FANDOM


Don Quijote Homing era un ex nobile mondiale.

Aspetto Modifica

Don Quijote Homing nobile mondiale

Homing quando era un nobile mondiale.

Homing era un uomo alto, con grandi baffi e capelli biondi e ricci. Indossava l'abito tipico dei nobili mondiali durante la sua permanenza a Marijoa, ma dopo avere rinunciato al suo status, è passato a degli abiti ordinari, costituiti a una camicia verde acqua con un foulard verde e pantaloni violacei. Le sue vesti divennero sempre più strappate e sporche a causa della sua vita di fuga nel mare settentrionale. Lasciata Marijoa, cambiò anche la sua acconciatura.

Carattere Modifica

A differenza del tipico nobile mondiale, Homing non ha mostrato alcun segno di arroganza e si considerava alla pari degli altri esseri umani, come tutte le persone normali, al punto di non avere schiavi al suo servizio.[1] Era umile e desiderava vivere tra la gente comune. Era molto protettivo verso la sua famiglia e li amava molto.

Dopo avere sperimentato la discriminazione da parte delle vittime arrabbiate dei nobili mondiali, si è reso conto di essere stato un ingenuo, dato che non aveva alcuna conoscenza dell'odio e del risentimento che la gente comune provava verso i nobili mondiali.

Relazioni Modifica

Nobili mondiali Modifica

I nobili mondiali una volta lo trattavano con rispetto, ma iniziarono a disprezzarlo a causa dei suoi ideali e sono rimasti indignati per la visione che aveva di sé come un pari degli altri esseri umani. Homing si rivolse a loro per riportare a Marijoa la moglie e i figli dopo averli visti soffrire, ma i nobili mondiali lo rifiutarono considerandolo un traditore ormai un semplice plebeo.

Famiglia Don Quijote Modifica

Disambiguazione Per le relazioni di parentela complte, vedi famiglia Don Quijote

Homing era il padre di Do Flamingo e Rosinante‎. Ha mostrato coraggio quando ha messo in pericolo la sua vita al fine di proteggere i suoi figli, implorando la folla di risparmiarli. A causa di tutto ciò che hanno patito i suoi figli, Homing prima di morire, si è scusato con loro per essere stato un pessimo padre.

Nefertari Cobra Modifica

Lui e Nefertari Cobra erano ottimi amici.[2]

Forza e abilità Modifica

In quanto nobile mondiale, Homing poteva fare quello che voleva senza affrontare alcuna conseguenza. Ha avuto un enorme potere politico e possedeva il diritto di convocare un ammiraglio della Marina se fosse stato attaccato o se avesse visto qualcuno come una minaccia. Era estremamente ricco ed esercitava un'enorme influenza politica su tutto il mondo.

Quando però si è dimesso dalla carica di nobile mondiale, ha perso tutti i privilegi che aveva avuto fino a quel momento.

Storia Modifica

Passato Modifica

Homing nacque nella famiglia Don Quijote e per questo, come nobile mondiale, visse a Marijoa fino a quando, trentuno anni prima dell'inizio della narrazione, decise di abbandonare il suo status per potere vivere in mezzo ai comuni cittadini. Homing, insieme alla sua famiglia, fu accompagnato in un paese del mare settentrionale non affiliato al Governo Mondiale, ottenendo una villa e un patrimonio per vivere senza problemi. Anche se sperava di vivere una vita normale e felice, non era a conoscenza dell'odio che la gente del posto aveva per i nobili mondiali.

Famiglia Don Quijote povera

Sua moglie muore.

Lui e la sua famiglia furono perseguitati dai cittadini, i quali dettero fuoco alla loro villa costringendoli a fuggire, a vivere in povertà e a nascondersi in una baracca. A causa delle condizioni in cui vivevano, Homing chiamò i nobili mondiali e li pregò di aiutare la sua famiglia, tuttavia essi lo respinsero, e sua moglie poco dopo si ammalò e morì.

Due anni dopo, Homing e i suoi figli furono catturati dai cittadini che li appesero alla parete di un edificio e li torturarono. L'uomo implorò che almeno i suoi figli fossero risparmiati, chiedendo che solo lui venisse punito. Do Flamingo usò per la prima volta l'Ambizione del re conquistatore, facendo perdere conoscenza alla folla permettendo così alla famiglia di scappare.

Do Flamingo uccide Homing

Do Flamingo si appresta ad uccidere suo padre.

Homing fu poi ucciso da Do Flamingo, che voleva portare la sua testa a Marijoa per essere riammesso come nobile mondiale. Homing accettò la morte e, prima di morire, chiese scusa ai figli‎ per essere stato un pessimo padre.

Prototipi per One Piece Modifica

Inizialmente doveva chiamarsi Don Quijote Dressking.[2]

Differenze tra manga e anime Modifica

Passato Modifica

La conversazione tra lui e i nobili mondiali è allungata. Homing si presentò come un ex nobile mondiale alla popolazione mentre visitò una città assieme a Do Flamingo.[3] Anche la scena in cui quest'ultimo lo uccise è allungata.

Curiosità Modifica

  • L'homing, in etologia, è la capacità di certi animali di tornare al luogo di partenza dal quale si sono allontanati spontaneamente o forzatamente. È chiaro il collegamento al fatto che Homing abbia abbandonato Marijoa per poi tentare di farvi ritorno.

Note

  1. Vol. 90capitolo 908, Roswald afferma che Homing non aveva schiavi personali.
  2. 2,0 2,1 One Piece Magazine Vol. 3.
  3. Episodio 702.

Navigazione Modifica

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+