia, è sempre bene non affrontare degli avversari contro i quali si sa di perdere. Sottolinea poi che la Marina ultimamente si è fatta di manica larga per avere attribuito una taglia da 30.000.000 Simbolo Berry.png a uno come Rufy. Dopo che Rivers e Ross hanno colpito lo spadaccino e Cappello di paglia su ordine di Bellamy, Cirkeys chiede alla ragazza di unirsi a loro e lasciare perdere i suoi amici, dicendo che se vuole può proteggerla lui e domandando quanti soldi voglia in cambio per accettare. La giovane gli chiede di ripetere e se per caso voglia comprarla: Cirkeys lo conferma, promettendole che se verrà con lui non si pentirà. La navigatrice però risponde di non credere che gente come loro sia all'altezza di collaborare con lei. Chiede quindi divertito ai presenti se l'abbiano sentita, definendola principessa in segno di scherno. Sente quindi Bellamy dire alla ragazza di prendere i suoi amici e sparire dalla sua vista, cosa che lei fa.

Sedutosi a bere, sente del trambusto fuori dall'osteria e chiede cosa stia accadendo. Lily, ridendo, gli risponde di lasciare perdere e che saranno i pirati di prima, i quali si staranno scaldando pensando alla vendetta e che definisci stupidi.

Scoperto che sull'isola si trova il discendente di Montblanc Noland, Bellamy ride affermando che da piccolo ha sentito quella storia molte volte e che chiunque proviene dal mare settentrionale la conosce. Cirkeys condivide, sostenendo che da piccoli veniva loro detto che se avessero detto bugie avrebbero fatto la fine di Noland. Ride poi dicendo che non avrebbe mai pensato che Jaya potesse diventare il teatrino di una favola per bambini.

Alla sera, lui e la sua ciurma attraversano la baia di Mouth a bordo della loro nave e raggiungono la costa orientale dove abita Montblanc Cricket. Quando Edy dice a Bellamy che sono arrivati, il capitano dà ordine di prepararsi a sbarcare, sostenendo sia uno spreco che tutto quell'oro sia nelle mani di quegli stupidi inseguitori di sogni.

Chiedono poi alla coalizione della montagna delle scimmie di consegnare il loro oro, sentendo Mashira e Orangutan consigliare loro di andarsene.

Cirkeys affronta Cricket.

Dopo che Bellamy ha malmenato pesantemente gli avversari, vede il capitano prendere un manufatto d'oro. Cricket per questo li maledice, affermando che non hanno diritto di rubargli quegli oggetti. Cirkeys allora lo attacca, ma Mashira gli fa da scudo con il suo corpo, cadendo poi a terra privo di sensi. Gli dice quindi che devono avere capito che non hanno speranze contro di loro e che ciò sia la migliore giustificazione per un furto. Orangutan usa un attacco a onde sonore prodotto dalla sua voce, così Cirkeys lo maledice, ma Bellamy lo tranquillizza dicendogli che ci penserà lui a chiudergli la bocca, cosa che fa immediatamente dopo con un violento pugno, scagliandolo in mare. Il capitano ordina poi alla sua ciurma di recuperare l'oro e di andarsene. Cirkeys lo vede subito dopo sconfiggere definitivamente anche Cricket. Salito sulla nave, l'equipaggio fa ritorno a Mock Town.

All'interno del Pub and pies, lui e altri della sua ciurma prendono in giro Mashira e Orangutan, affermando che, nonostante avessero le facce insanguinate, continuavano a piagnucolare e a preoccuparsi per Cricket. Cirkeys sottolinea che se ci tenevano così tanto potevano anche darsi più da fare, ma Edy ribatte che avevano di fronte Bellamy e Ross conclude ricordando la sua taglia. Ad un tratto un ubriaco entra nel locale e informa Bellamy che è in pericolo, spiegando che i pirati che hanno malmenato al mattino hanno delle taglie da 100.000.000 Simbolo Berry.png e 60.000.000 Simbolo Berry.png, terrorizzando i presenti. Il suo capitano tuttavia ride e sostiene che quei manifesti siano falsi, come già fatto in passato da alcuni pirati, che grazie a questo diventarono famosi, tenendo alla larga gli avversari. A quel punto però Rufy grida a Bellamy, dall'esterno del locale, di uscire.

Cirkeys e i presenti escono e qui l'ubriaco, vedendo Rufy, afferma che non ci siano dubbi sul fatto che sia proprio quello sul manifesto. Lui gli dice di buttarlo via e l'uomo gli replica che se fosse vero, Bellamy non avrebbe speranze. Il pirata gli risponde quindi di guardare bene Rufy, chiedendogli se gli sembra pericoloso, affermando inoltre di dubitare anche sulla sua taglia precedente. Mentre Bellamy sta usando i suoi poteri per incrementare la sua velocità rimbalzando tra i vari edifici lì presenti, Cirkeys gli grida di sistemare il nemico una volta poiché non ha il diritto di fare lo spaccone, tuttavia è testimone della sconfitta del suo capitano, battuto da un singolo pugno dell'avversario.

Cirkeys non crede ai suoi occhi e dice a Bellamy di tornare in sé e tirarsi su, chiedendogli di non scherzare e dire loro qualcosa. Non avendo risposta gli grida di alzarsi e mostrare il suo solito spettacolo, ricordandogli la sua taglia. A quel punto l'avviso di taglia del ragazzo, spostato dal vento, gli copre la faccia e, guardandolo, lui lo getta via ripensando a quanto aveva affermato l'ubriaco poco prima, il quale afferma di averglielo detto. Rufy ordina quindi che gli venga restituito l'oro di Cricket.

Dopo che Cappello di paglia lo ha recuperato, Cirkeys afferma che abbia avuto solo fortuna, così gli grida che prima di andarsene dovrà vedersela con lui, nonostante Rivers gli dica di lasciarlo perdere. Lui però dice a Rufy che vedrà come finiscono coloro che inseguono degli stupidi sogni, chiedendogli dove abbia intenzione di andare. Vedendolo fermarsi, Cirkeys si spaventa al punto da cadere e sente il ragazzo rivelargli che intende andare in cielo.

Cirkeys atterrato da Barbanera.

Cirkeys si imbatte poi in uomo, che insulta e gli dice di togliersi, oltre a sparire dalla sua vista, avvertendolo che è di pessimo umore. Quest'ultimo tuttavia gli afferra la testa, scagliandogliela a terra e facendogli perdere i sensi.

Saga di Skypiea[]

Do Flamingo costringe Cirkeys e Bellamy ad affrontarsi.

I Pirati di Bellamy vengono raggiunti da Do Flamingo, il quale usando i suoi poteri costringe Cirkeys a combattere contro il suo capitano come punizione per essersi fatti umiliare e avere disonorato il suo Jolly Roger. Il pirata chiede pietà al membro della Flotta dei sette mentre Bellamy supplica che gli venga concessa un'altra possibilità, ma Do Flamingo li deride e costringe Cirkeys a colpire alla testa il suo capitano con la sua arma.

In seguito con la sua ciurma raggiunge Skypiea dove, secondo le parole di Bellamy, alcuni membri muoiono; la sorte di Cirkeys è sconosciuta.

Curiosità[]

  • Nell'edizione originale la sua risata tipica è "pahahahaha!".

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 One Piece Vivre Card.
  2. SBS del volume 88, alcuni compleanni sono stati rivelati sul sito one-piece.com.

Navigazione[]

Advertisement