One Piece Wiki Italia
Advertisement
One Piece Wiki Italia
Scopri altri articoli pronti alla lettura! Gente! Questo è un articolo fatto come si deve!

"Killer" è un articolo completo ed esauriente!

Killer è il cofondatore dei Pirati di Kidd[3] e fa parte della peggiore delle generazioni. Ha temporaneamente assunto il nome di Kamazo agendo come sicario per conto di Kurozumi Orochi al fine di ottenere la liberazione del suo capitano.

Aspetto[]

Killer è un uomo muscoloso con il collo taurino, il pizzetto e capelli lunghi e biondi che raggiungono le spalle. Ha occhi azzurri e labbra viola,[4] una vistosa cicatrice sul braccio sinistro e porta una maschera d'acciaio[5] di colore bianco e blu chiaro con numerosi buchi che gli nasconde completamente il volto. Indossa una t-shirt blu con il suo Jolly Roger personale, una fusciacca celeste, pantaloni jeans e scarpe marroni.

Prima del salto temporale era magro e aveva i capelli più lunghi che raggiungevano i fianchi. Indossava una camicia nera a pois bianchi che gli lasciava il petto in mostra, pantaloni azzurri che sembravano quelli indossati dai nativi americani e anche una fascia rossa legata attorno alla vita.

Sugli avambracci ha due elementi di metallo su cui può attaccare due lame falciformi rotanti. Quando non è impegnato in un combattimento, Killer porta queste due lame in un fodero al suo fianco destro.

Da bambino aveva i capelli più corti e indossava una maglietta bianca a mezze maniche.

Come Kamazo, tiene i capelli legati in una coda tramite un elastico arancione, ha il corpo quasi interamente coperto da bende, indossa un kimono marrone con irregolari motivi ocra, una grande cintura di tessuto fucsia intorno alla vita con motivi a forma di bersaglio arancioni e un mantello porpora con l'interno verde che richiama la cintura.

Galleria[]

Carattere[]

Killer possiede un carattere razionale e riflessivo. A dimostrazione di ciò, quando Kidd e Scratchmen Apoo si provocano a vicenda, cerca di calmare i loro animi ricordandogli che lo scopo dell'incontro è stabilire un'alleanza. Nonostante questo suo lato caratteriale, non si fa scrupoli ad usare la violenza quando è necessario e a volte anche gratuitamente, mostrandosi in alcuni casi anche piuttosto arrogante. In passato odiava la sua risata e prendeva a botte chiunque lo deridesse per questo, finché decise di smettere di ridere e di coprirsi il volto con una maschera. Tuttavia, dopo avere mangiato uno Smile difettoso, perde la facoltà di mostrare espressioni che non siano un sorriso o una risata.[6]

Nei panni di Kamazo, fa emergere maggiormente il suo lato violento, spietato e sicuro di sé. Non si interessa delle persone di cui non gli è stato commissionato l'omicidio, ma non si fa scrupoli ad uccidere chi si intromette nei suoi assassinii.

Ha anche dimostrato di avere una certa cultura, avendo spiegato a Kidd cosa fosse la campana di Ox. Appare inoltre ben informato sui rapporti all'interno della malavita del Nuovo Mondo.

Relazioni[]

Eustass Kidd[]

Killer e Kidd sono ottimi amici fin dall'infanzia[3] e si sono trovati bene fin da quando si sono conosciuti,[7] tanto da avere fondato insieme una ciurma. La lealtà di Killer nei confronti di Kidd è tale che il pirata accettò la proposta di Orochi di mangiare uno Smile difettoso nella speranza che così facendo potesse salvare il suo capitano.[8]

Forza e abilità[]

Il manifesto della sua taglia.

In qualità di supernova facente parte della peggiore delle generazioni, Killer è considerato dal Governo Mondiale uno dei più pericolosi pirati emergenti, come dimostra anche la sua taglia di 200.000.000 Simbolo Berry.png, indice della sua pericolosità.

Prima del salto temporale, è stato capace di tenere testa senza difficoltà ad Urouge, un'altra supernova facente parte della peggiore delle generazioni, nel breve tempo in cui è durato il loro scontro.

