FANDOM


La Marina è la forza militare del Governo Mondiale che opera su tutti i mari. Il suo quartier generale si trovava a Marineford, ma durante il salto temporale è stato trasferito nel Nuovo Mondo.[1]

Doveri Modifica

Il compito della Marina è quello di mantenere la pace e l'ordine nel mondo e di imporre il volere del Governo Mondiale, del quale è considerata la maggiore forza militare a disposizione. Tra i compiti della Marina c'è anche quello di emettere taglie sulla testa dei ricercati, le quali vengono sfruttate dai cacciatori di taglie per guadagno personale. Sebbene la Marina accetti l'esistenza di quest'ultimi in quanto rendono più facile il suo lavoro, la maggiore parte delle volte si occupa personalmente dell'arresto dei ricercati. I criminali che vengono arrestati vengono mandati poi in prigione o giustiziati a discrezione della Marina stessa.

I marine lavorano spesso in coppie in cui solitamente uno dei due è di grado leggermente superiore all'altro, come ad esempio Garp con Bogart, Smoker con Tashigi e Kobi con Hermeppo. I membri di queste coppie vengono inoltre spesso promossi contemporaneamente.[2] L'ufficiale più alto in grado impartisce gli ordini agli uomini sotto il suo comando, mentre quello col grado più basso funge da supervisore del fatto che gli ordini siano stati correttamente eseguiti.

Gli ufficiali di grado elevato, come i viceammiragli[3] e gli ammiragli,[4] sono la punta di diamante della forza militare della Marina e sono d'esempio a tutti i subordinati. Sono infatti in grado di catturare molti criminali in una volta sola, proteggono i nobili mondiali e possono invocare un Buster Call se necessario. Tutti loro fanno poi capo al grand'ammiraglio, il quale gestisce l'intera organizzazione.

Il compito principale della Marina è quello di applicare la giustizia a ogni criminale. Tuttavia il rapporto che i vari marine hanno con la giustizia varia da persona a persona: alcuni di essi seguono la giustizia morale, mentre altri la giustizia assoluta. Uno degli argomenti che più mette in difficoltà il concetto di giustizia della Marina è inoltre il rapporto che ha quest'ultima con lo schiavismo. Infatti, nonostante sia stato ufficialmente abolito molti anni fa, la Marina cerca semplicemente di distoglierne lo sguardo.[5]

La Marina era anche supportata dalla Flotta dei sette e a volte si ritrovava a dovere collaborare con i suoi membri. Nonostante questo molti marine, come Akainu, Smoker, Sengoku e Kizaru li consideravano comunque pirati e non come veri e propri alleati della Marina. Da parte loro, i membri della Flotta dei sette non avevano l'obbligo di obbedire alla Marina se non glielo veniva espressamente ordinato dal Governo Mondiale. Dopo l'ultimo Reverie, tale organizzazione viene sciolta e la Marina si adopera per provvedere il prima possibile al loro arresto.[6]

Gerarchia Modifica

Gli ufficiali della Marina sono:[7]

  • Grand'ammiraglio (元帥, Gensui?): è la persona a capo della Marina. Comanda gli ammiragli ma deve obbedire agli ordini degli astri di saggezza. Il grand'ammiraglio può invocare un Buster Call e dare il permesso agli agenti del Governo Mondiale di richiederne uno.
  • Ammiraglio (大将, Taishō?): è la seconda più alta carica presente in Marina. Gli ammiragli vengono definiti "le tre grandi forze" (最高戦力, Saikō Senryoku?),[4] perché ognuno di loro possiede capacità straordinarie. Inoltre gli ammiragli possono invocare un Buster Call e dare il permesso agli agenti del Governo Mondiale di richiederne uno.[8]
  • Viceammiraglio (中将, Chūjō?): ogni viceammiraglio ha una grande autorità e può svolgere numerosi compiti. Ad esempio uno di loro, John Giant, è il primo a ricevere le chiamate per un Buster Call inoltrate al quartier generale della Marina e di conseguenza può anche comandare agli altri viceammiragli di salpare immediatamente. L'abbigliamento tipico di un viceammiraglio consiste in un completo e una cravatta con sopra una giacca della Marina. I viceammiragli sono noti e temuti per la loro forza; molti di loro sono spadaccini ed alcuni hanno dimostrato di conoscere alcune delle Rokushiki. Molti dei giganti arruolati in Marina sono viceammiragli. Inoltre tutti i viceammiragli sono in grado di utilizzare l'Ambizione.[9]
  • Contrammiraglio (少将, Shōshō?).
  • Commodoro (准将, Junshō?).
  • Capitano di vascello (大佐, Taisa?): da questo grado in su è possibile comandare una delle divisioni che si trovano nei quattro mari. A volte i capitani perlustrano le acque attorno alla loro sede e sono i comandanti della nave a meno che a bordo non ci siano marine di grado più elevato. Viene considerato un grado piuttosto alto e ai capitani sono riconosciute una certa esperienza ed a volte anche abilità combattive di un certo livello.
  • Capitano di fregata (中佐, Chūsa?).
  • Capitano di corvetta (少佐, Shōsa?).
  • Tenente di vascello (大尉, Taii?).
  • Sottotenente di vascello (中尉, Chūi?).
  • Guardiamarina (少尉, Shōi?).

