Megalo è l'animale da compagnia della principessa Shirahoshi. In passato è stato la mascotte dell'Armata di Nettuno.

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Megalo è uno squalo nero col ventre bianco e la coda a semiluna. Indossa una maglietta rossa della Criminal ed è varie volte più grande di un normale squalo al punto che può contenere la gigantesca Shirahoshi, seppure a fatica.

Carattere[modifica | modifica sorgente]

Megalo è molto amichevole ed alquanto accondiscendente. È molto leale visto che ha deciso di rispettare il volere di Shirahoshi di non rivelare a nessuno di come sia morta realmente Otohime. Si dimostra inoltre molto protettivo verso la principessa dato che si arrabbia quando Rufy la fa piangere e che è disposto a trasportarla nella sua bocca pur di nasconderla e proteggerla.

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

Poiché è uno squalo gigantesco Megalo possiede tutte le capacità comuni della sua specie. Nonostante sia un pesce è in grado di respirare fuori dall'acqua.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Megalo divenne la mascotte dell'Armata di Nettuno. Otto anni prima dell'inizio della narrazione, vide Hody Jones mentre sparava a Otohime. Anni dopo, divenuto l'animale da compagnia della principessa sirena, Megalo le riferì ciò che aveva visto. Shirahoshi lo pregò di non parlare a nessun altro dell'accaduto per rispettare il desiderio di sua madre in punto di morte di non odiare il colpevole del suo assassinio.

Saga dell'isola degli uomini-pesce[modifica | modifica sorgente]

Megalo viene ingoiato dal kraken, ma viene liberato dopo che quest'ultimo viene colpito da Rufy. Più tardi torna al palazzo del drago e riferisce a Nettuno di come i pirati lo abbiano salvato, così il re decide di invitarli a palazzo. Megalo accompagna poi alcuni membri della ciurma fino alla reggia.

Shirahoshi lascia il palazzo nascosta nella bocca di Megalo.

In seguito si reca nella stanza di Shirahoshi, che sta chiacchierando con Rufy. Poiché la sirena vorrebbe visitare la foresta del mare, ma le sue dimensioni desterebbero troppa attenzione, Rufy decide di nasconderla tra le fauci di Megalo. In questo modo i tre escono dalla torre dal guscio granitico. Durante il viaggio Rufy nota Chopper, Sanji e Hacchan vicino alla riva e di conseguenza decide di scendere a terra. Proprio in quel momento Megalo non riesce più a trattenere Shirahoshi e la sputa fuori e a quel punto gli abitanti dell'isola concludono che i pirati sono intenzionati a rapire la principessa sirena. Rufy e i suoi amici vengono anche attaccati da Van Der Decken IX, intenzionato a rapire Shirahoshi, ma il ragazzo lo sconfigge e tutti assieme fuggono grazie a Megalo verso la foresta del mare. All'arrivo il gruppo si congiunge a Nami, Franky, Den e Jinbe.

Megalo, Shirahoshi e Jinbe catturati dai Nuovi pirati uomini-pesce.

Quando Hody Jones proclama la sua intenzione di prendere il potere sul regno del palazzo del drago, Jinbe fa nascondere Rufy nella bocca di Megalo e poi parte assieme a Shirahoshi verso piazza Gyoncorde, ma prima di raggiungerla i tre cadono in una trappola e vengono incatenati. Nel momento in cui Hody sta per uccidere Nettuno, la popolazione dell'isola implora l'intervento di Rufy e Megalo lo lascia uscire dal suo nascondiglio. Lo squalo resta quindi in piazza mentre la ciurma di Cappello di paglia combatte contro i Nuovi pirati uomini-pesce.

Al termine degli scontri, Megalo trasporta la Thousand Sunny, legata ad un pallone aerostatico, perché i pirati non vogliono essere considerati degli eroi. Megalo partecipa poi al banchetto organizzato per celebrare la salvezza del regno e quando la ciurma parte diretta verso il Nuovo Mondo, li saluta.

Saga di Zo[modifica | modifica sorgente]

In vista del Reverie, Megalo aiuta la famiglia reale ed i ministri a convincere Shirahoshi ad accompagnarli in superficie per presentare alla riunione la petizione di Otohime che ha raggiunto le firme necessarie.

Saga del Paese di Wa[modifica | modifica sorgente]

Tornati al palazzo del drago, ascolta Garp e Nettuno parlare del Reverie e il marine rivelare quanto successo dopo la loro partenza.

Differenze tra manga e anime[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Viene mostrato quando Megalo rivelò a Shirahoshi che era stato Hody a uccidere sua madre.

Saga dell'isola degli uomini-pesce[modifica | modifica sorgente]

Megalo ringrazia Rufy, Zoro e Sanji per averlo salvato dal kraken. In seguito viene mostrato quando lui, Shirahoshi e Jinbe parto dalla foresta del mare verso piazza Gyoncorde. Inoltre si dimena quando Rufy lo colpisce dall'interno per cercare di uscire.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Megalo (Μεγάλο) in greco significa "grande". Il suo nome è anche un riferimento al gigantesco Megalodonte.[3]

Note

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.