FANDOM


La fabbrica di Smile era un edificio nascosto, situato a Dressrosa, dove si producevano gli Smile.

Aspetto e posizione Modifica

Fabbrica di Smile interno

L'interno della fabbrica.

Dall'esterno la fabbrica era un edificio circolare con un tetto a cupola costituito da vetrate. Era molto importante per Do Flamingo, perciò le pareti esterne ed il tetto sono realizzati in agalmatolite. Dentro conteneva macchine e grandi serbatoi per la custodia del S.A.D. ed aveva l'aspetto di una grande serra. C'erano alberi e cespugli su cui crescevano i frutti artificiali circondati da un fiume con alcuni ponti per permettere alla gente di attraversarlo. Nella parte superiore del tetto c'era una raccolta di girasoli luminescenti rivolti verso gli alberi.

Da qualche parte c'era un magazzino, dove i sottoposti di Do Flamingo, al fine di motivare i nani schiavi a produrre Smile, dicevano loro fosse l'infermeria dove la principessa Manshelly era ricoverata.

La struttura, inizialmente situata accanto alla torre degli ufficiali, posta al centro del porto mercantile sotterraneo, è stata spostata in superficie dopo che Pica ha modellato il paesaggio di Dressrosa.

Procedura e produzione Modifica

I frutti crescevano sugli alberi all'interno della fabbrica che ricevevano luce dai girasoli luminescenti posti nella parte superiore della fabbrica. Il S.A.D., la sostanza essenziale utilizzata per il processo che solo Caesar Clown è in grado di produrre, veniva versato nel fiume.

Appena i frutti crescevano, i nani li raccoglievano e li mettevano su un carrello. Anche se i nani del regno di Tontatta eccellono nel fare crescere le piante, avevano difficoltà a fare crescere i frutti in quanto sono innaturali, difatti solo un decimo del raccolto era utilizzabile.

Storia Modifica

Passato Modifica

Otto anni prima dell'inizio della narrazione, Do Flamingo tornò a Dressrosa, spodestò Riku Dold III, e fece catturare cinquecento nani, che costrinse a lavorare come schiavi. Quando Do Flamingo iniziò a commerciale gli Smile, i nani furono assegnati alla loro produzione.

Saga di Dressrosa Modifica

Quando i Pirati di Cappello di paglia arrivano a Dressrosa si dividono in tre gruppi e quello costituito da Rufy, Zoro, Sanji, Franky e Kin'emon ha l'obiettivo di trovare e distruggere la fabbrica e di salvare Kanjuro.

Dopo che Sugar è svenuta, Usop ordina ai suoi nuovi seguaci, che erano in precedenza giocattoli, di distruggere la fabbrica. La prima ondata viene però sconfitta da Trebol e Diamante. Quando Do Flamingo crea con la "gabbia per uccelli", ricoprendo l'intera isola, Pica usa i suoi poteri per innalzare la fabbrica fino in superficie. Do Flamingo inoltre distrugge le chiavi della fabbrica per rimuovere ogni speranza di entrarvi ai Pirati di Cappello di paglia e a Trafalgar Law.

Fabbrica distrutta

La fabbrica di Smile viene distrutta.

Un gruppo di nani raggiunge la fabbrica e grazie alla squadra di Bian fa capire ai nani prigionieri che sono stati ingannati, spingendoli a ribellarsi e ad aprire le porte dell'edificio, permettendo a Franky di entrare. Il cyborg conclude il suo duello con Senor Pink, dopodiché inizia a distruggere l'edificio assieme ai nani.

Quando la gabbia creata da Do Flamingo inizia a restringersi, Franky e i nani cercano di rallentarla spingendo sulle pareti della fabbrica di Smile, in grado di resistere poiché fatta di agalmatolite.

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.