One Piece Wiki Italia
Advertisement
One Piece Wiki Italia

Kagero è un prete del Paese di Wa e un alleato della famiglia Kozuki.[1]

Aspetto[]

È un uomo calvo e anziano all'apparenza esile, ma in realtà è muscoloso. Ha il volto allungato, il mento a punta, un lungo naso, delle piccole orecchie, delle rughe sulla fronte, i baffi grigi e il tatuaggio di una luna crescente sulla caviglia. Indossa un kimono marrone con un pezzo di armatura sul petto.

Carattere[]

È paziente e fedele alla famiglia Kozuki, avendo aspettato per vent'anni il suo ritorno e offrendo il suo aiuto per sconfiggere Kurozumi Orochi. Ha un forte spirito combattivo e una volontà vendicativa che ha soppresso dopo essere diventato un prete.[1]

Forza e abilità[]

Armi[]

Porta sempre con sé un khakkhara, ma non è nota la sua abilità nell'usarlo.

Storia[]

Passato[]

Diciotto anni prima della narrazione, sentì la profezia di Kozuki Toki, secondo la quale nove samurai sarebbero giunti vent'anni più tardi per uccidere Orochi e aprire i confini del Paese di Wa.

Salto temporale[]

Vent'anni dopo, incontra Kozuki Momonosuke e quattro suoi servitori e dichiara che lui e le altre persone che lo accompagnano sono pronti ad aiutarli nella battaglia contro Orochi.

Saga del Paese di Wa[]

Kagero sente Jibuemon affermare che se l'alleanza dovesse muoversi troppo con anticipo rispetto alla processione per la festa del fuoco attirerebbe molto l'attenzione, quindi è bene aspettare. Raggiunge poi il porto Habu dove si riunisce ad altri alleati.

Sbarca poi su Onigashima. Qui i samurai affondano le proprie navi per impedire che vengano scoperte e poi ottengono dei vestiti analoghi a quelli dei nemici grazie al potere di Kin'emon, per confondersi tra loro. Kagero si unisce poi alla truppa del samurai, che procede sulla strada orientale e pianifica di dividersi in due per circondare il nemico: una parte proseguirà, l'altra scalerà la montagna. Inaspettatamente, però, si imbattono nel lupanare gestito da Black Maria e Sanji vi si precipita, uscendone subito perché vuoto. Il gruppo decide di approfittare del fatto che non ci sia nessuno e percorre il ponte a lato della struttura e si separa. Quando Kin'emon sente però una voce avvicinarsi, ordina a tutti di gettarsi in acqua. Poco dopo, si infiltrano nel salone principale e, quando Rufy dichiara l'inizio della guerra, abbandonano i travestimenti e si scontrano coi pirati nemici.

Differenze tra manga e anime[]

Saga del Paese di Wa[]

Nella Capitale dei fiori, Kagero ascolta contrariato ciò che l'insegnante spiega agli alunni in merito a cosa avvenne vent'anni prima nella nazione.[2]

Curiosità[]

  • Kagero in giapponese significa "foschia da calore".

Note

Navigazione[]

Advertisement