FANDOM


Gli endpoint sono tre luoghi del Nuovo Mondo che celano un'enorme quantità di magma nel sottosuolo che se rilasciata tutta insieme avrebbe la capacità di distruggere il Nuovo Mondo stesso.

Lista Modifica

I tre endpoint sono:

Storia Modifica

Passato Modifica

Per via della loro pericolosità il Governo Mondiale ha negato l'esistenza degli endpoint, sostenendo che fossero solo leggende. Solo i vertici del Governo e della Marina, tra cui Sengoku, Garp e Zephyr erano a conoscenza della verità.

Film 12 Modifica

A causa del suo profondo desiderio di eliminare tutti i pirati, Zephyr pianifica di distruggere il Nuovo Mondo. Per questo ruba le pietre Dyna dalla base della Marina su Firs e ne usa una per porre fine allo scontro con Kizaru, intervenuto per fermarlo, e distruggere l'isola stessa.

Dopo la distruzione di Secon, Zephyr procede all'attacco dell'ultimo endpoint rimasto, Piriodo. Tuttavia i suoi piani vengono fermati da Monkey D. Rufy e dalla Marina.

Curiosità Modifica

  • Endpoint in inglese significa "capolinea", riferimento alle conseguenze apocalittiche che si avrebbero se questi luoghi venissero distrutti.

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.