One Piece Wiki Italia
Advertisement
One Piece Wiki Italia
Aiutaci a migliorare questi articoli! Questo articolo è in continua evoluzione!

"Fujin" riguarda un argomento in corso di sviluppo nella storia per cui può essere soggetto a frequenti cambiamenti e revisioni o contenere informazioni non più aggiornate o incomplete.

Fujin è un membro dei Pirati delle cento bestie. In passato faceva parte degli Orochi Oniwabanshu.

Aspetto[]

È un uomo alto con i capelli castani acconciati in un codino che fuoriesce dall'elmo, il quale è grigio e azzurro con un fiore dorato all'altezza della fronte. Indossa una calzamaglia a rete verde sotto a un kimono verde acqua, una fascia bianca legata alla vita e delle protezioni viola sulle spalle. Porta anche guanti e calzini celesti e dei sandali, oltre a un'ampia fascia bianca poggiata sulle spalle.

Carattere[]

Non è a conoscenza dei frutti del diavolo e si spaventa quando ne vede i poteri, credendoli magie.

Relazioni[]

Kurozumi Orochi[]

Era leale a Kurozumi Orochi.

Forza e abilità[]

Avendo fatto parte degli Orochi Oniwabanshu, è tra i ninja più talentuosi del Paese di Wa ed è molto furtivo. Tuttavia è stato sconfitto facilmente da Roronoa Zoro.

Cavalca un enorme pesce gatto rosa che può muoversi pure sulla terraferma. La sua tecnica speciale è la presa viscida (ぬめり格闘, Numeri Kakutō?).[2]

Armi[]

Impugna due katane ed è probabilmente abile nel loro utilizzo. La lama di almeno una di esse viene spezzata da Zoro.

Storia[]

Saga del Paese di Wa[]

Gli Orochi Oniwabanshu scoprono Nico Robin mentre sta curiosando in una stanza segreta del palazzo dello shogun e Fukurokuju le offre la possibilità di spiegare il suo gesto.

La donna afferma di essere Ushimitsu Kozo, ma Fukurokuju non le crede e dà l'ordine di catturarla. Tuttavia quando i ninja la attaccano, scoprono che si tratta di un clone e il loro capitano ordina di trovare quella vera, senza però disturbare lo shogun.

Raggiungono la sala dove si tiene il banchetto e iniziano ad inseguire Robin dopo averla trovata, ma Brook li distrae fingendosi un fantasma e l'archeologa li attacca.

Fujin viene sconfitto da Zoro.

Successivamente, tutti gli Orochi Oniwabanshu raggiungono Rasetsu, dove sta avvenendo una rivolta. Fukurokuju constata la presenza dei Pirati di Cappello di paglia e dà ordine di catturare uno per torturarlo, in modo che riveli il loro obiettivo. Avendo notato una donna assieme a Zoro, Daikoku ordina a Fujin e Raijin di inseguirla, ma una volta raggiunta, il pirata colpisce Raijin, portandola in salvo. Fujin così guida un gruppo per inseguirli fino ad Hakumai, venendo però sconfitto dallo spadaccino.

Durante la festa del fuoco, Kaido decapita Orochi e pone una scelta ai sottoposti di quest'ultimo: unirsi ai Pirati delle cento bestie o morire per mano loro. Fukurokuju sceglie la prima opzione a nome di tutto il gruppo.

Differenze tra manga e anime[]

Forza e abilità[]

Nell'anime, Fujin genera un attacco d'aria dal palmo.[3]

Ambizione[]

Utilizza l'Ambizione dell'armatura contro Zoro.[4]

Saga del Paese di Wa[]

Viene mostrato il suo incontro con Brook.

Fujin cerca di attaccare Zoro con un attacco d'aria dopo che il pirata ha salvato Hiyori.[3] Inoltre lo scontro tra i due ad Hakumai è esteso.[4]

Curiosità[]

  • Fūjin è la divinità giapponese del vento.

Note

Navigazione[]

Advertisement