FANDOM


La famiglia Dadan è un gruppo di banditi di montagna diretto da Curly Dadan, e abitano sul monte Corbo, sull'isola Dawn, nel mare orientale. Garp afferma che il numero di reati che hanno commesso sia maggiore del numero di stelle che ci sono in cielo.

Membri

Escludendo Dadan, gli unici membri di cui si conoscono i nomi sono Dogura e Magura, anche se ce ne sono molti altri. Dadan viene costretta dal viceammiraglio Monkey D. Garp a prendersi cura del suo nipote adottivo Portuguese D. Ace, e tempo dopo anche del suo nipote di sangue Monkey D. Rufy. I due ragazzi dovrebbero lavorare per la banda, facendo le pulizie, andando a caccia e talvolta derubando le persone, cosa che fanno raramente, e a loro si unisce il ragazzo figlio di nobili Sabo, che si vergogna del suo status sociale. Tutti e tre i ragazzi decidono di diventare pirati, ma Sabo  viene considerato morto dopo essere stato attaccato dal nobile mondiale Jalmack all'età di 10 anni anche se durante la saga di Dressrosa Rufy scopre che si è salvato dalla presunta tragedia. Ace e Rufy lasciano l'isola raggiunti i 17 anni, ma Ace muore per mano dell'ammiraglio Akainu durante la battaglia di Marineford, all'età di 20 anni. Luffy, che al momento di anni ne ha 19, è l'unico superstite (secondo ciò che sa la famiglia) dei tre ragazzi, e tutta la famiglia Dadan desidera che viva una vita eccezionale.

Template:Dadan family

Storia

Passato

Garp si presenta alla famiglia Dadan pretendendo che si occupino di Ace, e affermando che la Marina in cambio chiuderà un occhio sui loro crimini. Anni dopo Garp gli porta anche Rufy per lo stesso motivo. All'inizio Rufy non va d'accordo con Ace né con i banditi, ma col passare del tempo imparano a conoscersi. Anche Sabo si unisce a loro dopo essere fuggito da casa sua per la vergogna, ma viene rintracciato dai pirati di Bluejam e restituito al padre.

Ace e Rufy vengono costretti da Bluejam a trasportare esplosivi fino al Grey Terminal per esaudire la richiesta del re di Goa di fare bella figura con il nobile mondiale Jalmack, e in seguito vengono lasciati a morire nell'inferno provocato. Con l'arrivo della famiglia Dadan, Dadan e Ace sconfiggono Bluejam e riescono a tornare al monte Corbo.

Sabo, fugge nuovamente da casa e prende il mare cercando di realizzare il suo sogno di diventare un pirata, ma il nobile mondiale Jalmack gli spara con un bazooka per avergli tagliato la strada. Dogura assiste alla scena e avvisa gli altri. Ace e Rufy decidono di diventare forti e si allenano per anni. Quando ciascuno di loro raggiunge i 17 anni salpano, e ogni volta tutta la famiglia Dadan piange per il dolore dovuto alla separazione.

Saga dopo la guerra

File:Famiglia Dadan.jpg

Dopo la morte di Ace a Marineford, la famiglia Dadan scende dal monte Corbo fino al villaggio di Foosha e affronta Garp, che vi è appena sbarcato. Dadan in persona colpisce il Marine violentemente per non aver protetto il ragazzo e per aver messo il dovere davanti alla famiglia. Poi grida a squarciagola la sua solidarietà a Rufy, avendo saputo che è riuscito a fuggire grazie all'aiuto di Trafalgar Law.

Due anni dopo

Quando il giornale pubblica la foto del ritorno dei pirati di Cappello di paglia, tutta la famiglia Dadan fa una festa; Dadan mette da parte il ritaglio della notizia, così come aveva fatto in precedenza con gli articoli che riguardavano Ace.

Navigazione

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.