Dopo il salto temporale, la sua abilità in combattimento è stata elogiata da un individuo del calibro di Roronoa Zoro, membro di spicco dei Pirati di Cappello di paglia, durante il loro scontro. In tale occasione, Killer è riuscito a ferirlo al braccio approfittando di un momento di distrazione del pirata, prima di venire sconfitto.

Durante lo scontro con i Pirati delle cento bestie, Killer ha perfino affrontato insieme a Rufy, Kidd, Zoro e Law due individui del calibro di Kaido e Big Mom contemporaneamente. In quest'occasione, è riuscito a contrastare Napoleon colpendolo ripetutamente ed è anche riuscito a ferire attaccando singolarmente Kaido, conosciuto come "la creatura più forte del mondo".

Capacità fisiche[]

Lo stile di combattimento di Killer si basa su agilità e velocità, che utilizza per evitare gli attacchi degli avversari o per anticiparli.

Frutto del diavolo[]

È stato costretto a mangiare uno Smile difettoso che lo ha privato della capacità di nuotare e della facoltà di mostrare espressioni che non siano un sorriso.[6]

Ambizione[]

Sa utilizzare l'Ambizione della percezione e l'Ambizione dell'armatura.[3]

Armi[]

Lente.png Per maggiori informazioni, vedere Punishers

Killer utilizza della armi chiamate Punishers, costituite da una coppia di lame rotanti ed ha dimostrato di essere molto abile nel loro utilizzo, tanto da sapere generare dei fendenti d'aria in grado di colpire il nemico dall'interno.[9]

Nei panni di Kamazo, ha brandito invece due falci, che sa utilizzare abilmente, anche se per sua stessa amissione a un livello inferiore rispetto alle sue lame.[10]

Storia[]

Passato[]

Killer nacque nel mare meridionale e in seguito conobbe Kidd. Fu spesso deriso per la sua risata, così pestò a morte chiunque lo facesse, indossò una maschera per coprirsi il volto e smise di ridere.[6]

Un giorno lui e Kidd si trovarono in compagnia di Shiruton Doruyanaika, con cui mangiarono degli udon al curry. La ragazza si sporcò, così loro risero molto e per questo furono picchiati.[7]

Molti anni dopo Killer fondò con Kidd una ciurma,[3] il quale divenne famoso nel mare meridionale due anni prima dell'inizio della narrazione.[11] Assieme entrarono poi nella Rotta Maggiore.

Saga delle Sabaody[]

Dopo avere raggiunto l'arcipelago Sabaody con la sua ciurma, Killer affronta Urouge al Grove 21, ma il duello viene interrotto da X Drake.

In seguito si dirige con il resto della ciurma nella casa d'aste di umani. Durante la vendita, Rufy colpisce un nobile mondiale, causando il panico nei presenti.

È testimone dell'arrivo di Silvers Rayleigh, il quale, prima usa l'Ambizione del re conquistatore per fare perdere i sensi a Shalulia, che stava per sparare a Kayme, e poi la riutilizza per fare svenire le guardie presenti nell'edificio. Subito dopo Rayleigh afferma di volere lasciare ai pirati presenti la Marina, non essendo intenzionato ad usare nuovamente il potere di prima e non volendo farsi scoprire.

Killer attacca agilmente i marine con le sue falci.

I Pirati di Kidd escono così dall'edificio ed affrontano i marine. Dopo essersene sbarazzati, Killer segue il suo capitano per raggiungere la loro nave, ma incontrano un Pacifista. I Pirati Heart li raggiungono e nonostante Kidd dica a Law di farsi da parte, entrambi gli equipaggi si preparano a combattere il nemico.

Saga di Marineford[]

Killer assiste alla guerra per la supremazia grazie alla trasmissione televisiva presente alle Sabaody. Quando il segnale viene interrotto, Kidd decide di raggiungere il luogo della battaglia per assistere alla fase finale della guerra. Quando viene dichiarata la fine delle ostilità, Killer e il suo capitano discutono degli equilibri mondiali, prossimi a spostarsi per via della morte di Barbabianca.

