Franky è un cyborg e il carpentiere dei Pirati di Cappello di paglia. Il suo nome era Cutty Flam finché non l'ha abbandonato su richiesta di Iceburg per nascondere la sua identità.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Prima di trasformarsi in un cyborg, Cutty Flam era un ragazzo con un fisico magro e muscoloso per via degli anni trascorsi come smantellatore. Aveva i capelli azzurri abbastanza corti e le gambe pelose.

Già da bambino, amava indossare solo una camicia e degli slip o dei pantaloni corti. A dieci anni, i suoi indumenti erano logori.

Prima del salto temporale[modifica | modifica sorgente]

A seguito delle modifiche da lui stesso effettuate sul proprio corpo, Franky ha parzialmente modificato il proprio aspetto fisico. Gli anni passati come smantellatore di navi e cacciatore di taglie lo hanno reso ancora più muscoloso e robusto. I suoi avambracci, infatti, sono molto grossi rispetto al resto delle braccia. Su di essi ci sono i tatuaggi di due stelle blu. Il suo naso è metallico e il suo mento è a tripla punta. I suoi capelli sono più lunghi e generalmente sono pettinati verso l'alto. Indossa una camicia hawaiana sbottonata e degli slip, oltre ad una grossa catena dorata. Quando si fa serio, inoltre, indossa degli occhiali da sole.

Dopo essere finito a Karakuri ed essere rimasto coinvolto in una grande esplosione da lui stesso provocata, la sua pelle si è bruciata.

Dopo il salto temporale[modifica | modifica sorgente]

Franky può cambiare pettinatura premendosi il naso, sempre metallico. Le pettinature che ha a disposizione sono numerosissime.

Ha un torso più ampio, due lunghe cicatrici che scorrono verticali sul petto, partendo dalla nuca e raggiungendo il bacino. Le spalle sono diventate enormi e sferiche, di colore rosso con la scritta "BF-37" su ciascuna di esse. Sembrano essere unite al busto per mezzo di una bullonatura. Gli avambracci sono diventati altrettanto grandi, squadrati e di colore azzurro, con una stella blu disegnata su ciascuno di essi. Inoltre sono uniti alle braccia con due enormi cerniere. Le mani, anch'esse enormi, nascondono al loro interno delle mani più piccole per i lavori che richiedono precisione. Le gambe, dalle ginocchia alle caviglie, sembrano coperte da una placca metallica.

Adesso cambia spesso i suoi vestiti e l'acconciatura.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Franky nella sua classica posa celebrativa.

Franky è volitivo, eccentrico, ha uno spirito libero e spesso disprezza le regole. Fa ciò che vuole quando lo vuole, che spesso consiste nel costruire potenti navi o armi o proteggere coloro a cui tiene. A volte può apparire molto più eccentrico rispetto alla maggior parte della ciurma a causa delle sue strambe maniere e l'innato talento per la costruzione di cose strane.

Franky è anche molto testardo, come dimostrato quando Iceburg gli disse di lasciare Water Seven e lui si rifiutò categoricamente di farlo, anche se questo avrebbe compromesso l'incolumità dei modelli per la costruzione dell'arma ancestrale Pluton. Un'altra delle sue abitudini è quella di fare continuamente riferimento alla "settimana in corso" quando descrive le proprie capacità, sostenendo che siano migliori del solito.

Il tratto distintivo di Franky, però, è sempre stato il suo motto, "SUPER!" (スーパー, Sūpā?). Quando lo dice, in genere, si mette in posa e ispira gli altri ad imitarlo.

Franky è il fautore di numerose gag che sono inavvertitamente collegate a ciò che è "perverso" per via di una stramba combinazione tra i suoi vestiti, il suo carattere strano e le situazioni in cui si va a cacciare. Prende come un complimento il fatto che qualcuno lo chiami "pervertito". Inoltre, ha l'abitudine di usare la parola "hentai" (pervertito) al posto di altre. La sua totale mancanza di senso dell'estetica sembra derivare dal fatto che la sua creatività si indirizza verso l'artigianato e la meccanica, il che spiegherebbe il suo tipo di abbigliamento che solitamente consiste in nient'altro che il suo marchio di fabbrica costituito da due stelle, una grande catena d'oro al collo e una camicia che nasconde la parte superiore del corpo. Un'altra gag della serie è quella inerente a un atteggiamento di Franky estremamente compassionevole ogni volta che sente ciò che per lui risulta una storia toccante, facendolo piangere in maniera incontrollata. Nonostante Franky spesso ammetta di essere emotivamente coinvolto, ritiene di essere orgoglioso pur mostrandosi in lacrime, negando con veemenza il suo pianto nascondendo il suo volto. Un'ennesima gag è che non riesce a gestire una grossa somma di denaro per più di un giorno a causa della sua avarizia. Così, dopo aver realizzato di avere 1.000.000 Simbolo Berry.png ha afferrato il denaro e lo ha sperperato tutto nell'acquisto di bevande.

Franky commosso.

Franky di solito chiama le persone con i soprannomi piuttosto che con i loro nomi reali e all'inizio faceva così anche con la ciurma. Dopo due anni però chiama tutti i suoi compagni con il loro nome.

Nonostante il piacere ad aggiungere potenza al suo arsenale e alla costruzione di armi da fuoco ad alta potenza, non gli interessa mangiare un frutto del diavolo, anche se si tratta di un Rogia, sostenendo di preferire poter continuare a nuotare.

Relazioni[modifica | modifica sorgente]

Ciurma[modifica | modifica sorgente]

Rufy all'inizio era ostile nei confronti di Franky, per via del suo coinvolgimento nel furto dei soldi della ciurma e per il fatto di aver picchiato violentemente Usop. Nemmeno a Franky piaceva Rufy, perché lui e la sua ciurma hanno sconfitto tutti i membri della Franky Family e hanno distrutto il loro covo. Durante il raid di Enies Lobby, però, i due hanno messo da parte l'ostilità per far fronte al nemico comune: il Governo Mondiale.

Nei confronti del resto della ciurma, Franky sembra mostrare un atteggiamento più maturo nei confronti di Robin, probabilmente perché sono due dei membri più adulti dell'equipaggio. Fin dal principio prende a cuore, come al suo solito, la vicenda di Robin e partecipa attivamente al suo salvataggio combattendo contro Fukuro. Spesso lo si vede lavorare assieme ad Usop, con cui condivide la passione per l'artigianato.

Amici[modifica | modifica sorgente]

Tom[modifica | modifica sorgente]

Tom ha sempre visto in Franky un grandissimo potenziale. Quando le Battle Franky furono usate per fare del male a degli innocenti, Franky si pentì di averle costruite, così Tom gli spiegò che la cosa più importante per un carpentiere è essere sempre fiero delle proprie creazioni. Allo stesso modo Tom era molto orgoglioso di avere costruito la nave di Gol D. Roger.

Secondo le parole di Iceburg, dopo la morte di Tom Franky decise di restare a Water Seven e di formare la Franky Family per espiare la sua colpa. Secondo Iceburg l'unica cosa che lo avrebbe fatto allontanare da Water Seven sarebbe stato il suo stesso perdono.

Iceburg[modifica | modifica sorgente]

Iceburg era l'altro apprendista di Tom. È stato lui ad inventare il nome "Franky" per Cutty Flam, sostenendo che quello vero fosse un nome orribile. I rapporti tra i due ragazzi erano complicati. Quando le Battle Franky vennero usate per ferire degli innocenti, Iceburg si adirò con Franky.

In seguito Iceburg ha perdonato Franky e, nonostante le differenze tra i due, gli ex apprendisti di Tom sono migliori amici. Iceburg è stato sollevato fino al punto di piangere nello scoprire che Franky era ancora vivo dopo essere stato colpito dal Puffing Tom. Da parte sua Franky si è infuriato dopo che il CP9 gli ha detto Iceburg era morto, dimostrando attaccamento verso di lui.

Franky Family[modifica | modifica sorgente]

La Franky Family è stata fondata da Franky, raccogliendo gli sbandati di Water Seven che avevano provato a farsi assumere dalla Galley-La company ma fallendo il test di ingresso. Anche se tra di loro non c'erano legami di sangue, tutti i membri erano molto uniti, e tra di loro si chiamavano "sorella" o "fratello".

Nemici[modifica | modifica sorgente]

Spandam[modifica | modifica sorgente]

Franky odia particolarmente Spandam da quando l'agente del CP5 ha ordito un complotto contro Tom e i suoi due discepoli. Esso provocò l'arresto di Tom e la sua successiva condanna a morte.

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

Franky è il carpentiere dei Pirati di Cappello di paglia e per questo ha la responsabilità di provvedere alla manutenzione della loro nave, oltre che dei veicoli in essa contenuti e della strumentazione di bordo. Inoltre possiede conoscenze mediche che gli sono state sufficienti per curarsi da una situazione quasi letale e a trasformarsi in un cyborg. Sulla sua testa pende una taglia da 94.000.000 Simbolo Berry.png.

Galleria[modifica | modifica sorgente]

Capacità fisiche[modifica | modifica sorgente]

Franky affronta Blueno, un membro del CP9.

In termini di pura forza fisica, Franky è uno dei membri più potenti della ciurma: gli anni trascorsi a smantellare navi e a cacciare pirati gli hanno fatto sviluppare la sua forza formidabile. Anche nel momento in cui ha esaurito la sua cola, è riuscito a fermare la carica di un elefante, a sollevarlo per la proboscide e schiantarlo a terra, senza lasciargli scampo.

Al momento del suo primo scontro con il CP9, Franky è riuscito a oltrepassare il Tekkai di Blueno, e ha fatto lo stesso con quello di Fukuro, tenendo il passo col Soru del nemico e riuscendo infine a batterlo. Anche quando ha affrontato Rufy a Water Seven, è riuscito a tenergli testa per un po', prima che il loro duello venisse interrotto dai carpentieri della Galley-La company.

Ha anche una resistenza eccezionale, infatti si è sempre rimesso in piedi, nonostante fosse stato brutalmente sconfitto due volte in poche ore da Odr, avente nel corpo l'ombra di Rufy. Al termine dello scontro è sopravvissuto ad un colpo e ad una bomba d'aria compresa, scagliati da Orso Bartholomew, in aggiunta alle precedenti ferite.

