One Piece Wiki Italia
Advertisement
One Piece Wiki Italia
Scopri altri articoli pronti alla lettura! Gente! Questo è un articolo fatto come si deve!

"Eustass Kidd" è un articolo completo ed esauriente!

Eustass Kidd è il capitano dei Pirati di Kidd e fa parte della peggiore delle generazioni.

Aspetto[]

Kidd è un uomo alto e muscoloso, dalla pelle di colorito pallido, con dei capelli color rosso acceso che sono spettinati e più lunghi ai lati. I suoi occhi, di colore rosso scuro, sono circondati entrambi da un tratto circolare nero; ha anche delle labbra color viola scuro, un naso particolarmente appuntito e sottile. Non ha inoltre le sopracciglia e ha le unghie laccate di nero. Sulla fronte porta un paio di occhiali da aviatore con lenti scure quadrate bordate d'ottone dalla fascia marrone scuro.

Indossa un cappotto di pelliccia bordeaux, Kidd aveva inoltre l'abitudine di tenere il suo braccio destro dentro la manica della pelliccia e di tenere fuori quello sinistro. Indossa dei pantaloni neri coperti da macchie gialle di varie dimensioni che terminavano con frange di colore rosso che coprono anche parte degli stivali. Inoltre il suo braccio sinistro è meccanico e ha una serie di cicatrici sul volto, sul petto e sull'avambraccio destro.

Prima del salto temporale i suoi capelli avevano una forma simile ad una fiamma e indossava un cappotto marrone rossiccio all'interno e più scuro all'esterno, adornato con delle borchie sulle spalle. Aveva anche due cinture: quella superiore, verde, con al centro una fibbia con sopra un disegno simile a un quadrifoglio e sotto una blu composta da un nastro che tiene piuttosto larga, con i lembi che si intravedono sotto il cavallo dei pantaloni. Portava una bandoliera che parte dalla spalla destra e viene allacciata alla vita dove infilava una pistola a pietra focaia e un pugnale con elsa in stile giapponese. Aveva anche due braccialetti d'oro ai polsi. Non aveva ancora perso il braccio e non aveva cicatrici.

Da bambino aveva già i capelli sparati all'insù ed indossava una maglietta senza maniche azzurra, dei pantaloni rotti gialli a righe nere ed un paio di occhiali da aviatore, con lenti rotonde invece che quadrate come quelle da adulto.

Galleria[]

Carattere[]

Kidd è famoso per le sue numerose stragi contro i civili e ciò fa di lui un individuo violento e privo di pietà. A sua detta infatti, ha sempre massacrato tutti coloro che hanno osato prendere in giro il suo sogno di diventare il re dei pirati. Adotta generalmente un comportamento sarcastico o iroso.

Kidd ha inoltre dimostrato di essere molto temerario e impavido, dato che nel Nuovo Mondo è uno dei pochi membri della peggiore delle generazioni a non essersi mai sottoposto agli imperatori. Ha inoltre distrutto due navi della ciurma di Big Mom, il che sta a significare come non esiti affatto a sfidare apertamente un individuo del calibro di un imperatore.

Cerca anche di essere il più violento pirata al mondo come atto di ribellione contro i corrotti che lo governano.[3] Quando viene a suo dire insultato reagisce in maniera piuttosto violenta, come quando attacca Scratchmen Apoo solamente perché lo stava fissando. La sua crudeltà lo porta inoltre a compiere atti estremamente violenti anche senza apparente motivo, come lo dimostra la crocifissione che ha impartito a un'altra ciurma di pirati per il semplice motivo che secondo lui non erano abbastanza forti per stare nel Nuovo Mondo.

È a conoscenza dell'atteggiamento dei nobili mondiali, infatti afferma che paragonati a loro i pirati possono essere considerati civili, per il semplice motivo che essi ammettono le loro colpe al contrario dei draghi celesti che si nascondono dietro la loro autorità.

Decide di andarsene dalla casa d'aste di umani dopo che Kayme viene comprata da un nobile mondiale per la cifra di 500.000.000 Simbolo Berry.png, commentando che quanto accade lì dentro non è che una rappresentazione di ciò che accade nel mondo e che si tratta di pura ipocrisia. È ancora lui a commentare che dietro alla perdita del segnale televisivo proveniente da Marineford c'è un piano ben preciso del Governo Mondiale.

Kidd sembra credere che possedere la determinazione per raggiungere l'impossibile sia fondamentale per sopravvivere nel Nuovo Mondo. Si tiene inoltre informato su ciò che accade nel mondo ed infatti ha assistito alla trasmissione dell'esperimento di Caesar Clown ed ha riconosciuto Silvers Rayleigh alle Sabaody.

Relazioni[]

Ciurma[]

Killer[]

Kidd e Killer sono ottimi amici fin dall'infanzia[3] e si sono trovati bene fin da quando si sono conosciuti,[4] tanto da avere fondato insieme una ciurma. L'amicizia che prova nei confronti del membro della sua ciurma è tale da giurare vendetta contro Kaido e Orochi in quanto colpevoli di avergli fatto ingerire uno Smile difettoso.