Saga dopo la guerra[]

Alcune settimane dopo la guerra, i Pirati di Kidd raggiungono un'isola piovosa del Nuovo Mondo. Il capitano legge che Rufy ha di nuovo assaltato Marineford e ha suonato sedici volte la campana di Ox. Killer gli spiega cosa sia quella campana e che significato abbia suonarla, dopodiché raggiungono la ciurma di pirati che hanno sconfitto poco prima, che Kidd crocifigge.

Salto temporale[]

La ciurma viene coinvolta in numerosi conflitti,[3] inclusa una battaglia contro i Pirati del Rosso.[12]

Killer e i suoi compagni raggiungono Tottoland per impossessarsi di una certa cosa e si ritirano dopo averla ottenuta.[12]

Saga di Punk Hazard[]

Durante la trasmissione video di Caesar Clown, che cerca acquirenti per la sua nuova arma di distruzione di massa, Killer e Kidd sono tra coloro che osservano gli eventi, nonostante non ne siano particolarmente interessati. A metà del collegamento i due abbandonano gli schermi e si dirigono in una sala della loro base, in cui li stanno aspettando Scratchmen Apoo e Basil Hawkins. Apoo e Kidd cominciano subito a litigare, mentre Killer li prega di calmarsi e di sedersi al tavolo con l'intenzione di creare un'alleanza tra le loro tre ciurme.

In seguito Killer torna ad osservare gli eventi che accadono a Punk Hazard e assiste alla sconfitta di Caesar Clown.[13]

Successivamente i tre capitani raggiungono un accordo per sconfiggere Shanks.

Saga di Dressrosa[]

L'allenza pirata si ritrova di fronte allimperatore Kaido.

Killer, in seguito alla sconfitta di Do Flamingo, suppone che Rufy e Law mirino ad abbattere Kaido. Poco dopo un'esplosione distrugge alcune navi e, quando l'alleanza va a verificare, si ritrova davanti proprio l'imperatore, scoprendo così che i Pirati On-Air erano già al servizio di quest'ultimo.[14] La ciurma di Hawkins si sottomette a Kaido, mentre Kidd e Killer lo affrontano, ma vengono sconfitti.

Saga di Zo[]

La ciurma viene catturata e portata nel Paese di Wa, dove viene divisa. Kurozumi Orochi costringe Killer a mangiare uno Smile difettoso dicendogli che in quel modo avrà una speranza di salvare il suo capitano,[8] facendolo poi lavorare come sicario per lui, divenendo noto come "Kamazo".[6][14]

Saga del Paese di Wa[]

Kamazo viene colpito da Zoro.

Commette una serie di assassinii per conto dello shogun. Quando gli viene commissionato l'omicidio di Toko, questa viene portata via da Kozuki Hiyori e Kamazo le insegue fino alla regione di Ringo. Qui la donna grida in cerca di aiuto e dunque Zoro si frappone tra loro. Quest'ultimo, nonostante Gyukimaru continui ad attaccarlo, accetta di aiutare le due e ingaggia un duello con l'assassino. Il monaco ne approfitta per colpirlo con la sua arma, ma il pirata la evita, tuttavia viene trafitto da una delle due falci di Kamazo, che poi usa come terza spada con cui sconfigge l'avversario.

Avendo fallito la missione assegnatagli, l'assassino viene arrestato; mentre viene scortato a Udon, Kidd, appena evaso, lo riconosce e corre in suo soccorso, finendo però sconfitto e ricatturato a causa delle manette di agalmatolite. Giunti ad Udon, Kidd chiede a Killer cosa sia successo a lui e al resto della ciurma, ma non ottiene risposta. Subito dopo Queen fa appendere i due a testa in giù in una vasca piena d'acqua e afferma che li tirerà fuori solo quando Rufy e Hyogoro saranno morti sul ring.

