Aiutaci a migliorare questi articoli! Questo articolo è in continua evoluzione!

"Famiglia Kyoshiro" riguarda un argomento in corso di sviluppo nella storia per cui può essere soggetto a frequenti cambiamenti e revisioni o contenere informazioni non più aggiornate o incomplete.

La famiglia Kyoshiro è un'organizzazione criminale della Capitale di fiori dedita all'estorsione, capeggiata da Kyoshiro.

Forza[modifica | modifica sorgente]

L'organizzazione è formata da duecento uomini,[1] e ha l'appoggio e la protezione sia di Kurozumi Orochi che dei Pirati delle cento bestie. Questi ultimi infatti inviano assassini nel caso la famiglia Kyoshiro lo richieda.[2]

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Il gruppo ottiene il denaro tramite l'estorsione ai venditori, le cui attività verrebbero distrutte se rifiutassero di pagare. L'organizzazione gestisce anche un bordello.[3]

Membri[modifica | modifica sorgente]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Dopo la morte di Oden, Denjiro iniziò a farsi chiamare "Kyoshiro" e attirò numerosi seguaci, ottenendo il controllo della mafia della Capitale dei fiori ed entrando nelle grazie dello shogun, che gli permise di proteggerlo.

Saga del Paese di Wa[modifica | modifica sorgente]

Kaku, Kuni e Suke raggiungono il banchetto di Sangoro per estorcergli del denaro e, al suo rifiuto, cominciano a rovesciare i piatti preparati dal cuoco. Quest'ultimo e Franky sconfiggono rispettivamente Kuni e Suke, mentre Kaku fugge e fa rapporto a Kyoshiro, che gli ordina di contattare Queen per fargli inviare i suoi assassini a eliminare il cuoco.

Altri membri, invece, vengono sconfitti al gioco d'azzardo da Zoro e lo inseguono a spade sguainate, venendo però sconfitti.[4]

Dopo che Komurasaki schiaffeggia Orochi per farlo desistere dal fare del male a Toko, la donna viene colpita da Kyoshiro con un fendente apparentemente mortale.

Quando Fukurokuju comunica allo shogun che Shimotsuki Yasuie è stato arrestato, Orochi ordina di giustiziarlo. A quel punto, Kyoshiro rivela di avere già predisposto il necessario per evitare il panico e il caos che potrebbero scaturire da un grande assembramento di persone che saranno presenti alla cerimonia funebre di Komurasaki.

A seguito dell'esecuzione di Yasuie, Kyoshiro protegge Orochi da un attacco di Zoro e ingaggia un breve duello con quest'ultimo.

Il giorno della festa del fuoco, Kyoshiro viene informato che tocca a lui sorvegliare la Capitale dei fiori. Durante la notte, libera i mille samurai imprigionati a Rasetsu, e guida cinquemilaquattrocento alleati al porto Tokage, dove trancia una nave dei Pirati delle cento bestie e rivela la sua identità. Sale poi sul Polar Tang, da dove vede alcune imbarcazioni della sua organizzazione venire distrutte da una nave, che viene poi affondata da Jinbe.

Nave[modifica | modifica sorgente]

La nave dell'organizzazione.

La loro nave ha uno stile orientale e due alberi. Quello di trinchetto ha una vela scura con impresso il simbolo dell'organizzazione, mentre quello maestro ne ha due chiare.

Differenze tra manga e anime[modifica | modifica sorgente]

Saga del Paese di Wa[modifica | modifica sorgente]

Nell'anime, viene mostrato quando alcuni affiliati alla famiglia Kyoshiro truffano Zoro al gioco d'azzardo, mentre nel manga è solo menzionato: dopo che lo spadaccino vince molte mani, uno di loro muove i dadi da sotto il tavolo per farlo perdere. Zoro si accorge dell'imbroglio, per questo usa la tecnica a zero spade ricorrendo anche all'Ambizione dell'armatura, con cui scopre colui che imbrogliava da sotto il tavolo e distruggendo il tetto dell'edificio. Coloro che si trovano nella stanza sguainano così le spade, e uno di loro attacca Zoro, che lo disarma e dopo avere preso la katana al nemico, scaglia un colpo che sconfigge contemporaneamente tutti gli altri. Il capo di quest'ultimi consegna così un sacchetto di denaro a Zoro e Tonoyasu.

Note

  1. Vol. 97capitolo 975.
  2. Vol. 92capitolo 927 ed episodio 921, Kyoshiro lo rivela.
  3. Vol. 93capitolo 932.
  4. Vol. 92capitolo 929 ed episodio 922, Tonoyasu rivela l'accaduto.

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.