Rivali[]

Monkey D. Rufy[]

Kidd e Rufy si guardano con aria di sfida.

Kidd ha lo stesso sogno di Rufy, ovvero trovare lo One Piece e diventare il nuovo re dei pirati. Per questo motivo, unito all'avventatezza e allo spirito combattivo che vede in Cappello di paglia, sembra avere un grande rispetto per lui. Tuttavia, anche se entrambi si ritrovano molto spesso a dovere affrontare gli stessi problemi, Kidd dimostra di volerli risolvere sempre a modo suo, apparentemente massacrando tutti coloro che osano deridere la sua ambizione, e questo fa di lui l'esatto opposto di Rufy. Dopo la guerra per la supremazia, afferma di non essere così indulgente da lasciarlo scorrazzare per i mari come più gli aggrada. Indipendentemente da ciò, Rufy aveva destato l'interesse e la curiosità di Kidd già da un po' di tempo tramite le sue gesta compiute contro il Governo Mondiale, avvenute prima del loro effettivo incontro.

Dopo il salto temporale, Kidd sembra divertito nel vedere Rufy prigioniero di Caesar Clown a Punk Hazard ed in seguito i due hanno instaurato una sorta di competizione mentre erano prigionieri ad Udon. Successivamente, ha anche collaborato con lo stesso Rufy durante la battaglia contro Orochi e i Pirati delle cento bestie nel giorno del Festival del fuoco.

Trafalgar D. Water Law[]

Kidd e Law affrontano un Pacifista.

Alla casa d'aste di umani, Kidd e Trafalgar Law si provocano a vicenda. Tuttavia, nonostante tale rivalità, in seguito i due si schierano dalla stessa parte contro un Pacifista.

Dopo il salto temporale, Kidd si dimostra contento nel vedere che Law non era un semplice membro della Flotta dei sette al servizio del Governo Mondiale ma che invece stava progettando qualcosa. In seguito, ha anche collaborato con lo stesso Law durante la battaglia contro Orochi e i Pirati delle cento bestie durante il Festival del fuoco, pur continuando a litigare con il pirata. In particolare, Kidd sembra deridere Law per via della sua alleanza con Rufy, soprattutto perché il primo segue spesso le richieste del secondo.

Nemici[]

Kaido[]

Kidd ha giurato vendetta nei confronti di Kaido per averlo sconfitto, imprigionato e deriso, oltre per ciò che ha fatto alla sua ciurma.

Scratchmen Apoo[]

Al loro primo incontro, ha attaccato Scratchmen Apoo solamente perché lo fissava, salvo poi convincersi a rimandare le ostilità per non attirare l'attenzione. Dopo il salto temporale, Kidd è stato disposto ad allearsi con il capitano dei Pirati On-Air, ma si è in seguito infuriato per il tradimento di quest'ultimo, tanto da attaccarlo ferocemente subito dopo averlo rivisto.

Forza e abilità[]

Il suo manifesto da ricercato.

Come capitano dei Pirati di Kidd, ha autorità su tutti i membri della sua ciurma. In qualità di supernova facente parte della peggiore delle generazioni inoltre, è considerato dal Governo Mondiale uno dei più pericolosi pirati emergenti, come dimostra anche la sua taglia di 470.000.000 Simbolo Berry.png.

Prima del salto temporale, con una taglia di 315.000.000 Simbolo Berry.png, era la supernova presente alle Sabaody con la taglia più elevata, anche per via delle numerose stragi causate fra i civili. Non ha inoltre avuto problemi a considerare uno scontro con Apoo, un altro membro della peggiore delle generazioni, ed ha affrontato insieme a Law un Pacifista, riuscendo a sopravvivere allo scontro.

Dopo il salto temporale, Kidd ha attaccato e distrutto due navi di Big Mom, uno dei quattro imperatori. È inoltre riuscito a ferire in combattimento uno dei generali della ciurma di quest'ultima.[5] Appare anche ben informato sui rapporti all'interno della malavita del Nuovo Mondo.

Ad Onigashima, ha perfino affrontato insieme a Rufy, Law, Zoro e Killer due imperatori contemporaneamente. In quest'occasione, è riuscito, seguendo un piano di Law, a dividere i due avversari scaraventando con successo, anche grazie all'aiuto dello stesso Law, Big Mom giù dall'isola. In seguito è riuscito anche ad atterrare violentemente quest'ultima al suolo, causando lo stupore dei presenti.[6]

Capacità fisiche[]

Possiede una forza sovrumana, dato che è riuscito a trasportare un gigantesco blocco di pietra con una sola mano nonostante fosse ammanettato con dell'agalmatolite.

Ha anche una grande resistenza, al punto da riuscire a guarire dalle ferite infertigli in pochi giorni.

Frutto del diavolo[]

Lente.png Per maggiori informazioni, vedere Jiki Jiki

Kidd attrae alcuni oggetti metallici.