Quando Big Mom assalta la prigione in cerca di shiruko, scaraventa Queen a terra dopo averlo fatto roteare, seminando panico e distruzione e rompendo anche la vasca d'acqua in cui sono appesi Kidd e Killer, salvandoli. Durante il successivo scontro tra il gruppo di Rufy e le guardie della prigione, Raizo consegna a Killer e Kidd le chiavi che ha rubato affinché si liberino. Una volta terminati gli scontri, Rufy propone a Kidd di allearsi per sconfiggere Kaido, ma lui, non volendosi più fidare di qualcun altro dopo l'esito della sua precedente alleanza, rifiuta e decide di salvare i propri compagni insieme a Killer.

Successivamente i due riescono nell'intento, inoltre Killer recupera le sue armi e la sua maschera.

Durante la notte della festa del fuoco, raggiunge insieme alla sua ciurma il porto Tokage a bordo della Victoria Punk, affiancandosi all'Alleanza ninja-pirati-visoni-samurai. Assiste alla distruzione di una nave nemica per mano dei tre capitani e una seconda ad opera di Denjiro. Vede poi Kanjuro fuggire verso Onigashima portando Momonosuke con sé, attaccando gli inseguitori con una nuvola che li colpisce con frecce di inchiostro. Alcune imbarcazioni dell'alleanza vengono affondate da dei cannoni a lunga gittata dalla nave dei Pirati delle cento bestie rimasta, la quale viene però distrutta da Jinbe, che si presenta come membro della ciurma di Cappello di paglia. La Thousand Sunny va avanti e la Victoria Punk la raggiunge, così le due ciurme fanno a gara fino all'isola.

Raggiunta l'entrata di Onigashima, Killer sbarca ed ottiene dei vestiti analoghi a quelli dei nemici grazie al potere di Kin'emon, per confondersi tra loro.

Mentre i Pirati di Kidd si infiltrano, la loro attenzione viene attirata prima dalla confusione generata da Rufy e poi da Zoro. Killer vede i due tentare di farsi strada tra i nemici, ma Apoo interviene e li ferisce entrambi. A quel punto Killer vede Kidd dirigersi contro quest'ultimo e cerca di fermarlo per non fare saltare la sua copertura, ma senza successo: Kidd colpisce infatti violentemente Apoo. A quel punto i Pirati delle cento bestie partono all'attacco e quando Rufy e Zoro si uniscono al combattimento stuzzicandosi a vicenda con Kidd, Killer pensa che siano ridicoli. Mentre i quattro si allontanano assieme, Killer rivela agli altri che basta coprirsi le orecchie per evitare gli attacchi di Apoo, cosa che mettono in pratica. Quando alcuni nemici affermano che Killer ha mangiato un Smile difettoso, quest'ultimo ripensa a quel momento.

Si fa strada tra i nemici combattendo, rimproverando Kidd per essere andato subito all'attacco. Quest'ultimo non se ne preoccupa ed afferma di avere perso di vista il gruppo di Heat. I due vengono poi raggiunti e aiutati da alcuni samurai alleati; proseguono fino al terzo piano sconfiggendo i nemici mentre Kidd continua ad accumulare metallo sulla protesi del suo braccio sinistro. Quest'ultimo gli domanda se abbia esagerato, ma Killer risponde che la prudenza non è mai troppa visto il calibro del loro avversario.

Killer e Zoro colpiscono Kaido.