Inoltre ha incassato ben trenta suplex consecutivi da Senor Pink, malgrado non stesse cercando di difendersi, ed una in particolare che l'ha fatto schiantare in caduta dalla cima di una torre fino su una strada di pietra, rialzandosi e continuando a colpire fino a sconfiggere l'avversario. Rinvenuto poco dopo, ha spinto la fabbrica di Smile, aiutato dai nani, contro la "gabbia per uccelli" di Do Flamingo per rallentarla, benché fosse gravemente ferito.

Il suo stile di combattimento si basa principalmente sull'uso delle armi installate sul suo corpo e sulla boxe, anche se non si fa scrupoli a giocare sporco.

Abilità di carpentiere[modifica | modifica sorgente]

La dimostrazione migliore dell'abilità di carpentiere di Franky è il fatto che abbia progettato interamente e completato la costruzione della Thousand Sunny in pochissimo tempo, seppur con l'aiuto di altri validissimi carpentieri tra cui Iceburg. Il suo intelletto gli ha permesso di comprendere il funzionamento dei laser, una cosa che si supponeva solo Vegapunk fosse in grado di fare. Avendo avuto in custodia per anni i progetti di Pluton, Franky era l'unico carpentiere al mondo oltre ad Iceburg in grado di costruire quella temutissima arma ancestrale.

Anche prima di ricevere lezioni da Tom, forse il più abile carpentiere del mondo, era capace già da bambino di fabbricare mitraglie e cannoni coi rottami che trovava. Da ragazzo è notevolmente migliorato, avendo costruito 35 navi da battaglia in miniatura, di cui almeno l'ultima era in grado di uccidere un mostro marino.

Quando l'oggetto che deve costruire è molto semplice, Franky non ci mette più di alcuni secondi a completarlo. A Thriller Bark ha costruito un ponte in pietra, completo di parapetto, nel tempo in cui alcuni dei suoi compagni si sono chiesti in che modo avrebbero potuto raggiungere l'edificio principale, separato da una voragine. Con la stessa velocità ha costruito una scalinata nel bel mezzo del nulla, in modo da raggiungere l'altezza di Odr e poterlo colpire. A Zo rivela di sapere trasformare una lumaca in un lumacofono facilmente.

Corpo robotico[modifica | modifica sorgente]

Lente.png Per maggiori informazioni, vedere armi di Franky

Franky dimostra di possedere un corpo robotico.

Franky è un umano convertito in cyborg: il suo corpo possiede infatti numerosi oggetti artificiali. L'autore di queste modifiche è Franky stesso, che è riuscito a lavorare sulla parte anteriore del suo corpo, ma non su quella posteriore, che quindi è vulnerabile ed è il suo punto debole. All'interno del suo corpo si trovano numerose armi da fuoco e armi da mischia, inoltre può sputare fuoco e chiodi. Tutto ciò è alimentato a cola e la disponibilità di tale bevanda è decisiva per la potenza dei colpi che Franky può sferrare. Altre bevande possono essere usate come carburante, ma forniscono una limitata efficienza. La sua personalità, inoltre, è influenzata dal tipo di bevanda che ha immagazzinato nel frigo che ha al posto del suo stomaco.

BF-36[modifica | modifica sorgente]

Le prime modifiche che ha fatto sul suo corpo lo hanno reso egli stesso una delle sue creazioni, motivo per il quale si è tatuato sulle spalle la scritta BF-36, ad indicare che si tratta della trentaseiesima delle sue Battle Franky.

BF-37[modifica | modifica sorgente]

Durante i due anni che ha trascorso separato dai suoi compagni, Franky ha ricostruito il suo corpo drasticamente. Il fatto che Franky abbia trascorso due anni in uno dei vecchi laboratori di Vegapunk suggerisce che i miglioramenti siano notevoli. Oltre a questa grande fortuna, Franky ha avuto ben due anni di tempo per lavorare sul suo nuovo corpo. Per questo motivo ha deciso di ribattezzare se stesso BF-37. Tuttavia, come prima, la sua schiena rimane sempre non modificata e ne costituisce il suo punto debole.

Armi[modifica | modifica sorgente]

Nonostante sia egli stesso un'arma semovente, Franky porta con sé anche alcuni oggetti che ritiene possano essergli utili. Oltre agli attrezzi necessari al suo ruolo di carpentiere, possiede nunchaku e armi da fuoco. Possiede inoltre una discreta abilità nel maneggiare le armi da mischia: contro Tararan si è costruito degli enormi nunchaku incastrandone un paio normale in due enormi colonne di cemento e li ha utilizzati senza sforzo.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Nacque nel mare meridionale. Più di trent'anni prima dell'inizio della narrazione, la nave su cui si trovava la sua famiglia entrò nella Rotta Maggiore attraverso la Reverse Mountain.

A dieci anni, ventiquattro anni prima dell'inizio della narrazione, Cutty Flam venne cacciato dalla nave su cui i suoi genitori erano imbarcati e abbandonato a Water Seven perché indomabile. Passava così il suo tempo a costruire cannoni con le ferraglie che trovava, finché un giorno incontrò Tom, al quale chiese di restare con lui. Quest'ultimo lo fece diventare suo apprendista insieme ad un altro ragazzo di quattro anni più grande, Iceburg. Fu proprio quest'ultimo a soprannominarlo Franky.

Nello stesso anno, Kozuki Oden sbarcò con la sua ciurma sull'isola dei rottamatori e chiese a Cutty Flam se volesse imbarcarsi con loro avendo saputo fosse orfano, ma egli rifiutò dato che era stato abbandonato proprio da dei pirati.

Il giovane, grazie agli insegnamenti di Tom, divenne un abilissimo carpentiere, ma passò la maggior parte del suo tempo a costruire navi da guerra battezzate "Battle Franky", ciascuna numerata secondo l'ordine di costruzione. Lo scopo di Cutty Flam era quello di riuscire a sconfiggere il Re del mare, un mostro marino lungo oltre cento metri.

Due anni dopo, Tom fu sottoposto ad un processo per aver costruito la Oro Jackson, la nave di Gol D. Roger, il re dei pirati. Il reato prevedeva la pena di morte, ma la sentenza fu sospesa per dieci anni, in modo che Tom potesse completare la costruzione di un treno marino, capace di solcare i mari su delle rotaie.

Il primo prototipo si rivelò un insuccesso, ma dodici anni prima dell'inizio della narrazione venne inaugurato il Puffing Tom.

In quattro anni perfezionarono poi i binari, passati i quali, il giudice tornò a Water Seven, intenzionato a concedere la grazia a Tom per il lavoro svolto. Tuttavia Spandam, che allora era il capo del CP5 ed era alla ricerca dei progetti di Pluton in possesso di Tom, fece attaccare la nave del giudice dai suoi uomini a bordo delle Battle Franky lasciate incustodite. Il suo scopo era quello di far condannare Tom, in questo modo, infatti, Spandam avrebbe avuto la possibilità di portarlo ad Enies Lobby e di strappargli con la forza i progetti dell'arma ancestrale. Il piano del CP5 riuscì alla perfezione, e Tom venne portato ad Enies Lobby sullo stesso treno marino da lui costruito. Franky, nel tentativo di fermare il treno, fu travolto dal Puffing Tom e venne ritenuto morto da tutti.

In realtà Franky era soltanto ferito, sebbene in modo molto grave. Si sentiva bruciare e si domandò se sarebbe morto così mentre galleggiava. Riuscì a salire su una nave, che scoprì essere abbandonata e ridotta a cumulo di rottami. Crollò sul ponte e pensò che quello era il posto ideale per riprendere le forze e che doveva fare qualcosa per il suo corpo visto com'era ridotto. Con i rottami trovati a bordo riuscì a modificare il suo corpo, trasformandosi in un cyborg. La trasformazione aumentò considerevolmente la sua forza: infatti innestò diverse armi in ogni parte del suo corpo, tranne che sulla schiena, dove le sue mani non arrivavano.

Quattro anni dopo la sua scomparsa, Cutty Flam tornò a Water Seven e si presentò a Califa con questo nome, chiedendo di parlare con Iceburg, e che lui avrebbe capito. La segretaria lo fece trattenere in cantiere, ma poi gli venne riferito che Iceburg non lo avrebbe ricevuto, così lui se ne andò.

Quella notte il suo vecchio compagno lo raggiunse nel magazzino sotto al ponte e gli affidò i progetti di Pluton lasciatigli da Tom.

Divenne in seguito il boss della Franky Family, un'organizzazione di smantellatori che assaltavano le navi pirata attraccate nel porto, le smontavano e poi ne rivendevano i pezzi.

Saga di Water Seven[modifica | modifica sorgente]

Franky con la maschera.

Quando Rufy e la sua ciurma giungono a Water Seven, alcuni membri della Family riescono a rubare 200.000.000 Simbolo Berry.png ad Usop dopo averlo picchiato selvaggiamente. Per questo Rufy, Zoro, Sanji e Chopper attaccano la Franky House, distruggendola completamente. Non appena Franky scopre quanto accaduto, si scontra con Rufy per vendicarsi. I due, tuttavia, vengono interrotti dai carpentieri della Galley-La company, anch'essi alla ricerca di Rufy.

Quest'ultimo riesce a fuggire e, per ritrovarlo, Franky decide di rapire Usop, credendolo ancora parte della ciurma, e lo porta nella vecchia sede dei Tom's Workers. I due fanno rapidamente amicizia, ma in breve vengono catturati dal CP9, i veri responsabili dell'attentato ad Iceburg e alla ricerca dei progetti di Pluton, e portati ad Enies Lobby, l'isola giudiziaria del governo mondiale, insieme a Robin, che, ricattata, ha deciso di farsi catturare per salvare la vita ai suoi compagni. Dopo essere stato liberato da Sanji e venuto a conoscenza della verità su Nico Robin, Franky decide di aiutare la ciurma a liberarla e, durante il viaggio sul Puffing Tom, affronta e sconfigge Nero.

Saga di Enies Lobby[modifica | modifica sorgente]

Ad Enies Lobby, Franky e Robin sono prigionieri di Spandam, leader del CP9. Quando sente la voce di Rufy chiamare la donna, il cyborg usa un Coup de Boo per spostarsi insieme a Robin oltre le mura della torre giudiziaria; raggiunti così i pirati e compresa la loro determinazione nel liberare la propria compagna, Franky brucia i progetti di Pluton e si unisce a loro nel combattere gli agenti nemici.