Kidd ha mangiato il frutto del diavolo Jiki Jiki di tipo Paramisha con poteri connessi al magnetismo, come dimostrato quando il pirata rimanda al mittente una palla di cannone, e li sfrutta anche per effettuare rapidi spostamenti. Può attrarre inoltre a sé decine di armi e oggetti metallici, che in genere assembla per creare un braccio enorme in grado di colpire in una volta svariate orde di nemici, oltre a venire utilizzato come una specie di scudo. Se ha a disposizione grandi quantità di oggetti metallici può assemblare un enorme golem attorno al suo corpo.[7]

Ambizione[]

Kidd sa utilizzare l'Ambizione della percezione e l'Ambizione dell'armatura.[3] Inoltre padroneggia l'Ambizione del re conquistatore.[8]

Armi[]

Prima del salto temporale, Kidd portava sempre con sé una pistola e un pugnale, anche se non lo si è mai visto fare uso di nessuna delle due. Dopo il salto temporale, il suo braccio sinistro è stato rimpiazzato da una protesi meccanica.

Storia[]

Passato[]

Kidd nacque nel mare meridionale e in seguito conobbe Killer. Un giorno i due si trovarono in compagnia con Doruyanaika, con cui mangiarono degli udon al curry. La ragazza si sporcò, così loro risero molto e per questo furono picchiati dalla ragazza.[4] Molti anni dopo fondò la sua ciurma con Killer[3] con cui due anni prima dell'inizio della narrazione divenne famoso nel mare meridionale.[9]

Entrò poi nella Rotta Maggiore, facendosi una pessima reputazione a causa delle molte stragi tra i civili compiute durante il viaggio.

Saga delle Sabaody[]

Approda alle Sabaody insieme alla sua ciurma. Qui, Eustass Kidd si irrita a causa di Scratchmen Apoo, colpevole a sua detta di averlo fissato, avendo un breve confronto con lui; ben sapendo cosa significherebbe causare troppi guai, Apoo propone di mettere da parte le ostilità finché non si troveranno nel Nuovo Mondo e Kidd accetta la proposta.

Successivamente lui e la sua ciurma entrano nella casa d'aste di umani. Mentre aspetta l'inizio dell'asta afferma che i pirati, in confronto ai nobili mondiali, sono degli agnellini. Kidd poi intravede Law seduto in platea e parla di lui alla sua ciurma, commentando la sua fama, mentre quest'ultimo lo provoca. Kidd nota anche la presenza di alcuni dei Pirati di Cappello di paglia, ma rimane deluso di non potere incontrare il capitano, per osservare di persona se effettivamente sia un pazzo come dicono.

Kidd usa il suo potere magnetico per creare un braccio metallico.

Kidd rimane finché Charloss offre 500.000.000 Simbolo Berry.png per la sirena Kayme. Vedendo che l'offerta del nobile mondiale non viene rilanciata, Kidd abbandona la casa d'aste commentando che quel che è successo non è altro che l'esempio di quanto sia scorretto il mondo. Tuttavia, mentre sta per uscire, Rufy e Zoro entrano distruggendo il muro proprio di fronte a lui. Kidd rimane poi scioccato dal fatto che Cappello di paglia sferra un pugno a Charloss per avere sparato al suo amico Hacchan. Mentre la maggior parte dei presenti va nel panico per l'accaduto, Kidd approva l'azione del pirata.

Poco dopo un anziano usa l'Ambizione del re conquistatore per fare perdere i sensi a Shalulia, che stava per sparare alla sirena, e poi la riutilizza per fare svenire le guardie presenti nell'edificio. Kidd capisce che si tratta di Silvers Rayleigh e gli chiede cosa faccia in quel luogo, così l'uomo gli risponde di essere un artigiano specializzato in rivestimenti.

Subito dopo Heat gli comunica che i marine hanno circondato l'edificio e Rayleigh afferma di volere lasciare ai pirati presenti la Marina, non essendo intenzionato ad usare nuovamente il potere di prima e non volendo farsi scoprire.

Kidd, Law e Rufy uniscono le forze per sconfiggere la Marina.

Kidd esce quindi dall'edificio per non rischiare di dovere affrontare un ammiraglio e respinge la prima ondata di attacchi dei marine assieme a Law e Rufy, dopodiché i Pirati di Kidd si allontanano, ma incontrano un Pacifista. I Pirati Heart li raggiungono e nonostante Kidd dica a Law di farsi da parte, entrambi gli equipaggi si preparano a combattere il nemico.

Saga di Marineford[]

Eustass Kidd e la sua ciurma assistono alla trasmissione in diretta sull'arcipelago Sabaody della guerra per la supremazia fino a quando la Marina non blocca il segnale. A questo punto Kidd dice ai suoi uomini di prepararsi a salpare.

Giungono nei pressi di Marineford, decisi ad osservare di persona le fasi conclusive della guerra.