Raggiunge poi con lui il tetto del palazzo e si ritrova insieme a Rufy, Zoro e Law a fronteggiare Kaido e Big Mom. Vede Cappello di paglia passare oltre i due imperatori e avvicinarsi a Kin'emon per parlargli, chiedendo poi a Law di trasportare i feriti lontano dal campo di battaglia. Infine, colpisce Kaido e ribadisce la propria intenzione di diventare il re dei pirati. Vedendo ciò, Killer afferma che la battaglia non è già persa in partenza. Vede poi Kaido e Big Mom attaccare uno dopo l'altro Cappello di paglia, ed assiste al battibecco tra quest'ultimo, Kidd e Law, i quali si fanno investire da tre sfere di fuoco lanciate da Prometheus solo per sfida. A quel punto Zoro, che rivela di averlo riconosciuto come Kamazo per via della sua risata, gli chiede di stare indietro. Killer gli risponde che se avesse avuto le sue armi ora sarebbe morto, ma Zoro ribatte che l'esito sarebbe stato lo stesso. I due spadaccini colpiscono così contemporaneamente Kaido, che poi viene attaccato anche dagli altri tre pirati: Rufy assesta un pugno in Gear Fourth, Kidd assembla un armatura di metallo con cui lo colpisce da due lati e Law lo seppellisce tra enormi rocce aguzze. L'imperatore emerge in forma di drago affermando che è un peccato che debbano morire, ma che lui e Big Mom li uccideranno, prenderanno tutti i loro tesori e i Poignee Griffe in loro possesso. Infine dichiara che il vincitore di quello scontro farà un importante passo avanti per diventare il re dei pirati.

Killer ferisce Kaido all'interno.

Kaido emette dei fendenti d'aria contro gli avversari, ma Killer li evita, per poi assistere agli attacchi in sequenza di Rufy, Kidd e Law all'imperatore. Killer scala il suo lungo dorso e lo trafigge con le Punishers, che roteando velocemente generano dei fendenti d'aria in grado di ferirlo all'interno. Il giovane pirata viene però fulminato da Big Mom e Kaido si accinge a divorarlo mentre precipita, ma Rufy lo colpisce per primo, salvandolo. Killer vede Cappello di paglia colpire ripetutamente l'imperatore, facendolo indietreggiare e poi scaraventandolo a terra. A quel punto però Rufy torna normale e Law spiega che ciò fa parte degli effetti collaterali del Gear Fourth, oltre al fatto che Cappello di paglia non potrà ricorrere all'Ambizione per dieci minuti. Big Mom ne approfitta per attaccare Rufy con Napoleon, ma Zoro lo porta in salvo mentre Killer e Kidd corrono verso Kaido con l'intenzione di finirlo, ma non fanno in tempo a colpire perché vengono travolti dai suoi tornado. Killer rimane poi sbalordito nel vedere che Zoro è riuscito a ferire Kaido penetrando le sue scaglie. L'imperatore rilascia così diversi fendenti d'aria da cui Killer si difende usando le sue armi. A quel punto gli imperatori iniziano a fare davvero sul serio: Kaido ricorre alla sua forma ibrida.

Dopo una serie di colpi, sente Rufy affermare che i loro attacchi hanno avuto in qualche modo effetto sugli avversari in quanto sono umani, così sottolinea che abbia una certa faccia tosta a definirli in quel modo. Law dice poi che devono separare i due imperatori.

Kaido e Big Mom ricorrono a un attacco combinato, che Zoro riesce a rallentare permettendo agli altri di evitarlo, venendo però ferito. Killer domanda agli altri dove sia Cappello di paglia, non riuscendo a vederlo, e poi va all'attacco chiedendo a Zoro se riesca ancora a muoversi. Killer allontana così Napoleon dalle mani di LinLin, mentre le altre supernove la privano degli altri suoi homeys. Kidd e Law riescono poi a fare precipitare la donna dal tetto. Killer vede Kaido attaccare Zoro, tuttavia Law allontana lo spadaccino e colpisce l'imperatore al collo. Prometheus e Napoleon ne approfittano per raggiungere LinLin, quindi Zoro rimprovera Law, che afferma di preferire il fallimento del suo piano alla morte di un alleato. Kidd e Killer si dirigono verso Big Mom, dicendo ai loro alleati che l'obiettivo era quello di separare i due imperatori e che penseranno loro alla donna. Poco dopo, notano che le nuvole si stanno addensando e capiscono che le cose si stanno mettendo male, per questo si allontanano. Tuttavia i due pirati vengono colpiti da un enorme fulmine generato da un nuovo homey. Rialzatosi, Kidd gli chiede dove si trovino, al quale risponde che sono all'interno del castello. Sottolinea poi come lo squarcio che Big Mom ha creato fosse enorme, che sembra non li stia cercando, aggiungendo che probabilmente nemmeno lei sa dove li ha spinti. Kidd si convince che sia ai piani inferiori e corre per impedirle di riunirsi a Kaido, così lui lo segue. Alcuni dei Pirati delle cento bestie li notano, ma vengono fermati da Hawkins, che attacca lui e Kidd. Quest'ultimo gli domanda così con quale coraggio si presenti davanti ai loro occhi, dandogli del traditore. L'avversario sottolinea che anche lui è stato tradito da Apoo ed ha semplicemente scelto di non combattere una battaglia già persa, ammettendo di essere sorpreso che siano ancora vivi. A quel punto Killer dice al suo capitano di proseguire per raggiungere Big Mom, così Kidd si allontana dicendogli di contare su di lui.