Si scontra così con Fukuro e lo sconfigge coadiuvato anche dall'intervento di Chopper. Quest'ultimo però perde il controllo e Franky, dopo averne parlato con Nami, lo spinge nell'acqua sottostante per annullare i suoi poteri. Lasciata al sicuro la renna, si affretta nella direzione di Spandam e Robin; si ritrova nel mezzo del duello tra Lucci e Rufy, che però riesce a dargli l'occasione per allontanarsi. Raggiunto il Ponte dell'Esitazione, viene ostacolato da una mina piazzata da Spandam, ma riesce a raggiungerli in tempo per salvare Robin, liberarla dalle manette di agalmatolite e accompagnarla a una nave con cui fuggire dall'imminente Buster Call. Utilizza Funkfleed per neutralizzare Spandam e poi sconfigge tutti i marine sulla nave, permettendo ai pirati di prenderne il controllo.

Il gruppo viene però attaccato dalle navi giunte per il Buster Call, ma riesce a salvarsi grazie all'improvviso arrivo della Going Merry. Franky riesce ad allontanarla dalle navi nemiche grazie a un Coup de Vent.

Tornati a Water Seven, partecipa al funerale vichingo della nave dei Pirati di Cappello di paglia, ormai impossibilitata a solcare i mari.

Saga dopo Enies Lobby[modifica | modifica sorgente]

Franky costruisce la nuova nave.

Rivelando il proprio sogno di costruire una nave in grado di fare il giro del mondo, Franky promette a Rufy e agli altri di costruire per loro una nuova nave usando il legno del leggendario albero Adam, che aveva comprato con i 200.000.000 Simbolo Berry.png che erano stati rubati ad Usop. La nave viene costruita in tre giorni dai migliori carpentieri dell'isola: lui stesso, Iceburg, Pauly, Lulu e Tilestone.

Alla notizia della taglia di 44.000.000 Simbolo Berry.png messa dalla Marina sulla testa di Franky, la Franky Family chiede a Rufy di accettare il loro capo nel suo equipaggio per allontanarlo da Water Seven, ormai divenuto terreno ostile. Questi accetta e, grazie ad un espediente di Robin, riesce a fare salire Franky sulla nuova nave, nonostante l'iniziale rifiuto del carpentiere di lasciare i compagni. Egli diventa così l'ottavo membro della ciurma e salpa con essa a bordo della Thousand Sunny.

Saga di Thriller Bark[modifica | modifica sorgente]

Durante la navigazione, i pirati si imbattono in un misterioso barile galleggiante e lo aprono, vedendo un razzo segnalatore uscire da esso. Inizia così un'inaspettata tempesta e Franky ricorre alle pale della Sunny, che sfugge al maltempo ma si ritrova davanti una nave fantasma.

Rufy, Nami e Sanji vi salgono a bordo e fanno la conoscenza dello scheletro Brook, che subito accetta l'offerta di Rufy di unirsi alla ciurma e poi elogia la loro nave.

Dopo cena, appare un fantasma e i pirati sentono il rumore di cancelli che si chiudono: sono stati intrappolati dalla nave-isola nota come Thriller Bark. Brook allora si affretta a recarsi su di essa. Rufy decide di seguirlo e anche Franky si offre di andare, spiegando inoltre il funzionamento del Soldier Dock System, compresa la Mini Merry 2, che viene subito provata da Nami, Usop e Chopper.

I tre però tardano a tornare, così gli altri decidono di cercarli, venendo però attaccati da un essere invisibile. Questo prova a trafiggere Rufy con una delle spade di Zoro, che viene però bloccata da Franky, e dunque se ne va.

La Sunny si ritrova intrappolata in un'enorme ragnatela, così l'equipaggio scende e si imbatte in un cerbero, un albero umanoide e un unicorno: Rufy doma il primo e sconfigge il secondo, mentre Franky si occupa dell'ultimo. Incontrando altri fantasmi, il cyborg prova a bruciarne uno, finendo però con l'essere colpito dalla sua negatività; gli altri subiscono la stessa sorte. I pirati si riprendono e incontrano alcuni zombie, che sconfiggono facilmente con delle tecniche combinate.

Fanno poi la conoscenza dell'anziano Spoil, che chiede loro di sconfiggere Gekko Moria, colpevole di avere rubate l'ombra a lui e tanti altri; essi accettano, con Franky che addirittura si commuove.

Sanji e Zoro si separano dal gruppo, mentre ulteriori zombie aggrediscono Franky, Rufy e Robin. Durante la fuga, Rufy viene rapito e gli altri due si ritrovano davanti al gigantesco Tararan, che impedisce loro di salvare il capitano. Franky distrugge il ponte e i due usano una tecnica combinata per salvarsi. Brook compare improvvisamente e Tararan risale sul ponte; Franky usa due colonne di pietra per creare degli enormi nunchaku con cui colpisce il nemico. Il cyborg e l'archeologa vengono però intrappolati da una ragnatela, venendo però salvati da Brook, che sconfigge e purifica Tararan. Lo scheletro poi spiega l'origine e il punto debole degli zombie e li riaccompagna alla Sunny, dove trovano Rufy, Zoro e Sanji addormentati. Dopo averli svegliati, Franky rivela loro quanto raccontatogli da Brook, compreso il suo legame con Lovoon. Rufy annuncia così il contrattacco alla nave-isola.

Dopo avere soccorso Brook, Franky e Zoro si riuniscono agli altri membri della ciurma per abbattere Odr. Dopo essere stato respinto, il cyborg ricorre a una tecnica combinata con Chopper. Nightmare Rufy raggiunge i compagni e riesce a sconfiggere Moria, permettendo alle ombre rubate di tornare dai legittimi proprietari.

Orso Bartholomew riporta la situazione ai marine, che gli ordinano di uccidere tutti i presenti su Thriller Bark. Egli però agisce diversamente, promettendo ai bersagli di lasciarli stare in cambio della vita di Rufy. Essi rifiutano e Orso rilascia una potente bomba d'aria che li ferisce ulteriormente; Zoro però decide di sacrificarsi, così Orso lascia la zona e permette ai feriti di rimettersi in sesto.

Franky e gli altri festeggiano, Rufy rivela a Brook di conoscere Lovoon e lo scheletro tira fuori il suo Tone Dial, che ha intenzione di portare alla balena. Brook entra ufficialmente nella ciurma e Franky lo aiuta a seppellire i suoi compagni dei Pirati Rumbar, costruendo loro una magnifica tomba. Lascia poi la loro nave, riparata, ai Pirati Rolling.

Saga delle Sabaody[modifica | modifica sorgente]

La Thousand Sunny viene attaccata da una banda che vuole affondarla, ma Franky e Usop ricorrono a due delle sue incredibili funzioni: il Chicken Voyage per fare retromarcia e il Gaon Cannon per distruggere la base nemica. IL cyborg rivela che queste richiedono rispettivamente due e tre barili di cola, consigliando di non abusarne.

La ciurma conosce anche la sirena Kayme e la stella marina Pappagu, amici di Hacchan, avvicinandosi a quest'ultimo dopo averlo salvato nonostante i suoi trascorsi con Nami. I pirati e i tre nuovi amici approdano all'arcipelago Sabaody; durante l'esplorazione, Kayme viene rapita e portata alla casa d'aste di umani.

Franky e gli altri si fanno aiutare dai Bellavita Raider per fare irruzione nella struttura, dove Silvers Rayleigh libera la sirena dal collare esplosivo. Questo infastidisce il cyborg, che ha appena trovato la chiave per il collare e quindi si rifà liberando gli altri schiavi. I pirati affrontano i marine attirati dalla confusione e riescono a fuggire tornando al bar di Shakky.

Qui, Rayleigh parla del proprio passato al fianco del re dei pirati, rivela la realtà dei fatti dietro la sua cattura e afferma di essere interessato da Rufy poiché, secondo Shanks, la sua personalità ricorda quella di Roger.

Franky ripensa così a Tom, che aveva costruito la Oro Jackson per i Pirati di Roger, e si dice contento di avere incontrato un membro del suo equipaggio.

Poco dopo, appare quello che sembra essere Orso Bartholomew; Franky lo attacca, ma l'avversario lo scaraventa via e Robin attutisce la sua caduta. Durante il combattimento, Zoro afferma che non è il vero Orso poiché non usa il suo frutto del diavolo: si tratta infatti di un Pacifista, un cyborg, quindi Franky fa notare che può essere ferito in quanto ex-umano.

Gli sforzi combinati di Nami, Sanji, Zoro e Rufy neutralizzano il nemico, ma un altro sopraggiunge insieme a Sentomaru. Franky attacca il nuovo cyborg e lo scaglia via con un potentissimo Coup De Vent. In quel momento, però, arriva il vero Orso, che teletrasporta altrove uno ad uno tutti i Pirati di Cappello di paglia.

Le varie avventure della ciurma di Cappello di Paglia[modifica | modifica sorgente]

Qui incontra un vecchio ed un ragazzo accompagnati dal loro cane Taroimo. Nelle miniavvenure di inizio capitolo viene mostrato Franky rincorso da alcuni animali Cyborg. In seguito, scopre una costruzione in disuso, e sopra all'ingresso sbarrato, si legge a chiare lettere Vegapunk, lo stesso nome dell'eminente scienziato al servizio del governo mondiale. Questa, infatti, è la casa in cui nacque il geniale scienziato.

Salto temporale[modifica | modifica sorgente]

Franky studia gli appunti di Vegapunk e costruisce nuove armi oltre a modificare il suo aspetto.

Saga del ritorno alle Sabaody[modifica | modifica sorgente]

Dopo due anni, Franky è il secondo membro della ciurma a tornare sull'arcipelago e si reca immediatamente alla Thousand Sunny, dove incontra Orso Bartholomew, rimasto lì nei due anni trascorsi per difendere la nave finché qualcuno della ciurma non fosse tornato. Dopo che il cyborg se ne va, Franky osserva il rivestimento realizzato da Rayleigh e poi carica sulla nave le invenzioni che ha creato a Karakuri.