Quando Sengoku dichiara la fine delle ostilità, Kidd commenta che in seguito alla morte di Barbabianca l'equilibrio delle tre grandi forze si è rotto. Afferma inoltre che è in arrivo una nuova era.

Saga dopo la guerra[]

Kidd sconfigge la ciurma di Harritz Kendyo.

Kidd raggiunge con la sua ciurma il Nuovo Mondo; lì legge sul giornale la notizia del ritorno a Marineford da parte di Rufy e chiede a Killer cosa sia la campana di Ox. Kidd crede che il significato delle azioni di Cappello di paglia sia di creare una nuova era e considera il pirata interessante dato che è stato l'unico della peggiore delle generazioni a partecipare attivamente alla guerra per la supremazia. Afferma inoltre che non avrà nessuna pietà quando lo incontrerà.

I Pirati di Kidd hanno sconfitto e catturato la ciurma di Harritz Kendyo. Quando l'equipaggio prigioniero lo implora di lasciarli tornare nella prima parte della Rotta Maggiore, Kidd li crocifigge usando il frutto del diavolo e afferma che le persone con poca forza di volontà non hanno speranze nel Nuovo Mondo.

Salto temporale[]

Durante il salto temporale, Kidd riesce a farsi una reputazione nel Nuovo Mondo e viene coinvolto in numerosi conflitti.[3] Durante una battaglia con i Pirati del Rosso, perde però il braccio sinistro.[5]

Ad un certo punto la ciurma raggiunge Tottoland per impossessarsi di una certa cosa e Kidd riesce a ferire uno dei generali dei dolci prima di fuggire.[5]

Pochi giorni prima della riunione dei Pirati di Cappello di paglia, affonda due navi alleate all'equipaggio di Big Mom.

Saga di Punk Hazard[]

Kidd assiste alla trasmissione degli effetti dell'arma di distruzione di massa di Caesar Clown, nonostante non ne sia molto interessato. Dopo avere visto Law e Rufy catturati, lascia la sala video per andare ad accogliere Basil Hawkins e Scratchmen Apoo, giunti lì per tentare di stabilire un'alleanza tra le rispettive ciurme.

In seguito le tre ciurme riescono a stringere un'alleanza finalizzata alla sconfitta di Shanks.

Saga di Dressrosa[]

I tre capitani si ritrovano faccia a faccia con Kaido.

A seguito della sconfitta di Do Flamingo, mentre sta cenando insieme a Killer, Hawkins e Apoo, suppone che Rufy e Law mirino ad abbattere Kaido. Poco dopo un'esplosione attira l'attenzione di tutti e quando i tre capitani e le loro ciurme vanno a verificare si ritrovano davanti proprio l'imperatore.

I membri della ciurma di Kidd e Hawkins scoprono così che i Pirati On-Air erano già al servizio di Kaido,[10] al quale la ciurma di Hawkins si sottomette, mentre Kidd e Killer lo affrontano e vengono sconfitti.

Saga di Zo[]

Kidd sconfitto e imprigionato.

Kidd viene poi separato dalla sua ciurma e imprigionato prima ad Onigashima e poi a Udon.

Saga del Paese di Wa[]

Qualche settimana dopo, Rufy viene rinchiuso nella cella accanto alla sua e i due si riconoscono. Dopo avere dormito, si guadagnano molto cibo portando numerosi massi di pietra. Dobon li attacca essendo rimasto senza nulla da mangiare, ma viene sconfitto dai due.

Il giorno dopo Kidd sente Caribou riferire a Rufy della sua presunta fuga dal territorio di Big Mom dopo essere stato privato del braccio sinistro, così gli rivela la verità e, indispettito per le calunnie a suo carico, inizia a litigare con Cappello di paglia per chi sconfiggerà Kaido.

In seguito, riesce ad evadere dalla prigione. Successivamente vede Killer incatenato e scortato da alcuni Pirati delle cento bestie verso Udon, così li attacca, ma essendo indebolito dalle manette di agalmatolite, crolla dopo avere ricevuto alcuni colpi di proiettile. Viene così fatto nuovamente prigioniero. Giunti ad Udon, Kidd chiede a Killer cosa sia successo a lui e al resto della ciurma, ma non ottiene risposta. Subito dopo Queen fa appendere i due a testa in giù in una vasca piena d'acqua e afferma che li tirerà fuori solo quando Rufy e Hyogoro saranno morti sul ring.

Quando Big Mom assalta la prigione in cerca di shiruko, scaraventa Queen a terra dopo averlo fatto roteare, seminando panico e distruzione e rompendo anche la vasca d'acqua in cui sono appesi Kidd e Killer, salvandoli. Durante il successivo scontro tra il gruppo di Rufy e le guardie della prigione, Raizo consegna a Kidd e Killer le chiavi che ha rubato affinché si liberino. Una volta terminati gli scontri, Rufy propone a Kidd di allearsi per sconfiggere Kaido, ma lui, non volendosi più fidare di qualcun altro dopo l'esito della sua precedente alleanza, rifiuta e decide di salvare i propri compagni insieme a Killer.

