FANDOM


Lampo è un membro dei Pirati Tontatta e il vicecomandante dell'esercito dei nani del regno di Tontatta insieme a Bomba.[1]

Aspetto Modifica

Lampo come tutti gli altri nani è piccolo ed ha una grande coda soffice insieme ad un naso a punta e una bocca larga con il labbro inferiore predominante. Indossa una giacca gialla con dei polsini marroni, una sciarpa rossa, degli stivali marroni e dei pantaloni gialli con un buco per la coda. Indossa anche un grande cappello beige simile a quello di Absalom con un design a forma di V marrone su di essa.

Carattere Modifica

Pare che Lampo abbia una personalità molto schiva dato che è rimasto in silenzio per quasi tutto il tempo.

Forza e abilità Modifica

Lampo dovrebbe possedere le stesse abilità degli altri nani appartenenti al suo popolo ossia grande agilità, grande forza e la capacità di coltivare qualsiasi pianta. Inoltre possiede la velocità e la potenza caratteristica dei nani essendo riuscito a rubare facilmente gli abiti di due subalterni di Do Flamingo e a sconfiggerli facilmente insieme a Leo.

Tontatta Combat Modifica

Lente Per maggiori informazioni, vedere Tontatta Combat

Lampo ha dimostrato di essere abile nell'utilizzare il Tontatta Combat, che lo rende abbastanza forte da abbattere una persona normale e da bloccarla al suolo in poco tempo.

Armi Modifica

Lampo come tutti gli altri nani porta sempre con sé una lancia, anche se non si sa quanto sia abile nell'utilizzarla.

Storia Modifica

Passato Modifica

Otto anni prima dell'inizio della narrazione, Lampo e gli altri nani hanno formato un esercito guidato da Kyros per potere liberare i propri compagni tenuti prigionieri nella fabbrica di Smile e spodestare Do Flamingo.

Saga di Dressrosa Modifica

Tontatta Combat

Lampo e Leo sconfiggono due uomini di Do Flamingo.

Dopo la cattura di Usop e Robin, Lampo insieme ad altri nani inizia ad ispezionare il corpo della donna mentre lei è immobilizzata al suolo. Quando la donna dichiara di non possedere armi Lampo si prepara a spogliarla insieme agli altri, ma Flapper li ferma dicendo loro che è amica dell'"eroe".

Subito dopo partono insieme ai due pirati per raggiungere il campo di girasoli dove incontreranno il rabbioso soldatino tonante. I ribelli iniziano a progettare un attacco al mondo sotterraneo per liberare i cinquecento nani rapiti da Do Flamingo e svelano ai pirati che il loro obiettivo numero uno è Sugar, colei che possiede il frutto del diavolo in grado di trasformare le persone in giocattoli.

Quando l'operazione inizia, il gruppo viaggia attraverso un tunnel segreto scavato in un anno e si infiltrano nel porto commerciale. Dopo che Usop viene scoperto da due subordinati di Do Flamingo, Lampo e Leo li spogliano e li mettono al tappeto. Così Usop e Robin si mettono i loro vestiti e il gruppo parte per raggiungere la torre centrale dove si trova Sugar.

Lampo e pochi altri nani si dividono dal gruppo e raggiungono il soldato in missione per assassine Do Flamingo. Salgono a bordo di un ascensore diretto a palazzo reale e qui vengono affrontati da Lao G che riesce a tenere loro testa tranquillamente. L'ascensore più tardi raggiunge il palazzo reale e Lao G continua ad avere il sopravvento su di loro, ma quando il palazzo si scuote a causa di Pica alcuni dei nani colgono l'occasione per bloccare Lao G e così Lampo incoraggia il soldato a proseguire.

Bang Bang

Gladius sconfigge Lampo e Kab.

Lampo, il soldato e Kab affrontano alcuni uomini di Do Flamingo e subito dopo si imbattono in Gladius. I due nani tentano di attaccarlo, ma l'ufficiale senza sforzo li cattura ed usa i poteri del suo frutto del diavolo per colpirli con un'esplosione. In seguito i due e Bakscon vengono trovati da Wicca e Kin'emon, che li portano al porto mercantile sotterraneo, seppur ancora privi di sensi.

Ripreso conoscenza, Lampo decide di accompagnare i suoi compagni fino alla fabbrica di Smile per dare una mano a liberare i nani prigionieri ed assistere Franky durante la sua battaglia. Raggiunta la fabbrica, i nani all'esterno danno inizio alla ribellione dei loro compagni imprigionati all'interno che così aprono le porte dell'edificio permettendo loro di entrare.

Dopo Franky ha sconfitto Senor Pink, Lampo e gli altri nani invadono la fabbrica distruggendola dall'interno. A seguito della sconfitta di Do Flamingo ad opera di Rufy, la "gabbia per uccelli" si dissolve e Lampo festeggia insieme agli altri per poi salutare con gli altri nani il comandante Kyros, il quale scioglie la squadra dato che la missione è stata compiuta.

Tre giorni dopo, Lampo aiuta Leo e gli altri nani a bloccare le navi della Marina per permettere a Rufy ed ai suoi alleati di abbandonare l'isola.

La vita della Grande flotta di Cappello di paglia Modifica

Lampo decide di diventare un pirata sotto il comando di Leo. In seguito aiuta a ricostruire Dressrosa e rimane strabiliato vedendo la nave che alcuni abitanti dell'isola hanno costruito in segno di ringraziamento verso i nani.

Differenze tra manga e anime Modifica

Saga di Dressrosa Modifica

Mentre nel manga Lampo, prima di seguire il rabbioso soldatino tonante, aiuta Leo a mettere fuori combattimento due membri dei Pirati di Don Quijote, nell'anime segue direttamente il soldato e il suo ruolo per abbattere i due membri della famiglia Don Quijote viene assunto da Inhel.

Note

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.