Doc Q è il capitano della 9ª nave[1] e il medico di bordo dei Pirati di Barbanera.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Il suo primo piano.

Doc Q è un uomo alto e dalla corporatura notevole. Indossa una pelliccia scura e una sciarpa verde, che lasciano visibili solo il viso e le scarpe nere. Ha il volto pallido, con occhi sottili, un grosso naso e la bocca larga. I lunghi capelli bianchi sono parzialmente coperti da un cappello nero stropicciato.

Poiché è molto ammalato, ha spesso un'espressione sofferente e affaticata. Nonostante questo, quando scorge qualcosa che lo incuriosisce sorride con gusto.

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Anche Doc Q, come il resto dei Pirati di Barbanera, crede fermamente nel destino e nella suddivisione delle persone tra fortunati e sfortunati. Infatti ha definito Rufy fortunato quando ha scelto una mela non esplosiva tra quelle presente in un cesto, anche se successivamente lo ha definito sfortunato quando Teach ha deciso di catturarlo per entrare nella Flotta dei sette. È consapevole del suo cagionevole stato di salute e ci ride sopra.

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

Il manifesto della sua taglia.

Poiché è il dottore della ciurma, Doc Q deve possedere discrete conoscenze mediche, che però non ha ancora avuto occasione di dimostrare. In quanto capitano della 9ª nave,[1] ha autorità su un gran numero di subordinati.

Nonostante all'apparenza sia molto debole e necessiti generalmente di un cavallo per spostarsi, ha remato assieme a Jesus Burgess nel tentativo di raggiungere la ciurma di Rufy nei pressi di Jaya, dimostrando di possedere una discreta forza fisica. A Marineford ha attaccato con un movimento rapido Barbabianca, assieme ai suoi compagni, dando prova anche di una buona velocità. Inoltre ha una resistenza notevole: anche lui come i suoi compagni è stato colpito da un'onda d'urto di Sengoku, ma si è rialzato senza difficoltà.

In effetti Barbanera ha affermato chiaramente di non volere persone deboli nel suo equipaggio, al punto di rifiutarsi di fare entrare la supernova Jewelry Bonney nella sua ciurma, nonostante quest'ultima avesse una taglia di ben 140.000.000 Simbolo Berry.png sulla sua testa. Ciò e il fatto che abbia una taglia di 72.000.000 Simbolo Berry.png[1] indicano che Doc Q non è così innocuo come sembra.

Armi[modifica | modifica sorgente]

La sua falce a doppia lama.

Doc Q ha una sacca che tiene accanto a sé sulla sella di Stronger che contiene una falce molto grande che il dottore ha usato per colpire Barbabianca.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Nacque malato nel mare settentrionale[1] e, una volta cresciuto, si unì alla ciurma di Teach. Tempo dopo il gruppo attaccò Drum costringendo il re Wapol alla fuga.

Saga di Jaya[modifica | modifica sorgente]

Doc Q con la sua ciurma.

Mentre si trova a Jaya, girovaga con un cestino di mele, alcune delle quali esplosive, offrendone a chiunque ne volesse una. Incontra Rufy, Zoro e Nami e ne offre una ai tre; il primo l'accetta senza esitare e la mangia. Per sua fortuna si tratta di una di quelle normali, e Doc Q si congratula con lui per la sua buona sorte.

Il giorno dopo la ciurma di Barbanera cerca di raggiungere la Going Merry per catturare Rufy, e Doc Q contribuisce remando. La loro nave viene però distrutta dalla Knock Up Steam e il dottore finisce in mare con il resto della ciurma.

Saga dopo Enies Lobby[modifica | modifica sorgente]

Giunto a Banaro con la sua ciurma, saccheggia una città.[3]

Ace rintraccia la ciurma.

Teach legge il giornale e rivela al suo equipaggio che Cappello di paglia ha devastato Enies Lobby, sottolineando che la sua taglia subirà un enorme incremento. Lafitte osserva come l'isola della giustizia sia collegata da un treno marino a Water Seven e Van Ooger afferma che non è molto lontana da lì, così Doc Q afferma che la ciurma di Rufy è davvero sfortunata ad essere così vicina a loro. Burgess chiede al capitano di raggiungerla, il quale gli risponde che lo faranno certamente e di prepararsi a salpare. Doc Q a quel punto cade da cavallo. Subito dopo qualcuno richiama la sua attenzione: seduto sul tetto di una casa, Portuguese D. Ace dice a Teach che lo stava cercando da parecchio. Doc Q assiste così al dialogo tra i due.

Doc Q viene colpito da Ace.

Quando il ragazzo rifiuta la proposta del suo capitano di unirsi alla sua ciurma, rivelando anche che Rufy è suo fratello, Doc Q vede Van Ooger colpire Pugno di fuoco con dei proiettili, ma senza successo. Assiste poi alla schermaglia successiva tra i due, a cui si aggiunge anche Burgess. Poco dopo Doc Q viene colpito da un pugno di fuoco del nemico. Rialzatosi, sente il suo capitano ordinare a lui e agli altri di stare indietro, così si allontana.