Dopo avere avuto successo, durante la notte della festa del fuoco, raggiunge il porto Tokage a bordo della Victoria Punk, affiancandosi all'Alleanza ninja-pirati-visoni-samurai. Qui affonda una nave nemica assieme a Law e Rufy, mettendosi in competizione con loro.

Assiste alla distruzione di una seconda nave per mano di Denjiro e vede poi Kanjuro fuggire verso Onigashima portando Momonosuke con sé, attaccando gli inseguitori con una nuvola che li colpisce con frecce di inchiostro. Ordina così al suo equipaggio di non restare indietro rispetto ai Pirati di Cappello di paglia. Vede poi alcune imbarcazioni dell'alleanza venire affondate da dei cannoni a lunga gittata dalla nave dei Pirati delle cento bestie rimasta, la quale viene però distrutta da Jinbe, che si presenta come membro della ciurma di Cappello di paglia, cosa che stupisce Kidd. La Thousand Sunny va avanti e la Victoria Punk la raggiunge, così le due ciurme fanno a gara fino all'isola.

Raggiunta l'entrata di Onigashima, Kidd sbarca ed ottiene dei vestiti analoghi a quelli dei nemici grazie al potere di Kin'emon, per confondersi tra loro.

Kidd colpisce Apoo.

Mentre i Pirati di Kidd si infiltrano, la loro attenzione viene attirata prima dalla confusione generata da Rufy e poi da Zoro. Kidd vede i due tentare di farsi strada tra i nemici, ma Apoo interviene e li ferisce entrambi. A quel punto Kidd si dirige contro quest'ultimo e nonostante Killer cerchi di fermarlo per non fare saltare la sua copertura, colpisce violentemente il Braccialunghe per vendicarsi. Dopo che i sottoposti dell'imperatore lo hanno riconosciuto, Kidd afferra Apoo e gli rinfaccia di essere stato un informatore di Kaido già prima di formare l'alleanza pirata con lui e Hawkins. Il Braccialunghe lo allontana colpendolo quindi con il suo potere. A quel punto i Pirati delle cento bestie partono all'attacco e Kidd evita la mazza di Hatcha, sottolineando le dimensioni di quest'ultimo. Rufy e Zoro si uniscono quindi al combattimento e i tre si stuzzicano tra loro. Mentre si allontanano assieme a Killer, quest'ultimo rivela loro che basta coprirsi le orecchie per evitare gli attacchi di Apoo, cosa che mettono in pratica. Quando sente alcuni nemici affermare che Killer ha mangiato un Smile difettoso, Kidd li attacca, così Rufy gli chiede di fermarsi.

Si fa strada tra i nemici combattendo, e viene rimproverato da Killer per essere andato subito all'attacco. Tuttavia non se ne preoccupa ed afferma di avere perso di vista il gruppo di Heat. Subito dopo, colpisce violentemente dei nemici che avevano abbassato la guardia. I due vengono poi raggiunti e aiutati da alcuni samurai alleati; proseguono fino al terzo piano sconfiggendo i nemici mentre Kidd continua ad accumulare metallo sulla protesi del suo braccio sinistro. Lui domanda così se abbia esagerato, ma Killer gli risponde che la prudenza non è mai troppa visto il calibro del loro avversario. Poco dopo sente l'isola tremare.

Kidd colpisce Kaido.

Raggiunge poi il tetto del palazzo insieme a Killer e si ritrova con Rufy, Zoro e Law a fronteggiare Kaido e Big Mom. Vede Cappello di paglia passare oltre i due imperatori e avvicinarsi a Kin'emon per parlargli, chiedendo poi a Law di trasportare i feriti lontano dal campo di battaglia. Infine, colpisce Kaido e ribadisce la propria intenzione di diventare il re dei pirati. Kidd rimane incredulo che l'imperatore sia stato ferito e vede Rufy non riuscire ad evitare un attacco di Kaido, mentre Big Mom tenta di fare lo stesso usando Prometheus, le cui fiamme vengono però tagliate da Zoro. Quando Kaido si appresta a sferrare un secondo colpo, Law teletrasporta Rufy davanti a sé, con il quale si lamenta del fatto che lo ha trattato come un subordinato. Kidd si unisce al battibecco facendo infuriare Law e quando Prometheus spara delle sfere di fuoco verso di loro, i tre si sfidano a non reagire, venendo colpiti. Dopo avere visto Zoro e Killer attaccare contemporaneamente Kaido, lui entra in azione assieme agli altri due capitani: Rufy assesta un pugno in Gear Fourth, Kidd assembla un golem di metallo con cui lo colpisce da due lati e Law lo seppellisce tra enormi rocce aguzze. L'imperatore emerge in forma di drago affermando che è un peccato che debbano morire, ma che lui e Big Mom li uccideranno, prenderanno tutti i loro tesori e i Poignee Griffe in loro possesso. Infine dichiara che il vincitore di quello scontro farà un importante passo avanti per diventare il re dei pirati.