Dieci giorni dopo, tutti gli altri membri della ciurma, ad eccezione di Rufy, lo raggiungono. Franky dà un lumacofono a Sanji, che con Zoro si reca a comprare da mangiare. Poco dopo viene raggiunto da Shakky e Rayleigh: la donna dà loro la Vivre Card dell'ex pirata in modo che Rufy possa raggiungerli, mentre il Re oscuro consiglia loro di spostare la nave al Grove 42, che si affaccia direttamente sul mare aperto.

Dopo che tutta la ciurma si è ritrovata sulla Thousand Sunny, vengono immediatamente attaccati da una nave della Marina, che viene però ostacolata dalle Piratesse Kuja. Il cyborg toglie così la sacca sotto la Sunny e prende il timone per farla immergere nei fondali per raggiungere l'isola degli uomini-pesce.

Saga dell'isola degli uomini-pesce[modifica | modifica sorgente]

Quando la ciurma giunge sull'isola degli uomini-pesce, Franky giunge, insieme alla Thousand Sunny, nella foresta Marina dove incontra Den, il fratello minore del suo mentore Tom, anch'egli carpentiere. Giunto nella piazza Gyoncorde insieme ai suoi compagni, affronta moltissimi membri dei Nuovi pirati uomini-pesce, contro i quali sfodera tre nuove potenti armi costruite a Karakuri: i veicoli F.R.-U 4 rinoceronte nero e Brachiotank 5, unendo i quali forma il "Generale Franky". Nel corso della battaglia, combatte e sconfigge Ikaros Muhhi. In seguito alla lite tra Rufy e Big Mom, una dei quattro imperatori, lascia l'isola insieme ai suoi compagni.

Saga di Punk Hazard[modifica | modifica sorgente]

Subito dopo essere entrata nel Nuovo Mondo, la ciurma si imbatte nell'isola di Punk Hazard. Una volta ormeggiata la Thousand Sunny al largo dell'isola, Franky viene anestetizzato con del gas soporifero e recluso in una stanza assieme a Sanji, Chopper e Nami. Con loro, scopre un gruppo di bambini rinchiusi in uno stanzone. Più tardi, Trafalgar Law trasferisce la sua personalità nel corpo di Chopper e nel suo corpo viene messa quella di Nami (durante questo stato il suo corpo viene rapito dagli Yeti Cool Brothers, ma viene prontamente recuperato da Rufy). In seguito Law fa tornare Franky e Chopper nei rispettivi corpi, e lui si unisce alla squadra che deve catturare Caesar Clown; tuttavia lo scienziato ha la meglio, li cattura e immobilizza. Successivamente, viene liberato da Law insieme ai suoi compagni e si reca alla Sunny per portarla al sicuro; qui avvista i rinforzi inviati da Doflamingo, Baby 5 e Buffalo, ed ingaggia uno scontro tenendo loro ampiamente testa fino all'arrivo dei suoi compagni.

Saga di Dressrosa[modifica | modifica sorgente]

Quando la ciurma giunge a Dressrosa, sbarca con Zoro, Sanji, Rufy e Kin'emon ad Acacia per distruggere la fabbrica del S.A.D.. Franky si reca in un bar insieme agli altri e assistono allo scontro tra Fujitora e un membro della famiglia di Doflamingo. Successivamente interroga insieme a Rufy l'uomo che era stato sconfitto da Fujitora e scoprono che il frutto Foco Foco di Ace] verrà messo in palio al torneo del Colosseo. Franky, insieme a Rufy, si reca al colosseo delle corride e, per sicurezza, fa iscrivere l'amico sotto pseudonimo; sul posto conosce il un soldatino giocattolo che gli parla della vera condizione di Dressrosa e lo porta alla base dei nani. Qui Franky si ricongiunge con Usop, Robin e Zoro e insieme decidono di aiutare i nani e il Soldatino tonante a cacciare la famiglia Donquijote da Dressrosa; purtroppo Franky non passa dal buco che porta al porta nel sottosuolo e così è costretto ad entrare dalla Toy House, che però è sorvegliata da un membro della Famiglia Donquixiote. Franky si reca sul luogo e si imbatte in Senor Pink e Machvise. I tre inziano a combattere e Franky riesce inizialmente a tenere testa ai due nemici, purtroppo con l'arrivo di Dellinger e dei marine, il cyborg viene sconfitto e si accascia al suolo, mentre Bastille da ordine di arrestarlo.

Quando Usop riesce a far svenire Sugar, Franky ne approfitta per bere la sua riserva segreta di cola e per scappare; il cyborg si dirige verso la fabbrica di Smile, deciso a distruggerla, ma prima che possa colpirla viene raggiunto da Senor Pink e i due ricominciano a combattere. Franky si trova ancora una volta in difficoltà ma riesce a salvarsi dicendo al nemico che c'è una vecchietta in difficoltà, questi si precipita a salvarla e Franky entra nella fabbrica indisturbato, dato che i nani gli hanno aperto la porta dall'interno. Dentro a fabbrica, Franky si imbatte in Swuuush, che sta risucchiand i nani con la sua aspirapolvere; in quel momento Senor Pink torna rode troppo la fabbric, arrabbiato con il cyborg perché lo ha ingannato, Franky solleva di peso Swuush e fa in modo che lei e Senor Pink si scontrano, poi bacia la ragazza per mettere fine alle sue proteste. Senor Pink si rialza e i due iniziano a comabattere, riempiendosi di pugni, dopo aver subito per trenta volte il colpo del nemico e dopo aver inflitto trenta volte il suo attacco a Senor Pink, Franky accetta la proposta dell'avversario: se il cyborg resisterà al suo colpo speciale, lui resterà fermo a subire i colpi successivi.

Franky sconfitto da Senor Pink, Machivise e da Dellinger.

Dopo aver detto questo, Senor Pink afferra Franky e lo trascina sulla ciminiera della fabbrica, dove poi lo lascia cadere di peso, il cyborg si schianta al suolo ma riesce a rialzarsi e colpisce Senor Pink con una raffica di colpi che lo fanno svenire; poi da ordine ai nani di distruggere la fabbrica e si accascia al suolo esausto. Quando si risveglia capisce che la gabbia per uccelli si sta restringendo e inizia a spingere insieme ai nani da dentro la fabbrica che, essendo fatta di agalmatolite, è immune ai fili della gabbia. Grazie agli sforzi di Franky, dei nani e di tutti gli abitanti che stanno spingendo usando le barriere di Bartolomeo, la gabbia per uccelli si ferma per un breve momento prima di ricominciare ad avanzare; improvvisamente Rufy sconfigge Donflamingo e la gabbia svanisce, Franky esce dalla fabbrica e si dirige alla capanna di Kyros con i suoi compagni per riposarsi. Tre giorni dopo, però, Franky e gli altri ricevono un'avviso da parte di Kin'emon e di Kanjuro, i quali gli avvertono che Issho si è mosso e con le sue truppe è diretto alla capanna di Kyros per arrestare i pirati. Mentre Rufy va a cercare Rebecca, Franky e il resto della ciurma corrono verso importo, dove gli aspettano i gladiatori pronti a salpare; appena Rufy torna e vede Fujitora attacca l'ammirahlio, ma Hajrudin lo prende e lo carica sulla nave. Finalmente il gruppo di pirati riesce a salpare grazie agli abitanti di Dressrosa che hanno impedito a Fujitora di far crollare le macerie della città sulla Yonta Maria; a bordo Sai, Hajrudin, Leo, Bartolomeo, Ideo, Cavendish e Orlombus chiedono a Rufy dj prenderli come suoi "figli" e propongono di fondare la Grande flotta di Cappello di paglia. Anche se Rufy è scettico, i sette pirati formano la Flotta e danno iniziò ad un bamchetto a cui Franky partecipa volentieri.

Saga di Zo[modifica | modifica sorgente]

I pirati si separano e si ripromettono di allenarsi per essere pronti se mai Rufy dovesse aver bisogno di aiuto; accompagnati dai pirati del Barto Club e a bordo della Going grande Rufy, Law, Franky e il resto della ciurma si dirigono a Zo per ricongiungersi al gruppo di Sanji. A bordo Bartolomeo mostra ai Pirati di Cappello di paglia le loro nuove taglie e Franky si arrabbia perché Usop ha una taglia superiore alla sua, a quel punto i cinque notano che il manifesto di Sanji riporta la scritta "solo vivo" invece che "vivo o morto". In quel momento si inizia ad intravedere una figura gigantesca tra le nubi: è un enorme elefante, Law spiega che la creatura è Zo, poi i pirati iniziano a salire sulla zampa dell'elefante utilizzando un disegno di Kanjuro.

Saga di Whole Cake Island[modifica | modifica sorgente]

Nel Paese di Wa, Kin'emon spiega ai pirati la situazione del paese e chiede loro di infiltrarsi nella popolazione senza attirare l'attenzione fino a quando non saranno pronti per agire. Fa poi in modo che Franky diventi l'apprendista del carpentiere che ha costruito il palazzo di Kaido per impossessarsi dei progetti.[6]

Saga del Paese di Wa[modifica | modifica sorgente]

Franky lavora come carpentiere con il nome di "Franosuke" per Minatomo che promette di fargli vedere i progetti della residenza di Kaido.[7]

Un giorno, viene a sapere che Rufy ha affrontato ed è stato catturato dall'imperatore e ne rimane esterrefatto.

Franky, Robin e Usop si recano al banchetto di Sanji e discutono della situazione di Rufy. All'improvviso si presentano tre individui che chiedono del denaro al cuoco e, al suo rifiuto, rovesciano i piatti che aveva preparato. Dopo che Sanji ha sconfitto uno dei malviventi, Franky fa lo stesso e vede sopraggiungere l'insegnante di Robin, che lo informa sul ruolo delle oiran. Assiste poi al corteo di Komurasaki, rimanendo estasiato dalla sua bellezza.

Franky si reca da Minatomo, ma apprende che egli ha venduto i progetti a un banco dei pegni dieci anni prima. Il cyborg si infuria e viene licenziato, dunque va alla ricerca dei progetti risalendo a tutti coloro che li hanno avuti dopo il capo carpentiere, scoprendo che sono stati rubati da un uomo di Kuri. Comunica così la situazione a Kin'emon, il quale gli dice di sentirsi libero di aiutare gli altri nella capitale.

