Nazu Ketagari è un viceammiraglio del quartier generale della Marina e il capo della divisione che si occupa di stabilire i soprannomi dei marine, compresi gli epiteti degli ammiragli.[1]

Aspetto[modifica | modifica sorgente]

Ha il viso allungato e squadrato, lunghi capelli raccolti in due trecce, lunghi baffi, grosse labbra e guance rosse.

Carattere[modifica | modifica sorgente]

In quanto marine, ha probabilmente una forte fede nella giustizia.

Forza e abilità[modifica | modifica sorgente]

Come tutti i viceammiragli, può eseguire un Buster Call se supportato da altri quattro parigrado ed ha autorità su un gran numero di subordinati.

Ambizione[modifica | modifica sorgente]

Poiché tutti i viceammiragli sono in possesso dell'Ambizione, anche Ketagari è in grado di farne uso.[2] Tuttavia non lo si è mai visto utilizzarla.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Passato[modifica | modifica sorgente]

Si arruolò in Marina e fece carriera fino a diventare viceammiraglio.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • Il suo nome è un gioco di parole con "volere nominare" (名付けたがり, nazuketagari?), in riferimento al suo lavoro.

Note

  1. SBS del volume 94.
  2. Vol. 60capitolo 594 ed episodio 511, Fishbonen afferma che tutti i viceammiragli sono in grado di utilizzarla.

Navigazione[modifica | modifica sorgente]

*Nota: Alcuni dei link qui sopra sono link affiliati, ciò significa che, senza costi aggiuntivi, Fandom riceverà una commissione nel caso tu decidessi di cliccare e fare un acquisto. I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.