Kidd scaraventa a terra Kaido.

Kaido emette dei fendenti d'aria contro gli avversari e Kidd perde solo una parte del suo golem di rottami, che però riassembla subito. Rufy, oltre ad evitare l'attacco del nemico, sferra a quest'ultimo un pugno tale da farlo arretrare, così Kidd ne approfitta per afferrarlo e sbatterlo a terra. Osserva poi l'imperatore subire gli attacchi di Law e Killer. Quest'ultimo viene però fulminato da Big Mom e Kaido si accinge a divorarlo, venendo però colpito prima da Rufy. Kidd vede poi l'imperatore attaccare Cappello di paglia, ma Zoro taglia nuovamente le fiamme nemiche, salvando il suo capitano, e sferra un fendente che taglia il corno destro del teschio di Onigashima. Big Mom fulmina poi Zoro e i tre capitani alleati con delle saette animate. Vede Rufy colpire ripetutamente Kaido, facendolo indietreggiare e poi scaraventandolo a terra, cosa che lo impressiona. A quel punto però Rufy torna normale, cadendo al suolo, per questo Kidd si chiede quando sia stato colpito; Law gli spiega che ciò fa parte degli effetti collaterali del Gear Fourth, oltre al fatto che Cappello di paglia non potrà ricorrere all'Ambizione per dieci minuti. Kidd sottolinea che ne sarà valsa la pena se i colpi sferrati da Rufy avranno recato danno al nemico. Big Mom ne approfitta per attaccare quest'ultimo con Napoleon, ma Zoro lo porta in salvo mentre Kidd e Killer corrono verso Kaido con l'intenzione di finirlo, ma non fanno in tempo a colpire perché vengono travolti dai suoi tornado. Dopo essere stato ferito da Zoro, l'imperatore rilascia diversi fendenti d'aria da cui Kidd si difende usando il suo golem metallico. A quel punto gli imperatori iniziano a fare davvero sul serio: Kaido ricorre alla sua forma ibrida e Kidd si domanda cosa sia.

Dopo una serie di colpi, Zoro domanda agli altri come possano sconfiggere gli avversari, così Kidd afferma che i loro colpi non sono efficaci. Rufy ribatte però che lo sono in quanto dopotutto sono umani. Law afferma che devono separare i due imperatori e Kidd afferma che combattere contro entrambi è come essere all'inferno.

Chiede poi a Law se non riesca a trasportare altrove uno dei nemici, il quale risponde che se potesse lo avrebbe già fatto, spiegando come la loro Ambizione non glielo permetta in quanto troppo forte. Kidd allora replica che dovranno farli a pezzi. Kaido e Big Mom ricorrono a un attacco combinato, che Zoro riesce a rallentare permettendo agli altri di evitarlo, venendo però ferito. Kidd si complimenta con lo spadaccino e poi crea una scatola metallica, dove Law rinchiude Zeus con i suoi poteri, mentre Zoro e Prometheus privano l'imperatrice degli altri suoi homeys. Kidd colpisce così LinLin con degli arpioni, che però non le fanno nulla; la donna si scaglia contro di lui e lo atterra con un pugno. Tuttavia Kidd si è lasciato colpire per afferrarla con la propria mano metallica per poi respingerla e sollevarla in aria, permettendo a Law di colpirla con una roccia e farla precipitare dal tetto. Kidd vede Kaido attaccare Zoro, tuttavia Law allontana lo spadaccino e colpisce l'imperatore al collo. Prometheus e Napoleon ne approfittano per raggiungere LinLin, quindi Zoro rimprovera Law, che afferma di preferire il fallimento del suo piano alla morte di un alleato. Kidd, che attira a sé molti oggetti metallici, e Killer si dirigono verso Big Mom, dicendo ai loro alleati che l'obiettivo era quello di separare i due imperatori e che penseranno loro alla donna. Poco dopo, notano che le nuvole si stanno addensando e capiscono che le cose si stanno mettendo male, per questo si allontanano. Vedendo un nuovo homey, Kidd sottolinea come abbiano già sistemato quello fatto di nuvole, tuttavia i due pirati vengono colpiti da un enorme fulmine.

Kidd atterra Big Mom.

Ripresosi, capisce che la donna li ha spazzati lontano, chiedendo a Killer dove si trovino. Quest'ultimo rivela che sono all'interno del castello e sottolinea come lo squarcio che Big Mom ha creato fosse enorme, che sembra non li stia cercando, aggiungendo che probabilmente nemmeno lei sa dove li ha spinti. Kidd si convince che sia ai piani inferiori e corre per impedirle di riunirsi a Kaido, seguito da Killer. Alcuni dei Pirati delle cento bestie li notano, ma vengono fermati da Hawkins, che attacca lui e Killer. Kidd gli domanda così con quale coraggio si presenti davanti ai loro occhi, dandogli del traditore. L'avversario sottolinea che anche lui è stato tradito da Apoo ed ha semplicemente scelto di non combattere una battaglia già persa, ammettendo di essere sorpreso che siano ancora vivi. A quel punto Killer gli dice di proseguire per raggiungere Big Mom, così Kidd si allontana dicendogli di contare su di lui.