Marine semplici:[7]

  • Maresciallo (准尉, Juni?).
  • Sergente maggiore (曹長, Sōchō?).
  • Sergente (軍曹, Gunsō?).
  • Caporale (伍長, Gochō?).
  • Marine di primo livello (一等兵, Ittōhei?).
  • Marine di secondo livello (二等兵, Nitōhei?).
  • Recluta (三等兵, Santōhei?).
  • Ragazzo di servizio (雑用, Zatsuyō?; rango non ufficiale).

Ranghi speciali:

  • Ispettore generale (大目付, Ōmetsuke?): è un grado assegnato a chi ha il compito di ricercare casi di cattiva amministrazione o corruzione all'interno della Marina. Oltre a ciò, non gode di particolari responsabilità.[10]
  • Istruttore (教官, Kyōkan?): è un grado speciale assegnato a coloro che devono addestrare i marine. Non intacca a livello formale il grado posseduto in precedenza[11][12] e generalmente è offerto ai marine di alto grado dopo che hanno dato le dimissioni.

Coloro che vengono addestrati al quartier generale della Marina sono considerati generalmente più forti degli ufficiali con lo stesso grado provenienti da altre divisioni.[13]

SWORD Modifica

SWORD (ソード, Sōdo?) è la forza speciale segreta del quartier generale della Marina. È comandata da X Drake, che sotto copertura è divenuto un pirata per poi unirsi alla ciurma di Kaido per monitorarne le azioni.

Uniformi Modifica

Ci sono molte varianti nell'abbigliamento dei marine che corrispondono alle proprie scelte personali. Ai marine è anche concesso utilizzare qualsiasi arma preferiscano, così come gli è concessa la possibilità di combattere a mani nude. Nonostante ciò, ci sono alcune regole base da seguire:

  • Appena entrati in Marina alle nuove reclute viene fornita l'uniforme standard, consistente in una maglietta bianca a maniche corte con l'emblema della Marina, un foulard blu, dei pantaloni di colore blu scuro e un cappello con scritto "Marina". Questa è l'uniforme di tutti i membri fino al grado di marine di primo livello (一等兵, Ittōhei?).
  • Raggiunto il grado di caporale (伍長, Gochō?), il marine può scegliere tra vari tipi di uniformi, oppure può indossare gli abiti civili.
  • I marine dal grado di guardiamarina (少尉, Shōi?) in su hanno il diritto di portare la giacca con scritto "giustizia" (正義, Seigi?). Questa giacca viene spesso indossata come un mantello e appoggiata sulle spalle senza infilare le braccia nelle maniche, anche perché quest'ultime sono molto più lunghe delle braccia stesse.
  • Dal grado di capitano di corvetta (少佐, Shōsa?) in su l'abbigliamento più consono è un completo elegante coperto dalla giacca.

Possono comunque esserci delle eccezioni: Jango e Fullbody lavorano infatti in borghese con il solo cappello della Marina, nonostante abbiano il grado di "recluta" (三等兵, Santōhei?). Questo potrebbe essere dovuto alle circostanze particolari per le quali entrambi si sono trovati nella loro situazione attuale, oppure all'eccessiva tolleranza del loro capitano Hina.

Membri Modifica

Marina

Grand'ammiraglio

Ammiragli

Viceammiragli

Contrammiragli

Commodori

Capitani

Tenenti, Sottotenenti, Guardiamarina

Altri ufficiali

Marine semplici

Altri

Ex marine

Non canonici

Storia Modifica

Passato Modifica

Non si sa esattamente quando sia stata fondata la Marina, né in quali circostanze.