Assiste da lontano allo scontro, dove ascolta Van Ooger lodare le capacità di combattimento di Ace e aggiungere che il destino li pone davanti a uno dei suoi bivi. Vede poco dopo quest'ultimo venire sconfitto.

Saga di Impel Down[modifica | modifica sorgente]

Doc Q si presenta senza preavviso ad Impel Down assieme agli altri Pirati di Barbanera.

Dopo avere incrociato il gruppo di prigionieri intenti ad evadere, il dottore e gli altri vengono colpiti dal veleno mortale di Magellan. La ciurma si salva grazie all'intervento di Shiryu, che fornisce in tempo a tutti loro l'antidoto ed accetta l'offerta del capitano di entrare a fare parte del gruppo.

In seguito la ciurma raggiunge il sesto livello della prigione per reclutare nuovi membri per l'equipaggio.

Saga di Marineford[modifica | modifica sorgente]

Doc Q raggiunge Marineford di nascosto con la sua ciurma e viene notato da alcuni marine quando hanno già raggiunto i resti del patibolo, da cui stanno guardando le fasi finali della guerra. Affermano di trovarsi lì per assistere alla morte di Barbabianca, che avviene proprio per mano loro.

Dopo la morte dell'imperatore, Doc Q ed alcuni compagni coprono Barbabianca con un telo nero ed attendono che il capitano rubi il potere del frutto Gura Gura dal suo vecchio proprietario. Lui e il resto della ciurma di Teach viene colpita da una potente onda d'urto generata da Sengoku trasformato in un Buddha. Quando Shanks e la sua ciurma raggiungono Marineford, tutti i Pirati di Barbanera se ne vanno, non sentendosi pronti ad affrontarlo.

Saga dopo la guerra[modifica | modifica sorgente]

I Pirati di Barbanera su un'isola fiammeggiante.

La ciurma raggiunge il Nuovo Mondo, dove in poco tempo sconfigge e cattura Jewelry Bonney e la sua ciurma. La nave dei Pirati di Barbanera è in pessime condizioni per via delle dimensioni di San Juan Wolf, così il gruppo è riuscito a contattare la Marina, proponendo lo scambio di Jewelry Bonney in cambio di una nave da guerra. Van Ooger avvisa la ciurma che la nave è in arrivo, ma la Marina non ha intenzione di negoziare perché a bordo c'è l'ammiraglio Akainu. Per questo motivo i Pirati di Barbanera fuggono abbandonando Bonney e la sua ciurma al loro destino.

Salto temporale[modifica | modifica sorgente]

Un anno dopo la guerra per la supremazia‎, i Pirati di Barbanera si scontrano con i superstiti dei Pirati di Barbabianca, desiderosi di vendicarsi, e riescono a sconfiggerli.

Durante il salto temporale, i Pirati di Barbanera si espandono e Doc Q diventa il capitano della 9ª nave della ciurma.[1]

Saga di Whole Cake Island[modifica | modifica sorgente]

Un anno dopo, Doc Q e gli altri Pirati di Barbanera raggiungono Baltigo seguendo la Vivre Card di Burgess e la distruggono, per poi fuggire dopo un breve conflitto con la Marina ed i Cipher Pol appena giunti sull'isola.

Saga del Reverie[modifica | modifica sorgente]

Ascolta il suo capitano mentre legge le ultime notizie riguardanti le recenti imprese di Rufy e commenta che è ancora troppo presto per considerarlo un imperatore.

Differenze tra manga e anime[modifica | modifica sorgente]

Saga dopo Enies Lobby[modifica | modifica sorgente]

Cade mentre si allontana di corsa dal luogo dello scontro tra il suo capitano ed Ace. Burgess torna indietro e gli domanda cosa faccia a terra, dicendogli di sbrigarsi a rialzarsi perché Teach sta per sfogarsi, altrimenti finiranno per essere coinvolti. A quel punto anche Van Ooger torna indietro ed insieme a Burgess lo sollevano, per poi riprendere a correre. Subito dopo quest'ultimo lascia Doc Q al cecchino per tornare indietro a prendere Stronger, caduto anche lui.[4]

Saga di Impel Down[modifica | modifica sorgente]

L'avanzata con la sua ciurma nella prigione è allungata.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Doc Q ha molte caratteristiche in comune con Morte, l'ultimo dei quattro Cavalieri dell'Apocalisse. Oltre al soprannome del dottore, in molte illustrazioni la morte viene descritta come una figura scarna ed emaciata che cavalca un destriero malato e pallido, mentre regge una falce.
  • Il cibo preferito di Doc Q sono le mele senza bombe al loro interno.[1]

Note

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.