Più tardi, Franky, Law, Usop e Sanji fuggono per non dovere affrontare i nemici rischiando di essere feriti e quindi indeboliti in vista dell'imminente battaglia. Tuttavia, Page One costringe alcuni civili a invocare l'aiuto del venditore di soba Sangoro, dunque Sanji interviene e decide di ricorrere alla Raid Suit datagli dal fratello: si tratta della divisa di Stealth Black, in grado di rendere invisibile il suo possessore. Infatti Sanji, riesce a cogliere di sorpresa Page One, che dunque si trasforma in forma ibrida e lo contrattacca. Mentre lo scontro prosegue, Law, Usop e Franky si allontanano e si dirigono verso il villaggio di Ebisu. Una volta raggiunta la loro meta, Sanji si mostra triste per la morte di Komurasaki nonostante i quattro stiano avendo una riunione, durante la quale Law rivela, dopo averlo appreso da un giornale, che Eustass Kidd è appena evaso dalla prigione di Udon.

Franky, Usop e Law vengono ospitati da Tonoyasu, il quale comunica loro che Zoro ha da poco lasciato il villaggio per recuperare la spada che gli è stata rubata; il gruppo nota inoltre che Sanji è scomparso. Successivamente, quest'ultimo fa ritorno insieme a Nami, Robin e Shinobu.

Quest'ultima accusa i sottoposti di Law in prigione di avere svelato i loro piani al nemico e propone di non salvarli per evitare di fallire. Franky è inoltre stupito dalle condizioni del volto di Sanji, tumefatto a seguito dei colpi ricevuti da Nami. Mentre Kanjuro grida contro la kunoichi dichiarando che non possono perdere l'appoggio dei pirati, Tonoyasu entra nella casa in cui essi si trovano e mostra entusiasta il messaggio codificato che ha ricevuto in quanto seguace di Oden. Egli rivela di non essere stato a conoscenza del tatuaggio sulla caviglia degli alleati, ipotizzando che anche altri ne fossero all'oscuro, e, dopo avere confermato la propria partecipazione all'imminente guerra, esce dall'abitazione; nonostante la loro lunga conversazione, però, Kanjuro e Shinobu ammettono di avere idea di egli chi sia.

Quando viene trasmessa in diretta l'esecuzione di Tonoyasu, Kanjuro e Shinobu lo riconoscono come Shimotsuki Yasuie, che un tempo era il daimyo di Hakumai. Dopo l'esecuzione, Shinobu spiega al gruppo la crudele verità sugli Smile e, quando Toko si avvicina al corpo di suo padre e Orochi le spara, vede Zoro e Sanji salvarla. Franky fa da scudo allo spadaccino proteggendolo dai proiettili a lui rivolti e recupera il corpo di Yasuie, mentre il resto della ciurma si unisce al combattimento.

Sfuggito agli scontri, torna ad Ebisu, dove Bepo consegna a Nami il messaggio diffuso da Yasuie prima di morire. Franky accompagna così la navigatrice ad Amigasa per mostrarlo a Kin'emon, in modo da decifrarlo. In seguito raggiunge il porto Itachi dove assieme ad Usop e ad altri ripara le navi che l'alleanza intende usare per raggiungere Onigashima. Quando Kin'emon li contatta per informare che il punto di partenza dell'alleanza è cambiato, Franky afferma che le imbarcazioni saranno presto pronte.

Qualche giorno dopo rimprovera un carpentiere che gli critica il fatto di apportare riparazioni tali da fare sì che le navi possano trasportare diecimila persone, dato che il numero è di poco superiore a quattromila. Avuto conferma di ciò da Kin'emon, ordina di preparare le navi per portare cinquemila uomini, chiedendo poi di raggiungere con esse il porto Tokage, mentre lui e Usop si recheranno ad Amigasa per poi salire a bordo della Thousand Sunny.

La notte della festa del fuoco, sale a bordo della Thousand Sunny, dopo averne riparato le vele, e raggiunge il porto Tokage appena in tempo per soccorrere i samurai diretti ad Onigashima, sottolineando che non sono sufficienti delle comuni bombe per affondare la Sunny. Inizialmente si stupisce dell'assenza dei loro alleati, che giungono però poco dopo.

Vede poi Rufy, Law e Kidd distruggere una nave nemica e Denjiro fare altrettanto con una seconda.

Kanjuro, che si rivela essere la spia di Orochi, crea una gru con cui fugge verso Onigashima portando Momonosuke con sé, dichiara di volere uccidere Kozuki Hiyori e semina gli inseguitori con una nuvola che li colpisce con frecce di inchiostro. Momonosuke grida agli alleati di proseguire senza di lui e Rufy afferma che andrà comunque a salvarlo.

A quel punto la nave rimanente dei Pirati delle cento bestie affonda alcune imbarcazioni sparando con dei cannoni a lunga gittata, tuttavia essa viene distrutta da Jinbe, il quale si presenta come nuovo membro della ciurma di Cappello di paglia. Gli altri lo accolgono e poco dopo Franky è tra coloro i quali sconfiggono i guardiani che proteggono il porto di Onigashima. Avendo trovato dell'alcol, sono intenti a celebrare l'ingresso dell'uomo-pesce nella ciurma, ma poi decidono di rimandare i festeggiamenti a quando la guerra sarà finita. La Victoria Punk li raggiunge e le due ciurme fanno a gara fino all'isola.

Raggiunta l'entrata di Onigashima, Franky sottolinea che il palazzo di Kaido è più distante del previsto, mentre Usop rivela al resto della ciurma di avere addormentato le guardie. I pirati vedono poi che le navi dei samurai stanno affondando, così Kin'emon rivela loro che non devono essere viste e che non serviranno per tornare indietro. Quando Usop chiede preoccupato se dovranno fare lo stesso con la Sunny, Franky lo rimprovera. Gli alleati poi ottengono dei vestiti analoghi a quelli dei nemici grazie al potere di Kin'emon, per confondersi tra loro. Jinbe rivela che Rufy ha seguito i Pirati di Kidd e Zoro gli è corso dietro. Il resto della ciurma di Cappello di paglia si divide per dirigersi al punto d'incontro: Franky sale a bordo del F.R.-U 4 rinoceronte nero, chiedendo a Nico Robin di andare con lui, ma Brook sale al suo posto.

La moto colpisce al volto Big Mom.

I due raggiungono la sala del banchetto quando gli scontri sono già iniziati e Franky colpisce Big Mom al volto con la motocicletta, mentre Brook taglia a metà Zeus, proteggendo Nami. La navigatrice quindi lo abbraccia per ringraziarlo. Big Mom si rialza infuriata con la ciurma di Cappello di paglia e quando Franky attira l'attenzione della donna, Nami gli dice di smetterla e gli suggerisce di fuggire. Il cyborg ribatte chiedendole se non voleva fare del loro capitano il re dei pirati, per poi prepararsi a colpire l'imperatrice. Tuttavia giungono anche tre Numbers, che a Franky ricordano Odr: uno di loro ha in mano il Brachiotank 5 con a bordo Usop e Chopper, così il cyborg rivolge l'attacco contro di lui e libera i due compagni. Big Mom impugna quindi Napoleon e si accinge a colpire Franky, ma Jinbe la afferra e la scaraventa al suolo, dove le mani di Robin la fanno rotolare contro una parete. Il cyborg si scusa con l'uomo-pesce per avere abbassato la guardia e lo ringrazia. Afferma quindi di volere ricorrere al Generale Franky, in cui entra ad assemblaggio ultimato. Si ritrova quindi insieme al resto della ciurma, che si prepara a scontrarsi contro i nemici. Uno dei Numbers cerca di colpire i presenti con la sua mazza chiodata, ma Franky vede Zoro tagliarla in due, per poi assistere alla sconfitta del nemico per mano di Rufy. X Drake abbatte invece Juki e chiede a Cappello di paglia di combattere al suo fianco, ma Zoro lo attacca perché non si fida di lui, così come Franky e Jinbe, che provano a convincere Rufy della cosa, ma al contrario quest'ultimo lo accetta come un alleato. Quando Apoo rivela che i Numbers sono dieci, Franky afferma di non avere abbastanza cola. A quel punto Jinbe capisce che Hatcha è rimasto ammaliato dal Generale Franky, per questo dice al cyborg di correre altrove in modo da attirare il Number lontano dai samurai. Lui esegue affermando che gli farà pentire di avere trattato il suo robot come un giocattolo. I due poi raggiungono la torre destra del palazzo, dove il Number distrugge il pavimento facendo cadere molti dei presenti, tra cui Yamato. Quest'ultima gli rivela che Rufy le ha chiesto di proteggere Momonosuke e Shinobu e che lascerà i nemici di quel piano a lui. Tuttavia prima di allontanarsi, neutralizza il Number con un solo colpo lanciato a distanza, sbalordendo Franky.

Differenze tra manga e anime[modifica | modifica sorgente]

Saga di Enies Lobby[modifica | modifica sorgente]

Quando Fukuro cerca di attaccare silenziosamente Franky, il cyborg si immagina all'interno di un bosco in piena notte. Questo è un richiamo al tema del "gufo" dell'agente del CP9.

Saga del mare di ghiaccio[modifica | modifica sorgente]

Franky mostra alcune caratteristiche della nuova nave al resto della ciurma, che rimane affascinata. Ad un certo punto inizia a nevicare e Zoro avvista una nave alla deriva, senza vele, né bandiera. La ciurma così la raggiunge per soccorrere l'equipaggio.

I membri raccontano di essere stati attaccati alcuni giorni prima da un'altra ciurma che gli ha sottratto vele, bandiera e provviste. Per questo motivo Rufy li invita a cena e Chopper cura i feriti. Uno dei pirati, Stansen, sale sulla Thousand Sunny e offre un barile alla ciurma come ricompensa per la loro generosità, dopodiché chiede alla ciurma di riportarli sulla loro isola natale. Rufy acconsente e la Sunny inizia a muoversi trainando l'altra nave.

Nella notte, mentre i Pirati di Cappello di paglia dormono, l'altro equipaggio decide di attaccarli nonostante la gentilezza ricevuta. Robin, Franky e Sanji però, hanno solo finto di addormentarsi, perché si sono accorti del sonnifero che gli ospiti hanno aggiunto al cibo, così si preparano ad affrontarli. Tuttavia Stansen ferma i suoi compagni vedendo che sono arrivati anche Zoro e Nami, ed ordina la ritirata. Improvvisamente sembra che dal nulla numerose navi della Marina stiano circondando la Thousand Sunny, così la ciurma decide di fuggire tirando dietro di sé l'altra nave, sulla quale salgono Chopper e Rufy.

