Komugi è una delle trentacinque isole che costituiscono l'arcipelago Tottoland.[1]

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Gli edifici dell'isola hanno la forma di fette tostate, cracker, baguette e altri prodotti cereali. Al centro dell'isola vi è una torre di ciambelle glassate con una più grande in cima.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

L'isola è governata dal ministro della farina, Charlotte Katakuri.[1][2]

Luoghi[modifica | modifica sorgente]

Hakuriki Town[modifica | modifica sorgente]

La città dell'isola è Hakuriki Town (ハクリキタウン, Hakuriki Taun?).[1]

Abitanti[modifica | modifica sorgente]

Abitanti di Komugi

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Ad un certo punto, l'isola entrò a fare parte dei territori di Big Mom conosciuti come Tottoland e Katakuri venne messo a capo di essa.

Saga di Whole Cake Island[modifica | modifica sorgente]

Katakuri lascia l'isola per raggiungere Whole Cake in occasione delle nozze di sua sorella Pudding. In seguito, la battaglia tra lui e Rufy nel mondo dello specchio causa la distruzione di numerosi specchi nella città.

Gli abitanti dell'isola vengono a sapere di ciò che sta accadendo a Cacao e che Big Mom ha raggiunto Funwari e sta per cibarsi della torta nuziale. Quando giunge la notizia che, mangiando il dolce, l'imperatrice si è calmata, tutti gli abitanti esultano.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il nome dell'isola significa farina. Quando letto assieme al suffisso per "isola" (, -to?), potrebbe essere un gioco di parole con "farina di grano" (小麦粉, komugiko?).
  • Il nome della città principale, Hakuriki Town, potrebbe essere un gioco di parole con "farina di grano tenero" (薄力粉, hakurikiko?).

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 SBS del volume 87.
  2. Vol. 82capitolo 827, pag. 5 ed episodio 785, Pekoms spiega l'amministrazione di Tottoland.

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.