Circa cento anni prima dell'inizio della narrazione, vennero arrestati alcuni membri dei Pirati giganti guerrieri, i quali erano rimasti senza i loro due capitani. Un attimo prima della loro pubblica esecuzione, Carmel intervenne per convincere i marine a trovare una soluzione pacifica al fine di evitare una possibile vendetta in futuro dei giganti. In realtà ciò era un accordo fatto con il Governo Mondiale per permettere alla donna di stanziarsi ad Erbaf, cosa che avvenne novantotto anni prima dell'inizio della narrazione.[14] Grazie a quest'azione, Carmel poté vendere in seguito John Giant alla Marina.

Cinquantaquattro anni prima dell'inizio della narrazione, Garp, Sengoku e Tsuru si arruolano in Marina.[15]

Cinquant'anni prima dell'inizio della narrazione, Oimo e Karsee furono catturati e convinti con l'inganno a lavorare per il Governo Mondiale come guardiani a Enies Lobby, convincendoli che in cambio avrebbero ottenuto la liberazione di Dori e Brogi, anche se in realtà i due non erano stati arrestati.[16]

Trentasei anni prima dell'inizio della narrazione, Garp incontrò casualmente Gol D. Roger e si alleò con lui per sconfiggere i Pirati di Rocks, cosa che avvenne dopo un violento scontro. Dopo tale evento, Garp divenne noto come l'eroe della Marina mentre la partecipazione di Roger venne insabbiata dal Governo Mondiale.[17]

Trent'anni prima dell'inizio della narrazione, Sakazuki e Borsalino si arruolano in Marina.[15]

In seguito Garp divenne ancora più noto per essere l'unico marine in grado di tenere testa a Gol D. Roger in combattimento, essendo riuscito a metterlo in difficoltà più volte. Venticinque anni prima dell'inizio della narrazione, Garp e Sengoku partono con le loro navi con l'obiettivo di fermare la battaglia di Ed Waugh tra i Pirati di Roger e la Flotta del Leone dorato.

Ventidue anni prima dell'inizio della narrazione, poco prima dell'esecuzione di Roger, Garp e Sengoku difendono Marineford dall'attacco di Shiki. Metà degli edifici del quartier generale vennero così distrutti e Shiki venne sconfitto e rinchiuso ad Impel Down. Dopo la morte del re dei pirati, alcuni giudici della Marina raggiunsero Water Seven allo scopo di arrestare Tom, colpevole di avere costruito la Oro Jackson, la nave dei Pirati di Roger.

Circa un anno dopo, il Cipher Pol sentì alcune voci secondo le quali Roger aveva trascorso il suo ultimo anno di vita a Baterilla dopo avere abbandonato la pirateria e per questo la Marina indagò su tutti i nuovi nascituri sull'isola, temendo avesse avuto una discendenza.[18]

Vent'anni prima dell'inizio della narrazione, cinque viceammiragli della Marina raggiunsero Ohara per eseguire un Buster Call contro gli archeologi che avevano infranto la legge decifrando i Poignee Griffe. Due anni dopo, un drappello di marine fu inviato ad Oykot per fermare alcuni pirati.[15]

Saga di Alabasta Modifica

La Marina arresta Crocodile, colpevole di avere fondato la Baroque Works e causato una guerra civile nel regno di Alabasta.

Saga dopo Enies Lobby Modifica

Dopo che Marshall D. Teach ha sconfitto e consegnato Portuguese D. Ace per ottenere un posto nella Flotta dei sette, la Marina, prevedendo una guerra in occasione della sua esecuzione capitale, si prepara ad affrontare i Pirati di Barbabianca a Marineford.

Garp prova ad affondare la nave del nipote subito dopo la partenza da Water Seven, ma la ciurma riesce a sfuggirgli.

Saga delle Sabaody Modifica

Borsalino viene mandato sull'arcipelago in seguito all'attacco di Monkey D. Rufy a un nobile mondiale. Qui ha la meglio su molte supernove, che riescono però a fuggire. In seguito cattura ben cinquecento pirati.[19]

Saga di Impel Down Modifica

Ventitré navi della Marina che pattugliano la Moby Dick vengono distrutte da Barbabianca.[19]

Saga di Marineford Modifica

Alla battaglia si unisce anche Rufy e più di duecento evasi dalla prigione di Impel Down. Dopo la morte di Ace e Barbabianca e l'arrivo di Shanks, Sengoku ordina la fine delle ostilità.