Localizza poi l'imperatrice al piano inferiore e la raggiunge, fermando Napoleon con un gigantesco braccio metallico prima che colpisca Nami, Usop e Tama, per poi atterrare Big Mom. Grida dunque agli alleati di lasciarla a lui. Poco dopo, sente Bao Huang comunicare la vittoria di Kaido su Cappello di paglia, così l'avversaria gli chiede cosa ne pensa, ma lui nega che gli interessi. Sorride quando sente Momonosuke smentire rivelando che Rufy è ancora vivo e sicuro di vincere; a quel punto viene raggiunto da Law, al quale chiede se intenda interferire. Quest'ultimo gli dice di crescere, proponendogli di allearsi contro Big Mom. Durante lo scontro, Kidd si inginocchia a terra ferito, quindi Law gli chiede cosa succede, ma lui ne ignora il motivo. Vede poi Rufy cavalcare un enorme drago rosa che sbuca dal pavimento e se ne stupisce. Sente poi un membro delle Marys usare gli altoparlanti per annunciare che Kaido sta affrontando Rufy che cavalca un drago rosa; quando Cappello di paglia grida che sconfiggerà l'imperatore, commenta che sia una frase scontata. Big Mom usa Hera per elettrificare Napoleon e sta per colpire Kidd, che è a terra a causa di strane emicranie, ma Law interviene con la propria scarica elettrica, venendo poi colpito e atterrato dalle fiamme di Prometheus. Big Mom attacca i due, he tentano invano di rialzarsi, e commenta l'ironia della situazione di Kidd che potrebbe morire anche senza il suo intervento. Quest'ultimo però si riprende all'improvviso ed è nuovamente pronto a combattere.

Prototipi per One Piece[]

I prototipi di Kidd.

In One Piece Magazine Vol. 8 sono presenti alcuni prototipi del personaggio dopo il salto temporale.[11]

Differenze fra manga e anime[]

Saga delle Sabaody[]

Nel manga quando Kidd, Law e le loro rispettive ciurme si scontrano con uno dei Pacifista, non si capisce se si tratti effettivamente di Orso Bartholomew o di uno dei suoi sosia, lasciando una certa atmosfera di suspence. Nell'anime viene mostrato lo scontro fra i pirati e un regolare Pacifista, ma nel momento in cui viene sconfitto, un altro "Orso" ingaggia i pirati creando lo stesso cliffhanger del manga.

Saga dopo la guerra[]

La scena in cui Kidd crocifigge la ciurma di Harritz Kendyo è meno violenta rispetto al manga.

Saga di Punk Hazard[]

In una scena Kidd non ha le unghie dipinte.

Saga di Dressrosa[]

Lui, Hawkins e Apoo nel vedere Kaido sono molto più terrorizzati.[12] Inoltre viene mostrato quando Kidd e Killer affrontano l'imperatore.[13]

Saga del re dell'acido carbonico[]

Giunge nei pressi di Delta per partecipare alla Fiera Mondiale Pirata.

Film 14[]

Durante la Fiera Mondiale Pirata, il cui obiettivo è recuperare un tesoro di Gol D. Roger, risale la Knock Up Stream per raggiungere l'isola emersa da Delta. Una volta sbarcato, supera Rufy e Apoo, impegnati a combattersi, ma viene intercettato da X Drake e poi colpito da Cappello di paglia. Bagy però precede gli altri partecipanti nel recuperare il tesoro e, poco dopo, l'isola precipita a causa di una nave piena di esplosivi.

Kidd cade in mare, ma viene soccorso da Killer. Dopo avere visto Douglas Bullet attaccare brutalmente Usop e fare perdere i sensi alla maggior parte dei presenti, decide di affrontarlo assieme agli altri membri della peggiore delle generazioni. Grazie al loro gioco di squadra, Kidd colpisce Bullet e poi Rufy lo manda a sbattere contro alcune rocce. L'avversario però si rialza incolume e trasforma il suo sottomarino in un gigantesco robot. A quel punto, tutti i membri della peggiore delle generazioni vengono sconfitti e soccorsi dalle proprie ciurme.

Dopo la sconfitta di Bullet, Kidd salpa da Delta grazie all'aiuto di Sabo, che crea un muro di fuoco per bloccare le corazzate della Marina e gli attacchi di Kizaru.

Saga del Paese di Wa[]

Kidd fa cadere accidentalmente il cibo di Rufy. Le due supernove, in sovrappeso dopo avere mangiato molti dango, tornano alla normalità espellendo aria. Quando Dobon attacca Rufy e Kidd, quest'ultimo si prepara al contrattacco, ma Cappello di paglia lo ferma.