Hawkins, trasformatosi in un mostro di paglia, gli rivela che ciò semplifica le cose dato che le sue possibilità di batterli entrambi erano molto basse. Killer gli risponde che è un bravo bambino dato che sa facendo di tutto per servire Kaido, tuttavia l'avversario ribatte che può dire ciò che vuole, ma che la sua probabilità di morire è del 92%. Killer gli replica così che lui si basa solo sulla sua forza e non sulle probabilità. Quando Hawkins afferma che non gli resti che pregare, lui lo manda all'inferno, dicendogli che non pregherà mai niente e nessuno. Killer continua a colpire Hawkins, privandolo di molte delle sue bambole, e gli chiede quante gliene restano. Quest'ultimo rivela che non gliene restano molte e dopo essere stato ferito al petto, gli consiglia di non concentrarsi sul numero, bensì a chi vengono trasferiti i danni. L'avversario annulla così la sua trasformazione e gli rivela che una delle sue bambole rappresenta Kidd, oltre al fatto che sarebbe stato divertente se avesse ucciso il suo capitano senza saperlo, ma lo è altrettanto vederlo penare mentre lo attacca. Hawkins, in modo sarcastico, gli chiede quindi di fare del suo meglio, così Killer sottolinea il suo sadismo.

Differenze tra manga e anime[]

Saga di Dressrosa[]

Viene mostrato quando Killer e Kidd affrontano Kaido.[15]

Saga di Zo[]

Viene esteso il momento in cui Killer mangia uno Smile difettoso.[16]

Saga del re dell'acido carbonico[]

Giunge nei pressi di Delta per partecipare all'Expo pirata.

Film 14[]

Durante l'Expo pirata, il cui obiettivo è recuperare un tesoro di Gol D. Roger, risale la Knock Up Stream per raggiungere l'isola emersa da Delta. Una volta sbarcato, attacca Rufy, venendo però intercettato da Roronoa Zoro. Bagy precede gli altri partecipanti nel recuperare il tesoro e, poco dopo, l'isola precipita a causa di una nave piena di esplosivi.

Killer precipita in mare e soccorre il suo capitano. Dopo avere visto Douglas Bullet attaccare brutalmente Usop, decide di affrontarlo assieme agli altri membri della peggiore delle generazioni. Sfruttando le esplosioni generate da Apoo, Killer tenta di tagliare la gola all'ex compagno di Roger, ma le lame non riescono a trafiggerlo. Grazie al loro gioco di squadra, Rufy colpisce Bullet al petto, che però si rialza incolume e trasforma il suo sottomarino in un gigantesco robot. A quel punto, tutti i membri della peggiore delle generazioni vengono sconfitti e soccorsi dalle proprie ciurme.

Dopo la sconfitta di Bullet, Killer salpa da Delta grazie all'aiuto di Sabo, che crea un muro di fuoco per bloccare le corazzate della Marina.

Saga del Paese di Wa[]

Il combattimento tra Killer e Zoro è esteso, durante il quale il primo ruota a grande velocità e genera dei fendenti volanti per tentare di uccidere l'avversario, oltre a scambiare più colpi con quest'ultimo.

