Aiutaci a migliorare questi articoli! Questo articolo è in continua evoluzione!

"Kazekage" riguarda un argomento in corso di sviluppo nella storia per cui può essere soggetto a frequenti cambiamenti e revisioni o contenere informazioni non più aggiornate o incomplete.

Kazekage è un membro dei Pirati delle cento bestie. In passato faceva parte degli Orochi Oniwabanshu.[2][1]

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

È un uomo alto con lunghi capelli castani e gli occhi marroni. Indossa una calzamaglia a rete ocra sotto a un kimono fucsia, una sciarpa giallo canarino, una fascia alla vita bianca e calzature marroni. Tiene un rotolo di pergamena blu stretto tra i denti.

Relazioni[modifica | modifica sorgente]

Kurozumi Orochi[modifica | modifica sorgente]

Era fedele a Kurozumi Orochi.

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

Avendo fatto parte degli Orochi Oniwabanshu, Kazekage è tra i ninja più talentuosi del Paese di Wa ed è molto furtivo. La sua tecnica speciale è il richiamo (口寄せ, Kuchiyose?).[1]

Armi[modifica | modifica sorgente]

Sa adoperare degli shuriken con grande abilità e brandisce una spada, nel cui uso è probabilmente abile.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Saga del Paese di Wa[modifica | modifica sorgente]

Gli Orochi Oniwabanshu scoprono Nico Robin mentre sta curiosando in una stanza segreta del palazzo dello shogun e Fukurokuju le offre la possibilità di spiegare il suo gesto.

La donna afferma di essere Ushimitsu Kozo, ma Fukurokuju non le crede e dà l'ordine di catturarla. Tuttavia quando i ninja la attaccano, scoprono che si tratta di un clone e il loro capitano ordina di trovare quella vera, senza però disturbare lo shogun.

Raggiungono la sala dove si tiene il banchetto e iniziano ad inseguire Robin dopo averla trovata, ma Brook li distrae fingendosi un fantasma e l'archeologa li attacca.

Successivamente, tutti gli Orochi Oniwabanshu raggiungono Rasetsu, dove sta avvenendo una rivolta. Fukurokuju constata la presenza dei Pirati di Cappello di paglia e dà ordine di catturare uno per torturarlo, in modo che riveli il loro obiettivo, ma essi riescono a fuggire.

Il giorno della festa del fuoco, Kazekage scorta lo shogun ad Onigashima.

Assiste poi al grande annuncio di Kaido, il quale afferma che i Pirati delle cento bestie e i Pirati di Big Mom si sono alleati per ottenere le armi ancestrali. Arriva sulla scena anche LinLin, così i due imperatori asseriscono di volere trovare lo One Piece e Kaido prosegue ponendo una scelta agli uomini di Orochi: unirsi ai Pirati delle cento bestie o morire per mano loro. Vede Orochi protestare appena il capitano pirata menziona il piano di aumentare le fabbriche di armi e mettere al lavoro anche gli abitanti della Capitale dei fiori, così Kaido lo decapita, lasciando gli astanti senza parole. L'imperatore annuncia poi che la propria base si sposterà nella capitale e che il Paese di Wa diventerà la "nuova Onigashima" con Yamato come shogun. Quando Fukurokuju accetta l'offerta di Kaido a nome dell'intero gruppo, Kazekage appare dispiaciuto. Si unisce poi alla battaglia contro l'Alleanza ninja-pirati-visoni-samurai.

Differenze tra manga e anime[modifica | modifica sorgente]

Saga del Paese di Wa[modifica | modifica sorgente]

Nell'anime, Kazekage cerca Robin in una stanza del palazzo dello shogun.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Kazekage in giapponese significa "ombra del vento" ed è una carica in Naruto. Anche la sua tecnica speciale è ispirata a tale manga.

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 SBS del volume 97.
  2. Episodio 928, il suo nome viene rivelato nei crediti.

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.