Saga dopo la guerra Modifica

Poco dopo la fine della guerra, Sengoku e Garp danno le proprie dimissioni dai loro rispettivi incarichi. Il primo diventa un ispettore generale, mentre il secondo un istruttore.

Salto temporale Modifica

Kuzan vs Sakazuki

Kuzan affronta Sakazuki.

Dopo le dimissioni di Sengoku, cominciano le nomine per il ruolo di grand'ammiraglio. Mentre quest'ultimo propone Kuzan, i piani alti del Governo Mondiale spingono affinché tale ruolo venga ricoperto da Sakazuki. Poiché il primo non ha alcuna intenzione di sottostare in futuro ad un ordine del secondo, i due combattono per dieci giorni su un'isola deserta. Alla fine Sakazuki riesce a vincere lo scontro e decide di risparmiare la vita di Kuzan, il quale si rifiuta di lavorare alle dipendenze dell'altro e abbandona la Marina.[20] Il nuovo grand'ammiraglio decide poi di invertire il quartier generale con la base G-1 per fronteggiare maggiormente i pirati nel Nuovo Mondo.[1]

Atacchi viene licenziato dalla Marina dopo avere dimenticato il tappo sull'obiettivo per cinquantasette volte.[21]

Saga del ritorno alle Sabaody Modifica

La Marina si mobilita per catturare i Pirati di Cappello di paglia e i loro nuovi alleati. In seguito Sentomaru capisce che si tratta di impostori e riesce a catturarli con facilità. Grazie a un Pacifista scopre però che in quel momento è presente anche il vero Rufy, che riesce però a fuggire con il suo equipaggio grazie anche all'intervento delle Piratesse Kuja che ostacolano la nave di Catacombo.

Saga di Dressrosa Modifica

Quando Smoker contatta il quartier generale e informa i suoi superiori di quanto ha scoperto a Punk Hazard, i vertici della Marina tengono una riunione in cui discutono dell'abbandono della Flotta dei sette da parte di Don Quijote Do Flamingo e dell'alleanza tra Trafalgar Law e Rufy. Smoker ottiene poi il comando della base G-5 al posto di Vergo.[15] Sakazuki invia Issho a Dressrosa con l'ordine di catturare Rufy, Law e i gladiatori che si sono schierati con loro. I marine vengono però ostacolati da Sabo e così l'ammiraglio Fujitora ordina loro di aiutare la popolazione a difendersi dalle persone che hanno perso il controllo delle loro azioni. In seguito i marine sono tra coloro che cercano di opporsi al restringimento della gabbia per uccelli di Do Flamingo. Quando quest'ultimo viene sconfitto da Rufy, la gabbia si dissolve.

Tre giorni dopo, Fujitora cerca nuovamente di arrestare i criminali prima che lascino l'isola, ma la popolazione di Dressrosa cerca di impedirglielo e così decide di lasciare perdere.

Saga di Zo Modifica

In seguito alla sconfitta di Do Flamingo, quattro navi della Marina trasportano lui e la sua ciurma ad Impel Down. Il convoglio viene attaccato da Jack, il quale affonda due navi prima di venire sconfitto.

Saga di Whole Cake Island Modifica

L'organizzazione viene a conoscenza di quanto accaduto di recente a Tottoland.

Saga del Reverie Modifica

La Marina organizza delle scorte alle navi delle famiglie reali che si devono recare a Marijoa in vista del Reverie.

I marine intercettano una comunicazione tra Big Mom e Kaido e si allarmano, ma Sakazuki vuole aspettare a intervenire poiché non sanno quanto siano forti i samurai del Paese di Wa.

Saga del Paese di Wa Modifica

Il quarto giorno del Reverie, Ryokugyu e Issho ingaggiano battaglia contro i rivoluzionari giunti a Marijoa per liberare Orso Bartholomew dalla schiavitù.

Saputo che Big Mom sta combattendo ad Onigashima contro Kaido, i vertici della Marina si augurano che si distruggano a vicenda poiché l'organizzazione ha già mobilitato tutti i suoi membri per far fronte alla cattura degli ex membri della Flotta dei sette ormai sciolta. Tuttavia X Drake comunica in seguito che i due imperatori si sono alleati.

