FANDOM


Kinga è un famigerato capitano pirata. In passato era alleato di Barbabianca e in precedenza è stato un membro della sua ciurma.[1]

Aspetto Modifica

Kinga 28 anni fa

Kinga ventisei anni prima dell'inizio della narrazione.

Kinga è un uomo alquanto alto e con capelli castani tendenti verso l'alto. Indossa un kimono verde coperto da una giacca bianca.

Ventisei anni prima dell'inizio della narrazione, i suoi capelli erano più corti e non indossava la giacca.

Carattere Modifica

Non si conosce molto del suo carattere, ma si presume abbia grande rispetto di Barbabianca, poiché è stato disposto a rischiare la vita per salvare Ace dall'esecuzione.

Forza e abilità Modifica

Kinga è un pirata temibile che ha fatto parte dei Pirati di Barbabianca, di cui rimase un alleato dopo avere formato la sua ciurma. Ha autorità sui membri della sua ciurma.

Armi Modifica

Brandisce una spada, ma è noto quanto sia abile con essa.

Storia Modifica

Passato Modifica

Kinga divenne un membro dei Pirati di Barbabianca.[1]

Ventisei anni prima dell'inizio della narrazione, gioì con i suoi compagni per la nascita di Kozuki Momonosuke e, successivamente, vide Barbabianca dividere la ciurma in cinque divisioni.

Due anni dopo, la ciurma approdò su un'isola su cui i Pirati di Roger avevano appena sconfitto un manipolo di marine. Le due ciurme si diedero battaglia per tre giorni di fila, finendo poi per banchettare insieme il quarto giorno. Subito dopo la famiglia Kozuki si imbarcò sulla Oro Jackson dato che Roger chiese a Newgate di imprestargli Oden per un anno per decifrare i Poignee Griffe e raggiungere il suo obiettivo. Seppur contrario, Barbabianca accolse la richiesta dato che fu lo stesso Oden a chiederglielo, visto che voleva scoprire il legame della sua famiglia con tali iscrizioni. In cambio, i Pirati di Roger lasciarono provviste e tutti i tesori di cui disponevano alla ciurma rivale. Più tardi, i Pirati di Barbabianca si accorsero che Cane-tempesta e Gatto-vipera non erano più a bordo, intuendo che avevano seguito Oden.

In seguito, divenne capitano di una ciurma, rimanendo comunque alleato di Barbabianca.

Saga di Marineford Modifica

Quando Portuguese D. Ace sta per essere giustiziato a Marineford, Kinga e i suoi uomini uniscono le forze ai Pirati di Barbabianca per salvarlo.

Mentre Monkey D. Rufy attraversa il ponte fatto da Inazuma per raggiungere il patibolo, esorta il ragazzo a salvare Ace. Tuttavia quest'ultimo e Barbabianca perdono la vita in battaglia.

Con l'arrivo di Shanks e la fine delle ostilità, Kinga e gli altri pirati si ritirano.

Saga dopo la guerra Modifica

Insieme alla flotta di Barbabianca e ai Pirati del Rosso, partecipa ai funerali di Ace e Newgate sull'isola natale di quest'ultimo, nel Nuovo Mondo.

Prototipi per One Piece Modifica

Kinga Concept Art

Il prototipo di Kinga.

In One Piece Green è presente un prototipo del personaggio.

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 Vol. 96capitolo 965, Kinga è a bordo della Moby Dick.

Navigazione Modifica

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+