FANDOM


Islewan è un famigerato capitano pirata, in passato alleato di Barbabianca e ancora prima membro della sua ciurma.[2]

Aspetto Modifica

Islewan 26 anni fa

Islewan ventiquattro anni prima dell'inizio della narrazione.

Islewan è un uomo imponente il cui viso assomiglia a quello di un tricheco, con massicci denti e un mento largo. Ha due circonferenze nere attorno agli occhi, baffi marroni e una cicatrice sotto quello destro. Ha capelli lunghi e biondi che gli arrivano fino alla schiena. Porta un elmo metallico, un giacca da pirata nera e rossa senza maniche e lunghi guanti marroni fino oltre i gomiti. Sfoggia anche un'armatura che gli copre tutto il busto e imbottiture per le spalle. Indossa pantaloni beige e stivali marroni.

Ventiquattro anni prima dell'inizio della narrazione, non aveva i baffi.

Carattere Modifica

Non si conosce molto del suo carattere, ma si presume abbia grande rispetto di Barbabianca, poiché è stato disposto a rischiare la vita per salvare Ace dall'esecuzione.

Forza e abilità Modifica

Islewan è un pirata temibile che ha fatto parte dei Pirati di Barbabianca, di cui rimase un alleato dopo avere fondato la sua ciurma. Come capitano, ha autorità sull'intero equipaggio.

Armi Modifica

Ha una katana ed è probabile che sia abile a maneggiarla.

Storia Modifica

Passato Modifica

Islewan entrò a fare parte dei Pirati di Barbabianca.

Ventiquattro anni prima dell'inizio della narrazione, la ciurma approdò su un'isola su cui i Pirati di Roger avevano appena sconfitto un manipolo di marine. Le due ciurme si diedero battaglia per tre giorni di fila, finendo poi per banchettare insieme il quarto giorno. Subito dopo la famiglia Kozuki si imbarcò sulla Oro Jackson dato che Roger chiese a Newgate di imprestargli Oden per un anno per decifrare i Poignee Griffe e raggiungere il suo obiettivo. Seppur contrario, Barbabianca accolse la richiesta dato che fu lo stesso Oden a chiederglielo, visto che voleva scoprire il legame della sua famiglia con tali iscrizioni. In cambio, i Pirati di Roger lasciarono provviste e tutti i tesori di cui disponevano alla ciurma rivale. Più tardi, i Pirati di Barbabianca si accorsero che Cane-tempesta e Gatto-vipera non erano più a bordo, intuendo che avevano seguito Oden.

In seguito, fondò la propria ciurma, ma rimase un alleato di Barbabianca.

Saga di Marineford Modifica

Quando Portuguese D. Ace sta per essere giustiziato a Marineford, Islewan e i suoi uomini uniscono le forze ai Pirati di Barbabianca per salvarlo. Attacca i marine fuori della baia e dopo esserci entrato affronta i Pacifista. Successivamente, riceve l'ordine di non attaccare più direttamente Marineford; Barbabianca infatti, avendo notato i movimenti sospetti della Marina, istruisce gli alleati ad attaccare la base dai lati.

Tuttavia in seguito Ace e Barbabianca perdono la vita in battaglia e Islewan scoppia in lacrime. Con l'arrivo di Shanks e la fine delle ostilità, Islewan e gli altri pirati si ritirano.

Saga dopo la guerra Modifica

Insieme alla flotta di Barbabianca e ai Pirati del Rosso, partecipa ai funerali di Ace e Newgate sull'isola natale di quest'ultimo, nel Nuovo Mondo.

Prototipi per One Piece Modifica

Islewan Concept Art

Il prototipo di Islewan.

In One Piece Green è presente un prototipo del personaggio.

Note

 Navigazione Modifica

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+