FANDOM


Ohm era uno dei quattro sacerdoti di Skypiea al servizio di Ener.

Aspetto Modifica

Ohm è un uomo piuttosto alto e come tutti gli abitanti di Skypiea è dotato di un piccolo paio di ali sulla schiena. È calvo e porta degli occhiali da sole. Il suo braccio destro è ricoperto di tatuaggi viola.

Indossa un paio di pantaloni grigi con molte tasche, una canottiera verde scuro, una fascia bianca attorno alla vita e stivali neri.

Carattere Modifica

Ohm è un personaggio serio e calmo. Si lamenta sempre del fatto che gli umani, pur sapendo di avere un'esistenza non eterna, cerchino in continuazione la felicità, vivendo atroci sofferenze, e crede che uccidendoli possa salvarli, in quanto chi è morto non ha desideri né problemi.

Relazioni Modifica

Non è in buoni rapporti con Shura, Gedatsu e Satori; spesso fanno a gara a chi uccide per primo i criminali e combattono tra loro per vedere chi sia il più forte.

Forza e abilità Modifica

Ohm ha insegnato al suo gigantesco cane Holy le arti marziali, perciò è probabile che anche egli stesso sia molto esperto nella lotta a mani nude.

L'area della sua prova del ferro, che ha una percentuale di sopravvivenza pari a zero ed è dunque la prova più difficile da superare, è piena di Milky Dial che sparano fili spinati quando vengono involontariamente premuti dagli sventurati che lo affrontano. Oltre a ciò la zona della prova può essere circondata da una gabbia fatta da quello stesso tipo di filo spinato per impedire che le vittime fuggano.

Mantra Modifica

Ohm è capace di utilizzare l'Ambizione della percezione, nota a Skypiea come Mantra.

Armi Modifica

Lente Per maggiori informazioni, vedere Eisen Whip
Eisen Whip colpo

Ohm attacca Zoro con la lama flessibile della sua spada.

Per combattere Ohm utilizza una spada chiamata Eisen Whip con la lama costituita da nuvole ferrose, un materiale resistente come l'acciaio, ma leggero e flessibile come le nuvole di cui sono composte le isole del cielo. Nell'impugnatura si trova un Eisen Dial che permette ad Ohm di dare alla lama qualsiasi forma, compresa quella di un muro o di una frusta.

Storia Modifica

Passato Modifica

Sei anni prima dell'inizio della storia Ener, dopo avere distrutto Bilca, raggiunse Skypiea portando con sé Ohm e gli altri suoi subordinati. Giunti lì, Ener divenne il nuovo dio estromettendo Gan Forr dal suo trono e instaurò un regime di terrore in tutta l'isola. Ohm, assieme agli altri sacerdoti, iniziò a presiedere una delle prove che dovevano essere affrontate da qualunque intruso dell'Upper Yard, divenuta terra esclusiva di Ener.

Saga di Skypiea Modifica

Laki Ohm

Ohm blocca Laki durante il primo attacco degli Shandia.

Mentre Nami prova uno waver prestatole da Pagaya, Ohm e gli altri sacerdoti inseguono un intruso dell'Upper Yard. I quattro si preparano a finire il malcapitato, ma vengono anticipati dal giudizio divino di Ener e di conseguenza ritornano nell'entroterra.

In seguito Shura, Gedatsu e Ohm affrontano gli Shandia precipitatisi nell'Upper Yard dopo avere saputo della sconfitta di Satori. I tre sacerdoti, nonostante lo svantaggio numerico, riescono a tenere testa ai nemici, costringendoli alla ritirata al tramonto, ma non li inseguono perché vengono convocati da Ener al suo santuario. Giunti lì, Ohm inizia a provocare i suoi compagni e i tre iniziano a lottare, ma pongono fine alla loro lite non appena sopraggiunge anche Ener, che li colpisce tutti. Dopodiché il dio spiega ai suoi sacerdoti che Maxim è pronta a partire e che quindi hanno il compito di fare piazza pulita degli abitanti di Skypiea con ogni mezzo a loro disposizione.

Zoro sconfigge Ohm

Ohm viene sconfitto da Zoro.

Il giorno seguente, dopo avere sconfitto Gedatsu, Chopper raggiunge la zona in cui si viene sottoposti alla prova del ferro e si imbatte in Ohm, che lo ferisce e gli fa perdere i sensi.

In seguito Ohm rinchiude nella sua gabbia Gan Forr, Zoro, Nola, alcuni guerrieri sacri ed alcuni Shandia, tra cui Wiper. Dopo avere eliminato alcuni dei combattenti più deboli, ingaggia un violento scontro con Roronoa Zoro. Nonostante la sua spada estremamente versatile e la sua capacità di anticipare le mosse dell'avversario mettano in difficoltà il pirata, alla fine è quest'ultimo a vincere il duello con un fendente d'aria.

Dopo la sconfitta di Ener, gli Shandia e i nativi di Angel Island condannano i sacerdoti alla pena della nuvola vagante.[3]

Curiosità Modifica

Ohm senza occhiali

Ohm senza gli occhiali da sole.

  • Om (ॐ) è una sillaba dell'Induismo con cui iniziano molti mantra.
  • L'ohm (Ω) è l'unità di misura della resistenza elettrica. Questa è un'allusione al potere di Ener basato sull'elettricità.
  • È l'unico sacerdote il cui nome non è un livello del Buddhismo.
  • In One Piece Vivre Card, viene raffigurato senza gli occhiali da sole.

Note

  1. One Piece Blue Deep: Characters World, pag. 40.
  2. 2,0 2,1 2,2 One Piece Vivre Card.
  3. Vol. 32capitolo 300 ed episodio 193, la popolazione menziona il destino dei sacerdoti.

Navigazione Modifica

I contenuti della comunità sono disponibili sotto la licenza CC-BY-SA a meno che non sia diversamente specificato.