One Piece Wiki Italia
Advertisement
One Piece Wiki Italia

Largo è il capitano dei Pirati Amigo.

Aspetto[]

Rappresenta lo stereotipo del messicano. È molto alto e ha i capelli e i baffi castani. Ha il mento e il naso molto lunghi. Indossa un poncho viola con i bordi decorati e un sombrero molto largo, inoltre ha un orecchino verde su ciascun lobo. Sotto al poncho ha l'abbigliamento tipico del mariachi: indossa una giacca nera e pantaloni dello stesso colore sorretti da una cintura marrone. Calza stivali a punta e ha un foulard rosso attorno al collo. Porta con sé una chitarra.

Carattere[]

Largo ricorda gli stereotipi dei messicani anche nel comportamento. Spesso suona la chitarra mentre si lamenta della situazione o mentre la commenta. Usa termini spagnoli nei suoi discorsi, come "amor", "señor" e "señorita". Ha l'abitudine di fare la siesta nei momenti più inopportuni e si infuria se viene svegliato mentre sta riposando. È anche crudele, come dimostra minacciando di uccidere tutti gli abitanti dell'isola Kansorn se non gli consegneranno Boss.

Forza e abilità[]

Al di fuori del combattimento Largo è abile a suonare la chitarra e nel canto.

In battaglia è incredibilmente agile e veloce, tanto da riuscire a competere con il Gear Second di Rufy. Inoltre è molto resistente: riesce a rialzarsi come se nulla fosse dopo essere stato attaccato da una combinazione di Sanji e Rufy.

Frutto del diavolo[]

Lente.png Per maggiori informazioni, vedere Ami Ami

Largo mostra il potere del suo frutto del diavolo.

Largo ha mangiato il frutto Ami Ami, un frutto del diavolo di tipo Paramisha che lo rende capace di creare delle reti appiccicose con le mani e di diventare egli stesso una rete. Inoltre qualunque sostanza egli ingerisca può essere utilizzata per creare una rete fatta di quella stessa sostanza, sia essa metallo, acqua calda o anche fuoco. Trasformando il suo corpo in una rete può smorzare gli attacchi dei nemici e intrappolarli dentro di sé.

Storia[]

Saga di Little East Bue[]

Largo si trova a bordo del sommergibile dei Pirati Amigo mentre si lamenta di come sarà il futuro del mondo. In quel momento la ciurma riceve una chiamata dai Pirati del Leone dorato, i quali gli offrono la posizione di cinquantunesima divisione della loro flotta ma solo ad una condizione. Dovranno infatti catturare e riportare a Shiki una creatura sfuggita dalla sua base: Boss, un gigantesco insetto che si è rifugiato sull'isola Kansorn.

Giunto sull'isola Largo decide di fare una siesta e lascia il comando dell'operazione a suo fratello Corto. Al suo risveglio la missione non è ancora stata completata, così Largo decide di intervenire in prima persona. Imprigiona Rufy, Zoro e Sanji; riesce quasi a catturare Boss, ma Rufy si libera ed inizia lo scontro tra i due capitani. Largo riesce a catturare di nuovo Rufy trasformandosi egli stesso in una rete, ma alla fine viene sconfitto.

Al termine del duello Largo e gli altri Pirati Amigo vengono incarcerati sull'isola.

Navigazione[]

Advertisement