FANDOM


Kinderella, anche nota come Miss Universo, è la regina di Black Drum.

Aspetto Modifica

Kinderella prima

Miss Universo il giorno del matrimonio.

È una donna famosa per la sua bellezza ed indossa abiti molto eleganti. Ha i capelli di colore fucsia. Dopo essere diventata una regina indossa un abito lungo e dei guanti viola, un mantello verde con un paio di ali da pipistrello viola sulle spalle, un cappuccio nero con raffigurato un corvo e una maschera nera sugli occhi.

Al Reverie indossa un lungo vestito giallo, una sciarpa di pon pon viola e una coroncina dorata sulla testa.

Carattere Modifica

Si diverte ad ascoltare Wapol insultare le persone.

Relazioni Modifica

Kinderella è la moglie di Wapol.

Forza e abilità Modifica

In qualità di regina di Black Drum, ha autorità sui suoi sudditi.

Storia Modifica

Wapol imperterrito mangione Modifica

Dopo che Wapol è diventato un uomo d'affari con la sua multinazionale che produce giocattoli, lui e Kinderella si sposano e conducono una vita piena di lussi.

Dalle tolde del mondo Modifica

Kinderella e Wapol diventano i sovrani del regno di Black Drum.

Saga di Zo Modifica

In vista del Reverie, i sovrani e gli abitanti del regno di Black Drum sono in fermento.

Saga del Reverie Modifica

Giunti a Marijoa, Kinderella ride guardando suo marito insultare la famiglia Nefertari e si allontana con lui dopo l'arrivo di Dorton.

Assiste poi al tentato rapimento di Shirahoshi da parte del nobile mondiale Charloss e al successivo intervento del CP0 e di Don Quijote Myosgard, senza volere intromettersi per non causare incidenti diplomatici.

Curiosità Modifica

  • Il suo nome potrebbe essere un riferimento a "Cinderella", ovvero Cenerentola; ciò è ironico poiché è suo marito Wapol che è passato dalla povertà assoluta allo stato di sovrano dopo averla sposata.
  • Miss Universo è un titolo che viene dato a un concorso annuale.
  • La sua tipica risata è "koshi koshi koshi" e a volte conclude le sue frasi con il suffisso "universe".

Note

  1. SBS del volume 90, alcuni compleanni sono stati rivelati sul sito [1].

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.