Scopri altri articoli pronti alla lettura! Gente! Questo è un articolo fatto come si deve!

"Crocus" è un articolo completo ed esauriente!

Crocus è il guardiano del faro del promontorio Futago. In passato è stato il medico dei Pirati di Roger.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Crocus è un anziano uomo pelato con una barba bianca sul mento. Possiede diverse cicatrici sul torace ed una sul braccio sinistro. Indossa una maglietta fucsia con una striscia gialla e una verde, dei pantaloni azzurri, una cuffia fucsia con una sorta di petali gialli e dei sandali. Inoltre porta gli occhiali, una collana ed alcuni bracciali al polso sinistro.

Da giovane aveva barba e capelli neri ed indossava una canottiera lilla con dei pantaloni grigi.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Carattere[modifica | modifica sorgente]

È un uomo saggio e premuroso, con la strana abitudine di lasciare passare un po' di tempo prima di rispondere alle domande che gli vengono poste.[1]

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

Il suo manifesto da ricercato.

Crocus è un dottore molto esperto, tanto da venire considerato come il migliore del suo tempo.[4] A dimostrazione di ciò, è riuscito a mantenere in salute Gol D. Roger durante il suo ultimo viaggio lungo la Rotta Maggiore, sebbene gli fosse stata diagnosticata una malattia incurabile.

In passato sembra essere stato anche un buon combattente, come ha dimostrato durante una delle battaglie tra la ciurma di Roger e quella di Shiki.[5] Lo stesso Silvers Rayleigh lo ha definito come un tipo tosto.[4]

Crocus, essendo giunto a Laugh Tale insieme ai Pirati di Roger, conosce anche tutta la verità sui cento anni del grande vuoto, sulle armi ancestrali e sulla volontà della D..[6] Tuttavia, come affermato da Rayleigh, è probabile che sia lui che tutto il resto della ciurma non riuscirono a comprenderla perfettamente, in quanto a loro mancava la conoscenza degli studiosi di Ohara, i quali avrebbero potuta interpretarla diversamente.[7]

Capacità fisiche[modifica | modifica sorgente]

Nonostante l'età avanzata, ha dimostrato di avere una grande resistenza, riuscendo a subire in pieno alcune cannonate senza mostrare segni di cedimento. È inoltre riuscito a pescare un calamaro reale in un solo colpo.[1]

Ambizione[modifica | modifica sorgente]

Sa utilizzare l'Ambizione della percezione.[2]

Armi[modifica | modifica sorgente]

Quando era un pirata, combatteva con un arpione.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Quarantotto anni prima dell'inizio della narrazione, Crocus incontrò i Pirati Rumbar quando questi ultimi discesero la Reverse Mountain provenendo dal mare occidentale e fece notare loro che un cucciolo di balena li aveva seguiti nella Rotta Maggiore. Dato che la loro nave aveva bisogno di riparazioni, il capitano chiese di potere attraccare e Crocus accettò in cambio di viveri e bevande. Mentre la nave veniva riparata, egli fece particolare amicizia con il capitano Yooki e con Brook.

Dopo tre mesi passati a riparare la nave e a fare baldoria, i Pirati Rumbar erano pronti a salpare di nuovo. Prima di salutarsi, Crocus promise di prendersi cura di Lovoon, il cucciolo di balena che li aveva seguiti, finché gli altri non avessero completato il loro viaggio lungo la Rotta Maggiore, in quanto per lei sarebbe stato troppo pericoloso. Nonostante la promessa di ritornare dopo due o tre anni di viaggio, la ciurma non fece più ritorno.

Ventidue anni dopo, Crocus incontrò i Pirati di Roger, appena scesi dalla Reverse Mountain provenendo dal mare orientale. Essendo venuto a conoscenza del fatto che il loro capitano, Gol D. Roger, era affetto da una malattia incurabile, Crocus entrò a fare parte della loro ciurma come medico di bordo con l'obiettivo di alleviarne la sofferenza. In questo modo avrebbe potuto anche cercare di capire cosa fosse successo ai Pirati Rumbar.

