Ian è un membro dei Pirati di Wetton.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Ian è un uomo alto e robusto. Indossa una maglietta blu chiaro con lacci marroni sulla parte anteriore. Ha lunghi capelli castani coperti da una bandana a strisce bianche e blu. Ha il Jolly Roger di Wetton tatuato sul braccio sinistro.

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Ian è arrogante e sicuro di sé, come dimostra ogni volta che sostiene di sapere sempre quale sia la cosa migliore da fare. È anche egoista e pensa solo a se stesso, al punto da preferire salvare un tesoro da un Re del mare invece di uno dei bambini che stava rischiando di essere mangiato.

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

Ian conosce la nebbia color arcobaleno e sa quanto sia pericolosa, motivo per cui la teme.

Armi[modifica | modifica sorgente]

Impugna una spada e una pistola, ma non è chiaro quanto sia abile nel maneggiarle.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Durante l'attacco dei Pirati di Wetton a Ruruka, Ian rimase sulla nave a dormire. Quando si svegliò, scoprì che alcuni ragazzini erano saliti a bordo sciogliendo gli ormeggi e che la nave, con il timone ormai rotto, si stava dirigendo verso la nebbia color arcobaleno.

Saga della nebbia color arcobaleno[modifica | modifica sorgente]

Rimane intrappolato per molti anni nella nebbia color arcobaleno, prigioniero dei Pirati della zucca su una nave deserta. Un giorno riesce a fuggire ingannando Rongo. Una volta raggiunta la città di Ruruka, scambia Reik per suo nonno e mette in imbarazzo Philip, rivelando che quando era piccolo era un totale incapace.

Alla fine viene arrestato assieme a Wetton, Philip e Reik dai Pirati della zucca, i quali sono diventati marine.

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.