Aiutaci a migliorare questi articoli! Questo articolo è in continua evoluzione!

"Hatcha" riguarda un argomento in corso di sviluppo nella storia per cui può essere soggetto a frequenti cambiamenti e revisioni o contenere informazioni non più aggiornate o incomplete.

Disambiguazione.svg Per l'uomo-pesce, vedi Hacchan

Hatcha è uno dei Numbers dei Pirati delle cento bestie.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Per via degli esperimenti condotti su di lui, ha dimensioni paragonabili a quelle degli antichi giganti, ma ha comunque mantenuto sembianze umane. Inoltre è magro ma muscoloso, e ha denti tondi, delle corna sulla testa e capelli chiari a caschetto. Indossa una tuta scura con la felpa slacciata e porta un paio di occhiali da sole. Ha un tatuaggio nella parte sinistra del petto.[3]

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Secondo Queen, Hatcha ha problemi con l'alcol,[4] tanto che va fuori controllo in combattimento se ubriaco, non esitando a colpire i suoi stessi compagni e ridendo quando lo supplicano di fermarsi.

È anche molto infantile, dato che ha inseguito il Generale Franky anziché occuparsi degli intrusi.[3]

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

È tra i Numbers dei Pirati delle cento bestie ed è abbastanza forte da avere distrutto il terreno e neutralizzato due suoi compagni con un solo colpo.

Assieme agli altri Numbers, ha distrutto molte città, a dimostrazione della sua potenza.[3]

Armi[modifica | modifica sorgente]

Possiede una gigantesca mazza chiodata, con cui sembra avere dimestichezza.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Hatcha subì degli esperimenti per ricreare gli antichi giganti su Punk Hazard, che però furono considerati fallimentari. Kaido poi lo acquistò assieme ad altre vittime degli esperimenti, formando così la divisione dei Numbers.[2]

Assieme agli altri Numbers, ha poi distrutto molte città.[3]

Saga del Paese di Wa[modifica | modifica sorgente]

I Numbers raggiungono Hakumai tramite il porto Mogura per fare ritorno a Onigashima e presenziare così al banchetto in occasione della festa del fuoco.

Durante il banchetto, quando si scopre l'intrusione di alcuni membri della peggiore delle generazioni, Hatcha è tra quelli che provano a ucciderli, colpendo però due suoi compagni.

Hatcha viene sconfitto da Yamato.

Solleva Jaki e viene poi chiamato da Scratchmen Apoo per attaccare la ciurma di Cappello di paglia, ma rimane ammaliato quando nota il Generale Franky, così lo insegue portando con sé anche l'altro Number. I due poi raggiungono la torre destra del palazzo, dove lui distrugge il pavimento con un colpo della sua mazza, facendo cadere molti dei presenti, tra cui Yamato. Tuttavia quest'ultima lo neutralizza con un solo colpo lanciato dalla distanza.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il suo nome è l'unione tra hachi, che in giapponese significa "otto", e cha, che vuol dire "tè".
  • La sua risata è "hachachacha!".

Note

  1. versione inglese ufficiale di Shueisha.
  2. 2,0 2,1 2,2 Vol. TBAcapitolo 989, Big Mom parla dei Numbers.
  3. 3,0 3,1 3,2 3,3 Vol. TBAcapitolo 991.
  4. Vol. 95capitolo 954, Queen si lamenta dei Numbers affermando che sono tutti degli alcolisti.

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.