Ad un certo punto venne a sapere che alcuni membri dei Pirati Rumbar avevano abbandonato la Rotta Maggiore attraverso una delle fasce di bonaccia. Pensò allora che fosse accaduto per codardia e che avessero deciso di rompere la promessa fatta con Lovoon, sebbene in realtà tale azione aveva avuto ben altri moventi.[8]

I Pirati di Roger affrontano la flotta di Shiki.

Venticinque anni prima dell'inizio della narrazione, partecipò con la sua ciurma alla battaglia di Ed Waugh, dove una tempesta improvvisa affondò metà delle navi del Leone dorato e permise alla ciurma di Roger di salvarsi.

L'anno successivo, la ciurma approdò su un'isola dove poi sconfissero alcuni marine. In seguito sopraggiunsero anche i Pirati di Barbabianca e Roger decise di avere un ultimo scontro con il suo rivale. Le due ciurme si diedero battaglia per tre giorni di fila, finendo poi per banchettare insieme il quarto giorno. Subito dopo la famiglia Kozuki si imbarcò sulla Oro Jackson, in quanto Roger supplicò Newgate di imprestargli Kozuki Oden per un anno al fine di decifrare i Poignee Griffe e raggiungere il suo obiettivo. Seppur contrario, Barbabianca accolse tale richiesta poiché fu lo stesso Oden a chiederglielo, in quanto voleva scoprire il legame della sua famiglia con tali iscrizioni. In cambio, i Pirati di Roger lasciarono tutti i tesori e le provviste di cui disponevano alla ciurma rivale, la quale a sua volta gli restituì quest'ultime per la famiglia Kozuki. Poco dopo l'equipaggio si accorse che anche Cane-tempesta e Gatto-vipera erano saliti di nascosto sulla nave per seguire Oden.

La ciurma, già in possesso della copia del Road Poignee Griffe di Big Mom, raggiunse Skypiea e Water Seven, passò nei pressi di Tequila Wolf e sbarcò sull'arcipelago Sabaody. Mentre si dirigeva verso l'isola degli uomini pesce incontrò Nettuno, che condusse l'equipaggio nella foresta del mare dove Oden decifrò un altro Road Poignee Griffe e la ciurma scoprì alcune informazioni riguardanti l'arma ancestrale Poseidon. Successivamente Oden decifrò un altro Poignee Griffe su una certa isola e i pirati sbarcarono poi nel Paese di Wa. Una volta giunti sul luogo, Oden decifrò le informazioni del terzo Road Poignee Griffe e decise di lasciare lì Kozuki Toki e i suoi due figli dopo che la donna si era ammalata. Anche Cane-tempesta e Gatto-vipera decisero di rimanere, mentre Oden proseguì il viaggio. Arrivarono così in seguito a Zo, dove Oden decifrò l'ultimo Road Poignee Griffe. Giunti in possesso di tutte le informazioni necessarie per raggiungere l'ultima isola del Nuovo Mondo, l'equipaggio la raggiunse immediatamente. Al largo dell'isola, Bagy fece finta di ammalarsi e Shanks decise di rimanere con lui a bordo della nave.[9]

Così, ventitré anni prima dell'inizio della narrazione,[10] la ciurma raggiunse l'ultima isola, dove scoprì cosa accadde nei cento anni del grande vuoto, il mistero che si cela dietro la volontà della D. e la verità sulle tre armi ancestrali. Una volta arrivato di fronte al famigerato tesoro, Crocus si mise a ridere insieme a tutta la sua ciurma. Proprio per questo motivo, decisero di chiamare l'isola Laugh Tale.[9]

In seguito, Roger ringraziò la sua ciurma e sciolse la ciurma. Dopo avere festeggiato abbandonò per primo la nave, portando con sé una borsa piena di medicine che Crocus gli aveva preparato. Dopo avere riportato Oden in patria, il medico tornò al promontorio Futago, dove raccontò a Lovoon le sue avventure e cosa pensava fosse successo ai suoi vecchi compagni. L'animale però non gli credette e cominciò a lanciarsi contro la Reverse Mountain. Crocus, impossibilitato ad impedire alla balena di farsi del male, decise di utilizzare le sue conoscenze mediche per curare le cicatrici sul corpo del cetaceo.