Quando viene rivelato che Kamazo è Killer, viene mostrato il suo aspetto prima del salto temporale, anziché quello che ha dopo come nel manga.[17] Poi Kidd gli chiede di aiutarlo a rimuovere le sue manette,[18] e Killer gliele toglie poco dopo.[19]

Killer e Kidd vengono mostrati il giorno prima della battaglia.[20]

Dopo essere entrati nel castello, i Pirati di Kidd chiedono ad alcuni nemici come raggiungere Kaido e li aggrediscono per averli invitati a bere.[21] Successivamente nel manga, Killer dice ai suoi alleati di coprirsi le orecchie quando Apoo sta per sferrare un attacco, mentre nell'anime lo fa dopo che sono stati colpiti.[16] Dopo essersi separati da Rufy e Zoro, viene esteso il momento in cui Killer e Kidd si fanno strada con la forza.[22]

Curiosità[]

  • La maschera di Killer assomiglia a quella che porta il musicista francese Guy-Manuel de Homem-Christo's dei Daft Punk. I Daft Punk sono famosi in Giappone per via del film Interstella 5555.
  • Il suo nome e la sua maschera incarnano lo stereotipo dell'assassino con una maschera da hockey.
  • Killer e Zoro hanno alcuni tratti in comune tra cui l'utilizzo di lame per combattere, la mancanza di un frutto del diavolo e il fatto di essere le uniche supernove della peggiore delle generazioni a non essere capitani di una ciurma.
  • Killer mangia tenendo addosso la sua maschera, perciò si nutre solo cibi che passano attraverso i buchi, come patate fritte, spaghetti e ramen. Il suo condimento preferito è "aglio e olio" e beve da una cannuccia, soprattutto sake.[23]
  • Il suo cibo preferito sono i peperoncini, mentre odia gli udon al curry,[24] a causa dell'episodio con Doruyanaika.[7]
  • I suoi hobby sono le percussioni e la cucina.[25]
  • Se vivesse nel mondo reale, verrebbe dalla Scozia e venderebbe pasta.[26]
  • Kamazo contiene la parola kama (?), che in giapponese significa "falce".
  • Il suo alter ego nel Paese di Wa sembra essere ispirato all'omonimo personaggio del film Le avventure di Zatoichi.
  • La sua risata tipica è "fafafa!".
    • Questo potrebbe essere un richiamo alla canzone Psycho Killer, in cui il coro suona proprio come "fafafa".
  • L'animale e il fiore che lo rappresentano sono rispettivamente la donnola e il bucaneve.[27]

Note

  1. SBS del volume 60.
  2. 2,0 2,1 SBS del volume 68, vengono rivelate le età e le altezze delle supernove prima del salto temporale.
  3. 3,0 3,1 3,2 3,3 3,4 3,5 One Piece Vivre Card.
  4. Episodio 933.
  5. One Piece Blue Deep: Characters World.
  6. 6,0 6,1 6,2 6,3 Vol. 94capitolo 944 ed episodio 942.
  7. 7,0 7,1 7,2 SBS del volume 87.
  8. 8,0 8,1 Vol. 97capitolo 981 ed episodio 987, Killer ripensa a quanto accaduto.
  9. Vol. 99capitolo 1002, Killer attacca Kaido.
  10. Vol. 99capitolo 1001, Killer afferma che se avesse avuto le Punishers avrebbe vinto contro Zoro.
  11. Vol. 99capitolo 999, Ace lo rivelò a Yamato.
  12. 12,0 12,1 Vol. 92capitolo 928 ed episodio 923, Kidd lo afferma.
  13. Vol. 70capitolo 692 ed episodio 618, Killer assiste alla sconfitta di Caesar Clown.
  14. 14,0 14,1 Vol. 95capitolo 954 ed episodio 955, Hawkins lo rivela a Law.
  15. Episodio 955.
  16. 16,0 16,1 Episodio 987.
  17. Episodio 942.
  18. Episodio 948.
  19. Episodio 950.
  20. Episodio 956.
  21. Episodio 985.
  22. Episodio 990.
  23. SBS del volume 62.
  24. SBS del volume 81.
  25. SBS del volume 82.
  26. SBS del volume 88.
  27. SBS del volume 95.

Navigazione[]

Advertisement