FANDOM


Melo è una sirena di tipo sillago che lavora al Mermaid Café.[2]

Aspetto Modifica

Ha la coda azzurra con strisce blu orizzontali, lunghi capelli blu e occhi azzurri. Indossa un bikini viola con disegnati fiori blu e un fiore giallo in mezzo ai capelli.

Carattere Modifica

Melo è gentile e amante del divertimento come tutte le sirene.

Forza e abilità Modifica

È una sirena, perciò possiede le abilità innate caratteristiche della sua specie, come respirare sott'acqua, comunicare con i pesci e nuotare molto velocemente. Sulla terraferma, però, è molto vulnerabile.

È una brava ballerina, come dimostra il fatto che lavora al Mermaid Café.

Storia Modifica

Saga dell'isola degli uomini-pesce Modifica

Sirene

Melo e le altre sirene fanno la conoscenza della ciurma.

Melo e le sue amiche si trovano alla baia delle sirene quando Kayme vi porta i Pirati di Cappello di paglia durante la visita dell'isola. Quando arrivano i principi del regno, le sirene mentono loro dicendo che i pirati non si trovano lì.

Dopo che Ishley, Feyoncé e un'altra sirena sono scomparse, Melo e le altre si chiedono dove siano finite, ignare che sono state rapite da Caribou.

Sirene salutano

Melo e le amiche salutano la ciurma di Rufy.

A seguito della sconfitta dei Nuovi pirati uomini-pesce, Nettuno organizza una festa ed invita le sirene a danzare. Poi, quando i Pirati di Cappello di paglia si preparano a salpare per raggiungere il Nuovo Mondo, Melo e le altre sirene augurano loro buona fortuna.

Il kehihihih di Caribou nel Nuovo Mondo Modifica

Qualche tempo dopo la partenza della ciurma, Melo assiste al tentativo di Caribou di rapire nuovamente alcune sirene, ma viene fermato da Jinbe.

Saga del Paese di Wa Modifica

Quando la famiglia reale torna al palazzo del drago, Melo sente Garp e Nettuno parlare del Reverie e serve del tè al marine.

Curiosità Modifica

  • Il suo nome ricorda i Merrow, l'equivalente scozzese delle sirene.

Note

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.