Negli anni a seguire cercò di convincere Lovoon a smetterla, creando una serie di tunnel nel corpo della balena quando le sue dimensioni diventarono tali da non poterla più curare dall'esterno.

Saga di Lovoon[modifica | modifica sorgente]

Diversi anni dopo, Crocus incontra i Pirati di Cappello di paglia dopo che Lovoon li ha appena ingoiati. Dopo avere sconfitto Miss Wednesday e Mr. Nine, che avevano cercato di uccidere la balena per poterla mangiare, Crocus racconta ai pirati la storia dell'animale e li accompagna all'esterno. Una volta sentita, Rufy ingaggia a sorpresa una battaglia con l'animale, affermando dopo un breve scambio di colpi che lo scontro è finito in parità e che, anche se ha perso i suoi compagni, tornerà lui stesso a riprendere il duello dopo avere percorso tutta la Rotta Maggiore. Lovoon a quel punto piange lacrime di gioia e Crocus, affascinato dalle gesta del pirata, riconosce in lui molte caratteristiche che aveva in passato il suo capitano Gol D. Roger e si chiede se siano realmente loro le persone che lui ed il suo capitano stavano aspettando.

Saga di Thriller Bark[modifica | modifica sorgente]

Lovoon, quando Brook si unisce ai Pirati di Cappello di paglia, lancia un grido come se sapesse che il pirata sta per tornare da lei e Crocus si accorge che la balena è felice.[11]

Dalle tolde del mondo[modifica | modifica sorgente]

Due anni dopo, Crocus e Lovoon ricevono un ospite.[12]

Dalle tolde del mondo - La saga dell'uomo da cinquecento milioni[modifica | modifica sorgente]

Crocus e Lovoon vengono a sapere la notizia della sconfitta di Do Flamingo per mano di Rufy e se ne compiacciono.[13]

Prototipi per One Piece[modifica | modifica sorgente]

Il prototipo di Crocus.

Nelle SBS del volume 96 è presente un prototipo del personaggio.[14]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Crocus in latino significa "grido".
  • Il Crocus è una pianta diffusissima in Grecia e l'aspetto della testa del personaggio la ricorda molto. Nel linguaggio dei fiori esso simboleggia la fiducia.
  • Nel momento in cui Crocus fa la conoscenza dei Pirati di Cappello di paglia rivela di essere del segno zodiacale dei gemelli. Tuttavia Oda ha rivelato che il suo compleanno è a gennaio, di conseguenza le due informazioni sono in contraddizione.

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 Vol. 12capitolo 103 ed episodio 62.
  2. 2,0 2,1 2,2 One Piece Vivre Card.
  3. One Piece Blue Deep: Characters World.
  4. 4,0 4,1 Vol. 52capitolo 506 ed episodio 400, Rayleigh parla di Crocus.
  5. Vol. 0capitolo 0 ed episodio 0.
  6. Vol. 82capitolo 820 ed episodio 772, Cane-tempesta lo afferma.
  7. Vol. 52capitolo 507 ed episodio 400, Rayleigh ne parla con Nico Robin.
  8. Vol. 50capitolo 487 ed episodio 380, Brook ricorda la storia dei Pirati Rumbar.
  9. 9,0 9,1 Vol. 96capitolo 967.
  10. Vol. 80capitolo 801 ed episodio 746, Do Flamingo lo afferma parlando a Tsuru.
  11. Vol. 50capitolo 489 ed episodio 381.
  12. Vol. 64capitolo 631.
  13. Vol. 81capitolo 813.
  14. SBS del volume 96.

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.