Il mattino seguente la Sunny naviga in mezzo ad alcuni iceberg che si muovono e la ciurma crede sempre di più che si tratti di una trappola. Ad un tratto il mare si agita e la fune che collega le due navi si rompe ed esse si perdono di vista. La Sunny rimane intrappolata tra i ghiacci e viene raggiunta da quattro cacciatori di taglie, ma si libera utilizzando il Coup de Burst. Una volta in salvo, i membri della ciurma rimasti sulla nave si accorgono che è stato sottratto loro il Jolly Roger e che Zoro non è più tra loro. Per questo tornano indietro, ma finiscono di nuovo per essere intrappolati tra gli iceberg.

Franky e Nami rimangono bloccati all'interno del sottomarino congelato.

Per cercare di capire come evitarli, Franky e Nami si immergono con lo Shark Submerge 3 e scoprono che la responsabilità è di moltissimi pinguini che li spingono rimanendo sott'acqua. Gli animali iniziano a dare la caccia al sommergibile, ma i pirati riescono a liberarsi dei pinguini. Tuttavia si imbattono in Hockera che congela il loro sottomarino, impedendo loro di uscire o di accenderne il motore, e poi lo fa trasportare a Lovely Land. Qui il cyborg e Nami vengono portati in una cella dove trovano Usop e Sanji. Poco dopo anche Zoro viene fatto prigioniero.

In seguito il gruppo vede Robin, la quale non fa nulla però per liberarli, allontanandosi. Tuttavia poco dopo Lil porta ai prigionieri delle bottiglie di cola su richiesta della ragazza. Appena la bambina si allontana, Franky le usa per riprendere le forze e liberare tutti i suoi amici. I cinque cominciano a vagare per Lovely Land alla ricerca della loro bandiera che è stata rubata dalla famiglia di cacciatori di taglie, ma si perdono seguendo Zoro.

Più tardi il gruppo viene raggiunto da Robin che si offre di recuperare la bandiera. Franky e gli altri si ritrovano poi all'esterno dove si rincontrano con Rufy, Chopper e i Pirati della Fenice, sotto attacco dai pinguini e dai cacciatori di taglie. Franky inizia a scontrarsi con Hockera, che riesce a sconfiggere.

All'improvviso, Accino si presenta di fronte a tutti, intenzionato a vendicare la sconfitta dei suoi figli. Tuttavia Franky, Sanji, Chopper ed Usop, così come Puzzle e Jiro, entrano nell'edificio alla ricerca dei loro vessilli. I Pirati di Cappello di paglia osservano tutte le bandiere pirata senza potere trovare la loro. Un uccello comandato da Lil, però, afferra quella che essi cercano e la consegna loro.

Franky recupera poi lo Shark Submerge 3 e con esso sconfigge i pinguini intenzionati a portare via la Thousand Sunny e poi vi sale a bordo. Il resto della ciurma lo raggiunge sulla nave e con un lavoro di squadra scagliano Usop sulla cima dell'albero in modo che riattacchi la bandiera.

Mentre Puzzle tiene occupato Campaccino per permettere alla ciurma di Rufy di proseguire, Franky è testimone della promessa dei due capitani di incontrarsi ancora nel Nuovo Mondo.

Saga di Spa Island[modifica | modifica sorgente]

I Pirati di Cappello di paglia sono approdati a Spa Island, un'isola artificiale dove i clienti possono rilassarsi e divertirsi come se fossero in vacanza.

In seguito, Franky e Brook raggiungono casualmente il resto dell'equipaggio dopo essersi ristorati in diverse zone dell'isola. Qui, Rufy, colpito come gli altri dal raggio Noro Noro, urla a Franky di occuparsi di Foxy. Il cyborg obbedisce ad attacca il nemico, mentre Cappello di paglia e Robin salvano tutti utilizzando le loro abilità. Foxy ritorna al suo macchinario per attivarlo una seconda volta, ma Hamburg sbatte la porta troppo forte e gli specchi che lo compongono vanno in frantumi. Franky vede così Rufy colpirli con tutta la sua forza e farli volare oltre l'orizzonte.

Quando tutto sembra risolto, Nami chiede a Sayo spiegazioni riguardo al quaderno di appunti che stringe tra le mani; la ragazza rivela che sono figlie di uno scienziato interessato alla ricerca della formula chimica con cui produrre una gemma. I loro concittadini lo ritenevano un folle e spesso la famiglia era vittima degli scherzi dei ragazzi del villaggio. Un giorno il padre decise di partire per una lunga spedizione di ricerca e portò con sé Nukky, lasciando da sole le figlie. Dopo circa un anno, l'animale ritornò a casa con il quaderno degli appunti dell'uomo, contenente una lettera indirizzata alle figlie nella quale chiedeva loro di terminare le sue ricerche. Rina si arrabbiò perché credeva che il padre le avesse abbandonate, per di più con un diario pieno di scritte senza senso.

Franky sente Rufy accettare la richiesta di Sayo di aiutarla nella ricerca dell'ingrediente segreto per produrre la gemma. L'unica cosa che Nami riesce a capire è che l'ingrediente si trova da qualche parte su Spa Island, dopodiché all'improvviso sotto a Sayo si apre una botola e lei precipita. Il proprietario dell'isola, Doran, ha ascoltato la conversazione mediante i lumacofoni diffusi un po' ovunque. Era stato lui, in precedenza, ad inviare i Pirati di Foxy nella speranza che riuscissero dove invece hanno fallito. Ora che Sayo è nelle sue mani ordina alla ciurma di trovare per lui l'ingrediente mancante.

La ciurma di Rufy inizia a distruggere l'isola e gli uomini della sicurezza non possono fare nulla per fermare i pirati. Così Doran lega Sayo ad un palo e le punta contro un enorme cannone, minacciando di ucciderla se non gli consegneranno il quaderno. A questo punto, Rina decide di consegnare il quaderno con gli appunti del padre, ma Sayo le urla di non farlo. Dopo che quest'ultima viene liberata da Zoro, Cappello di paglia attiva il Gear Third e con un colpo distrugge l'isola a metà. Dopo che tutti sono saliti a bordo della Thousand Sunny, Sayo e Rina scorgono un girobaleno, creato dal vapore fuoriuscito da un vulcano che si trovava proprio sotto a Spa Island. Le due sorelle capiscono che quest'ultimo è l'ingrediente mancante, perché indica in quale ordine mescolare gli altri per produrre la favolosa gemma. Le due scendono così dalla nave.

Alcuni giorni dopo, mentre la ciurma prosegue il suo viaggio, arriva Nukky in volo e consegna una lettera da parte delle sue proprietarie. Sayo e Rina sono riuscite a produrre la gemma ed inoltre il loro padre è tornato a casa sano e salvo. Le due sorelle hanno inserito la gemma nella busta per donargliela in segno di ringraziamento. L'equipaggio si riunisce attorno a Rufy per osservarla da vicino quando all'improvviso una pioggia di caramelle gli fa cadere la gemma di mano. Franky sente così Nami ordinare subito al capitano di mettersi a cercarla tra le migliaia di caramelle finite sul ponte della nave.

Saga delle Sabaody[modifica | modifica sorgente]

Franky ascolta Brook confessare ai suoi compagni di avere letto il diario di bordo della Thousand Sunny e di essere rimasto affascinato dalle numerose avventure che essi hanno vissuto. Più tardi, mentre assieme ad Usop sta testando un nuovo cannone, chiede a Brook di recuperare una botte di cola e di svuotarla nel serbatoio dell'arma. Il prototipo però esplode perché lo scheletro ha sbagliato botte e ne ha utilizzata una piena di salsa di soia. L'errore fa infuriare Franky.

In seguito al rapimento di Kayme sull'arcipelago Sabaody, Franky e gli altri membri della ciurma si riuniscono a Duval, il quale racconta loro che ha cercato di sedurre due ragazze con il suo nuovo aspetto, ma senza successo.

Dopo quanto accaduto alla casa d'aste di umani, Franky, Rayleigh, Hacchan, Kayme e Pappagu salgono su Motobaro con Duval, il quale, durante il tragitto, afferma che da quelle parti si trova il covo di Peterman, cosa che fa riflettere il cyborg. Il gruppo viene inseguito da alcuni marine su alcune barche, i quali gli sparano. Saputo che l'animale sta andando alla massima velocità, Franky gli costruisce attorno un'attrezzatura in grado di farlo andare più veloce, ricevendo i complimenti di Rayleigh.[8]

Le varie avventure della ciurma di Cappello di Paglia[modifica | modifica sorgente]

L'aspetto di Franky se si alimenta con del tè.

Nell'anime le avventure di Franky a Karakuri sono estese.

Per via della bassa temperatura, Franky inizia a congelare, così Kitton e suo nonno lo portano all'ospedale, dove un dottore gli fa bere un po' di tè perché non è disponibile la cola. Ciò provoca alcuni cambiamenti nel comportamento di Franky.

In seguito il bambino tenta di restituirgli la sua personalità originaria abbandonandolo in un bosco. Al suo risveglio il pirata si ritrova circondato da animali parzialmente modificati in cyborg con aria minacciosa. Nonostante il pericolo, Franky non cambia atteggiamento e sfugge ai loro attacchi, ma improvvisamente un gorilla attacca Kitton e Taroimo che lo stavano osservando da lontano. Franky interviene in loro difesa, ma si limita a incassare i colpi senza reagire. La violenza fa bollire il tè, finché il pirata torna quello di sempre ed afferra il gorilla, utilizzandolo per colpire gli altri animali tornati alla carica.

Dopo avere sconfitto gli animali cyborg, Franky desidera cambiare bevanda, così Kitton lo accompagna nel vecchio laboratorio di Vegapunk con la speranza che ci sia una macchina in grado di produrre cola. Quando vi entrano, però, un allarme inizia a suonare e i due vengono raggiunti da una misteriosa creatura.

Saga dopo la guerra[modifica | modifica sorgente]

Franky sconfigge un orso-cyborg e riceve un fax sull'esito della guerra per la supremazia.

Saga del ritorno alle Sabaody[modifica | modifica sorgente]

Viene mostrato il suo arrivo alla Thousand Sunny e mostra due capigliature in più.