Al quartier generale della Marina si discute degli enormi pericoli di tale alleanza e così Sengoku decide di rivelare loro informazioni riguardanti i Pirati di Rocks. Sakazuki ribadisce poi all'ex grand'ammiraglio la sua contrarietà ad intervenire nel Paese di Wa.

Prototipi per One Piece Modifica

All'inizio la Marina avrebbe dovuto avere una sorta di tema mafioso: tutti i membri dovevano indossare un completo nero e avere uno sguardo cattivo. Inoltre erano già previsti alcuni personaggi di minore rilievo, come John Giant e Brandnew.

Differenze tra manga e anime Modifica

Speciale TV 8 Modifica

La Flotta dei sette viene convocata per fronteggiare Byrnndi World al quartier generale della Marina, mentre sta venendo ricostruito a seguito della guerra per la supremazia ed è in corso il suo trasferimento nel Nuovo Mondo. Qui Sakazuki, Borsalino, Tsuru e Brandnew discutono di cosa possa accadere se World si alleasse con qualche pirata e di come venne catturato trent'anni prima. Il grand'ammiraglio ordina poi di preparare le navi da guerra.

Dopo essersi imbarcato su una di esse, raggiunge la Groseade e dà ordine di bombardarla, e contro di essa lancia anche numerosi pugni di magma. La nave in seguito esplode con il suo equipaggio a bordo.

Film 14 Modifica

Cinque viceammiragli raggiungono Delta per eseguire un Buster Call, che tuttavia viene sventato da Douglas Bullet, il quale in seguito viene sconfitto. La Marina non riesce però a catturare i numerosi pirati di spicco presenti in quanto Sabo crea un muro di fuoco che impedisce alle corazzate di avanzare.

Curiosità Modifica

  • Oda ha affermato che in un certo periodo aveva pensato che i soprannomi degli ammiragli dopo il salto temporale avrebbero richiamato una scimmia, un maiale ed un kappa, in modo da che fossero gli stessi animali de "Il viaggio in Occidente". Tuttavia ha poi lasciato perdere per una ragione che non ha voluto rivelare.[22]

Note

  1. 1,0 1,1 Vol. 61capitolo 598 ed episodio 517, Humphrey lo rivela a Nami.
  2. Vol. 23capitolo 212 ed episodio 127, Smoker e Tashigi vengono promossi insieme dopo gli eventi del regno di Alabasta.
  3. Vol. 57capitolo 553 ed episodio 462, i Pirati di Barbabianca riconoscono la forza dei viceammiragli.
  4. 4,0 4,1 Vol. 34capitolo 319 ed episodio 227, Nico Robin parla degli ammiragli.
  5. Vol. 51capitolo 501 ed episodio 395, un dipendente della casa d'aste di umani lo riferisce a Nami.
  6. Vol. 95capitolo 956.
  7. 7,0 7,1 SBS del volume 8.
  8. Vol. 42capitolo 409 ed episodio 294, Spandam utilizza il lumacofono d'oro di Kuzan.
  9. Vol. 60capitolo 594 ed episodio 511, Fishbonen lo rivela a Kobi ed Hermeppo.
  10. Vol. 80capitolo 796 ed episodio 740, Tsuru lo dice a Sengoku.
  11. Vol. 60capitolo 594 ed episodio 511, Kong afferma che il titolo e il grado di Garp non verrà intaccato.
  12. Vol. 90capitolo 905 ed episodio 882, Garp è ancora un viceammiraglio.
  13. SBS del volume 29.
  14. Vol. 86capitolo 866 ed episodio 836.
  15. 15,0 15,1 15,2 15,3 One Piece Vivre Card.
  16. Vol. 40capitolo 384 ed episodio 270.
  17. Vol. 95capitolo 957, Sengoku parla dei Pirati di Rocks.
  18. Vol. 56capitolo 551 ed episodio 459, Sengoku rivela al mondo che Ace è figlio di Roger.
  19. 19,0 19,1 Vol. 54capitolo 523 ed episodio 417, Sengoku viene informato della notizia da un suo sottoposto.
  20. Vol. 66capitolo 650 ed episodio 570, Jinbe ne parla.
  21. SBS del volume 90.
  22. SBS del volume 75.

Navigazione Modifica

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Stream the best stories.

Alcuni dei link qui sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto.

Get Disney+