FANDOM


Didit è una nobile che vive nel regno di Goa sull'isola Dawn ed è la moglie di Outlook III e la madre di Sabo.[1]

Aspetto Modifica

È una donna alta e pallida con capelli chiari che le arrivano alle spalle, occhi inclinati e il naso a punta. Indossa un lungo cardigan color lavanda su un abito viola con un fazzoletto da colla signorile, una fascia rossa intorno alla vita e una fascia per capelli viola con un fiore giallo e porta il rossetto rosso.

Carattere Modifica

Come tutti i nobili del regno di Goa, è una persona altezzosa che non si preoccupa per nessuno di rango inferiore al suo, parlando di loro come spazzatura.

Forza e abilità Modifica

In quanto nobile, ha una certa autorità sulla gestione di diverse faccende nel regno di Goa e ha una notevole ricchezza.

Storia Modifica

Passato Modifica

Didit e suo marito crebbero Sabo imponendogli moltissimi divieti, con l'intenzione che sposasse una delle figlie dei reali per il benessere della sua famiglia, che avrebbe aumentato il loro patrimonio e status sociale. Per questo Sabo fuggì di casa, così i suoi genitori adottarono Stelly, un nobile di Goa.

Quando Outlook riportò a casa Sabo, lo mise sotto sorveglianza per impedire che fuggisse di nuovo, ma senza successo.

Differenze tra manga e anime Modifica

Passato Modifica

Nell'anime, dopo che Sabo ha rubato una piccola barca per fuggire e iniziare la sua vita da pirata, Didit e Outlook lo osservano mentre salpa e restano sconvolti. Poi inorridiscono quando Sabo accidentalmente intralcia il percorso del nobile mondiale Jalmack.

Note

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.