FANDOM


I moschettieri sono la forza di combattimento diurna del ducato di Mokomo sotto il diretto comando del duca Cane-tempesta. Il loro leader è Sicilian.

Forza Modifica

Inuarashi e moschettieri

Cane-tempesta e i tre comandanti dei moschettieri.

In un paese composto da visoni dove anche i civili sono considerati guerrieri, i moschettieri sono tra i più forti. Molti di loro sono in grado di emanare scosse elettriche dal corpo. Si dice che i membri abbiano dovuto seguire una formazione infernale per entrare a farne parte e sono tutti armati di spade.

I tre moschettieri sono i più forti ed hanno autorità su tutti gli altri. I moschettieri operano durante il giorno dalle sei di mattina alle sei di sera, lasciando ai guardiani il compito di combattere durante la notte. Le uniche eccezioni sono gli aiutanti del sovrano, che agiscono come tramite tra i due duchi.

Membri Modifica

Moschettieri

Storia Modifica

Salto temporale Modifica

Quando Jack e la sua ciurma hanno attaccato Zo i moschettieri si sono uniti al combattimento insieme ad Cane-tempesta per fermare i pirati, prima di lasciare spazio ai guardiani di Gatto-vipera durante la notte. Continuano con questo alternarsi per cinque giorni di fila, fino a quando i pirati delle cento bestie sconfiggono i visoni usando un'arma a gas di Caesar Clown chiamata Koro ed iniziano a torturarli per sapere dove si trovi Raizo.

Saga di Dressrosa Modifica

Venuto a sapere della sconfitta di Do Flamingo, Jack abbandona l'isola per cercare di salvarlo lasciando Sheepshead ed alcuni suoi uomini a cercare il ninja, tuttavia il giorno dopo arrivano i Pirati di Cappello di paglia che mettono in fuga Sheepshead ed i suoi compagni e curano i visoni.

Saga di Zo Modifica

Dieci giorni dopo i restanti membri dei Pirati di Cappello di paglia, Law ed i samurai del Paese di Wa giungono sull'isola e Wanda e Carrot li accompagnano dai due duchi.

Il giorno successivo, dopo che Zunisha ha abbattuto la flotta di Jack, Cane-tempesta ed i suoi moschettieri decidono di rimanere a Zo insieme a Momonosuke. In seguito salutano il gruppo diretto a Whole Cake Island, anche se Carrot decide di seguirli di nascosto.

Saga del Paese di Wa Modifica

I moschettieri, guidati da Cane-tempesta, raggiungono la spiaggia di Kuri dove tempo addietro conobbe Oden. Successivamente, il gruppo si imbatte in una bambina ferita da Kaido. I moschettieri così si dividono: alcuni portano la piccola ad Amigasa per curarla ed altri si recano sul monte Atamayama. Qui, Cane-tempesta duella con Ashura Doji poiché quest'ultimo si rifiuta di unirsi alla causa degli alleati della famiglia Kozuki per la loro assenza ventennale.

Il gruppo ruba poi provviste e armi ai sottoposti di Kaido, finché questi ultimi non cominciano ad accorgersene, lasciando il biglietto che attribuisce la colpa ai ladri Atamayama. In seguito, in un villaggio abbandonato di Kuri, Kin'emon comunica loro che il nemico ha scoperto dei messaggi codificati che hanno consegnato ai loro alleati e i tatuaggi che distinguono questi ultimi. Lui e Cane-tempesta si dirigono poi a Bakura appena scoprono che Ashura Doji vi si sta recando in seguito dell'incendio che è stato appiccato nella foresta sul monte dove si rifugia, su ordine di Holdem. I tre assistono poi alla trasmissione in diretta del discorso e dell'esecuzione di Shimotsuki Yasuie.

Scoperto che i due sono i responsabili di quanto accaduto nella foresta, Shutenmaru si arrabbia, ma quando gli vengono spiegate le ragioni, dice loro di seguirlo.

Curiosità Modifica

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.