FANDOM


Kozuki Toki era la moglie di Kozuki Oden.

Aspetto Modifica

Toki era una giovane donna con lunghi capelli lisci, raccolti in un codino al termine della chioma.

Carattere Modifica

Toki era una donna gentile e generosa, venendo rispettata e ammirata dai servitori della famiglia.

Relazioni Modifica

Famiglia Kozuki Modifica

Lente Per maggiori informazioni, vedere famiglia Kozuki

Toki era la madre di Momonosuke e Hiyori. Amava molto suo marito, tanto che sebbene continuasse da tempo a spostarsi nel futuro, smise di farlo quando lo conobbe e decise di non seguire i suoi servitori nel futuro, ma di morire nell'epoca dove aveva vissuto con Oden, colui che l'aveva resa felice.[1]

Forza e abilità Modifica

Come moglie del signore feudale, possedeva una certa autorità a Kuri.

Frutto del diavolo Modifica

Lente Per maggiori informazioni, vedere Toki Toki

Aveva mangiato il frutto del diavolo Toki Toki di tipo Paramisha, che le permetteva di portare nel futuro sé o altre persone, senza però potere tornare indietro.

Storia Modifica

Passato Modifica

Dopo avere viaggiato nel futuro diverse volte, conobbe Oden, dal quale ebbe due figli, Momonosuke e Hiyori.

Diciotto anni prima dell'inizio della narrazione, Kurozumi Orochi si rivoltò contro la famiglia Kozuki e fece giustiziare Oden dopo essersi alleato con Kaido. La donna rimase bloccata con i figli all'interno del castello dato alle fiamme, ma furono trovati da Kin'emon, Kanjuro, Raizo e Kiku. Toki affidò loro Momonosuke e usò i suoi poteri su di loro per mandarli vent'anni nel futuro.

Morì nell'incendio del castello, ma prima proclamò che dopo vent'anni sarebbero tornati i servitori della famiglia Kozuki, ovvero coloro che aveva mandato nel futuro, per liberare il paese e vendicarsi dello shogun.

Curiosità Modifica

  • Toki significa sia "ibis" (朱鷺, toki?), in relazione all'attitudine di Oda di dare nomi di uccelli ai personaggi femminili, sia "tempo" (, toki?), in riferimento ai suoi poteri.

Note

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.