Saga dell'isola degli uomini-pesce[modifica | modifica sorgente]

Franky non dice a Nami che non possono usare il Coup de Burst, infatti in seguito lo usa più volte per sfuggire a dei mostri marini e spiega la limitazione che esso ha sott'acqua. Viene mostrato il suo arrivo sull'isola degli uomini-pesce, occasione in cui salva Robin.

In seguito si separa da Nami e Robin e incontra Den con cui viaggia su un pescetaxi verso la foresta del mare, che poi raggiungono.

A piazza Gyoncorde, Franky non cita le nuove armi della Thousand Sunny, inoltre il cyborg si trova fuori dalla nave quando la battaglia inizia. In seguito spiega com'è strutturato il Soldier Dock System.

Inoltre nel manga Franky è con i suoi compagni quando Rufy li informa che ha sfidato Big Mom, mentre nell'anime è andato a controllare le condizioni della Thousand Sunny. In seguito i cittadini fanno dei regali alla ciurma, inoltre Franky e Chopper vengono mostrati dopo che un uomo-pesce dichiara che gli piacciono i robot e i procioni, così come gli umani. Quando saluta Shirahoshi, Franky muove il mignolo avanti e indietro.

Viene mostrato anche quando getta fuoribordo l'elibadnoffani. Mentre si dirigono nel Nuovo Mondo, Franky giace, assieme ai suoi compagni, sulla nave dopo essere usciti dalla corrente. Ripensa poi ai due anni in cui è stato separato dal resto della ciurma. Poco dopo non si accorge immediatamente che quella che ha davanti è una balena. Durante la risalita della nave, conta assieme al resto della ciurma fino a dieci prima di raggiungere la superficie. Infine, invece di uscire in prossimità di un'isola come nel manga, la ciurma sbuca in un mare in tempesta in un luogo in cui si trovano svariate navi della Marina.

Saga dell'ambizione di Z[modifica | modifica sorgente]

I Pirati di Cappello di paglia affrontano una flotta di navi della Marina, ma scoprono che si tratta solo di un miraggio. Dopodiché accadono alcuni stranissimi fenomeni atmosferici, come una pioggia con gocce gigantesche e il mare che si apre di colpo. Franky sente poi Sanji affermare che tutto il cibo che ha cucinato è stato mangiato, così se la prende con Rufy, Usop e Chopper.

All'improvviso il cibo ricomincia ad essere mangiato molto velocemente e Rufy scopre che la responsabile è una giovane ragazza molto piccola, ma che in realtà è una gigante di nome Lily Enstomach, che ha mangiato il frutto Mini Mini. La ragazza diventa così amica della ciurma.

La Thousand Sunny si imbatte poi in alcune navi della Marina. Esse stanno portando il padre di Lily ad Impel Down, così Rufy decide di affrontarle e la ciurma elabora un piano per liberarlo: un gruppo farà da diversivo con la Mini Merry 2 mentre l'altro libererà Panz Fry utilizzando lo Shark Submerge 3. L'impresa riesce, tuttavia i pirati vengono scoperti dalla Marina, ma a quel punto le due fazioni vengono attaccate dalla Neo Marina.

Nel frattempo Nami si accorge che il tempo sta cambiando nuovamente e comincia ad organizzare la fuga. Alcuni membri della ciurma riportano così la Mini Merry 2 e lo Shark Submerge 3 sulla Thousand Sunny, mentre Franky lancia le ancore della nave contro la zattera su cui è trasportato Panz Fry. Non appena la zattera viene sollevata da una Thrust Up Stream, il cyborg attiva il Coup de Burst e tutti quanti volano via.

Giunti nei pressi di una scogliera, Panz Fry decide di cucinare per la ciurma una delle sue favolose pietanze per sdebitarsi.

L'equipaggio viene tuttavia attaccato dalla Neo Marina e Shuzo colpisce Panz Fry e Lily, mandandoli al tappeto. La ciurma riesce però a sconfiggere i nemici e poi si separa dai due giganti.

Saga di Punk Hazard[modifica | modifica sorgente]

Viene mostrata la scena in cui i pirati rimasti sulla Sunny si addormentano. Franky, Nami, Sanji e Chopper vengono poi portati di fronte all'essere fatto di gas mentre sono privi di sensi. Inoltre Franky parla del crostaceo gigante anziché del pesce marino a causa dei cambiamenti dovuti alla saga dell'ambizione di Z.

In seguito Franky fa vedere alcune delle sue acconciature e viene mostrata anche la sua reazione e quella dei compagni quando scoprono che i loro corpi sono stati scambiati. Successivamente, Franky, Chopper e Brook credono che "il padrone" sia un eroe.

Più tardi Law consegna Franky, nel corpo di Chopper, alla renna, la quale è nel corpo di Sanji. Tornato nel suo corpo, il cyborg affronta i centauri assieme a Robin.

Nel manga non si vede quale mossa utilizzi Franky per aprire un varco nel laboratorio, mentre nell'anime si vede che utilizza il suo raggio laser. Infine ricorre anche ad una variante del Weapons Left.

Dopo che Rufy ha afferrato Caesar, i centauri provano a difendere il loro leader, ma vengono contrastati da Franky, Robin e Smoker. Inoltre le sconfitte di Franky, Robin, Smoker e Tashigi ad opera di Caesar Clown vengono mostrate, ma non spiegate.

Prima di uscire dalla gabbia, Franky fa un peto e viene mostrato quando si dirige alla Thousand Sunny, oltre al momento in cui la trova.

Il combattimento tra lui e i due subordinati di Do Flamingo è allungato: Franky riflette su come comportarsi prima di lanciare il suo scudo, che poi lancia una seconda volta, oltre ad utilizzare anche la spada.

Anche la partenza da Punk Hazard è stata allungata. In seguito la ciurma si rilassa sulla Thousand Sunny dopo essere salpata dall'isola e Robin chiede aggiornamenti a Franky riguardo alla Mini Merry 2. Successivamente il cyborg elenca le persone che gli hanno chiesto cosa ne è stato dell'imbarcazione.

Saga del recupero di Caesar[modifica | modifica sorgente]

Durante la notte, mentre sta guardando l'orizzonte, un numeroso gruppo di creature attacca l'equipaggio, che risponde. Lo scontro prosegue finché gli animali non si gettano in mare al suono di un fischio. La ciurma scopre che tali creature erano un diversivo, perché nel frattempo Breed ne ha approfittato per portare via Caesar Clown.

Franky vede Rufy, Chopper e Law salire sullo Shark Submerge 3 e partire all'inseguimento, mentre alcune onde create dagli animali allontanano la Thousand Sunny.

In seguito assiste al ritorno dei tre con lo scienziato.

Saga di Dressrosa[modifica | modifica sorgente]

Viene mostrato quando Franky e Rufy si separano al colosseo delle corride. Poco dopo il cyborg inizia a parlare con il rabbioso soldatino tonante e gli domanda alcune informazioni. In seguito quest'ultimo gli chiede quali siano le motivazioni che lo spingano ad andare contro Do Flamingo.

Mentre si trova nella base segreta sotto al campo di girasoli, il gruppo sulla Thousand Sunny contatta lui, Robin e Usop. Franky piange quando scopre che i giocattoli e i nani vengono costretti a lavorare come schiavi.

In seguito il cyborg usa lo Strong Right contro Senor Pink, il quale nel manga nuota alle spalle di Franky, mentre nell'anime lo raggiunge da dietro, ma sbuca di fronte a lui. Durante lo scontro, Franky cerca anche di mostrare alcune delle sue caratteristiche di cyborg alle fan del suo avversario.

Viene anche mostrato il primo attacco di Machvise contro Franky. Il cyborg suona poi la chitarra e viene attaccato con dei proiettili incendiari da alcuni marine. Anche Bastille attacca Franky, che poi usa il Coup de Vent.

In seguito Dellinger lo attacca e viene mostrato quando il cyborg si rialza.

Franky viene affrontato da alcune persone che erano state trasformate in giocattoli e alcuni cittadini di Dressrosa. Successivamente vengono mostrate alcune scene del suo combattimento contro Senor Pink.

In seguito i nani parlano a Franky di Manshelly. Quando Swuuush attira la sua attenzione, il cyborg le chiede se sia lei la principessa dei nani. Poco dopo Franky salva due nani dall'aspirapolvere della donna. Inoltre le spiega come ha ingannato Senor Pink.

Il suo successivo combattimento contro quest'ultimo è allungato.[9] In seguito Inhel gli chiede perché la fabbrica di Smile non viene fatta a pezzi dalla gabbia.[10]

Franky e i nani assumono la posa "super".[11] Assieme a Zoro e i samurai raggiunge Usop, Robin e Bartolomeo.[12] Mentre è nella casa di Kyros, Franky fatica ad aggiustarsi la faccia e Robin gli offre il suo aiuto.[13]

Al porto orientale, sente Rufy dichiarare di non volere più fuggire da nessun nemico.[14]

Saga di Silver Mine[modifica | modifica sorgente]

Al calare della notte, tutti coloro che si trovano sulla nave si addormentano. Franky viene immobilizzato da uno sostanza appiccicosa scagliata con delle palle di cannone dall'Alleanza dei pirati d'argento; i membri di quest'ultima rapiscono poi Rufy e Bartolomeo.