Quando Rufy chiede se stia bene, Kidd gli risponde che non ha bisogno della sua pietà.[14] Successivamente chiede a Killer di aiutarlo a rimuovere le sue manette,[15] e il compagno gliele toglie poco dopo. Inoltre nell'anime viene mostrata la proposta di Rufy a Kidd di unire le forze contro Kaido, il quale rifiuta; nel manga ciò accade in un flashback. Dopo avere distrutto il cancello di Udon, nel manga Kidd rilascia gran parte degli oggetti metallici che ha attirato a sé per mantenerne solo alcuni in modo da formare un braccio di dimensioni inferiori; nell'anime ha invece la sua protesi.[16]

Kidd e Killer vengono mostrati il giorno prima della battaglia.[17]

Al porto Tokage, la distruzione di una nave nemica ad opera di Kidd, Law e Rufy è stata estesa.[18] Poi lui e Cappello di paglia salgono su un'altra imbarcazione e fanno lo stesso.[19] Una volta sbarcato su Onigashima, viene deriso da Rufy poiché ha indossato il travestimento fornito da Kin'emon.[20] Inoltre viene mostrato quando discute su come gestire l'attacco con Cappello di paglia, mentre nel manga ciò viene solo spiegato da Jinbe.[21]

Dopo essere entrati nel castello, i Pirati di Kidd chiedono ad alcuni nemici come raggiungere Kaido e li aggrediscono per averli invitati a bere.[22] Nell'anime, Kidd si avvicina lentamente ad Apoo, mentre nel manga lo attacca subito dopo averlo notato. Viene inoltre esteso il momento in cui assembla molti pezzi metallici prima di colpirlo.[23] Fa poi lo stesso per attaccarlo nuovamente, ma viene fermato dall'avversario. Ricorre poi ai suoi poteri per distruggere alcuni cannoni degli uomini di Kaido e per afferrare la mazza chiodata di Hatcha, che viene colpito da Wire e Heat affinché lui possa proseguire. Inoltre nel manga, Killer dice a Kidd e agli altri alleati di coprirsi le orecchie quando Apoo sta per sferrare un attacco, mentre nell'anime lo fa dopo che sono stati colpiti.[24] In seguito, Kidd continua a scontrarsi con i Pirati delle cento bestie e a discutere con Rufy.[25] Dopo essersi separati da quest'ultimo e Zoro, viene esteso il momento in cui Kidd e Killer si fanno strada con la forza.[26]

Curiosità[]

  • Il suo cognome deriva da Eustachio il Monaco, un pirata religioso del XIII secolo, mentre il suo nome da William Kidd, famoso pirata scozzese del XVII secolo.[27]
  • Quando Kidd ha parlato del suo viaggio lungo la Rotta Maggiore, ha svelato di avere ucciso chiunque avesse osato deridere il suo sogno di trovare lo One Piece e di diventare il re dei pirati. È esattamente l'opposto di quanto successo ai Pirati di Cappello di paglia quando i Pirati di Bellamy li hanno derisi per il fatto di essere dei sognatori: Rufy ha affermato che era un combattimento che non valeva la pena di fare.
  • Il suo cibo preferito sono gli involtini di cavolo, mentre odia gli udon al curry,[28] a causa dell'episodio con Doruyanaika.[4]
  • I suoi hobby sono ascoltare musica e collezionare armi.[29]
  • Se vivesse nel mondo reale, verrebbe dalla Scozia e venderebbe armi.[30]
  • L'animale e il fiore che lo rappresentano sono rispettivamente il toro e il tulipano.[31]

Note

  1. SBS del volume 60.
  2. 2,0 2,1 SBS del volume 68, vengono rivelate le età e le altezze delle supernove prima del salto temporale.
  3. 3,0 3,1 3,2 3,3 3,4 3,5 One Piece Vivre Card.
  4. 4,0 4,1 4,2 SBS del volume 87.
  5. 5,0 5,1 5,2 Vol. 92capitolo 928 ed episodio 923, Kidd lo riferisce a Caribou.
  6. Vol. 100capitolo 1013, Kidd attacca Big Mom.
  7. Vol. 99capitolo 1001, Kidd attacca Kaido.
  8. Vol. 92capitolo 924 ed episodio 916, Kaido lo afferma.
  9. Vol. 99capitolo 999, Ace lo rivelò a Yamato.
  10. Vol. 95capitolo 954 ed episodio 955, Hawkins lo rivela a Law.
  11. One Piece Magazine Vol. 8.
  12. Episodio 739.
  13. Episodio 955.
  14. Episodio 945.
  15. Episodio 948.
  16. Episodio 950.
  17. Episodio 956.
  18. Episodio 978.
  19. Episodio 979.
  20. Episodio 983.
  21. Episodio 984.
  22. Episodio 985.
  23. Episodio 986.
  24. Episodio 987.
  25. Episodio 988.
  26. Episodio 990.
  27. SBS del volume 52.
  28. SBS del volume 81.
  29. SBS del volume 82.
  30. SBS del volume 88.
  31. SBS del volume 95.

Navigazione[]

Advertisement