FANDOM


Kingdew è un pirata. In passato era il comandante dell'11ª divisione dei Pirati di Barbabianca.

Aspetto Modifica

Kingdew è un uomo molto grande con carnagione scura, capelli biondi a caschetto e zigomi sporgenti. Indossa due lunghi guanti le cui estremità sono in ferro. Porta un mantello marrone che sembra essere attaccato al suo torso nudo mediante due anelli, e pantaloni a strisce gialle e nere che terminano dentro alle scarpe, con una fascia azzurra legata attorno alla vita. Sulla parte destra del petto ha un tatuaggio.

Carattere Modifica

Come tutti i suoi compagni è molto legato alla ciurma ed è disposto a rischiare la sua vita per salvare Ace.

Forza e abilità Modifica

Quando era uno dei comandanti della ciurma, aveva autorità su un gran numero di subordinati. Inoltre è molto forte in combattimento, perché Jinbe afferma che tutti i comandanti lo sono. Sembra essere dotato di una resistenza eccezionale avendo affrontato numerosi ufficiali della Marina ed un ammiraglio senza mostrare alcun segno di affaticamento.

Armi Modifica

Kingdew indossa due guanti di ferro, che lo rendono ancora più potente nel combattimento corpo a corpo.

Storia Modifica

Passato Modifica

Nacque in un luogo della Rotta Maggiore[2] e, una volta cresciuto, si unì ai Pirati di Barbabianca, diventando il comandante dell'11ª divisione.

Saga di Marineford Modifica

Kingdew raggiunge Marineford assieme ai suoi compagni per salvare Ace. È tra i comandanti che protegge Rufy dall'attacco dell'ammiraglio Kizaru e sbaraglia numerosi marine. In seguito festeggia assistendo alla liberazione di Ace, e rimane sconvolto quando quest'ultimo viene ucciso da Akainu. Piange anche dopo avere compreso che Barbabianca ha intenzione di sacrificarsi e anche nel momento della sua effettiva morte per mano dei Pirati di Barbanera. Infine si prepara ad affrontare Akainu nel tentativo di proteggere Rufy. Con l'arrivo di Shanks e Sengoku che dichiara la fine delle ostilità, lui e il resto della sua ciurma abbandonano Marineford.

Saga dopo la guerra Modifica

Assieme ai suoi compagni e ai Pirati del Rosso partecipa ai funerali di Ace e Newgate sull'isola natale di quest'ultimo, nel Nuovo Mondo.

Salto temporale Modifica

Un anno dopo, Kingdew e i restanti membri dei Pirati di Barbabianca si scontrano con i Pirati di Barbanera, ma vengono sconfitti e così iniziano a vivere nell'ombra.

Differenze tra manga e anime Modifica

Saga di Marineford Modifica

Il dialogo tra Akainu e i comandanti delle divisioni dei Pirati di Barbabianca è allungato, inoltre viene mostrato il loro scontro.

Salto temporale Modifica

Guerra per chiudere i conti

Kingdew viene sconfitto da Teach.

Nella guerra per chiudere i conti, Kingdew e i suoi compagni vengono sconfitti quando Teach scatena un terremoto contro di loro e poi li risucchia in un vortice oscuro.[3]

Curiosità Modifica

  • Il suo fisico scolpito, il taglio e il colore dei capelli e alcuni dei suoi vestiti lo fanno assomigliare al personaggio di He-Man.

Note

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.