Il giorno seguente, dopo essere arrivati a Silver Mine, aiuta a difendere la Going grande Rufy dagli attacchi dei nemici.[15] Dopo averli sconfitti e dopo avere recuperato Rufy e Bartolomeo, l'equipaggio riprende il viaggio.[16]

Saga di Zo[modifica | modifica sorgente]

La scalata dell'elefante è allungata, così come il dibattito su Raizo, nel quale tutti i pirati chiedono ai samurai quali siano le sue abilità.[17] Anche la discussione riguardo al seguire o meno le istruzioni di Wanda è allungata, così come il sospetto che i visoni mangino gli umani e l'esplorazione di Zo.[18] Inoltre anche la festa tra i pirati e i visoni è estesa.[19]

In seguito Rufy fa oscillare il ponte sospeso su cui Franky e gli altri stanno camminando.[20] Mentre ascoltano la storia di Wanda, il cyborg è tra coloro che esprimono la propria opinione su Cane-tempesta e Jack.[21] Successivamente fa dei commenti su Caesar Clown e Koro.[22]

Lungo la strada che porta alla foresta della balena, il gruppo di cui fa parte affronta uno sciame di grosse vespe.[23] In seguito Robin propone di fare i turni per attendere l'arrivo di Kin'emon e Kanjuro prima che l'archeologa, Franky e Brook decidano di restare svegli assieme.[24] Quando i tre si risvegliano, fanno commenti sulla tigre disegnata da Kanjuro.[25]

Successivamente, il dialogo tra Momonosuke e i Pirati di Cappello di paglia è allungato.[26] Anche Franky rimane insoddisfatto dopo avere visto l'aspetto di Raizo e fa la sua posa "super" mentre spiega a quest'ultimo che a tutti i maschi piacciono i ninja. Mostra poi il suo disappunto quando Raizo afferma che le sue tecniche non sono fatte per essere mostrate ed appare divertito al termine della dimostrazione del ninja.[27]

Franky e Chopper chiedono a Rufy di unirsi alla causa dei samurai e del ninja.[28] La scena in cui Rufy cerca di ricordarsi di Marco, in cui Franky è tra coloro che prova ad aiutarlo, è allungata. Quando Zunisha inizia a muoversi a causa dell'attacco di Jack, Franky assieme a Robin, aiuta altri visoni a non cadere[29] e poi salva Tristan dal crollo di una casa.[30] In seguito Franky e Usop vengono poi accompagnati da Sicilian nell'edificio dove si trovano le imbarcazioni danneggiate dai Pirati delle cento bestie; dopo essere venuto il possesso del legname necessario a ripararle, Franky le sistema.[31]

Saga del re dell'acido carbonico[modifica | modifica sorgente]

La ciurma di Cappello di paglia viene attaccata da un gruppo di cacciatori di taglie a bordo di alcuni dischi in grado di levitare, ma fugge grazie al Coup de Burst della Sunny. Raggiunge poi un'isola su cui la nave dovrà essere riparata dai numerosi attacchi ricevuti. La ciurma respinge alcuni uomini di Cidre, che rivelano di essere gli abitanti dell'isola e di essere stati costretti a lavorare per lui. Dopo la sconfitta del cacciatore di taglie, gli abitanti donano numerosi barili di cola ai pirati, che partono verso Delta, dove si terrà l'Expo pirata.

Saga del Paese di Wa[modifica | modifica sorgente]

Franky viene a conoscenza di quanto fatto da Zoro e mostra a due carpentieri come si impugnano tre spade, prendendo delle assi di legno, così Minatomo lo rimprovera. Alcuni giorni dopo, incontra Robin e Usop per informarli sui suoi progressi; poi il cecchino gli parla di Shutenmaru.

Franky e Robin leggono di Kamazo mentre mangiano delle tagliatelle di soba fatte da Sanji. Dopo che Suke fa cadere la ciotola di soba di Toko, Franky si chiede se la bambina stia ridendo o piangendo. In seguito, il cyborg e Usop cercano di fermare Bingo, Bongo e Bungo.

La conversazione tra Franky e Minatomo è estesa. Inoltre nel manga, il cyborg viene colpito alla testa da altri carpentieri, mentre nell'anime è Minatomo a farlo. Nel manga, il cyborg incontra Kanjuro prima di cercare i progetti della residenza di Kaido, mentre nell'anime accade quando ha già scoperto che sono stati presi da un uomo di Kuri. Durante la fuga dalla Capitale dei fiori, Usop e Franky si imbattono in Law e Sanji, e il cyborg si copre il volto con i suoi capelli dopo avere suggerito di combattere senza farsi riconoscere.

Franky e Usop assalgono Sanji poiché continua a pensare di andare ai bagni pubblici.

I Pirati di Cappello di paglia che si trovano ad Ebisu si chiedono come mai i cittadini ridano davanti a ciò che sta per accadere a Yasuie. Nel manga ciò accade dopo la sua morte.[32]

Quando Zoro e Sanji intervengono per salvare Toko, viene mostrata la reazione di Franky.[33] Inoltre quando Kyoshiro ferma l'attacco dello spadaccino, gli altri membri dell'equipaggio parlano di lui e, dopo avere discusso su come agire, dicono a Shinobu e Kanjuro di lasciare la capitale. Poi lo scontro di Franky contro gli uomini di Orochi è esteso.[34]

Film[modifica | modifica sorgente]

Film 14[modifica | modifica sorgente]

Durante l'Expo pirata, la ciurma si posiziona in testa alla gara grazie alle modifiche apportate da Franky alla Sunny. Law esce però dalla cabina e li informa che Buena Festa sta tramando qualcosa, così Franky continua la gara, mentre alcuni suoi compagni decidono di accompagnare il chirurgo per scoprire i segreti dell'evento. Raggiunta l'isola emersa da Delta, sconfigge numerosi pirati e precipita assieme ad essa a causa di una nave piena di esplosivi.

Affronta poi i Pacifista giunti su Delta per distruggerla. Dopo la sconfitta di Douglas Bullet, Law utilizza i suoi poteri per trasportare i Pirati di Cappello di paglia sulla Sunny, che salpa da Delta grazie all'aiuto di Sabo, il quale crea un muro di fuoco per bloccare le corazzate della Marina.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il nome Cutty Flam è un riferimento alle navi Cutty Sark e Fram. In particolare il Cutty Sark fu danneggiato gravemente e dovette essere riparato durante uno dei suoi viaggi.
  • Il soprannome "Franky" è probabilmente un riferimento al mostro di Frankenstein, dato che entrambi sono esseri tornati alla vita con mezzi scientifici.
  • Prima del salto temporale, Franky possedeva due Jolly Roger: uno ideato dalla Toei e un altro ideato da Oda.
    • Il Jolly Roger usato dalla Toei ha una mezzaluna con il volto di Franky al posto del teschio ed al posto di una delle due ossa incrociate ci sono i suoi avambracci. Sullo sfondo c'è una catena disposta a cerchio.
    • Il Jolly Roger usato da Oda è costituito da un teschio con il mento e i capelli di Franky; inoltre su di esso è visibile una placca metallica. Ai suoi lati, oltre alle ossa incrociate, sono presenti gli avambracci del cyborg.
    • Dopo il salto temporale, Franky ha un nuovo Jolly Roger: ha lo stesso mento di quello precedente, ma è pelato, come la sua nuova capigliatura base. Al posto delle ossa ci sono una sega e un martello; inoltre sullo sfondo c'è una stella con la scritta "BF-37".
  • Prima che la ciurma di Rufy arrivasse a Water Seven, Rufy ha fatto un disegno molto scadente di come avrebbe dovuto essere il carpentiere di cui avevano bisogno. In realtà quel disegno assomiglia vagamente a Franky, per via dei capelli blu e degli avambracci molto sviluppati.
  • La sua risata tipica è "gwah ah ah!".
  • Prima del salto temporale teneva i suoi attrezzi nelle mutande. Dopo il salto temporale ha iniziato a tenerli in una cassetta contenuta in un braccio.
  • Il personaggio di Franky è stato ispirato da quello di Ace Ventura; entrambi hanno una strana acconciatura, indossano camicie hawaiane e hanno un carattere estroverso.
  • Franky ricorda anche il personaggio di "Braccio di Ferro". Entrambi hanno grossi avambracci tatuati, hanno trentaquattro anni (prima del salto temporale) ed entrambi utilizzano cibo come fonte immediata di energia (rispettivamente cola e spinaci).
  • Nella versione originale Franky durante i combattimenti ha l'abitudine di urlare Hentai (変体, trasformazione?). Questo causa sempre un malinteso nei suoi avversari, perché confondono quella parola con Hentai (変態, pervertito?) e credono che Franky stia per fare qualche strana mossa da perverso. Allo stesso modo quando qualcuno ordina di mettersi in formazione Franky crede che si stia parlando con lui, che si autodefinisce un pervertito.

Curiosità basate sulle SBS[modifica | modifica sorgente]

  • Il suo compleanno, il 9 marzo, deriva dalla parola サイボーグ (cyborg?), le cui prime sillabe possono essere pronunciate san - kyu, cioè "3 - 9".
  • I suoi cibi preferiti sono hamburger, patatine fritte e tutto ciò che sta bene con la cola.
  • Se la ciurma fosse una famiglia, Franky sarebbe il padre, che agirebbe come un teppista.[35]
  • L'animale che lo rappresenta è il toro.[36]
  • Il colore che lo identifica è l'azzurro.[36]
  • Il numero che lo rappresenta è l'8.[36]
  • Profuma di cola.[36]
  • La sua isola preferita è un'isola primaverile in estate.[36]
  • Franky ha due Jolly Roger prima del salto temporale perché il primo era stato diffuso dalla Toei dopo il parere favorevole di Oda, che però poi se ne è dimenticato e ne ha realizzato un altro.[37]
  • Franky ha sempre alcuni attrezzi a portata di mano perché li conserva nelle mutande.[38]

Franky femmina.

  • Viene mostrato il suo aspetto se diventasse una donna grazie ai poteri del frutto Horu Horu.[39]
  • Se vivesse nel mondo reale, Franky sarebbe statunitense.[39]
  • La doppiatrice di Nico Robin sostiene che il fiore che meglio rappresenta Franky è l'anemone.
  • Franky si fa il bagno ogni tre giorni.[40]
  • Se vivesse in Giappone verrebbe dalla prefettura di Nagasaki.[41]
  • I cibi che odia sono i marshmallow perché troppo morbidi[42] e il curry preparato da persone di cui non si fida.[43]
  • Va a dormire all'una di notte e si sveglia alle nove.[44]
  • Se non fosse un pirata sarebbe un pilota.[45]
  • La sua specialità in cucina è il barbecue.[46]
  • Nei primi 80 volumi è al settimo posto per numero di rimproveri ai compagni, facendolo per 92 volte.[47]
  • Franky è uno dei membri della ciurma che non mangia il ghiaccio.[48]
  • In una gara di corsa su cinquanta metri, svolta tra i membri della ciurma nella saga di Whole Cake Island, arriverebbe ultimo perché è il più pesante.[49]
  • Se dovesse dare un nome a Sanji quando indossa la Raid Suit lo chiamerebbe "Black Rolling Destroyer", anziché "Soba Mask".[50]

Note

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.