Ipponmatsu è il proprietario di un negozio di armi a Rogue Town.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

È un uomo basso, con una sottile linea di capelli sul capo e un piccolo ciuffo, ma pelato sulla restante cima della testa e con capelli lunghi ai lati, pettinati come se fossero due ali. Ha la pelle abbronzata e il naso rosso ed indossa una maglietta blu.

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Gli piacciono le persone dure, come Zoro. Prima di apprezzarne le qualità si dimostra disposto ad ingannarlo cercando di comprare a basso prezzo la sua spada, ma poi decide di premiare il suo coraggio regalandogli la migliore spada che possiede, oltre a quella che voleva acquistare.

Relazioni[modifica | modifica sorgente]

Ipponume[modifica | modifica sorgente]

È sposato con Ipponume.

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

Ha una vasta conoscenza delle spade.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Saga di Rogue Town[modifica | modifica sorgente]

Zoro entra nel suo negozio e all'inizio Ipponmatsu si comporta gentilmente, ma poi scopre che il cliente ha a disposizione pochi soldi. Poco dopo i due vengono raggiunti da Tashigi alla quale Ipponmatsu consegna la sua spada e si lamenta con lei per il fatto che i suoi ricavi sono calati a causa dei numerosi pirati arrestati da Smoker. Nota poi che Zoro ha con sé la Wado Ichimonji e cerca di truffarlo offrendosi di comprarla per meno del suo valore, ma Tashigi rovina il suo piano. Il suo atteggiamento cambia radicalmente quando osserva Zoro sconfiggere la maledizione della Sandai Kitetsu e decide quindi di regalargli sia quella spada che la Yubashiri, la migliore che la sua famiglia abbia mai posseduto.

Dalle tolde del mondo[modifica | modifica sorgente]

Due anni dopo ha appeso un poster di Zoro nel suo bagno e ne è orgoglioso.

Note

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.